Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Schede tecniche e recensioni prodotti a marchio Seaspin

Moderatori: Massimo, jackhunter, Staff Moderatori

Leon69
Senior Member
Messaggi: 1088
Iscritto il: lun gen 26, 2009 11:24 am
Località: Arnesano (Lecce)

Messaggio da Leon69 » mer giu 16, 2010 11:42 am

fatti venire anche la voglia di un po di relax in futuro.
OK, accolgo l'invito, anche se non ero nervoso.
Continuiamo allora con i Mommotti. Come ho già detto prima, l'ho provato solo una volta e mi è sembrato abbastanza simile ad altri artificiali della sua categoria (vedi SL o Tide). Nel lancio comunque mi è sembrato un po' inferiore rispetto al Saltiga o SL che dir si voglia.
Scusate la franchezza ma visto il modo in cui si deterioria, secondo me il prezzo (19€) è un po' troppo alto.

Avatar utente
Frank
Senior Member
Messaggi: 2277
Iscritto il: lun dic 18, 2006 9:16 am
Località: Cagliari

Messaggio da Frank » mer giu 16, 2010 11:56 am

stecappai ha scritto:
Frank ha scritto:
stecappai ha scritto:non so effettivamente se sia molto più leggero, e di quanto...bisognerebbe pesarlo..
Forse ne guadagna come minor attrito in aria. Sicuramente gli ami oppongono meno resistenza in volo e questo magari lo aiuta nel tenere un assetto più lineare
credo anche io...stasera provo col tuo amichetto e vediamo... :grin:
:smt023 :smt023
Frank
Pro-Stata Spinning Club

Avatar utente
jackhunter
Amministratore e Staff Seaspin
Messaggi: 4461
Iscritto il: lun apr 14, 2008 11:26 am
Località: MARINA DI PISA

Messaggio da jackhunter » mer giu 16, 2010 12:00 pm

Frank ha scritto:
stecappai ha scritto:
Frank ha scritto:Forse ne guadagna come minor attrito in aria. Sicuramente gli ami oppongono meno resistenza in volo e questo magari lo aiuta nel tenere un assetto più lineare
credo anche io...stasera provo col tuo amichetto e vediamo... :grin:
:smt023 :smt023
col 140 il mio assetto ideale l'ho trovato con 2 mutu lght 1/0 in pancia, l'ancoretta in coda e drop oltre il metro, incagli praticamente nulli e pochissimi sfarfallamenti, sul 180 che non uso sulle scogliere, quindi solo ancorette, non ho più problemi di uno SL 170 semplicemente utilizzando il drop lungo.
Marco Calloni
Staff Seaspin
www.pescaricreativa.org

Avatar utente
Pellicano
Senior Member
Messaggi: 5753
Iscritto il: mar ago 23, 2005 3:07 pm

Messaggio da Pellicano » mer giu 16, 2010 12:28 pm

Io invece cerco di farmi rizzare il pisello , ma non tanto, diciamo a 3/4 della rigidità massima, quanto basta a compensare il peso della canna quando la carico per il lancio.
Questo mi consente di mantenere la colonna vertebrale in verticale e quindi evitare gli sfarfallamenti iniziali del Mommotti ottenendo dei lanci lunghi e precisi.


:-D :-D :-D :-D :-D :-D
Paolo Lauri
Ex moderatore forum Seaspin .

Nuntio vobis gaudum magnum.... :-D :-D :-D :-D ( ellevu )

Avatar utente
Frank
Senior Member
Messaggi: 2277
Iscritto il: lun dic 18, 2006 9:16 am
Località: Cagliari

Messaggio da Frank » mer giu 16, 2010 12:31 pm

Pellicano ha scritto:Io invece cerco di farmi rizzare il pisello , ma non tanto, diciamo a 3/4 della rigidità massima, quanto basta a compensare il peso della canna quando la carico per il lancio.
Questo mi consente di mantenere la colonna vertebrale in verticale e quindi evitare gli sfarfallamenti iniziali del Mommotti ottenendo dei lanci lunghi e precisi.


:-D :-D :-D :-D :-D :-D
Il caldo inizia a farsi sentire :smt005 :smt005 :smt005
Frank
Pro-Stata Spinning Club

Avatar utente
Simone F
Senior Member
Messaggi: 3790
Iscritto il: mar dic 25, 2007 10:28 pm
Località: Roma

Messaggio da Simone F » mer giu 16, 2010 12:40 pm

Pellicano ha scritto:Io invece cerco di farmi rizzare il pisello , ma non tanto, diciamo a 3/4 della rigidità massima, quanto basta a compensare il peso della canna quando la carico per il lancio.
Questo mi consente di mantenere la colonna vertebrale in verticale e quindi evitare gli sfarfallamenti iniziali del Mommotti ottenendo dei lanci lunghi e precisi.


:-D :-D :-D :-D :-D :-D
Beh, anche la "rigidità massima" e' un fattore personale e variabile da un individuo a un altro. Dovresti cercare di essere piu' preciso.
stecappai ha scritto:non so effettivamente se sia molto più leggero, e di quanto...bisognerebbe pesarlo..
Tempo fa avevo pesato tre mutu light 1/0 e le tre ancorette del toto da 14, mi pare ci fosse circa un grammo o poco meno di differenza (ovviamente gli ami piu' leggeri).
Sul toto' differenze sul lancio non ne ho notate, solo sull'assetto in acqua, rimane appena piu' shallow e, ovviamente, sugli stop risale piu' velocemente.

Ciao
Simone, il più figo di tutti a montare le canne sancruà, ciabatta blu e irbudellodisumà

http://www.madspin.biz

Avatar utente
Pellicano
Senior Member
Messaggi: 5753
Iscritto il: mar ago 23, 2005 3:07 pm

Messaggio da Pellicano » mer giu 16, 2010 12:53 pm

Simone F ha scritto:
Beh, anche la "rigidità massima" e' un fattore personale e variabile da un individuo a un altro. Dovresti cercare di essere piu' preciso.

Ognuno hai il suo equilibrio e le sue proporzioni, diciamo che con il 14 si fa veloce, con il 18 occorre un pò di concentrazione con il 20 ( tide ) devi farti aiutare dalla chimica. Ora il problema grosso si verificherà quando usciranno i 25 :smt021 :smt021 :smt021 , li è un casino, penso di noleggiare un senegalese per farmi lanciare l'artificiale. :smt023 :smt023
Paolo Lauri
Ex moderatore forum Seaspin .

Nuntio vobis gaudum magnum.... :-D :-D :-D :-D ( ellevu )

Avatar utente
Lucignolo
Senior Member
Messaggi: 5618
Iscritto il: gio mar 01, 2007 2:05 pm
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da Lucignolo » mer giu 16, 2010 1:09 pm

Leon69 ha scritto:Scusate la franchezza ma visto il modo in cui si deterioria, secondo me il prezzo (19€) è un po' troppo alto.
hai ragione...appena i miei artificiali si sverniciano un pò, li butto via :-D
Ho notato che i pesci sono molto schizzinosi e scettici verso artificiali con una livrea non perfetta....ma il top l'ho sempre riscontrata nei pescatori da forum :smt023
tutte le esche si rovinano...chi più, chi meno...l'importante è usarle per prenderci qualcosa.
Collaboratore CTS
http://italianrods.wordpress.com

Ale M junior
"il quasi è quella cosina impercettibile che solitamente manda a puttane un'altrimenti ottima idea" A.M. Senior

Avatar utente
Massimo
Amministratore e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 8386
Iscritto il: sab mag 28, 2005 3:52 pm
Località: Cagliari

Messaggio da Massimo » mer giu 16, 2010 1:30 pm

Leon69 ha scritto:
fatti venire anche la voglia di un po di relax in futuro.
OK, accolgo l'invito, anche se non ero nervoso.
Continuiamo allora con i Mommotti. Come ho già detto prima, l'ho provato solo una volta......
Scusate la franchezza ma visto il modo in cui si deterioria, secondo me il prezzo (19€) è un po' troppo alto.
Hai valutato che si deteriora più degli altri? Dai test che facciamo regolarmente non ci risulta ci sia un deterioramento qualitativamente e quantitativamente diverso rispetto alle altre marche citate. Tutto si può migliorare ma ad oggi non mi risulta che siamo inferiori agli altri come qualità. E gli altri costano ben di più...
Massimo Della Salda
Staff Seaspin

Avatar utente
Luca M.
Senior Member
Messaggi: 594
Iscritto il: lun set 14, 2009 4:40 pm
Località: Milano Provincia - Salento Ionico

Messaggio da Luca M. » mer giu 16, 2010 1:35 pm

Posso porvi una piccola domanda?
Li ho provati settimana scorsa per la prima volta, in qualche uscita, e ora ho cambiato le ancorette, perche` sono intaccate dalla ruggine.
Avevo pensato di sostituirle con delle VMC del nr.4 sul 140 e del nr.2 sul 180. Potrebbe essere un giusto compromesso o sono troppo spropositate?
Ho trovato, leggendo sul forum da qualche parte, che qualcuno usa le VMC nr.4 anche sulle misure 170-175 dei parenti SLS e Tide.
Luca

"Vada come vada, deve andare a modo mio!" L.Cerchi

Leon69
Senior Member
Messaggi: 1088
Iscritto il: lun gen 26, 2009 11:24 am
Località: Arnesano (Lecce)

Messaggio da Leon69 » mer giu 16, 2010 2:08 pm

Hai valutato che si deteriora più degli altri? Dai test che facciamo regolarmente non ci risulta ci sia un deterioramento qualitativamente e quantitativamente diverso rispetto alle altre marche citate. Tutto si può migliorare ma ad oggi non mi risulta che siamo inferiori agli altri come qualità. E gli altri costano ben di più...
Massimo era una considerazione che facevamo insieme all'amico che lo ha comprato, probabilmete era solo un'impressione. Comunque è un artificiale "giovane", ci sarà sicuramente modo e tempo per valutarlo, grazie anche alla tua disponibilità a discutere le nostre critiche

Avatar utente
ullrich
Senior Member
Messaggi: 4252
Iscritto il: lun giu 06, 2005 9:20 am
Località: Roma

Messaggio da ullrich » mer giu 16, 2010 2:22 pm

Comunque mommotti o non mommotti il dentice usa attaccare le proprie prede anche a galla. La stazza del pesce poi va rapportata anche alla grandezza dell'esca che proponiamo. E il mommotti 180 è un bel mangiare tutto sommato se la vediamo dalla parte del dentice.
A me per esempio è capitato di prendere qualche denticiotto proprio sotto il pelo dell'acqua, sempre con un po' di risacca di scaduta.
In Corsica conobbi un tizio che pescava con il Duo Surf 150 e alla mia domanda a che stai? Lui tranquillamente rispose a dentici.
Se sei un maschio funziona così: ti siedi sulla tazza con il tuo vecchio amico fuori dai pantaloni. Si, insomma, il tuo bell'orsacchiottone paonazzo. Ci lavori un po' e lo fai mettere sull'attenti, dritto come un soldatino, dopodichè aspetti nel tuo stanzino di plastica e incroci le dita. Un po' come quando vai a pescare.
Se sei cattolico, la sensazione è la stessa che provi in un confessionale. L'attesa, lo sfogo , la redenzione.
Un po' come quando vai a pescare ma poi i pesci li ributti dentro. La cosidetta "pesca sportiva".
da "Soffocare" di Chuck Palahniuk

Avatar utente
Sandro 109
Senior Member
Messaggi: 1367
Iscritto il: dom giu 19, 2005 12:49 pm
Località: Varese

Messaggio da Sandro 109 » mer giu 16, 2010 2:53 pm

Davide ha scritto:
Leon69 ha scritto:Ho risposto qui perchè la cattura è stata evidenziata anche in questo spazio. Il mio commento comunque era relativo soprattutto al mommotti, non tanto alla cattura. Comunque fai come ritieni opportuno, puoi anche cancellarlo adesso, il commento alla cattura lo farò quando ne avrò voglia.
allora forza :grin:

dai il tuo parere sui mommotti :smt023

senza tirare in ballo le catture, ti puzza che sia miracoloso? non c'è nulla di miracoloso lo sai? ci sono pescatori che bucano e altri che non bucano... Ale buca, evidentemente. Un'esca buona agevola la buchevolezza del pescatore... non fa diventare una mezza sega in Kevin Van Dam :-D
di mracoloso c'è che hai messo una FOTO tua, se non è un miracolo... (t'ho sgamato lo spot... :-D :-D :-D)
Sandro R+
thelunkerturner.blogspot.it
OTS POWER NEVER DIE!!!!
Diciamo che per i vecchi mestieranti come siamo noi FALCON RODS ha un altro sapore, ha quel retrogusto che ti soddisfa l'anima... Se hai una silver o una vecchia Low Rider puoi dire "io c'ero... da prima!" ||| La Falcon più cattiva e potente è quella che usi, in ogni momento, qualunque essa sia.

Avatar utente
Davide
senior old forum
Messaggi: 12841
Iscritto il: sab giu 04, 2005 6:53 pm
Località: (Zena)

Messaggio da Davide » mer giu 16, 2010 2:55 pm

sono molto bello vero? anche le ciabatte hanno il loro perchè vero? :smt005
:grin:
Davide Boledi
Staff Seaspin

pescaricreativa.org
SonOTS un fan accanito e potenzialmente pericoloso del signor Al Backet. Seghi-so!!!

Avatar utente
Massimo
Amministratore e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 8386
Iscritto il: sab mag 28, 2005 3:52 pm
Località: Cagliari

Messaggio da Massimo » mer giu 16, 2010 3:00 pm

Leon69 ha scritto:
Hai valutato che si deteriora più degli altri? Dai test che facciamo regolarmente non ci risulta ci sia un deterioramento qualitativamente e quantitativamente diverso rispetto alle altre marche citate. Tutto si può migliorare ma ad oggi non mi risulta che siamo inferiori agli altri come qualità. E gli altri costano ben di più...
Massimo era una considerazione che facevamo insieme all'amico che lo ha comprato, probabilmete era solo un'impressione. Comunque è un artificiale "giovane", ci sarà sicuramente modo e tempo per valutarlo, grazie anche alla tua disponibilità a discutere le nostre critiche
Grazie a te :grin:
Massimo Della Salda
Staff Seaspin

Avatar utente
alessandro1973
Senior Member
Messaggi: 3416
Iscritto il: sab giu 04, 2005 9:28 am
Località: rosignano solvay livorno

Messaggio da alessandro1973 » mer giu 16, 2010 3:19 pm

io snegli ultimi tempi sto usando con una discreta continuità i mommotti 180...che dire..si muovono bene e hanno una buona lanciabilità(quando riesco a trovargli il drop giusto..forse ho la canna troppo rigida)..ma non ci sto prendendo un beneamato c@@@o...
le ho provate tutte.. ma non riesco a trovare il feeling con quest'esca..di contro c'è da dire che anche con i tide e toto non sto riuscendo ad avere catture..l'unica esca che mi ha donato un paio di gioie ultimamente è il seafinger lucky craft da 193...sarà per una questione di fiducia , sarà per uan questione di scarse prede e riscontri effettivi in acqua..ma non riesco a prenderci ancora nulla...meno male che tra una settimana andrò in acque + prolifiche delle mie....
a presto con la speranza di postare qualche pesciotto con sti mommotti...
alessandro Bagnoli
staff Seaspin

Avatar utente
jackhunter
Amministratore e Staff Seaspin
Messaggi: 4461
Iscritto il: lun apr 14, 2008 11:26 am
Località: MARINA DI PISA

Messaggio da jackhunter » mer giu 16, 2010 3:26 pm

alessandro1973 ha scritto:..forse ho la canna troppo rigida...
penso sia piucchealtro questione di drop io lo lancio bene anche con la MHX 785 che è un palo per incannare i pomodori!
Marco Calloni
Staff Seaspin
www.pescaricreativa.org

Avatar utente
barracudasusini
Senior Member
Messaggi: 4613
Iscritto il: lun dic 03, 2007 5:46 pm
Località: PISA

Messaggio da barracudasusini » mer giu 16, 2010 5:22 pm

Davide ha scritto:sono molto bello vero? anche le ciabatte hanno il loro perchè vero? :smt005
A me piaci :wink:


Per quanto riguarda le canne rigide sono daccordo con Ale...
Marco tu non fai testo lanceresti anche un granpescatore con la Kenai King :smt009
"Non servono fenomeni per pescare tanto i pesci li piglia chi ci va...e soprattutto chi va dove ci sono"

Glauco

Avatar utente
Tempesta
Senior Member
Messaggi: 6204
Iscritto il: mer ott 12, 2005 7:49 am
Località: Grosseto

Messaggio da Tempesta » mer giu 16, 2010 10:52 pm

La cosa che mi fà sorridere (con tristezza) è constatare come quando in questo forum, grazie a noti iscritti romani, si è scoperto e lanciato i vari Shore Line e Tide, facendone vendere vagonate e facendone raddoppiare il prezzo, nessuno ha mai avuto da eccepire e mai si è detto che si stava facendo propaganda ad un prodotto.
Invece col Mommotti questo accade.

Stà catturando come un pazzo? certo, e non vi viene in mente che è anche perchè è l'ultimo uscito e tutti stanno pescando esclusivamente o quasi con questi?
Cattura anche perchè (piaccia o meno) è un artificiale riuscito, non necessariamente meglio di altri, sicuramente diverso, come diverso è il Tide dal Totò.
E' perfetto? penso di no, come non è perfetto nessun artificiale, ( i Tide spalettano, i Totò si sverniciano ) ma ha delle caratteristiche proprie, chi "ventila" di clone ci fà capire che non ha mai lanciato i concorrenti o non ci capisce una mazza.

E' caro? Forse si, forse no; perchè, gli altri costano poco? Ormai per meno di 15 euri non si compra nemmeno un 115 decente :wink:

Per favore, trattiamo il Mommotti come abbiamo trattato tutti gli altri artificiali; se dobbiamo fare critiche facciamole più che tranquillamente, ma motiviamole.
E non ventiliamo nemmeno per scherzo qualche giochetto, è offensivo per noi tutti e per la nostra storia; per Ale poi, non è nemmeno offensivo....è ridicolo; brutta bestia il vedere qualcuno che pesca come al 99,99% degli altri non riesce. Si rosica eh :smt005
[b]Mai dimenticare chi siamo e da dove veniamo.[/b]

Avatar utente
il nonno
Senior Member
Messaggi: 3243
Iscritto il: lun gen 07, 2008 1:11 pm
Località: Grosseto
Contatta:

Messaggio da il nonno » mer giu 16, 2010 11:16 pm

Tempesta ha scritto:....Stà catturando come un pazzo? certo, e non vi viene in mente che è anche perchè è l'ultimo uscito e tutti stanno pescando esclusivamente o quasi con questi?
Di solito non intervengo mai in discussioni varie, per me il forum è altro, comunque sia questa frase di Enzo la condivido talmente da sentirmi di quotarla: il mommotti è uscito da poco, è un esca molto ben riuscita nel nuoto e nelle fattezze (tutti possono trovarvi pregi e difetti secondo i propri gusti), e comunque c'è da considerare il fattore novità valido forse per i pesci ma soprattutto per noi.
Quando compriamo un vestito nuovo ce lo mettiamo subito, quando eravamo più piccoli e compravamo un giocattolo, ci giocavamo fitti fitti fin quando non ci aveva stufato....con ogni esca è così, poi con il tempo, passata la moda del momento ognuno trarrà come al solito le prorie conclusioni, ma la grande concentrazione di catture dovute al mommotti va trovata semplicemente nella costanza nel suo uso che caratterizza ultimamente e logicamente molti degli iscritti al forum...tutto qua secondo me, un'esca funziona per ill 90% se ci si crede noi.
Andrea
...Basta, per oggi basta così, il mare è generoso per chi lo rispetta, per chi lo vive dentro, per chi ne sa cogliere il significato....Francesco.

Album Flickr http://www.flickr.com/photos/103224765@N06/
Collaboratore Seaspin e DUO

bruto
Senior Member
Messaggi: 923
Iscritto il: mer nov 18, 2009 6:41 pm
Località: taviano (le)

Messaggio da bruto » gio giu 17, 2010 12:52 am

concordo con "il nonno" e con "tempesta".
stanno catturando perchè tutti stiamo pescando con questi ultimi.
clone? credo che rientrino in un genere ben preciso che tutti conosciamo e che come tale devono avere delle caratteristiche quali lunghezza, affondamento,larghezza o altro cui ispirarsi, altrimenti non farebbero parte di questa famiglia. ormai è difficile inventarsi dal nulla qualsiasi cosa, ed i progettisti non hanno mai avuto la presunzione di voler fare questo. hanno semplicemente dato la loro interpretazione... sul coixedda ad esempio hanno fatto qualcosa di diverso con la paletta integrata su di un minnow che nuota anche in 10 cm d' acqua sempre a rischio spallettamento!
poi in qualcosa il mommotti è venuto meglio, in qualcosa peggio, ma resta un bel prodotto che piace ai pinnuti e che arriva a costare un 25 % in meno rispetto ad altri slim che si spallettano con l' aria o si sverniciano soffiando via l'acqua per conservarli nella plano o cha hanno le ancorette di pasta di mandorle.
pubblicità? certo, alla fine è pur sempre l' anima del commercio e se i "padri" dell' artificiale in questione si sono presi tutto il fastidio qualcosa dovranno pur guadagnarla no? tra vivere di gloria oneri ed onori per mommotti senza guadagnare un euro ed andare a pesca avrebbero scelto la pesca e adesso non saremmo qui a discutere...
lancio scarso? palese, ma trovato il giusto drop perdono poco rispetto agli altri, parola di chi li ha provati ed usati tutti. drop, questione di drop :smt023
e poi il movimento del 140 è davvero bello e mi piace proprio :smt038 , ed alla fine è ques' ultima cosa che credo faccia la differenza il più delle volte. :wink:

in definitiva bel prodotto ITALIANO dall' ottimo rapporto-qualità prezzo.

igor

Avatar utente
therealdeal
Senior Member
Messaggi: 549
Iscritto il: ven apr 18, 2008 2:15 pm
Località: Oristano

Messaggio da therealdeal » gio giu 17, 2010 8:34 am

bruto ha scritto:concordo con "il nonno" e con "tempesta".
stanno catturando perchè tutti stiamo pescando con questi ultimi.
clone? credo che rientrino in un genere ben preciso che tutti conosciamo e che come tale devono avere delle caratteristiche quali lunghezza, affondamento,larghezza o altro cui ispirarsi, altrimenti non farebbero parte di questa famiglia. ormai è difficile inventarsi dal nulla qualsiasi cosa, ed i progettisti non hanno mai avuto la presunzione di voler fare questo. hanno semplicemente dato la loro interpretazione... sul coixedda ad esempio hanno fatto qualcosa di diverso con la paletta integrata su di un minnow che nuota anche in 10 cm d' acqua sempre a rischio spallettamento!
poi in qualcosa il mommotti è venuto meglio, in qualcosa peggio, ma resta un bel prodotto che piace ai pinnuti e che arriva a costare un 25 % in meno rispetto ad altri slim che si spallettano con l' aria o si sverniciano soffiando via l'acqua per conservarli nella plano o cha hanno le ancorette di pasta di mandorle.
pubblicità? certo, alla fine è pur sempre l' anima del commercio e se i "padri" dell' artificiale in questione si sono presi tutto il fastidio qualcosa dovranno pur guadagnarla no? tra vivere di gloria oneri ed onori per mommotti senza guadagnare un euro ed andare a pesca avrebbero scelto la pesca e adesso non saremmo qui a discutere...
lancio scarso? palese, ma trovato il giusto drop perdono poco rispetto agli altri, parola di chi li ha provati ed usati tutti. drop, questione di drop :smt023
e poi il movimento del 140 è davvero bello e mi piace proprio :smt038 , ed alla fine è ques' ultima cosa che credo faccia la differenza il più delle volte. :wink:

in definitiva bel prodotto ITALIANO dall' ottimo rapporto-qualità prezzo.

igor
concord in quasi tutto..solo su una cosa..non mi pare ci sia pubblicità cosi tanta pubblicità..nessuno dice "oh prendete solo questi che non questi si pesca"... :smt024
The ReaLdeaL...la vera ScoMmeSsa..

ange

Avatar utente
Shark
New Entry
Messaggi: 21
Iscritto il: gio giu 10, 2010 1:42 pm
Località: Calabria

Messaggio da Shark » gio giu 17, 2010 8:42 am

Quoto in pieno chi ha affermato che la quantità delle catture è dovuta anche alla costanza con il quale viene usato un artificiale, poi non dimentichiamo anche il periodo, che inizia ad essere prolifico, e ciò che è radicato nella mente di ogni spinner penso, cioe': "ho catturato con questo artificiale, e sarà il primo a fare il bagno e ad essere usato di più".
Comunque dopo la prima uscita con serrotto allamato al 3° lancio con il mommotti SAR (che magari avrei preso anche se avessi avuto un tide, un saltiga o qualsiasi altro artificiale) ho avuto modo di fare qualche altro test, ho notato che è differente nel nuoto sia dal tide che dal saltiga, è piu' personalizzabile nel movimento, si sente più in canna, e lo si deve jerkare...poi...per quanto riguarda il lancio, con la mia bassterra, a volte riesco a lanciarlo anche più lontano del saltiga...cosa che notavamo l'altro giorno con un altro mio amico spinner. Secondo me è solo questione di abitudine. Per finire, sono molto soddisfatto di questo artificiale, come ribadito, solo un minimo miglioramento andrebbe apportato alla livrea per renderla un po' piu' duratura, ma resta comunque un ottimo lavoro e penso darà un bel pò di soddisfazioni, sia a chi lo ha progettato, si a chi gli darà fiducia...

Avatar utente
jackhunter
Amministratore e Staff Seaspin
Messaggi: 4461
Iscritto il: lun apr 14, 2008 11:26 am
Località: MARINA DI PISA

Messaggio da jackhunter » gio giu 17, 2010 8:58 am

sono d'accordo con Enzo, Andrea e Igor è una questione del momento, in tanti ci stiamo pescando, chi più, chi meno assiduamente, chi più, chi meno profiquamente e quindi è abbastanza normale che il volume di catture e quindi di post sia squilibrato verso i mommotti.
Devo essere sincero, ovviamente hanno pregi e difetti, come tutti i loro concorrenti, ma mi piace pescarci, sicuramante i progettisti avranno preso degli spunti anche dal forum e quindi mi piace pensare che dentro i mommotti ci sia anche un po' di tutti noi che in questi anni ci siamo scambiati pareri e sensazioni nei vari 3d.
Marco Calloni
Staff Seaspin
www.pescaricreativa.org

Avatar utente
jackhunter
Amministratore e Staff Seaspin
Messaggi: 4461
Iscritto il: lun apr 14, 2008 11:26 am
Località: MARINA DI PISA

Messaggio da jackhunter » gio giu 17, 2010 9:14 am

barracudasusini ha scritto: Per quanto riguarda le canne rigide sono daccordo con Ale...
Marco tu non fai testo lanceresti anche un granpescatore con la Kenai King :smt009
Glauco...
anch'io ho avuto i miei porci problemi nel lanciare il mommotti, non tanto il 180, quello mi ci sono abituato subito, ma il 140 non mi riusciva proprio di spararlo e il fatto di averci preso subito un pesciotto a 2-3 lancio, mi faceva innervosire ancora di più...poi ho deciso di consigliarmi con chi ne sa molto di più di me e mi è stato detto "...hai provato ad allungare il drop?...", bé...ho provato e riprovato fino a raggiungere il giusto equilibrio tra il mio stile di lancio, più che la canna e il drop da lasciare.
Non voglio dire che non mi sfarfallano più, ma la situazione è drasticamente cambiata in meglio.
Per dare una mia interpretazione anche sullo stile di lancio, diciamo che per sfruttarli al meglio...non mi viene un altro modo di dirlo...la canna non deve fischiare, come ci insegnano i maestri del long casting " se la canna fischia, non hai trasferito tutta l'energia accumulata dalla canna al peso, ma l'hai dispersa nel movimento".
Marco Calloni
Staff Seaspin
www.pescaricreativa.org

Leon69
Senior Member
Messaggi: 1088
Iscritto il: lun gen 26, 2009 11:24 am
Località: Arnesano (Lecce)

Messaggio da Leon69 » gio giu 17, 2010 9:15 am

Gli ultimi interventi sono molto condivisibili, li quoto tutti ma allo stesso tempo ho notato allusioni alle mie affermazioni. Questo dimostra che non sono stato molto chiaro. :smt005
Non ho mai messo in dubbio (e l'ho ribadito) le parole di chiunque, ho voluto soltanto ironizzare sul fenomeno del momento, questo artificiale che prende di tutto. :-D
Come dicevate voi, è chiaro che adesso tutti stanno lanciando in mare quintali di mommotti e sicuramente le probabilità di prendere un pesce con questo artificiale schizzano nell'iperspazio. Proprio per questo ho voluto riportare il discorso sulla terra, facendo delle critiche che volevano essere costruttive (e credo che Massimo Della Salda le abbia interpreare in questo senso) riguardo la vernice e il prezzo. Poi il fatto che gli altri piupazzetti costino uguale non significa che non siano tutti cari.
Comunque dopo tutto questo discorso, mi è venuta voglia di prendere un Mommotti, vado subito a comprarlo :-D :-D :-D

bruto
Senior Member
Messaggi: 923
Iscritto il: mer nov 18, 2009 6:41 pm
Località: taviano (le)

Messaggio da bruto » gio giu 17, 2010 11:12 am

no no angelo, mi sono espresso male io. non c'è tantissima pubblicità, il senso era che anche se ci fosse almeno in questo caso è avallata dai report delle tante persone che non ci guadagnano niente dalla vendita degli stessi, anzi, li spendono. ed è normalissimo che ci sia o che ci sarà, poca o tanta. io personalmente ho preso diversi artificiali quotati appena messi in vendita di cui si diceva un gran bene e che forse da chi li decantava non erano mai stati messi in acqua, facendomi spendere a c@@@o diversi euro rivelandosi poi inadatti a qualsiasi mare, pesce, canna, pescatore ecc. questi invece, da chi più e da chi meno, si sono già ammortizzati...

igor

Avatar utente
therealdeal
Senior Member
Messaggi: 549
Iscritto il: ven apr 18, 2008 2:15 pm
Località: Oristano

Messaggio da therealdeal » gio giu 17, 2010 11:19 am

bruto ha scritto:no no angelo, mi sono espresso male io. non c'è tantissima pubblicità, il senso era che anche se ci fosse almeno in questo caso è avallata dai report delle tante persone che non ci guadagnano niente dalla vendita degli stessi, anzi, li spendono. ed è normalissimo che ci sia o che ci sarà, poca o tanta. io personalmente ho preso diversi artificiali quotati appena messi in vendita di cui si diceva un gran bene e che forse da chi li decantava non erano mai stati messi in acqua, facendomi spendere a c@@@o diversi euro rivelandosi poi inadatti a qualsiasi mare, pesce, canna, pescatore ecc. questi invece, da chi più e da chi meno, si sono già ammortizzati...

igor
Ora ti sei spiegato meglio....
:smt023 :smt023 ogni artificiale ha la sua storia e il suo perchè...certo che se non lo si mette in acqua quel perchè mai si saprà, come anche quando lo si mette nelle condizioni sbagliate in pesca..concordo con quello che hai scritto...io solamente non vedo qualcuno dello staff che dice prendete il mommotti perchè si pesca... :smt005 :smt005 è il close up nasce per comprendere quali sono le caratteristiche che possono "servire" o in quali condizioni può essere utile!
The ReaLdeaL...la vera ScoMmeSsa..

ange

Avatar utente
Tempesta
Senior Member
Messaggi: 6204
Iscritto il: mer ott 12, 2005 7:49 am
Località: Grosseto

Messaggio da Tempesta » gio giu 17, 2010 10:34 pm

Giusto! Un artificiale ti prende quando impari ad usarlo nelle condizioni in cui rende di più.
A me non piace per niente lo Shore Line da 170, non lo capisco, non mi piace nel lancio......proprio non mi piace; ma non dico che è un troiaio, visto che a tanti spinner piace.
C'è gente che non ha capito il Blue Code e gente che se lo porta anche a letto. :-D

Però non vorrei che i quote a quello che ho scritto, esasperassero solo l'aspetto "cattura perchè molto usato".
Se è usato molto, è perchè piace e cattura; a quanti artificiali avete fatto fare il bagnetto e dopo un pò di lanci sono rimasti ad arrugginire nella scatola? :wink:


Io col Mommotti 180 il feeling l'ho trovato subito, Jacopo pure; nel lancio, nel movimento, nella jerkatina; i risultati si sono visti subito, mi si è un pò sverniciato... ma che deve fare, provate voi a essere preso a morsi dai barracuda. :-D
Nelle mie situazioni di pesca, e nello specifico con i barracuda di giorno, ho potuto verificare, pescando in contemporanea ad altri che usavano cose diverse, la superiorità rispetto alla concorrenza.

Col 140, sempre nelle stesse condizioni, invece non ho trovato lo stesso feeling; lo vedo più adatto per la spigola, e non necessariamente nelle schiumate; ma può essere che altri la vedano in maniera differente.

Io la penso così: nella mia Plano il 180 può sostituire tranquillamente i Tide 175 (lo shore 170 era già sostituito :-D ); il 140, nella mia scatola, ci stà molto bene in aggiunta ai 140 Totò e Tide, non li sostituisce, svolge un lavoro diverso; per me eh. :lol: :lol:
[b]Mai dimenticare chi siamo e da dove veniamo.[/b]

Avatar utente
Abell 2218
Senior Member
Messaggi: 896
Iscritto il: sab ott 17, 2009 12:51 pm
Località: UDINE

Messaggio da Abell 2218 » ven giu 18, 2010 2:48 pm

Mommotti: l'ho usato per testarlo, una volta in fw dove si comporta come suspending per la minor densità dell'acqua ( potrebbe essere interessante per la pesca del luccio ), un tre volte in sw, due durante il giorno ed una in notturna.
Di giorno non ho preso niente, si comporta bene in corrente con bei lampi di luce durante le jerkate. Da nuovo, ho dovuto equilibrarlo agendo sull'anello di testa in quanto sbandava su un lato, le ancorette mi sembrano robuste e per ora si mantengono bene ( risciacquate sempre ), la vernice si è un po'graffiata sulle fiancate dalle ancorette, in modo particolare sulla prima di testa sulle altre non molto. Durante l'uscita in notturna con il figlio, abbiamo fatto due belle catture (vedi report)
di cui allego foto fatta sul pontile alle 04.30.



Immagine
Claudio Colautti
----------------

Spigola in acqua ferma, no grazie, solo in "torrente".

Avatar utente
strangisrex
Member
Messaggi: 107
Iscritto il: lun apr 16, 2007 4:11 pm
Località: Reggio Cal./Roccella J./Torre Archirafi

Messaggio da strangisrex » ven giu 18, 2010 5:01 pm

Pellicano ha scritto:Io invece cerco di farmi rizzare il pisello , ma non tanto, diciamo a 3/4 della rigidità massima, quanto basta a compensare il peso della canna quando la carico per il lancio.
Questo mi consente di mantenere la colonna vertebrale in verticale e quindi evitare gli sfarfallamenti iniziali del Mommotti ottenendo dei lanci lunghi e precisi.


:-D :-D :-D :-D :-D :-D
e no!! così oltre al costo del mommotti ci devo aggiungere il viagra?
non vale allora non siamo più a 19 euro? e la ricetta?

p.s. il viagra serve perchè se uno pesca per 3 ore e lancia per 3 ore o è un fenomeno ed allora meglio che abbandoni la pesca e faccia l'attore hard oppure serve il viagra.
:lol: :lol: :lol:
Michele

Avatar utente
francescox
Senior Member
Messaggi: 3230
Iscritto il: sab mar 01, 2008 2:23 pm
Località: catania

Messaggio da francescox » lun giu 21, 2010 9:38 pm

Dopo averli provati in varie pescate dico la mia

Sbacchettato ha un bel movimento a mò di wtd, diciamo "sidetoside" come ho letto qui nel forum. Con una frequenza di 3/4 sbacchettate al secondo diciamo che tende a imballarsi e non sbanda come riesco a fare col tide, oppure succede l'inverso, sbanda troppo e mi si incapretta...Ma questo magari dipende perchè io sbacchetto in una certa maniera che è diversa da quella che può fare un qualsiasi altro utente del forum. Parlo in ogni caso di sbacchettate violente e a velocità. Con una frequenza minore e una sbacchettata sempre potente invece si gira per bene. I pesci, solo barracuda al momento, li ho presi tutti con delle jercatine leggere a un ritmo di 2/3 al secondo, quindi nulla di esaperato.
Sempre per quanto riguarda la sbacchettata si fa un pò di fatica in più rispetto ai tide per via della paletta più larga, che comunque permette di tenere meglio la corrente, nuotare un pò più giù e soprattutto dovrebbe essere indistruttibile. Da un lato la sensazione in canna di maggior resistenza mi piace, dall'altro ogni tanto devo allentare il ritmo perchè il polso fa male.

Relativamente al lancio fa qualche metro in meno rispetto agli SL e tanto quanto i tide. Come hanno già detto gli altri basta lasciare un drop un pò più lungo, cosa che comunque io attuo con tutti gli artificiali quindi non ho dovuto cambiare abitudini. Controvento soffre di più e tende a sfarfallare.

La vernice mi sembra più debole rispetto sia ai tide che agli SL, già dopo la prima pescata la colorazione BAR presentava le classiche mezzelune.


Le ancorette mi si sono arrugginite nel corso della stessa pescata, qui secondo si dovrebbe migliorare un pò. Sarebbe un idea venderlo "nudo" a un prezzo minore e poi ognuno ci monta quello che vuole, soprattutto adesso che vanno molto gli ami singoli e quindi le ancorette spesso si sostituiscono da subito.

Nel complesso mi piace, e almeno 3 pezzi tra 180 e 140 vengono sempre a pesca con me...la colorazione bianco con dorso arancione è la mia preferita :smt023
Il CATCH è bello ma il RELEASE è meglio...

Avatar utente
vins60
Member
Messaggi: 104
Iscritto il: mar apr 27, 2010 10:21 am
Località: MILANO (provincia)

Messaggio da vins60 » mar giu 22, 2010 8:00 am

Ho avuto modo di provarlo anche io e ne sono rimasto entusiasta. Si muove benissimo e ho rilevato qualche piccola pecca solo nel lancio che è risultato solo un po' più corto di quanto mi aspettassi. Ho notato anche io qualche problemino riguardo al deterioramento del rivestimento ma niente di serio.... purtroppo ho collezionato solo cappotti ma spero quanto prima di "recuperare".
P.S. Ho avuto la fortuna di trovare un punto vendita nella località della liguria dove sono stato per una breve vacanza. Aveva tutto l'assortimento completo e anche i coixedda. Il prezzo era ovviamente più basso rispetto all'acquisto fatto in rete...
VINCENZO

Lo so si suda parecchio, ma .... CAPPOTTO pure d'estate!!

Avatar utente
Swell77
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 1500
Iscritto il: mar apr 04, 2006 3:30 pm
Località: Roma

Messaggio da Swell77 » mar giu 22, 2010 8:03 am

francescox ha scritto: Con una frequenza di 3/4 sbacchettate al secondo
Porca miseria un secondo manco fai in tempo a pensarlo e ci sbacchetti 4 volte violentemente e chi sei superman :smt005 :smt023

Avatar utente
Davide
senior old forum
Messaggi: 12841
Iscritto il: sab giu 04, 2005 6:53 pm
Località: (Zena)

Messaggio da Davide » mar giu 22, 2010 8:09 am

sai... è giovane... le seghe... :smt005 :smt005 :smt005
:grin:
Davide Boledi
Staff Seaspin

pescaricreativa.org
SonOTS un fan accanito e potenzialmente pericoloso del signor Al Backet. Seghi-so!!!

Avatar utente
Francesco
Senior Member
Messaggi: 2123
Iscritto il: lun feb 26, 2007 8:01 am
Località: Oristano

Messaggio da Francesco » mar giu 22, 2010 8:47 am

....il mommotti 180 bianco/verde che ho io dopo parecchie uscite e un paio di serra non ha nessun segno di cedimento della vernice se non in qualche punto causato dalle ancorette come del resto in tutti gli artificiali....a me proprio la vernice sembra che tenga benissimo.....le ancorette idem, le mie hanno giusto qualche piccolo cenno di ruggine ma da qui a cambiarle ce ne vuole :smt023 ...per il futuro avrei qualche suggerimento anche io, perchè credo che questo sia solo il punto di partenza e si potrebbe far diventare mommotti un'esca perfetta e stra venduta dappertutto....nella pagina precendente avevo ipotizzato l'inserimento di qualche altro colore, secondo me sarebbe parecchio utile e funzionale un colore tipo muggine, più scuro dell'ACC, diciamo un colore tipo blue/black/gold dello shore line e magari anche un colore sul marroncino o grigio.....secondo me sarebbero molto ma molto graditi....per il resto, mommotti è una bellissima esca :smt023
_FrAnC3sCo_

Avatar utente
francescox
Senior Member
Messaggi: 3230
Iscritto il: sab mar 01, 2008 2:23 pm
Località: catania

Messaggio da francescox » mar giu 22, 2010 9:51 am

Swell77 ha scritto:
francescox ha scritto: Con una frequenza di 3/4 sbacchettate al secondo
Porca miseria un secondo manco fai in tempo a pensarlo e ci sbacchetti 4 volte violentemente e chi sei superman :smt005 :smt023


le ho contate, ed è un recupero che per più di 5 lanci consecutivi non riesco a fare perchè mi parte il braccio...sviluppato per palamite & CO. con esche piccole tipo rogos, gyodo HS ecc. l'ho provato anche col mommotti e diciamo che non è tanto utile..meglio una frequenza più bassa cosi si da il tempo all'artificiale di girarsi per bene...
Il CATCH è bello ma il RELEASE è meglio...

Avatar utente
SpinnerFrancesco
Operatore pesca sportiva
Messaggi: 1468
Iscritto il: dom lug 27, 2008 11:29 am
Località: Catanzaro

Messaggio da SpinnerFrancesco » mar giu 22, 2010 12:43 pm

Francesco ha scritto:....il mommotti 180 bianco/verde che ho io dopo parecchie uscite e un paio di serra non ha nessun segno di cedimento della vernice se non in qualche punto causato dalle ancorette come del resto in tutti gli artificiali....a me proprio la vernice sembra che tenga benissimo.....le ancorette idem, le mie hanno giusto qualche piccolo cenno di ruggine ma da qui a cambiarle ce ne vuole :smt023 ...per il futuro avrei qualche suggerimento anche io, perchè credo che questo sia solo il punto di partenza e si potrebbe far diventare mommotti un'esca perfetta e stra venduta dappertutto....nella pagina precendente avevo ipotizzato l'inserimento di qualche altro colore, secondo me sarebbe parecchio utile e funzionale un colore tipo muggine, più scuro dell'ACC, diciamo un colore tipo blue/black/gold dello shore line e magari anche un colore sul marroncino o grigio.....secondo me sarebbero molto ma molto graditi....per il resto, mommotti è una bellissima esca :smt023
E' la colorazione olografica che essendo piu delicata tende a rovinarsi piu' velocemente sugli attriti, mentre i colori perlati o opachi hanno piu' resistenza, infatti i miei Mommotti 180 e 140 Acc e Bar hanno evidenti scalfiture mentre il Coixedda bianco arancio e' immacolato :wink:

Anche se per mio gusto personale l'artificiale vissuto ha tutto un'altro fascino :-D
mare ondoso......tanta tanta schiuma.......questo è spinning allo stato puro....

G.Loomis Pro Staff
http://www.gloomis.com

Avatar utente
Francesco
Senior Member
Messaggi: 2123
Iscritto il: lun feb 26, 2007 8:01 am
Località: Oristano

Messaggio da Francesco » mar giu 22, 2010 2:02 pm

ah ok :smt023 fosse per me tutte le colorazioni sarebbero opache guarda :smt023 sono molto più naturali :grin: comunque grazie :smt023
_FrAnC3sCo_

Avatar utente
freestex
Senior Member
Messaggi: 2962
Iscritto il: ven giu 03, 2005 10:29 am
Località: Quartu S.Elena (CA)
Contatta:

Messaggio da freestex » mar giu 22, 2010 2:42 pm

Il mugginetto prima o poi arriverà Francesco (e non solo lui), per ora abbiamo l'ACC che sta per acciuga :wink: :smt023
Stefano Pisu
Staff Seaspin
www.utopiatackle.com/shop

- TAKE IT EASY -

Avatar utente
Sirb1
Senior Member
Messaggi: 1126
Iscritto il: lun ott 10, 2005 11:17 am
Località: Roma

Messaggio da Sirb1 » mar giu 22, 2010 4:04 pm

freestex ha scritto:Il mugginetto prima o poi arriverà Francesco (e non solo lui), per ora abbiamo l'ACC che sta per acciuga :wink: :smt023
e io che pensavo fosse l'abbreviazione di ACChiappapesci !!

:smt005 :smt005 :smt005 :smt005 :smt005 :smt005 :smt005
:-D :-D :-D :-D :-D :-D
Filippo ...... i'm just a fisherman

Complimenti a tutti per i complimenti !
Presidente dello staff del gruppo pro dello spinning lagunare alla perchia imperiale di fondale
1° enunciato di Zara : "non ci cacare il cazzo che siamo nati prima di te" !!!!

Quanto scrivo è solo il mio pensiero e non può essere riconducibile al pensiero e/o al volere di qualsiasi altro individuo, gruppo, associazione o quant'altro !

Avatar utente
therealdeal
Senior Member
Messaggi: 549
Iscritto il: ven apr 18, 2008 2:15 pm
Località: Oristano

Messaggio da therealdeal » mar giu 22, 2010 6:02 pm

Sirb1 ha scritto:
freestex ha scritto:Il mugginetto prima o poi arriverà Francesco (e non solo lui), per ora abbiamo l'ACC che sta per acciuga :wink: :smt023
e io che pensavo fosse l'abbreviazione di ACChiappapesci !!

:smt005 :smt005 :smt005 :smt005 :smt005 :smt005 :smt005
:-D :-D :-D :-D :-D :-D

:smt005 :smt005 :smt005 :smt005 :smt005 :smt005
The ReaLdeaL...la vera ScoMmeSsa..

ange

Avatar utente
Massimo
Amministratore e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 8386
Iscritto il: sab mag 28, 2005 3:52 pm
Località: Cagliari

Messaggio da Massimo » mar giu 22, 2010 10:13 pm

Davide ha scritto:sai... è giovane... le seghe... :smt005 :smt005 :smt005
minchia davide sto piangendo dal ridere

sei un c@glione!!! :-D :-D :-D :-D

si ma a quel ritmo non gli fa male solo il braccio!!
francesco te la sei cercata :wink: :wink:

poi cancelliamo!!!! :-D :-D
Massimo Della Salda
Staff Seaspin

Avatar utente
il nonno
Senior Member
Messaggi: 3243
Iscritto il: lun gen 07, 2008 1:11 pm
Località: Grosseto
Contatta:

Messaggio da il nonno » mar giu 22, 2010 11:03 pm

:smt005 :smt005
non so se ridere di più per la battuta di davide o ripensando alle jercate da psicopatico (viste dal vivo)di francesco!! :smt005 :smt005
...no stasera vince di sicuro la battuta di davide :smt005
cancellate pure questo ma non ho resistito :smt005 :smt005
Andrea
...Basta, per oggi basta così, il mare è generoso per chi lo rispetta, per chi lo vive dentro, per chi ne sa cogliere il significato....Francesco.

Album Flickr http://www.flickr.com/photos/103224765@N06/
Collaboratore Seaspin e DUO

Avatar utente
Francesco
Senior Member
Messaggi: 2123
Iscritto il: lun feb 26, 2007 8:01 am
Località: Oristano

Messaggio da Francesco » mer giu 23, 2010 7:58 am

freestex ha scritto:Il mugginetto prima o poi arriverà Francesco (e non solo lui), per ora abbiamo l'ACC che sta per acciuga :wink: :smt023

:smt023 :grin: :smt026
_FrAnC3sCo_

bruto
Senior Member
Messaggi: 923
Iscritto il: mer nov 18, 2009 6:41 pm
Località: taviano (le)

Messaggio da bruto » mer giu 23, 2010 3:17 pm

il 180 piace molto anche alle ricciolette :-D

purtoppo ieri una da 8 etti si è praticamente cucita il plastichetto in pancia e rilasciarla non sarebbe servito a niente :smt009 :smt009 :smt021

igor

Avatar utente
Aureliano
senior old forum
Messaggi: 3887
Iscritto il: lun ago 08, 2005 5:17 pm
Località: Casarano (Lecce)

Messaggio da Aureliano » mer giu 23, 2010 5:39 pm

bruto ha scritto:il 180 piace molto anche alle ricciolette :-D

purtoppo ieri una da 8 etti si è praticamente cucita il plastichetto in pancia e rilasciarla non sarebbe servito a niente :smt009 :smt009 :smt021

igor
in quei casi se c'è il branco meglio spostarsi o usare jig con amo che consento un miglior rilascio.... :smt023
"Sempre il mare, uomo libero, amerai! perché il mare è il tuo specchio; tu contempli nell'infinito svolgersi dell'onda l'anima tua, e un abisso è il tuo spirito non meno amaro. Godi nel tuffarti in seno alla tua immagine; l'abbracci con gli occhi e con le braccia, e a volte il cuore si distrae dal tuo suono al suon di questo selvaggio ed indomabile lamento..."
[C. Baudelaire]


http://www.youtube.com/watch?v=LsTQM4t7 ... re=related

G.Antonio Marrazza

Avatar utente
pescandrea
Senior Member
Messaggi: 396
Iscritto il: gio giu 18, 2009 3:08 pm
Località: Acilia - Roma

Messaggio da pescandrea » mer giu 23, 2010 8:03 pm

francescox ha scritto:

Le ancorette mi si sono arrugginite nel corso della stessa pescata...
Può accadere questo ??? Non l' avevo mai sentito.... :smt105
Pochi sono gli uomini che possono dare del tu al Mare... Quei pochi non glielo danno.

Avatar utente
Francesco
Senior Member
Messaggi: 2123
Iscritto il: lun feb 26, 2007 8:01 am
Località: Oristano

Messaggio da Francesco » mer giu 23, 2010 8:10 pm

...non so se mi è sfuggito in questo 8 pagine di thread....ma il colore CRB che nello shop è disponibile per il coixedda per il mommotti non c'è?
_FrAnC3sCo_

Avatar utente
francescox
Senior Member
Messaggi: 3230
Iscritto il: sab mar 01, 2008 2:23 pm
Località: catania

Messaggio da francescox » mer giu 23, 2010 8:50 pm

disgraziati... :smt019 :smt019 :smt019 :-D :-D :-D

Andrea però quella sera con le sbacchettate ho acchiapato, diglielo a davide :cool:
Il CATCH è bello ma il RELEASE è meglio...

Rispondi