Cucinare il serra

Per salutare i tuoi amici o semplicemente cazzeggiare anche su argomenti non strettamente legati al mondo della pesca.

Moderatori: Staff Seaspin, Staff Moderatori

Rispondi
Avatar utente
Alecs69
Senior Member
Messaggi: 725
Iscritto il: ven ott 21, 2005 6:52 am
Località: Roma

Cucinare il serra

Messaggio da Alecs69 » mer ott 31, 2007 8:20 am

Ciao a tutti. Mi capita talvolta (per caso) di prendere qualche serra :lol: , e cucinandoli al forno ho avuto la sensazione che quella non fosse la migliore tecnica per preparare la bestiaccia (la carne rimane un tantino stopposa). Pertanto, volevo chiedere ai guru dei fornelli qualche utile suggerimento per presentare adeguatamente il serra a tavola. A voi la parola. Grazie.
Alecs
Chi jerka, trova ...
[img]http://i32.photobucket.com/albums/d38/alecs69/LOGOALECS4.jpg[/img]

Claudio
Senior Member
Messaggi: 262
Iscritto il: sab giu 04, 2005 5:55 pm
Località: Cagliari
Contatta:

Messaggio da Claudio » mer ott 31, 2007 9:08 am

Questa è una ricetta molto semplice che valorizza i pesci dalla carne un po’ stopposa come serra e lampughe e se non sono di taglia troppo grande.

Il pesce deve essere ovviamente pulito e squamato (per le lampughe la squamatura non è necessaria) ed eventualmente tagliato in due o tre pezzi, a seconda della lunghezza del pesce, in modo da farlo stare in una padella grande (meglio se antiaderente). Si adagia il pesce nel padellone e si copre di acqua fino a metà spessore, si aggiunge un filo d’olio d’oliva, poco sale, un bel po’ di prezzemolo intero e qualche spicchio d’aglio. Si fa cuocere a fuoco medio girando a metà cottura. Normalmente è pronto quando tutta l’acqua è evaporata, comunque meglio controllare e nel caso aggiungere un po’ d’acqua.

Con questo tipo di cottura la carne rimane morbida e mantiene tutto il sapore del mare, provare per credere. :wink:

Avatar utente
spirritu1982
Senior Member
Messaggi: 1358
Iscritto il: sab giu 04, 2005 4:02 pm
Località: Monserrato (CA)

Messaggio da spirritu1982 » mer ott 31, 2007 9:10 am

So che è molto buono, fatto a tranci, non tanto grossi….e messo a cuocere sulla piastra calda, con olio, sale e accetto balsamico….un mio amico dice, che in quel modo sembra carne di capretto. :-D :wink:
Giovanni :smt039
[img]http://i46.photobucket.com/albums/f120/spirritu/Free/GGGG.jpg[/img]

Avatar utente
Mauro.M
Senior Member
Messaggi: 1273
Iscritto il: ven giu 17, 2005 10:43 am
Località: Maglie LE

Messaggio da Mauro.M » mer ott 31, 2007 9:17 am

Una volta pulito lo metto in un cartoccio di alluminio, quindi dopo averlo messo in una teglia da forno aggiungo un filo di olio prezzemolo intero nella pancia ed un goccio di aceto balsamico poco sale quindi chiudo bene il cartoccio e metto in forno a fuoco medio. Cotto così a fuoco lento chiuso nell'alluminio la carne rimane morbida e si stacca dalla lisca benissimo , sembra cotto a vapore ; una volta cotto lo "pulisco" e lo condisco con un filo di olio e se piace un goccio di limone appena tagliato. :grin:
Mauro.M


Nettuno Sport -Maglie.LE-

Avatar utente
Chiolo
Senior Member
Messaggi: 422
Iscritto il: ven nov 25, 2005 11:17 am
Località: Bocca Di Serchio

Messaggio da Chiolo » mer ott 31, 2007 9:58 am

io lo faccio spesso alla brace e nn è male
___________________________________________
T E A M
Immagine

Avatar utente
Lucignolo
Senior Member
Messaggi: 5618
Iscritto il: gio mar 01, 2007 2:05 pm
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da Lucignolo » mer ott 31, 2007 10:00 am

Vi manderei tutti alla "Prova del cuoco" :-D
Collaboratore CTS
http://italianrods.wordpress.com

Ale M junior
"il quasi è quella cosina impercettibile che solitamente manda a puttane un'altrimenti ottima idea" A.M. Senior

Avatar utente
ellevu
Super Moderatore
Messaggi: 4852
Iscritto il: sab giu 04, 2005 8:51 pm
Località: Firenze_Arezzo

Messaggio da ellevu » mer ott 31, 2007 10:24 am

Il serra se lo vuoi cucinare devi usare l'accortezza di dissanguarlo appena preso. In questo modo la carne perde un po' il forte e rimane più delicata.

Ciao
_Lorenzo
Grattatio pallorum omnia mala fugat
_Collaboratore utopia Tackle_

Avatar utente
kanji
Senior Member
Messaggi: 1554
Iscritto il: mar giu 14, 2005 2:10 pm
Località: Prov. Reggio Calabria/Prov. Milano/Cuba!!!
Contatta:

Messaggio da kanji » mer ott 31, 2007 10:51 am

spirritu1982 ha scritto:So che è molto buono, fatto a tranci, non tanto grossi….e messo a cuocere sulla piastra calda, con olio, sale e accetto balsamico….un mio amico dice, che in quel modo sembra carne di capretto. :-D :wink:
Ma scusa se deve sembrare capretto che gusto c'é! :-D

A me piace così:

1-Fate un soffritto con olio, aglio e tanta cipolla tritata.
2-Aggiungere il serra spellato e sfilettato (meglio se dissanguato in precedenza come dice Ellevu :wink: ), le patate spellate e fatte in 3/4 pezzi in funzione della dimensione delle stesse, 2 o 3 pelati in base alla quantità del pesce (la salsina deve venire rosata).
3-Fate rosolare e dopo qualche minuto aggiungete 2/3 dita d'acqua, olive nere o verdi a piacere (se in salamoia lavatele bene prima di metterle in padella) e salate a vostro gusto.
4-A cottura ultimata (infilate con una forchetta le patate per verificare che siano cotte), quando l'acqua sarà completamente evaporata, resterà una salsina densa e vellutata (merito delle patate e della cipolla) per accompagnare il pesce. :smt106

Credetemi ragazzi che così è veramente squisito e non resta assolutamente asciutto.
Le mie doti culinarie le conoscete in pochi e qualcuno di voi ha potuto apprezzare una delle mie passioni principali... :cool: :-D
Vincenzo Muscolo :wink:

Avatar utente
ullrich
Senior Member
Messaggi: 4252
Iscritto il: lun giu 06, 2005 9:20 am
Località: Roma

Messaggio da ullrich » mer ott 31, 2007 11:21 am

A me piace molto così:

Dopo aver pulito per bene il serra, lo si sfiletta a trancetti sottili. Si lascia macerare nel succo di limone per un'oretta, al termine della quale si provvede a scolare il limone e poi ad asciugare i trancetti con dello scottex oppure sempre dopo aver scolato il succo a strizzare per bene i trancetti fino a farli rimanere quasi asciutti.
A questo punto si adagiano i trancetti in un contenitore per essere conditi con olio bono e non quello del supermercato, sale, qualche goccia di aceto balsamico bono, pepe rosa in grani, coriandolo in grani o in polvere, un paio di rametti di origano fresco e una spolverata di prezzemolo finemente tritato. :smt023
Se sei un maschio funziona così: ti siedi sulla tazza con il tuo vecchio amico fuori dai pantaloni. Si, insomma, il tuo bell'orsacchiottone paonazzo. Ci lavori un po' e lo fai mettere sull'attenti, dritto come un soldatino, dopodichè aspetti nel tuo stanzino di plastica e incroci le dita. Un po' come quando vai a pescare.
Se sei cattolico, la sensazione è la stessa che provi in un confessionale. L'attesa, lo sfogo , la redenzione.
Un po' come quando vai a pescare ma poi i pesci li ributti dentro. La cosidetta "pesca sportiva".
da "Soffocare" di Chuck Palahniuk

Avatar utente
kanji
Senior Member
Messaggi: 1554
Iscritto il: mar giu 14, 2005 2:10 pm
Località: Prov. Reggio Calabria/Prov. Milano/Cuba!!!
Contatta:

Messaggio da kanji » mer ott 31, 2007 11:28 am

ullrich ha scritto:A me piace molto così:

Dopo aver pulito per bene il serra, lo si sfiletta a trancetti sottili. Si lascia macerare nel succo di limone per un'oretta, al termine della quale si provvede a scolare il limone e poi ad asciugare i trancetti con dello scottex oppure sempre dopo aver scolato il succo a strizzare per bene i trancetti fino a farli rimanere quasi asciutti.
A questo punto si adagiano i trancetti in un contenitore per essere conditi con olio bono e non quello del supermercato, sale, qualche goccia di aceto balsamico bono, pepe rosa in grani, coriandolo in grani o in polvere, un paio di rametti di origano fresco e una spolverata di prezzemolo finemente tritato. :smt023
Me ne avevano già parlato del serra marinato...
Deve essere molto buono così. :wink:
Vincenzo Muscolo :wink:

Avatar utente
Alecs69
Senior Member
Messaggi: 725
Iscritto il: ven ott 21, 2005 6:52 am
Località: Roma

Messaggio da Alecs69 » mer ott 31, 2007 11:35 am

Grazie a tutti i cuochi-pescatori per le solerti risposte! :smt023 Non mi rimane che portarne a casa qualcuno (il ricettario lo rigiro alla signora ... :-D )
Chi jerka, trova ...
[img]http://i32.photobucket.com/albums/d38/alecs69/LOGOALECS4.jpg[/img]

Avatar utente
bibo
Senior Member
Messaggi: 474
Iscritto il: lun giu 20, 2005 11:34 am
Località: Roma

Messaggio da bibo » mer ott 31, 2007 11:39 am

Alternativa:

Unite in un recipiente sale, pepe nero, pepe bianco, paprika, timo, alloro, rosmarino, (se volete aglio sminuzzato o in polvere e una punta di peperoncino in polvere e, ulteriore opzione un po' di scorza d'arancia grattugiata), tutto più o meno in parti uguali, al limite andate cauti col sale che potrete aggiustare in seguito.
Sfilettate il pesce e cospargete i filetti con il miscuglio di polveri, anche lungo i fianchi.

Adagiateli sulla griglia ben calda ed unta d'olio, cuocendo per due, tre minuti per lato, su brace non troppo aggressiva.
Potete accompagnare con del burro aromatizzato all'arancia, ottenuto grattugiando un po' di scorza d'arancia (solo l'arancio e non il bianco) ed amalgamando al burro con una forchetta o cucchiaio, per poi creare delle palline di burro che metterete a riposare in frigo.
Bibo :cool:

Avatar utente
ullrich
Senior Member
Messaggi: 4252
Iscritto il: lun giu 06, 2005 9:20 am
Località: Roma

Messaggio da ullrich » mer ott 31, 2007 11:43 am

Manca il serra in questo periodo, ma come capita... :smt021 :-D
Se sei un maschio funziona così: ti siedi sulla tazza con il tuo vecchio amico fuori dai pantaloni. Si, insomma, il tuo bell'orsacchiottone paonazzo. Ci lavori un po' e lo fai mettere sull'attenti, dritto come un soldatino, dopodichè aspetti nel tuo stanzino di plastica e incroci le dita. Un po' come quando vai a pescare.
Se sei cattolico, la sensazione è la stessa che provi in un confessionale. L'attesa, lo sfogo , la redenzione.
Un po' come quando vai a pescare ma poi i pesci li ributti dentro. La cosidetta "pesca sportiva".
da "Soffocare" di Chuck Palahniuk

DaniloZeta
Senior Member
Messaggi: 2336
Iscritto il: lun giu 06, 2005 7:41 pm
Località: castelli romani

Messaggio da DaniloZeta » mer ott 31, 2007 11:53 am

e pensare che fino a poco tempo fa' non si poteva parlare di queste cose su questo forum...... :smt005 :smt005 :smt005

Avatar utente
Capitan Stubbin
Senior Member
Messaggi: 364
Iscritto il: dom giu 18, 2006 11:25 pm
Località: BARI _ PISA
Contatta:

Messaggio da Capitan Stubbin » mer ott 31, 2007 12:23 pm

io amo il serra:)

ecco a voi alcune ricettuzze di mia mano

serra ai carciofi:
Ricetta:
1 pesce serra medie dimensioni 1-3 kg
1 kg di carciofi
olio extra vergine d'oliva
prezzemolo
1 aglio
peperoncino
vino bianco


Tagliare a tranci non troppo sottili il pesce serra.
In una padella larga e a bordo alto far soffriggere olio, aglio peperoncino e prezzemolo
Tagliare i cuori di carciofo a spicchi e rosolarli nella padella.
A meta cottura aggiungere 2 bicchieri d'acqua.

A metà cottura aggiungere i tranci di pesce e sfumarli con vino bianco.

Terminare la cottura spruzzare il tutto con prezzemolo tritato.


SERRA ALLA BRACE:

Ingredienti:
1 pesce serra over 3 kg (serve grande x i tranci)
Olio di oliva
Sale
1 Peperoncino
Origano
Finocchietto selvatico
Limoni
Aglio fresco
Pepe nero in grani o macinato.
1 cucchiaio di aceto bianco


Preliminarmente:

Pulire il serra e decapitarlo e scodarlo e toglieteli il midollo presente nella membrana (la testa io la congelo la metto per insaporire la zuppa di pesce) prendere un grosso coltello da cucina e iniziare a farci dei tranci verticali di circa 3 cm. Il coltello deve essere molto affilato e occhio che la carne si sfalda se non sapete tagliare bene la lisca.

Prendere una telia bella grade e formare un letto di olio, molti limoni, sale, pepe in grani o macinato, un peperoncino, sbriciolate l'origano e finocchietto , tagliate l'aglio e mettetecene dei pezzettini.

Adagiate i tranci, il sughetto deve ricoprire per metà il trancio , prendete il sughetto con il cucchiaio e bagnate la patrte superiore del trancio metteteci su quanlche pezzettino di aglio.
Lasciate riposare per un'ora e poi capovolgete i tranci in modo che cuociano nel limone e negli aromi da ambo i lati, stesso tempo di macerazione.

In una scodella a parte prendete dei rami di origano li legate assieme e li lasciate a mollo nella scodella che conterraolio in abbondanza, limone, pepe nero, aglio, origano macinato e finocchietto.
na volta lasciato riposare riporre i tranci sulla brace e in cottura usare i rametti di origano precedentemente legati e lasciati in ammollo nella ciotola per bagnare e inumidire i tranci in cottura.
una volta cotto, e preso un bel colore riporre i tranci su piatto da portata e inumidirlo sempre con la solita salsina. servire .

Serra al forno al limone:
ingredienti:
1 pesce serra
Olio di oliva
Sale
1 Peperoncino
7 Limoni
Aglio fresco
Pepe nero in grani o macinato.
vino bianco


eviscerare riporre su una telia premere 5 limoni e 2 farli a fette, riporre aglio e alcvune fette nella pancia , mettere le spezie e un bicchiere di acqua coprire la telia con stagnola mettere al forno, a metà cottura sfumare con vino bianco e richiuedere la stagnola.
A cottura togliere la stagnola e far restringere giusto un attimo.
La cottura del vapore e limone lo rendera morbidissimo al palato, ricoprire con prezzemolo e servire.


altra variante mettete due soli limoni a fette pomodorino pachino e olive nere.


se volete ho pure il serra sott'olio ehehe
non inserisco foto per rispetto di chi non le tollera
Riso patate e cozze fan member

Avatar utente
Mascalzone
Senior Member
Messaggi: 537
Iscritto il: lun mag 21, 2007 10:45 am
Località: Un pò a Napoli, un pò a Milano

Messaggio da Mascalzone » mer ott 31, 2007 3:23 pm

Capitan Stubbin ha scritto:io amo il serra:)


Serra al forno al limone:
ingredienti:
1 pesce serra
Olio di oliva
Sale
1 Peperoncino
7 Limoni
Aglio fresco
Pepe nero in grani o macinato.
vino bianco


eviscerare riporre su una telia premere 5 limoni e 2 farli a fette, riporre aglio e alcvune fette nella pancia , mettere le spezie e un bicchiere di acqua coprire la telia con stagnola mettere al forno, a metà cottura sfumare con vino bianco e richiuedere la stagnola.
A cottura togliere la stagnola e far restringere giusto un attimo.
La cottura del vapore e limone lo rendera morbidissimo al palato, ricoprire con prezzemolo e servire.
Appena ne piglio uno questa la provo.
Magari ci metto anche un letto di patate :smt023
francesco

...a sco...arsi le fighe so' tutti buoni, è coi cessi che bisogna aver coraggio!!

Avatar utente
marco542
Senior Member
Messaggi: 1686
Iscritto il: gio giu 02, 2005 9:21 pm
Località: Migliarino Pisano -

Messaggio da marco542 » mer ott 31, 2007 3:34 pm

DaniloZeta ha scritto:e pensare che fino a poco tempo fa' non si poteva parlare di queste cose su questo forum...... :smt005 :smt005 :smt005

:smt023 addirittura fu cazziato uno e cancellato un report :lol: dicendo che non era etica di un forum che sosteneva il C&R, ma con il tempo si matura :wink: :smt023
[img]http://i224.photobucket.com/albums/dd5/fborchi/Immaginepiccola.jpg[/img]


Marco

DaniloZeta
Senior Member
Messaggi: 2336
Iscritto il: lun giu 06, 2005 7:41 pm
Località: castelli romani

Messaggio da DaniloZeta » mer ott 31, 2007 3:48 pm

marco542 ha scritto: ma con il tempo si matura :wink: :smt023
e si marcisce... :wink: :smt005 :smt005

Avatar utente
giacomo
Senior Member
Messaggi: 1282
Iscritto il: mar dic 26, 2006 1:55 pm
Località: sassari
Contatta:

Messaggio da giacomo » ven nov 02, 2007 8:52 pm

prendete un serra (attenzione alle ancorete ) pulitelo dalle interiora riempiteli la panza di prezzemolo,aglio non troppo sottile pepebianco un pizzico di sale un filo di olio sia dentro che all esterno chiudetelo nella stagnola e mettetelo sulla graticola giratelo ogni 5 minuti per mezzora (serra da 2/3 kg) quando aprite la stagnola olio e limone :wink:
io ho taaaaaaannnnta pazienza e pochi capelli

Avatar utente
ALEX69
Senior Member
Messaggi: 2029
Iscritto il: lun gen 08, 2007 9:57 am
Località: Settimo San Pietro (Cagliari)

Messaggio da ALEX69 » ven nov 02, 2007 9:44 pm

tutti amanti del c&r!!!!!! :smt005 :smt005 :smt005
Alessandro

Claudio
Senior Member
Messaggi: 262
Iscritto il: sab giu 04, 2005 5:55 pm
Località: Cagliari
Contatta:

Messaggio da Claudio » sab nov 03, 2007 6:32 pm

Sono tutti serra presi al mercato .... :-D

Avatar utente
forcemaster
Member
Messaggi: 125
Iscritto il: mer nov 07, 2007 4:41 pm
Località: Alghero

Messaggio da forcemaster » mer gen 09, 2008 9:15 pm

Va bene il c&r ma bisogna rimane in forze per andare a pesca :-D
All'alba vinceròò,vinceròòò...VINCEEEEEEROOOOOOOOOOO!
Andrea

Rispondi