COLTELLI SARDI : PATTADA , COLTELLO DA SCANNO , DA SCUOIO

Per salutare i tuoi amici o semplicemente cazzeggiare anche su argomenti non strettamente legati al mondo della pesca.

Moderatori: Staff Seaspin, Staff Moderatori

Rispondi
Avatar utente
pacopaco
Senior Member
Messaggi: 307
Iscritto il: mer lug 18, 2007 7:22 pm
Località: Roma

COLTELLI SARDI : PATTADA , COLTELLO DA SCANNO , DA SCUOIO

Messaggio da pacopaco » ven ott 26, 2007 9:59 am

Visto che il forum è frequentato da molti sardi qualcuno sa dirmi dove posso comprare una Pattada fogarizzu al miglior prezzo o anche un Arburesa da scuoio in montone magari a voi lo mettono meno.....

Quale è secondo i sardi il miglior fabbricante di coltelli in tutta la sardegna?

Quali sono i piu' pregiati?

Grazie a tutti...avete degli artigiani bravissimi... :wink:

Avatar utente
Alexelfo
Senior Member
Messaggi: 620
Iscritto il: mar apr 03, 2007 6:08 pm
Località: Roma

Messaggio da Alexelfo » ven ott 26, 2007 8:13 pm

Io l'ho comprato a S. Lussurgiu, da Vittorio Mura, che li produce.
Sperando che ci sia ancora, l' ho comprato 15 anni fà e lo uso quotidianamente per mangiare, non ha mai perso il filo.
Ho preso un modello con manico in resina da usare tutti i giorni e uno con manico di corno di montone che tengo come una reliquia.
Dipende se vuoi un coltello da collezione o da usare tutti i giorni.
Fogarizzu è sicuramente un grande artigiano, però come ti dicevo dipende che uso devi fare del coltello.
A suo tempo Mura me lo fece con l' acciaio delle rotaie dei treni, certo diventa nero e và tenuto sempre ingrassato (grasso animale o vegetale) però il filo non lo perde mai.
A me poi piacciono gli artigiani tecnici ma ruspanti, o tradizionali che dir si voglia.
Non quelli che ne hanno fatto un business con modelli con lama in acciao damasco, che non si è mai vista in Sardegna.
Alessandro

[img]http://i175.photobucket.com/albums/w153/Alexelfo/fish-swim.gif[/img]
All release style

DaniloZeta
Senior Member
Messaggi: 2336
Iscritto il: lun giu 06, 2005 7:41 pm
Località: castelli romani

Messaggio da DaniloZeta » ven ott 26, 2007 8:25 pm

io ne ho presi 2 questa estate..... 1 direttamente ad arbus da pusceddu e l'altro ad un mercatino a marina di torregrande ... non firmato ma forse più bello dell'altro...
sono oggetti che hanno un fascino indescrivibile....

Avatar utente
ALEX69
Senior Member
Messaggi: 2029
Iscritto il: lun gen 08, 2007 9:57 am
Località: Settimo San Pietro (Cagliari)

Messaggio da ALEX69 » ven ott 26, 2007 8:57 pm

Alexelfo ha scritto:Io l'ho comprato a S. Lussurgiu, da Vittorio Mura, che li produce.
Sperando che ci sia ancora, l' ho comprato 15 anni fà e lo uso quotidianamente per mangiare, non ha mai perso il filo.
Ho preso un modello con manico in resina da usare tutti i giorni e uno con manico di corno di montone che tengo come una reliquia.
Dipende se vuoi un coltello da collezione o da usare tutti i giorni.
Fogarizzu è sicuramente un grande artigiano, però come ti dicevo dipende che uso devi fare del coltello.
A suo tempo Mura me lo fece con l' acciaio delle rotaie dei treni, certo diventa nero e và tenuto sempre ingrassato (grasso animale o vegetale) però il filo non lo perde mai.
A me poi piacciono gli artigiani tecnici ma ruspanti, o tradizionali che dir si voglia.
Non quelli che ne hanno fatto un business con modelli con lama in acciao damasco, che non si è mai vista in Sardegna.
Si produce ancora tranquillamente Mura di S. Lussurgiu.
Poi esistono tutta una serie di artigiani, più o meno conosciuti.
Molto belle sono le pattadesi con manico in corno, lama damascata e finiturre in argento o oro.
Alessandro

Avatar utente
Maw
Senior Member
Messaggi: 1047
Iscritto il: gio gen 25, 2007 9:58 pm
Località: Cagliari - Arborea
Contatta:

Messaggio da Maw » sab ott 27, 2007 12:05 am

http://www.fogarizzu.com/

Vedi se questo ti puo' interessare... :wink:
I Pesci hanno la spina perche' in mare c'e' CORRENTE
-------------------------------------------------------
Maurizio
[IMG]http://i162.photobucket.com/albums/t280/Maw63/luoiub.jpg[/IMG]
http://www.seaspin.com

Avatar utente
kroman
New Entry
Messaggi: 30
Iscritto il: gio giu 23, 2005 2:02 pm
Località: Teramo

Messaggio da kroman » sab ott 27, 2007 8:47 am

Un caro vecchio amico di Tortolì me ne portò uno bellissimo in regalo alcuni anni fa (se non mi ricodo male si chiamava "pattadesa") .... fantastico col manico in corno e un lama di 20cm .... lo tenevo sempre con me fra artificiali e accessori da spinning che tenevo sempre in macchina .... poi un brutto giorno di ritorno da un sonoro cappotto fra l'altro, ad un posto di blocco dei CC mi fanno aprire il bagagliaio, lo vedono lì in bella vista e così mi portano in caserma e me lo sequestrano :smt009 :smt009 :smt009

Avatar utente
jago75
Senior Member
Messaggi: 1377
Iscritto il: mar gen 23, 2007 1:18 am
Località: teulada-cagliari

Messaggio da jago75 » sab ott 27, 2007 10:57 am

beh 20 cm di lama sono leggermente proibiti da tenere in giro... un mio amico ha passato casini per una cosa simile, solo che lui lo teneva nascosto in uno stivale...

Rispondi