negozio di pesca

Per salutare i tuoi amici o semplicemente cazzeggiare anche su argomenti non strettamente legati al mondo della pesca.

Moderatori: Staff Seaspin, Staff Moderatori

Rispondi
fornariello
Senior Member
Messaggi: 462
Iscritto il: lun lug 03, 2006 10:53 pm
Località: VE

negozio di pesca

Messaggio da fornariello » mar giu 05, 2007 11:15 am

Salve a tutti volevo chiedere secondo voi che marche e che modelli di artificali non devono mancare in un negozio di pesca che si rispetti

Avatar utente
ivan73
Senior Member
Messaggi: 2138
Iscritto il: sab ago 20, 2005 10:47 am
Località: Frosinone

Messaggio da ivan73 » mar giu 05, 2007 1:00 pm

Per essere competitivi nel campo dello spinning bisogna avere un vasto assortimento di marche e modelli,però allo stesso tempo bisogna avere una certa clientela altrimenti si rischia di investire tanto per soddisfare cinque,sei clienti e naturalmente se non si ha un certo bacino d'utenza e una discreta clientela spinningofila perlomeno potenziale,conviene che il negoziante investa i suoi soldi in altri articoli.

fornariello
Senior Member
Messaggi: 462
Iscritto il: lun lug 03, 2006 10:53 pm
Località: VE

Messaggio da fornariello » mar giu 05, 2007 1:34 pm

dici...mi serviva cosi un elenchetto basilare da tenere in negozio oltre a quelle che sò gia che funzionano e vanno via...

Giova23
Member
Messaggi: 186
Iscritto il: dom feb 04, 2007 4:57 pm
Località: salento adriatico

Messaggio da Giova23 » mar giu 05, 2007 1:44 pm

Un esca come quella del tuo avatar non è niente male :-D
Pensi di avere un limite, così provi a toccare questo limite. Accade qualcosa. E immediatamente riesci a correre un po' più forte, grazie al potere della tua mente, alla tua determinazione, al tuo istinto e grazie all'esperienza, puoi volare molto in alto.
Ayrton Senna

Avatar utente
ivan73
Senior Member
Messaggi: 2138
Iscritto il: sab ago 20, 2005 10:47 am
Località: Frosinone

Messaggio da ivan73 » mar giu 05, 2007 1:52 pm

Devi capire almeno per fare una cernità quali sono le prede abituali dalle tue parti,e la conformazione dei relativi hot spot.
Solo valutando questi fattori si possono dare indicazioni mirate.
Questo vale per la clientela locale,se invece hai anche un negozio virtuale per la vendita on-line allora il discorso cambia.

fornariello
Senior Member
Messaggi: 462
Iscritto il: lun lug 03, 2006 10:53 pm
Località: VE

Messaggio da fornariello » mar giu 05, 2007 8:17 pm

si dovrei ampliarmi con un negozio online

Avatar utente
ivan73
Senior Member
Messaggi: 2138
Iscritto il: sab ago 20, 2005 10:47 am
Località: Frosinone

Messaggio da ivan73 » mar giu 05, 2007 9:18 pm

Con il negozio on-line si dispone di una clientela potenziale vastissima,ma altrettanto vastissimo dovrà essere l'assortimento per soddisfare l'esigenze di una clientela quantomai variegata che spazia dal bass alla trota, dal serra alla spigola e via dicendo.
Chiaramente chi si rivolge ai negozi on-line cerca oltre al prezzo competitivo per poter ammortizzare eventuali spese di spedizioni, sopratutto non i soliti articoli che si trovano comunemente nel negozietto sotto casa,ma bensì qualcosa di più specifico,spesso di qualità superiore e di non comunissima reperibilità,oltre ad un assortimento di modelli,misure e colori molto ampio che spesso non trova nel negozio di fiducia.
In sotanza io cliente non comprerò mai su internet più o meno a mio rischio e pericolo ciò che posso trovare,provare e toccare con mano nel mio negozio di fiducia anche a costo di spendere qualche euro in più.

fornariello
Senior Member
Messaggi: 462
Iscritto il: lun lug 03, 2006 10:53 pm
Località: VE

Messaggio da fornariello » mer giu 06, 2007 9:13 am

si per il toccare con mano ti d pienamente ragione cmq mi volevo puntare sul far risparmiare il cliente nel comprare un pò di artificiali, che magari già conosce e li propongo a prezzi molto competitivi

Rispondi