Difendersi con una canna a pesca ??????

Per salutare i tuoi amici o semplicemente cazzeggiare anche su argomenti non strettamente legati al mondo della pesca.

Moderatori: Staff Seaspin, Staff Moderatori

mistermutanda
Member
Messaggi: 142
Iscritto il: mar feb 01, 2011 9:17 am
Località: Pisa

Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da mistermutanda » gio ott 27, 2011 6:06 pm

Visto che portare un machete o un coltellaccio e' proibito e s'incorre a denunce varie !!
L'unica alternativa nello spinning in solitario e notturno in zone un po' malfamate o dove si trovano volpi... E' la nostra canna in carbonio!!!!!

mistermutanda
Member
Messaggi: 142
Iscritto il: mar feb 01, 2011 9:17 am
Località: Pisa

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da mistermutanda » gio ott 27, 2011 6:29 pm

Leggete questo :
Vi riporto un pezzo che è stato portato all'attenzione del GSI: qualcuno di voi carpisti ne sa qualcosa di più di questa storia? Qualcuno può confermare? Se è accaduto realmente e qualcuno conosce questa persona può mettermi in contatto con lui?

Sono ancora scosso, mi ha appena raccontato un ragazzo che lavora da me di un fatto gravissimo accaduto qualche mese fa ad un pescatore durante una sessione di carpfishing notturna in Po.
La storia gli è stata raccontata dal diretto interessato che tra l'altro portava ancora ben visibili i segni dell'accaduto ed ailui li porterà a vita.
Veniamo al dunque....il fatto è avvenuto nei pressi di Stellata vicino Bondeno, il ragazzo era impegnato in una sessione di carpfishing in solitaria ed ovviamente si era portato appresso la tenda per passarci la notte, durante la notte appunto mentre dormiva è stato svegliato di soprasalto da due extracomunitari (non è stato più chiaro sulla provenienza dei due), che con dei bastoni hanno cominciato a colpire a tutta forza la tenda per probabilmente colpirgli la testa e stordirlo.
Non riuscendoci gli hanno intimato di uscire e così ha fatto, dandogli subito il portafogli con tutto ciò che aveva dentro, ma per tutta risposta è stato preso a calci e pugni dai due delinquenti a cui interessava altro e cioè approfittare della ragazza del tipo, così sono entrati nella tenda per prendersela con lei, entrando nella tenda ed ovviamente non trovandola si sono infuriati e gli hanno detto che doveva pagare per non essersi portato la ragazza così mentre uno dei due lo teneva stretto l'altro con un coltello gli hanno fatto uno sfregio lungo tutta la guancia per poi buttarlo a terra e lasciarlo lì.
Il tipo appena i due lo hanno lasiato è riuscito a prendere dalla sua attrezzatura un coltello ed in un impeto di rabbia ne ha ferito uno al viso/collo, tale gesto ha messo in fuga entrambi i malviventi.
Il tizio li ha poi cercati per tutti i prontosoccorso della zona non trovandoli.....

Mamma mia....che schifo, sono veramente allucinato e terrorizzato!
A parte il fatto che mai e poi mai è una buona idea andare da soli a passare la notte lungo un fiume, però °°°° non è nemmeno logico dover girare più armati di un cacciatore per andare a prendere due pesci.....

Avatar utente
barracudasusini
Senior Member
Messaggi: 4613
Iscritto il: lun dic 03, 2007 5:46 pm
Località: PISA

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da barracudasusini » gio ott 27, 2011 6:35 pm

mistermutanda ha scritto:Leggete questo :
Vi riporto un pezzo che è stato portato all'attenzione del GSI: qualcuno di voi carpisti ne sa qualcosa di più di questa storia? Qualcuno può confermare? Se è accaduto realmente e qualcuno conosce questa persona può mettermi in contatto con lui?

Sono ancora scosso, mi ha appena raccontato un ragazzo che lavora da me di un fatto gravissimo accaduto qualche mese fa ad un pescatore durante una sessione di carpfishing notturna in Po.
La storia gli è stata raccontata dal diretto interessato che tra l'altro portava ancora ben visibili i segni dell'accaduto ed ailui li porterà a vita.
Veniamo al dunque....il fatto è avvenuto nei pressi di Stellata vicino Bondeno, il ragazzo era impegnato in una sessione di carpfishing in solitaria ed ovviamente si era portato appresso la tenda per passarci la notte, durante la notte appunto mentre dormiva è stato svegliato di soprasalto da due extracomunitari (non è stato più chiaro sulla provenienza dei due), che con dei bastoni hanno cominciato a colpire a tutta forza la tenda per probabilmente colpirgli la testa e stordirlo.
Non riuscendoci gli hanno intimato di uscire e così ha fatto, dandogli subito il portafogli con tutto ciò che aveva dentro, ma per tutta risposta è stato preso a calci e pugni dai due delinquenti a cui interessava altro e cioè approfittare della ragazza del tipo, così sono entrati nella tenda per prendersela con lei, entrando nella tenda ed ovviamente non trovandola si sono infuriati e gli hanno detto che doveva pagare per non essersi portato la ragazza così mentre uno dei due lo teneva stretto l'altro con un coltello gli hanno fatto uno sfregio lungo tutta la guancia per poi buttarlo a terra e lasciarlo lì.
Il tipo appena i due lo hanno lasiato è riuscito a prendere dalla sua attrezzatura un coltello ed in un impeto di rabbia ne ha ferito uno al viso/collo, tale gesto ha messo in fuga entrambi i malviventi.
Il tizio li ha poi cercati per tutti i prontosoccorso della zona non trovandoli.....

Mamma mia....che schifo, sono veramente allucinato e terrorizzato!
A parte il fatto che mai e poi mai è una buona idea andare da soli a passare la notte lungo un fiume, però °°°° non è nemmeno logico dover girare più armati di un cacciatore per andare a prendere due pesci.....
Purtroppo il pericolo c'e'...
Io fortunatamente non ho mai corso rischi seri...ma so che il pericolo c'e'.
Io vado sempre solo e ho solo il raffio come difesa....ma non basta....servirebbe di avere la fortuna di non trovarsi in certe situazioni.
Di solito i malviventi non se la prendono con uno che ha solo una canna in mano quindi noi spinners siamo fortunati...
La stessa cosa non vale per la macchina...
Evitare di lasciare in vista canne e mulinelli...plano giacchetti e quantaltro..e sperare di avere fortuna.
Andare in compagnia sarebbe molto meglio....specie di notte....ma io pesco volentieri da solo :smt064 :smt064
"Non servono fenomeni per pescare tanto i pesci li piglia chi ci va...e soprattutto chi va dove ci sono"

Glauco

Avatar utente
headline
Senior Member
Messaggi: 1558
Iscritto il: sab mag 29, 2010 4:09 pm
Località: Carbonia (CA)

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da headline » gio ott 27, 2011 7:01 pm

Cose brutte da sentire :(

Vi dico la verità , io vado spesso solo di notte, in posti anche lontani da casa , sia scogliere che porti , e le uniche persone che incontro sono altri pescatori solitari come me che hanno voglia di scambiare due chiacchere. Parlo della zona dove vive la mia famiglia.

Mentre a Cagliari , è capitato qualche volta di rischiare le pennacce da solo , abituato alla tranquillità dei posti vicino a casa.
Per cui non lo so , ma a me sembra che più ci si avvicina alle grandi città più possibilità si hanno di fare brutti incontri. (Parlo di Cagliari come grande città perchè ho vissuto 18 in una piccola cittadina).

Non oso immaginare chi vive vicino a grandi metropoli , tipo Roma , Milano , ect che da un lato godono del fatto di essere grandi città , ma dall'altro pagano il rovescio della medaglia.

E mi auguro di non vivere mai una situazione come quella nella storia raccontata :smt009
Matteo

Chi può dirlo, solo dio lo sa.

http://saltwaterfables.blog - ...not another spinning blog...

Luterone
New Entry
Messaggi: 28
Iscritto il: gio ott 13, 2011 4:36 pm
Località: Salento

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da Luterone » gio ott 27, 2011 7:05 pm

Beh comunque portare con se un coltellino insieme all attrezzatura non e reato. Certo non deve essere una spada e comunque giustificata dal fatto che fa parte Dell attrezzatura, io personalmente porto sempre con me un coltello agganciato al porta artificiali, a parte che e indispensabile e anche intimidatorio, diverse volte mi sono trovato vicino gente che si drogava a pochi metri da me, come qualche cane infastidito dalla mia presenza... Mi sono sempre allontanato io cercando di evitare scontri frontali e anche perché se non sto tranquillo neanche quando sono a mare per me diventa inutile rimanerci.comunque fino ad ora mi hanno dato piu fastidio i carabinieri curiosi che certi episodi... Scusate la grammatica ma scrivo da un cellulare e il t9 mi fa dannare per un accento.

BRUNO.Z.
Senior Member
Messaggi: 1651
Iscritto il: sab giu 18, 2011 6:51 pm
Località: oristano

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da BRUNO.Z. » ven ott 28, 2011 7:32 am

Nella mia terra la chiamiamo"ZIRONIA"(i miei conterranei sanno bene di cosa parlo) non è altro che il nervo di bue arrotolato a spirale e essiccato lungo si e no 60 cm,pieghevole,sta bene sotto il sedile della macchina,si può mettere tranquillamente nello zainetto che non disturba,occupa poco spazio e posso garantire che nessuno si può avvicinare nell'arco di un metro da chi la usa. mia fedele compagna da oltre vent'anni.
per fortuna extracomunitari a oristano ce ne sono pochi,e quei pochi che ci sono se ne stanno tranquilli(per ora). personalmente mi è capitato alle tre del mattino di incorrere in discotecari fatti come scimmie(pare che lo sballo negli ultimi anni sia di moda) a zonzo forse in cerca di qualche forte emozione,che venissero a rompermi gli attributi di famiglia.
ora siccome alle tre del mattino il mio umore non è il massimo e avendo a che fare con più di una persona molto male intenzionata,mi è bastato tirar fuori la suddetta per farli scappare con la coda tra le gambe(probabilmente l'avevano già assaggiata).
premetto che è proibita da tenere in macchina,ma basta imboscarla bene:io la metto incastrata nella parte bassa del cruscotto vicino al piantone dello sterzo.
è molto difficile da reperire,ma vale la pena procurarsene una.sconsiglio di usarla se proprio non è necessario.è un vero flagello(porta via lembi di pelle)ma qualsiasi malintenzionato alla sola vista,posso garantire che scappa. :smt023 :smt023

BRUNO
Chi c'è c'è,chi non c'è non c'è!!!
BRUNO ZANCUDI.

Avatar utente
headline
Senior Member
Messaggi: 1558
Iscritto il: sab mag 29, 2010 4:09 pm
Località: Carbonia (CA)

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da headline » ven ott 28, 2011 1:57 pm

sardynian bass ha scritto:Nella mia terra la chiamiamo"ZIRONIA"(i miei conterranei sanno bene di cosa parlo)
Bella la ZIRONIA. A prescindere dall'uso , è un bell'oggetto da tenere in casa appeso , perchè presumo che sia pure di difficile reperibilità ora. :-D
Matteo

Chi può dirlo, solo dio lo sa.

http://saltwaterfables.blog - ...not another spinning blog...

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9268
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da mimmus » ven ott 28, 2011 3:06 pm

Potrebbe corrispondere al nostro "VURPILE" (o "VERPILE", verpa = nervo di bue), il cui nome deriva dal fatto che era adoperato per scacciare le volpi dai pollai.
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
Il Barone
Senior Member
Messaggi: 513
Iscritto il: lun giu 21, 2010 3:28 pm
Località: Fucecchio(FI)

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da Il Barone » ven ott 28, 2011 3:54 pm

ora so cosa devo fae con la mia tidemaster, la uso come bacchio per scacciare chi mi da fastdio....tanto è un bel palo. :grin:
contatto su Twitter: Catellani Fabio
contatto su Skype: Catellani Fabio

Avatar utente
spigolax
Senior Member
Messaggi: 4317
Iscritto il: lun dic 19, 2005 7:49 pm
Località: prov:Arezzo
Contatta:

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da spigolax » ven ott 28, 2011 8:06 pm

una zironia mia in prio manda dati in MP! :smt005 :smt005
Alessio:
http://spinningexperience.blogspot.com/
Tempesta ha scritto: accorgersi delle volte che si prende solo per culo e non perchè si sia fatto qualcosa di particolare (questa è la regina delle consapevolezze anche se mina il proprio ego)

BRUNO.Z.
Senior Member
Messaggi: 1651
Iscritto il: sab giu 18, 2011 6:51 pm
Località: oristano

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da BRUNO.Z. » sab ott 29, 2011 6:42 am

headline ha scritto:
sardynian bass ha scritto:Nella mia terra la chiamiamo"ZIRONIA"(i miei conterranei sanno bene di cosa parlo)
Bella la ZIRONIA. A prescindere dall'uso , è un bell'oggetto da tenere in casa appeso , perchè presumo che sia pure di difficile reperibilità ora. :-D
spigolax ha scritto:una zironia mia in prio manda dati in MP! :smt005 :smt005
Purtroppo ha ragione Matteo,oggi neppure io saprei dove trovarla.
io l'ho avuta tramite un amico di un amico barbaricino, se non sbaglio nell'86.
comunque garantisco che non ha fine. :smt023 :smt023

BRUNO
Chi c'è c'è,chi non c'è non c'è!!!
BRUNO ZANCUDI.

Avatar utente
robi cat
Senior Member
Messaggi: 235
Iscritto il: mar giu 21, 2011 6:27 pm
Località: Grosseto-Terni

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da robi cat » sab ott 29, 2011 10:41 am

Ho letto con terrore il racconto. Io non vado di notte proprio perchè sono solo e dato che la pesca deve essere un divertimento, stare lì a dovermi guardare intorno continuamente mi fa passare la voglia.
Comunque quando non praticavo ancora lo spinning spesso portavo dietro un coltellino della rapala per sfilettare i pesci. Ha una lama di circa 12 cm appuntita e taglia come un rasoio. Ha un comodo fodero che si aggancia alla cintura e a questo punto penso che tornerò a portarla dietro. :smt027
Roberto


"... il mare non si cura dei problemi dell'uomo, semmai riflette i suoi tormenti"

Avatar utente
headline
Senior Member
Messaggi: 1558
Iscritto il: sab mag 29, 2010 4:09 pm
Località: Carbonia (CA)

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da headline » sab ott 29, 2011 11:46 am

Il fatto è che se malauguratamente dovesse capitare qualcosa , e uccidi il malintenzionato , rischi di passare la vita in galera per un balordo che altro non aveva da fare che rompere le scatole al prossimo.
Si sa che la legge italiana è strana. Uno che uccide dei ciclisti in macchina strafatto si becca 8 anni , che con sconti vari diventano 5 , uno che uccide per autodifesa si becca vent'anni senza battere ciglio.

Ma questo...è un'altro discorso :smt023
Matteo

Chi può dirlo, solo dio lo sa.

http://saltwaterfables.blog - ...not another spinning blog...

Avatar utente
Storm64
Senior Member
Messaggi: 309
Iscritto il: lun mar 07, 2011 4:57 pm
Località: Ostia (Rm)

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da Storm64 » sab ott 29, 2011 1:09 pm

Personalmente faccio di tutto per non mettermi in certe situazioni. Vado a pescare per divertirmi e passare un po' di tempo in maniera spensierata, se dovessi stare sempre a guardarmi alle spalle mi finirebbe la gioia di stare a pescare. Purtroppo dalle mie parti di posti da evitare ce ne sono molti.
Ritengo inoltre che quando una persona onesta si scontra con un delinquente, in un modo o nell'altro, ci rimette sempre.
Stefano

Le spigole sono come le donne, chi le capisce è bravo.

Luterone
New Entry
Messaggi: 28
Iscritto il: gio ott 13, 2011 4:36 pm
Località: Salento

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da Luterone » sab ott 29, 2011 6:41 pm

Comunque ti difendi se proprio le cose si mettono male, e a quel punto meglio un brutto processo che un bel funerale...che la legge sia uno schifo lo sappiamo tutti,ma se realmente ti dovessi trovare alle strette e minacciato non ti metti a pensare alla costituzione.

BRUNO.Z.
Senior Member
Messaggi: 1651
Iscritto il: sab giu 18, 2011 6:51 pm
Località: oristano

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da BRUNO.Z. » dom ott 30, 2011 10:41 am

Per quanto mi riguarda porto sempre con me un coltello svizzero,ma solo per i vari accessori che ha(cacciaviti,forbici etc etc)che più di una volta mi sono tornati utili.
conviene non pensare che ha una lama;le uniche volte che l'ho usata è stata per tagliare matasse di lenza o multifibre agganciate con le ancorette.
headline ha scritto:Il fatto è che se malauguratamente dovesse capitare qualcosa , e uccidi il malintenzionato , rischi di passare la vita in galera per un balordo che altro non aveva da fare che rompere le scatole al prossimo.
Si sa che la legge italiana è strana. Uno che uccide dei ciclisti in macchina strafatto si becca 8 anni , che con sconti vari diventano 5 , uno che uccide per autodifesa si becca vent'anni senza battere ciglio.

Ma questo...è un'altro discorso :smt023

non posso fare altro che quotare Matteo.
grazie a dio ho la fortuna di trovare ancora posti che non solo non trovi malintenzionati,ma molte volte neanche altri pescatori.
comunque il mio consiglio è di non usare mai armi da taglio,da una battuta di pesca si può passare in un attimo alla tragedia.
magari un bel manico di faggio che è bello tosto,può tenere a debita distanza il più malintenzionato con un coltello in mano,oltretutto sta comodamente in uno zainetto :smt023 :smt023

BRUNO
Chi c'è c'è,chi non c'è non c'è!!!
BRUNO ZANCUDI.

Avatar utente
Asterix
Senior Member
Messaggi: 208
Iscritto il: lun ago 03, 2009 6:03 pm
Località: roma

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da Asterix » dom ott 30, 2011 10:43 am

Io non posso non andare in certi posti a dare sfogo alla mia passione, per colpa di probabili balordi. E' un pensiero che col tempo mi ha dato sempre piu' fastidio e quindi anche quando sono solo, vado munito di raffio e coltello sperando di non doverlo mai usare. Si potrebbe fare una lista dei posti più pericolosi, pero' quando si e' soli potrebbe capitare ovunque ragazzi. :!: Tuttavia devo dire che certi posti qui, fraquentandoli spesso, diventano meno brutti e sembrano piu' tranquilli, sara' un fatto psicologico... Spero di non abbassre la guardia!!
Emanuele

Avatar utente
barbista
Senior Member
Messaggi: 1200
Iscritto il: mar lug 10, 2007 5:35 pm
Località: Ovest Corsica

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da barbista » dom ott 30, 2011 2:02 pm

E nei posti più tranquilli prima o poi la pesca la vietano :smt009 perchè altrimenti restano troppo tranquilli... comunque io il raffio ce l'ho sempre dietro non si sa mai: può servire per un bigfish come pure per altri animali a 2 e 4 zampe... naturalmente si spera di utilizzarlo sempre e solo per la prima opzione
Stefano

[i]Cercai di portarlo in superficie per mettergli la bocca fuori dall’acqua ma non c’era niente da fare. A un tratto sentii bisbigliare dietro di me: "È un barbo, dagli tempo perché quello ti spacca anche la canna."

Mario Albertarelli: L'amo e la lenza[/i]

Avatar utente
jonatan
New Entry
Messaggi: 7
Iscritto il: sab feb 17, 2007 10:45 pm
Località: Ladispoli

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da jonatan » lun ott 31, 2011 1:36 am

Il problema è che questi delinquenti guastatori di feste ,quando sono strafatti non sentono neanche le botte, e questo è un fatto! Per cui evitare in ogni modo la lite ,se poi non fosse proprio possibile allora :smt067 :smt067 :smt067 :smt051
Costanza e tenacia,Questo è il mio motto.

Avatar utente
alex spigoloso
Member
Messaggi: 167
Iscritto il: mar gen 26, 2010 3:55 pm
Località: Viterbo

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da alex spigoloso » lun ott 31, 2011 6:15 pm

Storm64 ha scritto:Ritengo inoltre che quando una persona onesta si scontra con un delinquente, in un modo o nell'altro, ci rimette sempre.
ragazzi occhio che avere un coltello e non saperlo usare (credo che pochi in questo forum siano abituati a fare a coltellate)è peggio che non averlo :cool: io personalmente ho una pistola 9x21mm , di solito non la porto a pesca anche se la presenza di cani da guardia tipo rotwailer usati in modo improprio a volte mi fà venire voglia di portarla

basserista
Member
Messaggi: 106
Iscritto il: mer gen 20, 2010 10:10 pm
Località: meledo - vicenza

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da basserista » mar nov 01, 2011 11:27 am

1 : confermo che per carpisti, specialmente lungo fiumi come Po e altri, è diventato impossibile fare uscite notturne solitarie o in pochi. le aggressioni sono state diverse, quindi ormai è una regola.
2: in mare , per ora non ho mai avuto fastidi, ma mi ritengo solo fortunato
3: dal punto di vista legale ( art.51 CC , ETC ETC) esiste la legittima difesa, ma anche una serie infinita di casini appunto per difendersi. Se hai fatto un corso di arti marziali , gia' sei visto in altra maniera, per la legge, figurarsi ad usare armi di qualsiasi tipo.
4: MEGLIO UN BRUTTO PROCESSO CHE UN BEL FUNERALE, prima portare a casa la pelle , sia la nostra che quella di amici , fidanzate o parenti. Per quelli che mi vengono ad aggredire, se gli faccio tanto male , se ne potevano stare a casa loro e non succedeva niente. Il brutto è che la gente perbene non ha la cattiveria istintiva e lucida per affrontare situazioni del genere, l' adrenalina ti tira su' , ma ti butta anche giu', e poi si lascia fregare dai pensieri, tipo " ma se gli faccio male.." . Li' si salva o uno cattivo di suo o uno un po' addestrato
se dici Ahi , capisco Dai !

Filippo Q.

BRUNO.Z.
Senior Member
Messaggi: 1651
Iscritto il: sab giu 18, 2011 6:51 pm
Località: oristano

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da BRUNO.Z. » mar nov 01, 2011 12:20 pm

l' adrenalina ti tira su' , ma ti butta anche giu', e poi si lascia fregare dai pensieri, tipo " ma se gli faccio male.." . Li' si salva o uno cattivo di suo o uno un po' addestrato[/quote]


Purtroppo quando si ha paura di far male,per metà si ha già perso,e questo come sempre,e ripeto purtroppo,lo pensa sempre la brava gente.

BRUNO
Chi c'è c'è,chi non c'è non c'è!!!
BRUNO ZANCUDI.

Avatar utente
Michael
Senior Member
Messaggi: 474
Iscritto il: sab gen 12, 2008 12:23 am
Località: Vecchiano

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da Michael » mer nov 02, 2011 3:56 pm

Ragazzi per fortuna con questo tipo di esperienze non sono mai incappato...però se mai dovesse succedermi sarei già nei casini...visto che sono atleta e istruttore di arti marziali riconosciuto dallo CSEN e quindi dal CONI...per me sarebbe un bel casotto ma la cosa che mi interesserebbe è salvare la pelle....non è colpa mia se dovessi venir aggredito...e quindi la reazione è istintiva...il problema per molte persone non allenate è la reazione ke gli da l'adrenalina...a molti intima di scappare e quindi si bloccano...a pochi intima la reazione...ma anche chi reagisce e non sa cosa fare a volte può trovarsi nei guai...serve sangue freddo, nervi saldi e una minima conoscenza di anatomia per sapere come ferire gravemente un assalitore anche con un solo colpo...certo sarebbe meglio non trovarsi mai in situazioni simili :smt009 :smt009

Avatar utente
barracudasusini
Senior Member
Messaggi: 4613
Iscritto il: lun dic 03, 2007 5:46 pm
Località: PISA

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da barracudasusini » mer nov 02, 2011 6:08 pm

Michael ha scritto:Ragazzi per fortuna con questo tipo di esperienze non sono mai incappato...però se mai dovesse succedermi sarei già nei casini...visto che sono atleta e istruttore di arti marziali riconosciuto dallo CSEN e quindi dal CONI...per me sarebbe un bel casotto ma la cosa che mi interesserebbe è salvare la pelle....non è colpa mia se dovessi venir aggredito...e quindi la reazione è istintiva...il problema per molte persone non allenate è la reazione ke gli da l'adrenalina...a molti intima di scappare e quindi si bloccano...a pochi intima la reazione...ma anche chi reagisce e non sa cosa fare a volte può trovarsi nei guai...serve sangue freddo, nervi saldi e una minima conoscenza di anatomia per sapere come ferire gravemente un assalitore anche con un solo colpo...certo sarebbe meglio non trovarsi mai in situazioni simili :smt009 :smt009
Quoto...
E quoto soprattutto chi sconsiglia il coltello....
Un arma in mano a gente tranquilla come noi e' sicuramente a vantaggio dell'aggressore...specie se di leva corta...
Il coltello ferisce l'aggredito e l'aggressore...e spesso tirarlo fuori puo' scatenare istinti che magari non sarebbero scaturiti...
Il raffio lo tieni in mano per la pesca quindi nessuno puo' immaginarlo come arma....
Sapersi difendere e' soprattutto sapere di dover evitare lo scontro fisico con ogni mezzo...anche a patto di sottomettersi...
Micheal....mi faresti comodo come compagno di pesca... :-D che disciplina segui?
"Non servono fenomeni per pescare tanto i pesci li piglia chi ci va...e soprattutto chi va dove ci sono"

Glauco

Avatar utente
Michael
Senior Member
Messaggi: 474
Iscritto il: sab gen 12, 2008 12:23 am
Località: Vecchiano

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da Michael » mer nov 02, 2011 7:21 pm

Eii glauco...diciamo che io il mio babbo e mio fratello facciamo parte della F.S.K.I che sarebbe la federazione italiana di shidokan karate della quale mio padre è il direttore tecnico per l'italia... :grin: :grin: in parole povere è karate a pieno contatto molto simile al kyokushinkay ma dal quale differisce per alcune cose...è molto più dinamico come stile in quanto comprende anche il combattimento a terra...infatti adesso il nostro stile è diventato shido MMA...chiedo scusa per essermi divulgato un pò troppo.... :grin: :grin: :grin:

Luterone
New Entry
Messaggi: 28
Iscritto il: gio ott 13, 2011 4:36 pm
Località: Salento

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da Luterone » mer nov 02, 2011 7:37 pm

Si m il coltello incute un po' di paura e per me e un attrezzo indispensabile per ogni occasione, con una pinza e un coltello fai quasi tutto,poi sfido chiunque, anche maestri di arti marziali che se io ho un coltello e mi vuoi aggredire ci pensi 2 volte in piu.qualcuno dice che può ritorcersi contro, io dico che non posso mai sapere cosa ha in tasca la gente che mi vuole aggredire per cui ho un altro motivo in piu per portarmi dietro un coltellino, tra l altro la legge non me lo impedisce a patto che sia in misura giusta ed esclusivamente insieme all attrezzatura da pesca giustificato da quest ultima. Inoltre ritengo che un minimo di qualsiasi arte o disciplina marziale sia a dir poco obbligatoria come conoscenza personale, a pari della matematica.Chiedo nuovamente scusa per l ortografia ma scrivo da un cellulare.

Avatar utente
gresix
Senior Member
Messaggi: 3337
Iscritto il: gio gen 12, 2006 12:47 pm
Località: BARI

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da gresix » mer nov 02, 2011 8:01 pm

Da me c'e' un detto che dice cosi:fai lo scemo e ritirati a casa
Nel senso che,e' inutile ricorrere ad armi che non sapremmo neanche utilizzare,essendo noi buoni per natura
Non sai il tizio o peggio i tizi nel momento che tiri fuori il coltello cosa possano tirare fuori loro
Di solito sulle scogliere o a mare in genere non vengono elementi con il solo scopo di aggredirti,ma lo scopo e' quello di derubarti,e quindi se hanno quello scopo di certo non vengono a "mani nude" o con un coltello, e mai soli(di solito almeno in due)
Di storie di persone alle quali sono state puntate le pistole,qui da me c'e' ne sono state tante in passato e ancora oggi se pur sporadicamente ogni tanto raffiorano.............ma di solito e' solo per farsi dare le chiavi delle macchine
Quindi prima di fare i glii eroi per la quale di natura noi non siamo portati ci penserei mille volte...............e i vecchi detti sono sempre saggi:fai lo scemo e ritirati a casa
CUSS JE GRESS Immagine

E Pellicano insegnò ai discepoli: "catturare senza dover per forza dimostrare niente a nessuno perchè la simbiosi con l'elemento e la supremazia del tuo stato mentale sarà sempre oltre il risultato dell'ovvio"

Oronzo

Avatar utente
barracudasusini
Senior Member
Messaggi: 4613
Iscritto il: lun dic 03, 2007 5:46 pm
Località: PISA

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da barracudasusini » mer nov 02, 2011 8:20 pm

gresix ha scritto:Da me c'e' un detto che dice cosi:fai lo scemo e ritirati a casa
Nel senso che,e' inutile ricorrere ad armi che non sapremmo neanche utilizzare,essendo noi buoni per natura
Non sai il tizio o peggio i tizi nel momento che tiri fuori il coltello cosa possano tirare fuori loro
Di solito sulle scogliere o a mare in genere non vengono elementi con il solo scopo di aggredirti,ma lo scopo e' quello di derubarti,e quindi se hanno quello scopo di certo non vengono a "mani nude" o con un coltello, e mai soli(di solito almeno in due)
Di storie di persone alle quali sono state puntate le pistole,qui da me c'e' ne sono state tante in passato e ancora oggi se pur sporadicamente ogni tanto raffiorano.............ma di solito e' solo per farsi dare le chiavi delle macchine
Quindi prima di fare i glii eroi per la quale di natura noi non siamo portati ci penserei mille volte...............e i vecchi detti sono sempre saggi:fai lo scemo e ritirati a casa
Quoto.

inoltre chi per natura e' buono....non potra' mai ferire con freddezza...
La pistola sarebbe l'unico mezzo...a patto di riuscire a prendere la mira con la strizza addosso....
Evitare i loschi figuri e' la miglior cosa...
Se poi son loro ad aggredirti la meglio cosa e' offrirgli cio' che vogliono...
Se poi ti vogliono sodomizzare....puo' darsi pure che a molti piaccia :-D
"Non servono fenomeni per pescare tanto i pesci li piglia chi ci va...e soprattutto chi va dove ci sono"

Glauco

Avatar utente
Michael
Senior Member
Messaggi: 474
Iscritto il: sab gen 12, 2008 12:23 am
Località: Vecchiano

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da Michael » mer nov 02, 2011 8:27 pm

Il problema del coltello è uno solo...quando una persona tira fuori un coltello da una parte ha fatto una cavolata...perchè chi hai di fronte adesso sa che cosa può cercare di fare....solitamente chi ha un coltello non lo tira fuori per farlo vedere...lo usa e basta...li son cazzi..ma quando viene tirato fuori per intimorire a parere mio non serve propio a niente...molto meglio i manganelli estraibili in acciaio con in testa una palla d'acciaio...colpiscono a medio raggio e fratturano le ossa...in cao di bisogno... :-D :-D :-D ma è sempre meglio di notte essere in due...per qualsiasi cosa... :wink: :wink:

Luterone
New Entry
Messaggi: 28
Iscritto il: gio ott 13, 2011 4:36 pm
Località: Salento

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da Luterone » mer nov 02, 2011 9:07 pm

Ma non si tratta di fare gli eroi, forse mi sono espresso male, perché non volevo assolutamente dire che se si avvicina tiro fuori il coltello, ma che se dovessi essere aggredito a quel punto e da un oggetto utile a pescare diventa un arma che sicuramente fa piu paura di una canna da pesca, poi sono ben coscente dei rischi che si corrono, sono un militare e qualche anno fa sono stato effettivamente aggredito da almeno 3 persone, almeno credo perche non riuscii nemmeno a contarli nella confusione,drogate a bestia. L istinto mi fece reagire di rabbia riuscii a tirare forse un paio di pugni e nient altro...naturalmente mi hanno conciato a dovere per fortuna mia che non avevano coltelli e niente perché sono sicuro che l avrebbero usati, e da quell esperienza che ho capito quanto e importante praticare o almeno avere qualche nozione di difesa personale o arte marziale. E se mi fossi trovato tra le mani almeno una pietra per quanto ero agitato l avrei usata con rabbia

Avatar utente
Michael
Senior Member
Messaggi: 474
Iscritto il: sab gen 12, 2008 12:23 am
Località: Vecchiano

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da Michael » mer nov 02, 2011 9:46 pm

Luterone ha scritto:Ma non si tratta di fare gli eroi, forse mi sono espresso male, perché non volevo assolutamente dire che se si avvicina tiro fuori il coltello, ma che se dovessi essere aggredito a quel punto e da un oggetto utile a pescare diventa un arma che sicuramente fa piu paura di una canna da pesca, poi sono ben coscente dei rischi che si corrono, sono un militare e qualche anno fa sono stato effettivamente aggredito da almeno 3 persone, almeno credo perche non riuscii nemmeno a contarli nella confusione,drogate a bestia. L istinto mi fece reagire di rabbia riuscii a tirare forse un paio di pugni e nient altro...naturalmente mi hanno conciato a dovere per fortuna mia che non avevano coltelli e niente perché sono sicuro che l avrebbero usati, e da quell esperienza che ho capito quanto e importante praticare o almeno avere qualche nozione di difesa personale o arte marziale. E se mi fossi trovato tra le mani almeno una pietra per quanto ero agitato l avrei usata con rabbia
Tranquillo avevo capito cosa intendevi...facevo solo un esempio :smt023 mi dispiace per ciò che ti è accaduto...queste cose non dovrebbero accadere...bè un minimo di nozioni sulla difesa personale sarebbero utili...poi dipende dal sangue freddo di una persona...tu essendo militare il sangue freddo lo dovresti avere... :smt023 :smt023 il problema è quando la gente è drogata...sentono molto meno il dolore...però un bel raffio in una gamba lo sentiranno anche loro eh... :lol: :lol: :lol:

Luterone
New Entry
Messaggi: 28
Iscritto il: gio ott 13, 2011 4:36 pm
Località: Salento

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da Luterone » mer nov 02, 2011 10:05 pm

Ti dirò di piu a conferma di quello che dici tu, potevo vedere i loro occhi drogati e per drogati intendo siringhe, che nonostante quei pochi cazzotti che sono riuscito a dargli non accennava un minimo di dolore, o un espressione preoccupata... Niente occhi spalancati e impassibili cone fossero carezze ne sono rimasto meravigliato dopo pensandoci bene a sangue freddo.

In effetti un raffio nella gamba credo che non ci sia droga che tenga...

Avatar utente
gresix
Senior Member
Messaggi: 3337
Iscritto il: gio gen 12, 2006 12:47 pm
Località: BARI

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da gresix » gio nov 03, 2011 5:38 am

barracudasusini ha scritto:
Se poi ti vogliono sodomizzare....puo' darsi pure che a molti piaccia :-D

In questi casi meglio indossare sempre i waders,anche quando non c'e' ne bisogno,per lo meno deve faticare e non poco per raggiungere lo scopo :smt005 :smt005
Se sono in neoprene meglio ancora
CUSS JE GRESS Immagine

E Pellicano insegnò ai discepoli: "catturare senza dover per forza dimostrare niente a nessuno perchè la simbiosi con l'elemento e la supremazia del tuo stato mentale sarà sempre oltre il risultato dell'ovvio"

Oronzo

Avatar utente
Swell77
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 1500
Iscritto il: mar apr 04, 2006 3:30 pm
Località: Roma

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da Swell77 » gio nov 03, 2011 11:18 am

Fermo restando che fatti del genere sono uno schifo assurdo e che purtroppo non possiamo sperare in una piu attenta gestione del territorio da parte delle forze dell'ordine in quanto prive di benzina per i loro mezzi........vi esorto a considerare alcuni aspetti:

Vi sconsigli sinceramente di portarvi appresso mannaie, fruste, e coltelli vari......vi assicuro che se ve li trovano vi fanno piangere per tutta la vita.

Inoltre vi garantisco che un oggetto contundente o anche un coltellino se non li si sa usare sono praticamente inutili con soggetti sotto effetto di alcolici o sostanze stupefacenti.....spesso non basta un colpo di 9mm figuriamoci una legnata data male.

Per quanto sopra consiglio a tutti di partecipare se ne avete voglia, ad un corso di difesa personale....io ne ho avuto la possibilità e vi assicuro che è una disciplina adatta a chiunque e a qualunque età....inoltre si basa su dei movimenti semplicissimi che nel momento del bisogno fanno la differenza tra lo stare fermi nel panico a prendersi una coltellata oppure essere in grado di reagire con mente lucida.
Imparare e addestrarsi ad avere la mente lucida può salvarvi la vita e avere la conoscienza di 4 movimenti basici può permettere a chiunque di fare realmente male a chi sia male intenzionato.....io ho insegnato anche a mia madre e a mia moglie ora prendo schiaffi da tutte le parti :smt005 :smt005

Inoltre è una disciplina che fa bene e ci mantiene in buona salute sia fisica che mentale. :smt023
Ciao Sergio
Sergio Molinari
Tester for CASTAIC, REACTION STRIKE, FALCON RODS, AIRRUS RODS,RIPTIDE.

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9268
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da mimmus » gio nov 03, 2011 11:26 am

Swell77 ha scritto: Per quanto sopra consiglio a tutti di partecipare se ne avete voglia, ad un corso di difesa personale....io ne ho avuto la possibilità e vi assicuro che è una disciplina adatta a chiunque e a qualunque età....inoltre si basa su dei movimenti semplicissimi che nel momento del bisogno fanno la differenza tra lo stare fermi nel panico a prendersi una coltellata oppure essere in grado di reagire con mente lucida.
Imparare e addestrarsi ad avere la mente lucida può salvarvi la vita e avere la conoscienza di 4 movimenti basici può permettere a chiunque di fare realmente male a chi sia male intenzionato.....io ho insegnato anche a mia madre e a mia moglie ora prendo schiaffi da tutte le parti :smt005 :smt005

Inoltre è una disciplina che fa bene e ci mantiene in buona salute sia fisica che mentale. :smt023
E soprattutto (sembra paradossale) insegna ad evitare lo scontro fisico :grin:
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
eagle78
Senior Member
Messaggi: 1147
Iscritto il: lun nov 08, 2010 7:02 pm
Località: prov. di benevento, ma pesco dal Cilento alla Calabria

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da eagle78 » gio nov 03, 2011 11:32 am

Swell77 ha scritto:Fermo restando che fatti del genere sono uno schifo assurdo e che purtroppo non possiamo sperare in una piu attenta gestione del territorio da parte delle forze dell'ordine in quanto prive di benzina per i loro mezzi........vi esorto a considerare alcuni aspetti:

Vi sconsigli sinceramente di portarvi appresso mannaie, fruste, e coltelli vari......vi assicuro che se ve li trovano vi fanno piangere per tutta la vita.

Inoltre vi garantisco che un oggetto contundente o anche un coltellino se non li si sa usare sono praticamente inutili con soggetti sotto effetto di alcolici o sostanze stupefacenti.....spesso non basta un colpo di 9mm figuriamoci una legnata data male.

Per quanto sopra consiglio a tutti di partecipare se ne avete voglia, ad un corso di difesa personale....io ne ho avuto la possibilità e vi assicuro che è una disciplina adatta a chiunque e a qualunque età....inoltre si basa su dei movimenti semplicissimi che nel momento del bisogno fanno la differenza tra lo stare fermi nel panico a prendersi una coltellata oppure essere in grado di reagire con mente lucida.
Imparare e addestrarsi ad avere la mente lucida può salvarvi la vita e avere la conoscienza di 4 movimenti basici può permettere a chiunque di fare realmente male a chi sia male intenzionato.....io ho insegnato anche a mia madre e a mia moglie ora prendo schiaffi da tutte le parti :smt005 :smt005

Inoltre è una disciplina che fa bene e ci mantiene in buona salute sia fisica che mentale. :smt023
Ciao Sergio
Concordo anche io sul corso di difesa personale, è utile per difenderci e per stare in forma.
Non vi portate al seguito gli oggetti atti ad offendere, perchè se vi dovessero fermare e ve li trovano anche solo in macchina, rischiate una denuncia penale
erminio

"Una pessima giornata di pesca è sempre meglio di una stupida giornata di lavoro" (Ernest Hemingway)

Avatar utente
svenvath
Senior Member
Messaggi: 615
Iscritto il: gio feb 01, 2007 11:39 pm
Località: Liguria

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da svenvath » gio nov 03, 2011 2:35 pm

L'Italia è il paese dove i diritti spettano all'aggressore e non all'aggredito,quindi secondo me è meglio evitare coltelli,sciabole,ed armi varie...se doveste far male all'extracomunitario di turno con un arma da offesa,finireste nei guai seri :smt021 ...un buon corso di autodifesa di solito insegna a prevedere una potenziale situazione pericolosa ancora prima che avvenga,e comunque lo scontro diretto è sempre sconsigliato,la fuga,se possibile è in assoluto la miglior cosa...in caso contrario meglio non andare tanto per il sottile,mirate a punti vulnerabili,genitali,occhi,setto nasale sono i più semplici ed efficaci,e dopo datevela a gambe :smt021
trofie al pesto pro-tester
Collaboratore Seaspin & Duo

Avatar utente
Michael
Senior Member
Messaggi: 474
Iscritto il: sab gen 12, 2008 12:23 am
Località: Vecchiano

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da Michael » gio nov 03, 2011 4:00 pm

Ci sono colpi semplicissima da imparare che però in situazioni pericolose posso ferire gravemente, stordire o addirittura uccidire una persona...questo non per dire che dobbiamo conoscerli per fare del male...però una base su come difendersi è sempre molto molto utile...e deve bastare un solo colpo...poi alla fine basta una minima conoscenza dell'anatomia umana... :smt023 :smt023 il setto nasale non è molto facile da rompere :grin: :grin: ma un colpo assestato bene alle orecchie può rompere i timpani...come un pugno ben assestato alla gola e precisamente sul pomo d'adamo può uccidere una persona a seconda della violenza del colpo...

Avatar utente
Pellicano
Senior Member
Messaggi: 5753
Iscritto il: mar ago 23, 2005 3:07 pm

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da Pellicano » gio nov 03, 2011 6:02 pm

Argomento non inerente alla pesca , lo sposto in resort , sezione arti marziali . :smt015 :smt015 :smt015 :smt015
Paolo Lauri
Ex moderatore forum Seaspin .

Nuntio vobis gaudum magnum.... :-D :-D :-D :-D ( ellevu )

Avatar utente
Nitrox23
New Entry
Messaggi: 4
Iscritto il: lun lug 04, 2011 3:00 pm

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da Nitrox23 » gio nov 03, 2011 7:02 pm

per quello che ne so machete e coltelli si possono trasportare in macchina nello zaino nel portabagagli in poche parole non devono essere facilmente adoperabili.
poi essendo considerati strumenti da lavoro e non armi, se si sta pescando in riva al fiume o mare si dice che serve per fare spazio tra la vegetazione o per tagliare altro.
potrebbe bastare anche lo spray al peperoncino

BRUNO.Z.
Senior Member
Messaggi: 1651
Iscritto il: sab giu 18, 2011 6:51 pm
Località: oristano

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da BRUNO.Z. » gio nov 03, 2011 7:45 pm

Pellicano ha scritto:Argomento non inerente alla pesca , lo sposto in resort , sezione arti marziali . :smt015 :smt015 :smt015 :smt015
:smt027 :smt026 :smt027 :smt026 :smt027 :smt026

BRUNO
Chi c'è c'è,chi non c'è non c'è!!!
BRUNO ZANCUDI.

Avatar utente
eagle78
Senior Member
Messaggi: 1147
Iscritto il: lun nov 08, 2010 7:02 pm
Località: prov. di benevento, ma pesco dal Cilento alla Calabria

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da eagle78 » gio nov 03, 2011 11:10 pm

Nitrox23 ha scritto:per quello che ne so machete e coltelli si possono trasportare in macchina nello zaino nel portabagagli in poche parole non devono essere facilmente adoperabili.
poi essendo considerati strumenti da lavoro e non armi, se si sta pescando in riva al fiume o mare si dice che serve per fare spazio tra la vegetazione o per tagliare altro.
potrebbe bastare anche lo spray al peperoncino
Magari un coltellino si, ma un machete non è che lo giustificherebbero...
Per lo spray al peperoncino fate attenzione, perchè deve essere quelle al peperoncino naturale e quindi di libero porto e libera detenzione, mentre è illegale e non può essere detenuto ed usato quello antiagressione al CS e CN, poichè contengono aggressivi chimici
erminio

"Una pessima giornata di pesca è sempre meglio di una stupida giornata di lavoro" (Ernest Hemingway)

Avatar utente
alessandro1973
Senior Member
Messaggi: 3416
Iscritto il: sab giu 04, 2005 9:28 am
Località: rosignano solvay livorno

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da alessandro1973 » ven nov 04, 2011 9:20 am

io mi cago in mano quando vado a pesca da solo in ambienti brutti..solamente perchè chi non ha nulla da perdere ed è arrivato al punto di venire a rapinarti o altro non ci pensa due volte a aprirti la pancia con una coltellata o la testa con una legnata..e poi diciamocela..quanti vanno a pesca con la signora o la figlia a buio in ambienti di merda??solo gli idioti..quindi chi se la cerca cavoli suoi...(non che voglia difendere chi aggredisce..ma cercarsela coi tempi che corrono è da scemi secondo me)
comunque un fondo di verità, purtroppo, c'è e sapere che non si ha più la libertà di passare una nottata in pace te e il mare mi fa girare gli zebedei..ma purtroppo è così..ma quando una persona pensa bene si rende conto che :
nessuna canna o mulinello ha il valore di sapere tua figlia e tua moglie che rimangono soli e che piangono la tua morte
per i beni materiali meglio cento giorni da pecora che uno da leoni..se poi mi toccano un caro allora potrei ucciderti a mano nuda..( se ce la faccio è ovvio:-D )
con questo il fare i grossi e gli eroi lo lascio agli altri..
alessandro Bagnoli
staff Seaspin

Avatar utente
headline
Senior Member
Messaggi: 1558
Iscritto il: sab mag 29, 2010 4:09 pm
Località: Carbonia (CA)

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da headline » ven nov 04, 2011 3:24 pm

alessandro1973 ha scritto: comunque un fondo di verità, purtroppo, c'è e sapere che non si ha più la libertà di passare una nottata in pace te e il mare mi fa girare gli zebedei
Io nelle mie zone vado spesso solo. Forse perchè la nostra zona (credo la Sardegna in generale , tolto forse la zona di Cagliari ) non pullula di personaggi (extracomunitari c'e n'è veramente pochi).

Chi ha fame siamo noi del territorio , essendo un territorio in crisi (il Sulcis in prima linea) , ma mai , credo di parlare a nome di tutti i Sardi sul forum , ci sogneremo ci aggredire qualcun altro , tanto più un Sardo e sopratutto pescatore , visto che credo che la popolazione sarda maschile , che ha la pesca come passione , sia una percentuale veramente alta.

Per cui , finchè non mi capiterà qualcosa del genere , (ma credo che mai capiterà , viste le scogliere e i posti che frequento ) , continuerò ad andare solo.

E poi , cosa ci fà un malintenzionato , su una scogliera a strapiombo , dopo mezz'ora di strada bianca???? :-D :-D :-D
Matteo

Chi può dirlo, solo dio lo sa.

http://saltwaterfables.blog - ...not another spinning blog...

BRUNO.Z.
Senior Member
Messaggi: 1651
Iscritto il: sab giu 18, 2011 6:51 pm
Località: oristano

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da BRUNO.Z. » ven nov 04, 2011 6:36 pm

headline ha scritto:
alessandro1973 ha scritto: comunque un fondo di verità, purtroppo, c'è e sapere che non si ha più la libertà di passare una nottata in pace te e il mare mi fa girare gli zebedei
Io nelle mie zone vado spesso solo. Forse perchè la nostra zona (credo la Sardegna in generale , tolto forse la zona di Cagliari ) non pullula di personaggi (extracomunitari c'e n'è veramente pochi).

Chi ha fame siamo noi del territorio , essendo un territorio in crisi (il Sulcis in prima linea) , ma mai , credo di parlare a nome di tutti i Sardi sul forum , ci sogneremo ci aggredire qualcun altro , tanto più un Sardo e sopratutto pescatore , visto che credo che la popolazione sarda maschile , che ha la pesca come passione , sia una percentuale veramente alta.

Per cui , finchè non mi capiterà qualcosa del genere , (ma credo che mai capiterà , viste le scogliere e i posti che frequento ) , continuerò ad andare solo.

E poi , cosa ci fà un malintenzionato , su una scogliera a strapiombo , dopo mezz'ora di strada bianca???? :-D :-D :-D

Ti straquoto,Matteo :smt038 :smt038

BRUNO
Chi c'è c'è,chi non c'è non c'è!!!
BRUNO ZANCUDI.

Avatar utente
barracudasusini
Senior Member
Messaggi: 4613
Iscritto il: lun dic 03, 2007 5:46 pm
Località: PISA

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da barracudasusini » ven nov 04, 2011 7:06 pm

Io vado il 90% delle volte da solo...e mi sa che sara' l'ora di smettere....troppo rischioso....per troppi motivi..
Non sono uno che rischia essendo cagasotto di natura...ma il pericolo e' sempre dietro l'angolo...il mare per primo...e' imprevedibile...specie di notte....e specie in zone dove non si vede arrivare l'onda...
In ambienti piu' tranquilli dal punto di vista naturale si rischia per le persone malevole.....
insomma la notte e' sempre un rischio ma anche il giorno a volte....
Chi frequenta le foci purtroppo sa che sono meta di nomadi che si sentono molto padroni del territorio....ad esempio...
Mentre i porti sono spesso covi di traffici vari.....
I camminamenti per le scogliere possono nascondere insidie come cani randagi famelici...cinghiali...ma anche serpenti...ostacoli...

In uno spot che frequentavo qualche tempo fa' ora hanno messo una specie di trappola con un ferro appuntito...se non lo sai di notte ti ci puoi anche uccidere tentando di passare e' obbligatorio sporgere la testa proprio su quel ferro...non sto' a dire che chi frequenta quel posto sono personcine per bene che svolgono affari legalissimi legati alla pesca.....DA ANNI....
"Non servono fenomeni per pescare tanto i pesci li piglia chi ci va...e soprattutto chi va dove ci sono"

Glauco

Luterone
New Entry
Messaggi: 28
Iscritto il: gio ott 13, 2011 4:36 pm
Località: Salento

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da Luterone » ven nov 04, 2011 7:25 pm

Denuncia il fatto alle autorità locali, se non servirà a terminare le attività illegali di certa gente per lo meno potrebbe evitare che qualcuno soprattutto qualche ragazzino possa farsi male.

Avatar utente
barracudasusini
Senior Member
Messaggi: 4613
Iscritto il: lun dic 03, 2007 5:46 pm
Località: PISA

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da barracudasusini » ven nov 04, 2011 8:18 pm

Luterone ha scritto:Denuncia il fatto alle autorità locali, se non servirà a terminare le attività illegali di certa gente per lo meno potrebbe evitare che qualcuno soprattutto qualche ragazzino possa farsi male.
Non voglio risponderti perche' ho paura.....
Le denuncie sono state fatte e PLURIME......ma ahime'.......se giri senza catene sulla FIPILI ti levano i peli del culo....e di certe cose non gliene frega un cazzo a nessuno...
Aspetta che si presentino le elezioni....le prime elezioni del cazzo che capitano e ci porto STRISCIA.....o LE IENE......e vedrai che cacarella....riavremo il nostro parco fluviale spero... :smt030 :smt064 :smt067 :smt067 :smt067
"Non servono fenomeni per pescare tanto i pesci li piglia chi ci va...e soprattutto chi va dove ci sono"

Glauco

Luterone
New Entry
Messaggi: 28
Iscritto il: gio ott 13, 2011 4:36 pm
Località: Salento

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da Luterone » ven nov 04, 2011 8:52 pm

E perché dovresti mai a aver paura di rispondermi? Comunque posso immaginare lo schifo di gente che c e in giro e purtroppo se siamo arrivati a dover richiedere l intervento dei media per risolvere i problemi siamo messi male.ci sarà corruzione,intimidazioni e quello che vuoi ma fino a quando qualcuno non ci rimette la pelle non cambia niente

Avatar utente
gt75
Member
Messaggi: 100
Iscritto il: dom lug 10, 2011 7:08 pm
Località: Marina di Ragusa

Re: Difendersi con una canna a pesca ??????

Messaggio da gt75 » ven nov 04, 2011 10:21 pm

Ovviamente l'uscita in solitaria ha il suo fascino,ma in alcuni spot e' auspicabile andare in compagnia.Guardate che anche senza incontri spiacevoli,anche le cazzate piu' inoffensive, da solo,possono trasformarsi in cose molto,ma molto piu' serie.Ricordate, la sicurezza va sempre al primo posto :smt018
Gaetano

Rispondi