Auguri Italia

Per salutare i tuoi amici o semplicemente cazzeggiare anche su argomenti non strettamente legati al mondo della pesca.

Moderatori: Staff Seaspin, Staff Moderatori

Avatar utente
BallaCoiPersici
Senior Member
Messaggi: 2628
Iscritto il: lun giu 11, 2007 11:53 am
Località: Laveno Mombello (VARESE)

Auguri Italia

Messaggio da BallaCoiPersici » gio mar 17, 2011 1:35 pm

E' strano che IO debba aprire questo 3D, ma ho cercato sul forum e non ho trovato null'altro (forse ho cercato male).

Non è certo la Patria ideale ma è pur sempre la nostra e forse un salutino, oggi, se lo merita di diritto :wink: .
Massimo - BallaCoiPersici (aka Ballak)

Che bello che era quando lo spinning non era una moda !

La Gaystapo ha veramente rotto i coglioni !

Avatar utente
Sampei94
Member
Messaggi: 104
Iscritto il: gio ott 28, 2010 2:04 pm
Località: Trapani

Re: Auguri Italia

Messaggio da Sampei94 » gio mar 17, 2011 2:18 pm

Un sincero augurio a tutti gli Italiani.....difendiamo questa nostra bandiera: verde per le nostre alpi, bianco per la religione cattolica, rosso per il sangue che i nostri patrioti hanno offerto per realizzare il sogno di tutti..LA NOSTRA NAZIONE!
Paolo
I pescatori sanno che il mare è pericoloso e le tempeste terribili,
ma non hanno mai considerato quei pericoli ragioni sufficienti per rimanere a terra. (Vincent Van Gogh)

Avatar utente
Davidfish
Senior Member
Messaggi: 372
Iscritto il: sab mar 03, 2007 3:42 pm
Località: Camporotondo etneo (CT)

Re: Auguri Italia

Messaggio da Davidfish » gio mar 17, 2011 7:13 pm

Auguriiiiii!!! :grin:
ama il mare come te stesso!!!

Avatar utente
nazuco
Senior Member
Messaggi: 647
Iscritto il: mar ott 13, 2009 4:26 pm
Località: Prato

Re: Auguri Italia

Messaggio da nazuco » gio mar 17, 2011 7:27 pm

http://www.youtube.com/watch?v=ohIHum-8Yko

Auguri mitici! Da i nordhè a i Suddhe!
"Non ti mettere in cammino se la bocca non sà di vino"

(Paolo)

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9287
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Re: Auguri Italia

Messaggio da mimmus » ven mar 18, 2011 1:10 pm

L'Italia è di tutti: era solo un'idea per pochi sognatori quando eravamo divisi in mille staterelli, è costata il sangue di tanti patrioti quando eravamo alla mercé di potenze straniere e di papi che di religioso avevano ben poco, eppure sento ancora parlarne male :smt102

A chi non va bene, è pregato di sloggiare, please!
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
Simone F
Senior Member
Messaggi: 3790
Iscritto il: mar dic 25, 2007 10:28 pm
Località: Roma

Re: Auguri Italia

Messaggio da Simone F » ven mar 18, 2011 1:51 pm

mimmus ha scritto: A chi non va bene, è pregato di sloggiare, please!
Infatti, ormai con l'Europa unita neanche ci sono piu' problemi a spostarsi da uno stato all'altro. Pedalare!!!
Simone, il più figo di tutti a montare le canne sancruà, ciabatta blu e irbudellodisumà

http://www.madspin.biz

Avatar utente
BallaCoiPersici
Senior Member
Messaggi: 2628
Iscritto il: lun giu 11, 2007 11:53 am
Località: Laveno Mombello (VARESE)

Re: Auguri Italia

Messaggio da BallaCoiPersici » sab mar 19, 2011 11:27 am

Eh, c'é chi ha perso (snobbando un evento di tutti) una buona occasione per fare bella figura.
E chi invece non ha perso l'occasione (strumentalizzando un evento di tutti per le solite stucchevoli proteste) per fare una pessima figura.

Viva comunque l'Italia, malgrado i bifolchi e i rompicoglioni.
Massimo - BallaCoiPersici (aka Ballak)

Che bello che era quando lo spinning non era una moda !

La Gaystapo ha veramente rotto i coglioni !

Avatar utente
gresix
Senior Member
Messaggi: 3337
Iscritto il: gio gen 12, 2006 12:47 pm
Località: BARI

Re: Auguri Italia

Messaggio da gresix » sab mar 19, 2011 12:40 pm

BallaCoiPersici ha scritto:Viva comunque l'Italia, malgrado i bifolchi e i rompicoglioni.

:smt023
CUSS JE GRESS Immagine

E Pellicano insegnò ai discepoli: "catturare senza dover per forza dimostrare niente a nessuno perchè la simbiosi con l'elemento e la supremazia del tuo stato mentale sarà sempre oltre il risultato dell'ovvio"

Oronzo

Avatar utente
Lucignolo
Senior Member
Messaggi: 5618
Iscritto il: gio mar 01, 2007 2:05 pm
Località: Torino
Contatta:

Re: Auguri Italia

Messaggio da Lucignolo » lun mar 21, 2011 10:11 am

io ringrazio il genio che per la festa nazionale mi ha tolto 1 giorno di ferie :smt023

per la serie "tutti finocchi col culo degli altri"

Obbligare a prendersi 1 giorno di ferie per una festa nazionale mi sembra una cazzata!
..poi mi stà bene festaggiare la patria. però....
Collaboratore CTS
http://italianrods.wordpress.com

Ale M junior
"il quasi è quella cosina impercettibile che solitamente manda a puttane un'altrimenti ottima idea" A.M. Senior

Avatar utente
BallaCoiPersici
Senior Member
Messaggi: 2628
Iscritto il: lun giu 11, 2007 11:53 am
Località: Laveno Mombello (VARESE)

Re: Auguri Italia

Messaggio da BallaCoiPersici » lun mar 21, 2011 10:18 am

Lucignolo ha scritto:io ringrazio il genio che per la festa nazionale mi ha tolto 1 giorno di ferie :smt023

per la serie "tutti finocchi col culo degli altri"

Obbligare a prendersi 1 giorno di ferie per una festa nazionale mi sembra una cazzata!
..poi mi stà bene festaggiare la patria. però....
Su questo te l'appoggio in toto :smt023 .

Anch'io avrei preferito prendermi il mio giorno di ferie quando mi pareva e non il 17 di Marzo più piovoso a memoria d'uomo :smt005 !
E vista la solennità della ricorrenza potevano anche "regalarlo" 'sto giorno, ma il "genio" in questione pare sia stata Confindustria :smt105 e quelli non ci volevano smenare !
Massimo - BallaCoiPersici (aka Ballak)

Che bello che era quando lo spinning non era una moda !

La Gaystapo ha veramente rotto i coglioni !

Avatar utente
Lucignolo
Senior Member
Messaggi: 5618
Iscritto il: gio mar 01, 2007 2:05 pm
Località: Torino
Contatta:

Re: Auguri Italia

Messaggio da Lucignolo » lun mar 21, 2011 10:22 am

BallaCoiPersici ha scritto: , ma il "genio" in questione pare sia stata Confindustria :smt105 e quelli non ci volevano smenare !
infatti, dopo le varie polemiche tra Confindustria e Governo sui "disastri economici" causati da un giorno di stop della produzione italiana :smt005 :smt005 :smt005 ...si erano magicamente messi d'accordo..col giorno di ferie dei lavoratori :-D
Collaboratore CTS
http://italianrods.wordpress.com

Ale M junior
"il quasi è quella cosina impercettibile che solitamente manda a puttane un'altrimenti ottima idea" A.M. Senior

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9287
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Re: Auguri Italia

Messaggio da mimmus » lun mar 21, 2011 10:34 am

Ragà, qua da me (azienda privata), 'sta storia del giorno di ferie non risulta :smt102
In compenso, ci hanno appioppato il ponte obbligatorio (quello sì, con giorno di ferie), alla faccia del "bisogna lavurar"!
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
Lucignolo
Senior Member
Messaggi: 5618
Iscritto il: gio mar 01, 2007 2:05 pm
Località: Torino
Contatta:

Re: Auguri Italia

Messaggio da Lucignolo » lun mar 21, 2011 10:36 am

mimmus ha scritto:Ragà, qua da me (azienda privata), 'sta storia del giorno di ferie non risulta :smt102
tu fai parte dell'elitè del paese :-D
il giorno di ferie sicuramente è stato tolto ai dipendenti pubblici...agli altri non sò.
Collaboratore CTS
http://italianrods.wordpress.com

Ale M junior
"il quasi è quella cosina impercettibile che solitamente manda a puttane un'altrimenti ottima idea" A.M. Senior

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9287
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Re: Auguri Italia

Messaggio da mimmus » lun mar 21, 2011 10:39 am

Lucignolo ha scritto:
mimmus ha scritto:Ragà, qua da me (azienda privata), 'sta storia del giorno di ferie non risulta :smt102
tu fai parte dell'elitè del paese :-D
il giorno di ferie sicuramente è stato tolto ai dipendenti pubblici...agli altri non sò.
Ah, adesso le parti si sono invertite? :-D E da quando?
Voglio lavorare all'INPSSSSSSS :-D

E Ballacoipersici? Lui lavora nel privato...
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
BallaCoiPersici
Senior Member
Messaggi: 2628
Iscritto il: lun giu 11, 2007 11:53 am
Località: Laveno Mombello (VARESE)

Re: Auguri Italia

Messaggio da BallaCoiPersici » lun mar 21, 2011 10:41 am

mimmus ha scritto:Ragà, qua da me (azienda privata), 'sta storia del giorno di ferie non risulta :smt102
In compenso, ci hanno appioppato il ponte obbligatorio (quello sì, con giorno di ferie), alla faccia del "bisogna lavurar"!
Non so che dire....
Da me (impresa privata) è arrivato comunicato ufficiale che il giorno 17/3 verrà recuperato sfruttando l'ex-festività del 4 Novembre che pertanto per quest'anno non è possibile godere come ferie (in pratica, da 3 gg di ex-festività che avevo a disposizione per il 2011 me ne sono rimasti solo 2 :smt106 ).
E a quanto ne so la regola è per tutti, privati e pubblici.

A voi, col ponte obbligatorio, in pratica (salvo che l'azienda, di sua iniziativa, non vi abbia "regalato" il 17/3) ve ne hanno bruciati due (ma te almeno sei andato a pesca :-D ) !
Massimo - BallaCoiPersici (aka Ballak)

Che bello che era quando lo spinning non era una moda !

La Gaystapo ha veramente rotto i coglioni !

Avatar utente
Lucignolo
Senior Member
Messaggi: 5618
Iscritto il: gio mar 01, 2007 2:05 pm
Località: Torino
Contatta:

Re: Auguri Italia

Messaggio da Lucignolo » lun mar 21, 2011 10:42 am

mimmus ha scritto: E Ballacoipersici? Lui lavora nel privato...
lui è meno elitario di te :smt005
Collaboratore CTS
http://italianrods.wordpress.com

Ale M junior
"il quasi è quella cosina impercettibile che solitamente manda a puttane un'altrimenti ottima idea" A.M. Senior

Avatar utente
BallaCoiPersici
Senior Member
Messaggi: 2628
Iscritto il: lun giu 11, 2007 11:53 am
Località: Laveno Mombello (VARESE)

Re: Auguri Italia

Messaggio da BallaCoiPersici » lun mar 21, 2011 10:46 am

Questo il testo del Decreto (22 febbraio 2011 n° 5)

"Limitatamente all'anno 2011, il giorno 17 marzo è considerato giorno festivo ai
sensi degli articoli 2 e 4 della legge 27 maggio 1949, n. 260".
… Omissis, per il solo anno 2011 gli effetti economici e gli istituti giuridici e
contrattuali previsti per la festività soppressa del 4 novembre non si applicano
a tale ricorrenza ma, in sostituzione, alla festa nazionale per il 150°
anniversario dell'Unità d'Italia proclamata per il 17 marzo 2011 ".


In sostanza sempre viva l'Italia ma un giorno di ferie a mia discrezione ... puff !!! svanito nel nulla :smt105 !
Grazie Marcegaglia :-D !
Massimo - BallaCoiPersici (aka Ballak)

Che bello che era quando lo spinning non era una moda !

La Gaystapo ha veramente rotto i coglioni !

Avatar utente
Lucignolo
Senior Member
Messaggi: 5618
Iscritto il: gio mar 01, 2007 2:05 pm
Località: Torino
Contatta:

Re: Auguri Italia

Messaggio da Lucignolo » lun mar 21, 2011 10:49 am

BallaCoiPersici ha scritto: Grazie Marcegaglia :-D !
ma vuoi mettere come il PIL nazionale schizzerà alle stelle quest'anno?? :smt005 :smt005
Collaboratore CTS
http://italianrods.wordpress.com

Ale M junior
"il quasi è quella cosina impercettibile che solitamente manda a puttane un'altrimenti ottima idea" A.M. Senior

Avatar utente
BallaCoiPersici
Senior Member
Messaggi: 2628
Iscritto il: lun giu 11, 2007 11:53 am
Località: Laveno Mombello (VARESE)

Re: Auguri Italia

Messaggio da BallaCoiPersici » lun mar 21, 2011 10:55 am

Lucignolo ha scritto:
BallaCoiPersici ha scritto: Grazie Marcegaglia :-D !
ma vuoi mettere come il PIL nazionale schizzerà alle stelle quest'anno?? :smt005 :smt005
Eh purtroppo Confindustria paga la rigidità mentale che il confronto sociale italiano (loro da una parte e i sindacati dall'altra) ha ormai cancrenizzato :smt105 .
E a causa di questa ottusità ormai radicata in ogni ambito delle rappresentanze sociali Emma & C. non sono arrivati a capire che un giorno di ferie in più a disposizione della gente era PIL vero, redditizio e non il PIL "finto" che in gran parte andrà a comporre debito pubblico :smt105 come quello che hanno "recuperato".

In ogni caso contenti loro contenti tutti :smt105 !
Massimo - BallaCoiPersici (aka Ballak)

Che bello che era quando lo spinning non era una moda !

La Gaystapo ha veramente rotto i coglioni !

Avatar utente
Lucignolo
Senior Member
Messaggi: 5618
Iscritto il: gio mar 01, 2007 2:05 pm
Località: Torino
Contatta:

Re: Auguri Italia

Messaggio da Lucignolo » lun mar 21, 2011 11:03 am

il discorso festa/perdita di PIL mi sembra ancora di più una cagata per quest'anno....

25 aprile festa persa :smt021 (capita il lunedì di Pasqua)
1 maggio festa persa :smt021 (domanica)
25 dicembre festa persa :smt021 (domenica)
1 gennaio festa persa :smt021 (domenica)
Collaboratore CTS
http://italianrods.wordpress.com

Ale M junior
"il quasi è quella cosina impercettibile che solitamente manda a puttane un'altrimenti ottima idea" A.M. Senior

Avatar utente
BallaCoiPersici
Senior Member
Messaggi: 2628
Iscritto il: lun giu 11, 2007 11:53 am
Località: Laveno Mombello (VARESE)

Re: Auguri Italia

Messaggio da BallaCoiPersici » lun mar 21, 2011 11:15 am

Lucignolo ha scritto:il discorso festa/perdita di PIL mi sembra ancora di più una cagata per quest'anno....

25 aprile festa persa :smt021 (capita il lunedì di Pasqua)
1 maggio festa persa :smt021 (domanica)
25 dicembre festa persa :smt021 (domenica)
1 gennaio festa persa :smt021 (domenica)
Eh, quest'anno va malino davvero :( !
A parte l'impatto economico sul settore turistico (o comunque consumeristico) è una bella fregatura un po' per tutti :smt105 !
Massimo - BallaCoiPersici (aka Ballak)

Che bello che era quando lo spinning non era una moda !

La Gaystapo ha veramente rotto i coglioni !

Avatar utente
Armando
Senior Member
Messaggi: 4458
Iscritto il: mar giu 07, 2005 11:35 am
Località: Montichiari BS

Re: Auguri Italia

Messaggio da Armando » lun mar 21, 2011 11:23 am

A parte l'impatto economico sul settore turistico (o comunque consumeristico) è una bella fregatura un po' per tutti
"Bella fregatura" per chi voleva prendersi un po' di tempo libero e ha meno giorni per farlo, senz'altro.
Ma per l'aspetto economico, stiamo parlando di turismo interno: se non li incassano gli alberghi e i ristoranti, se li tengono le famiglie e se li spenderanno in qualcos'altro, magari più utile.
Il problema col turismo è quando sono gli stranieri a non venire qui e allora soldini rimangono all'estero.
Armando
[size=75]

_______________________

Ricorda:
- presentati a seaspin nell'apposita sezione
- non porre domande su argomenti già aperti
- proponi solo foto rispettose dei pesci e in ambiente naturale
- se ravvisi un problema parlane prima in privato coi moderatori [/size]

Avatar utente
RinoG
Senior Member
Messaggi: 1098
Iscritto il: lun nov 26, 2007 12:42 pm
Località: Roma (litorale pontino) - Calabria Ionica

Re: Auguri Italia

Messaggio da RinoG » lun mar 21, 2011 11:24 am

Lucignolo ha scritto:
BallaCoiPersici ha scritto: Grazie Marcegaglia :-D !
ma vuoi mettere come il PIL nazionale schizzerà alle stelle quest'anno?? :smt005 :smt005
La Marcegaglia rese la questione più "nobile" parlando di PIL ma ricordo benissimo che all'inizio della polemica il problema era la festività retribuita. I signori imprenditori non ci volevano pagare una giornata non lavorata ... erano i primi che se ne fregavano della ricorrenza. Alla fine l'hanno vinta loro spostandoci la festività soppressa del 4 novembre al 17 Marzo ... non rimettendoci manco 1 €.
Questo è anche dimostrato dal fatto che molte aziende private in questo caso (e tutti i casi simili) "ti obbligano" al ponte. Chi non ha catene di montaggio (un po' complicate da fermare) chiude risparmiando su energia elettrica, telefoni, servizi mensa (o ticket mensa), etc. mantenendoti le "milestones" delle tue consegne sempre alle stesse date. Forzando un po' direi che quindi loro non solo non ci perdono ma ci guadagnano un po' .... :smt021 :smt021 :smt021
Rino

Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare - Seneca

Avatar utente
RinoG
Senior Member
Messaggi: 1098
Iscritto il: lun nov 26, 2007 12:42 pm
Località: Roma (litorale pontino) - Calabria Ionica

Re: Auguri Italia

Messaggio da RinoG » lun mar 21, 2011 11:26 am

se non si è capito volevo esprimere in maniera forte il concetto :-D :-D :-D :smt021 :smt021 :smt021 :smt021
Rino

Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare - Seneca

Avatar utente
Lucignolo
Senior Member
Messaggi: 5618
Iscritto il: gio mar 01, 2007 2:05 pm
Località: Torino
Contatta:

Re: Auguri Italia

Messaggio da Lucignolo » lun mar 21, 2011 11:32 am

RinoG ha scritto:se non si è capito volevo esprimere in maniera forte il concetto :-D :-D :-D :smt021 :smt021 :smt021 :smt021
no problem
considerando i 1340 euro al mese che mi dà Massimo....sistemo il post
Collaboratore CTS
http://italianrods.wordpress.com

Ale M junior
"il quasi è quella cosina impercettibile che solitamente manda a puttane un'altrimenti ottima idea" A.M. Senior

Avatar utente
Pierluigi
Operatore pesca sportiva
Messaggi: 3290
Iscritto il: gio ott 26, 2006 11:56 am
Località: Catanzaro
Contatta:

Re: Auguri Italia

Messaggio da Pierluigi » lun mar 21, 2011 11:34 am

RinoG ha scritto:se non si è capito volevo esprimere in maniera forte il concetto :-D :-D :-D :smt021 :smt021 :smt021 :smt021
Secondo me dovresti esprimere un altro concetto sulla schiena di "quello"... ma a cinghiate! :smt021 :smt067

:-D :-D :-D
"che cos'è il genio?...è fantasia, intuizione, decisione e velocità d'esecuzione..." (Amici miei)
G.Loomis Pro Staff
http://www.fishwithgloomis.it

Avatar utente
Alefish
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 12834
Iscritto il: mer giu 08, 2005 12:40 pm
Località: Verona

Re: Auguri Italia

Messaggio da Alefish » lun mar 21, 2011 11:40 am

mimmus ha scritto:L'Italia è di tutti: era solo un'idea per pochi sognatori quando eravamo divisi in mille staterelli, è costata il sangue di tanti patrioti quando eravamo alla mercé di potenze straniere e di papi che di religioso avevano ben poco, eppure sento ancora parlarne male :smt102

A chi non va bene, è pregato di sloggiare, please!
Mimmo, se ne parla male credo per come è gestita, non per l'idea di fondo; se ne parla male per la classe politica schifosa che ci controlla, per il malcostume diffuso a tutti i livelli del potere, per la pessima gestione delle risorse che tutti noi diamo alle casse del paese, per i mille sprechi fatti in faccia alle nostre fatiche e ai nosti sacrifici... non perchè non si voglia l'Italia, ma perchè la si vorrebbe più efficente e rispettosa dell'individuo.
E altrettanto pessimo è affogare in discorsi di morale le differenti esigenze reali che vengono manifestate; siamo in democrazia e repubblica e quindi ci vuole rispetto anche per chi dissente, suggerire di sloggiare è un modo comodo per ignorare il pensiero altrui, siamo sicuri che sia un approccio democratico? Non sarebbe meglio parlarne insieme e sedersi a un tavolo a cercare di risolvere i problemi di tutti? Significherebbe solo fare politica fatta bene, cosa che in Italia purtroppo non è al primo punto dell'ordine del giorno e si preferisce nascondere la mancanza di volontà dietro bandiere e guerre di opinione.
A me sta bene l'Italia, ma dato che mi faccio il culo lavorando, pago tutte le mie belle tassette, ti sembra brutto che pretenda che i nostri cari amministratori e politici tutti, tanto di destra che di sinistra, facciano altrettanto e risolvano i problemi, che è il loro lavoro, piuttosto che rendere Ruby il punto più importante della conduzione del paese?

Comunque, se guardiamo questo thread, partito in nome dei festeggiamenti del paese e finito coi conti della serva, e analizziamo quanti post patriottici ci sono a fronte di quanti sul giorno di ferie perso, ci rendiamo conto che l'idealismo è si bello ma si deve pure magnà, e alla fine predomina l'esigenza primaria :wink:
Alessandro Massari

http://alleslures.blogspot.com/
http://thevagabondfisherman.blogspot.com/

Produttore artificiali custom Alle's Lures
Agente per l'Italia di Ripple Fisher, Yamaga Blanks, Carpenter e altri.
Negoziante specializzato nel settore spinning, tonno e estremo.
Collaboratore de "La Pesca Mosca e Spinning" per la pesca tropicale

Immagine Immagine

Avatar utente
RinoG
Senior Member
Messaggi: 1098
Iscritto il: lun nov 26, 2007 12:42 pm
Località: Roma (litorale pontino) - Calabria Ionica

Re: Auguri Italia

Messaggio da RinoG » lun mar 21, 2011 11:41 am

Pierluigi ha scritto:
RinoG ha scritto:se non si è capito volevo esprimere in maniera forte il concetto :-D :-D :-D :smt021 :smt021 :smt021 :smt021
Secondo me dovresti esprimere un altro concetto sulla schiena di "quello"... ma a cinghiate! :smt021 :smt067

:-D :-D :-D
non esiste l'emoticon ma il concetto è questo:

(_O_)

:smt067 :smt067 :smt067
Rino

Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare - Seneca

Avatar utente
Lucignolo
Senior Member
Messaggi: 5618
Iscritto il: gio mar 01, 2007 2:05 pm
Località: Torino
Contatta:

Re: Auguri Italia

Messaggio da Lucignolo » lun mar 21, 2011 11:50 am

Alefish ha scritto: Comunque, se guardiamo questo thread, partito in nome dei festeggiamenti del paese e finito coi conti della serva, e analizziamo quanti post patriottici ci sono a fronte di quanti sul giorno di ferie perso, ci rendiamo conto che l'idealismo è si bello ma si deve pure magnà, e alla fine predomina l'esigenza primaria :wink:
il mio primo commento è legato al tuo sulla "libertà" di opinione e pensiero...
Mettiamo il caso che a me dell'Italia non freghi una mazza...perchè mi sento più austriaco, francese o albanese....perchè devo essere obbligato a prendere un giorno di ferie per la festa di un qualcosa che sento non mi appartiene?

Se festa deve essere...che festa sia :smt023
Ma che mi si venga a dire che un giorno di festa "rovina" il Paese...mi sembra una presa per il culo....considerando che i soldi per far votare gli italiani in 2 date diverse...ci sono :smt021

Avrei piuttosto preferito lavorare il 17 e devolvere la mia paga del giorno per la cultura o qualche altra cosa utile e pubblica :smt023
Collaboratore CTS
http://italianrods.wordpress.com

Ale M junior
"il quasi è quella cosina impercettibile che solitamente manda a puttane un'altrimenti ottima idea" A.M. Senior

Avatar utente
Alefish
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 12834
Iscritto il: mer giu 08, 2005 12:40 pm
Località: Verona

Re: Auguri Italia

Messaggio da Alefish » lun mar 21, 2011 11:59 am

Guarda che se metti le parole "non mi appartiene", "presa per il culo" e "soldi" nello stesso discorso, anche se non legate tra di loro, rischi che qualcuno voglia farti sloggiare da quel territorio che è casa tua e che era dei tuoi avi ben prima che si parlasse di Italia... tipo pellerossa negli USA, se non ti va bene lo stato te ne vai in riserva :wink: ... tutto questo ovviamente tenendo presente la libertà di opinione e pensiero. :-D
Alessandro Massari

http://alleslures.blogspot.com/
http://thevagabondfisherman.blogspot.com/

Produttore artificiali custom Alle's Lures
Agente per l'Italia di Ripple Fisher, Yamaga Blanks, Carpenter e altri.
Negoziante specializzato nel settore spinning, tonno e estremo.
Collaboratore de "La Pesca Mosca e Spinning" per la pesca tropicale

Immagine Immagine

Avatar utente
Lucignolo
Senior Member
Messaggi: 5618
Iscritto il: gio mar 01, 2007 2:05 pm
Località: Torino
Contatta:

Re: Auguri Italia

Messaggio da Lucignolo » lun mar 21, 2011 12:03 pm

per la cronaca, sai che giro con una macchina con tettuccio tricolore :-D ...quindi qualcosa "me ne frega" :smt023

Se però nel calderone metti il Paese e chi mi governa (ora e prima..per par condicio.) mi interessa meno.

p.s. in riserva non mi piace manco pescare :-D
Collaboratore CTS
http://italianrods.wordpress.com

Ale M junior
"il quasi è quella cosina impercettibile che solitamente manda a puttane un'altrimenti ottima idea" A.M. Senior

Avatar utente
Alefish
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 12834
Iscritto il: mer giu 08, 2005 12:40 pm
Località: Verona

Re: Auguri Italia

Messaggio da Alefish » lun mar 21, 2011 12:14 pm

Lucignolo ha scritto:Se però nel calderone metti il Paese e chi mi governa (ora e prima..per par condicio.) mi interessa meno.
Già, questo è il problema vero... poi, ad ogni occasione, c'è chi dal calderone tirerà fuori una mestolata di quanto gli fa comodo ignorando tutto il resto... un po' come chi mangia le mandorle sopra la sbrisolona e lascia le rimanenze per gli altri... :smt018
Alessandro Massari

http://alleslures.blogspot.com/
http://thevagabondfisherman.blogspot.com/

Produttore artificiali custom Alle's Lures
Agente per l'Italia di Ripple Fisher, Yamaga Blanks, Carpenter e altri.
Negoziante specializzato nel settore spinning, tonno e estremo.
Collaboratore de "La Pesca Mosca e Spinning" per la pesca tropicale

Immagine Immagine

Avatar utente
Pierluigi
Operatore pesca sportiva
Messaggi: 3290
Iscritto il: gio ott 26, 2006 11:56 am
Località: Catanzaro
Contatta:

Re: Auguri Italia

Messaggio da Pierluigi » lun mar 21, 2011 12:41 pm

RinoG ha scritto:
Pierluigi ha scritto:
RinoG ha scritto:se non si è capito volevo esprimere in maniera forte il concetto :-D :-D :-D :smt021 :smt021 :smt021 :smt021
Secondo me dovresti esprimere un altro concetto sulla schiena di "quello"... ma a cinghiate! :smt021 :smt067

:-D :-D :-D
non esiste l'emoticon ma il concetto è questo:

(_O_)

:smt067 :smt067 :smt067
Parafrasando ambermax, direi che è arrivato tardi perchè "era in clinica estetica a farsi ricucire il buco del culo"! :-D :-D :-D

Evviva l'Italia! :-D
"che cos'è il genio?...è fantasia, intuizione, decisione e velocità d'esecuzione..." (Amici miei)
G.Loomis Pro Staff
http://www.fishwithgloomis.it

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9287
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Re: Auguri Italia

Messaggio da mimmus » lun mar 21, 2011 1:51 pm

Alefish ha scritto:
mimmus ha scritto: A chi non va bene, è pregato di sloggiare, please!
Mimmo, se ne parla male credo per come è gestita, non per l'idea di fondo; se ne parla male per la classe politica schifosa che ci controlla, per il malcostume diffuso a tutti i livelli del potere, per la pessima gestione delle risorse che tutti noi diamo alle casse del paese, per i mille sprechi fatti in faccia alle nostre fatiche e ai nosti sacrifici... non perchè non si voglia l'Italia, ma perchè la si vorrebbe più efficente e rispettosa dell'individuo.
E altrettanto pessimo è affogare in discorsi di morale le differenti esigenze reali che vengono manifestate; siamo in democrazia e repubblica e quindi ci vuole rispetto anche per chi dissente, suggerire di sloggiare è un modo comodo per ignorare il pensiero altrui, siamo sicuri che sia un approccio democratico?
Alessandro, tu hai ragione ma non si rimette in discussione l'idea di nazione (direi persino di patria, se il termine non fosse spesso mal utilizzato) per qualsiasi problema contingente.
E' lo stesso metodo che propongono "quelli" al governo per far finta di affrontare i problemi economici, cambiando la Costituzione :smt005 :smt005

In certi momenti (ricorrenze, partite di calcio :-D , missioni, tragedie, ...), ci si deve sentire un unico popolo. Mi ha dato tanto fastidio vedere certe scenette "nordiche" ma anche vedere alzare la testa perfino ai "neoborbonici"!

Perché non siam popolo
perché siam divisi...
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
Alefish
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 12834
Iscritto il: mer giu 08, 2005 12:40 pm
Località: Verona

Re: Auguri Italia

Messaggio da Alefish » lun mar 21, 2011 2:21 pm

Il concetto di patria non sarebbe affatto brutto, anzi, peccato salti spesso fuori in situazioni di comodo e ne venga abusato per abbattere e zittire le differenze di pensiero che pervadono individui differenti.
Una Patria tiene conto delle differenze di visione, di cultura, di esigenze, che stiano al nord, al sud, al centro, con pari dignità, non perchè qualcuno è meglio di altri ma semplicemente perchè siamo un gruppo eterogeneo... se vogliamo unirci sotto la stessa bandiera le prime cose a cui pensare sono il rispetto delle altrui idee e l'impegno a lavorare insieme anche sui problemi particolari, una volta sul mio, una sul tuo, una sul suo, nessuno escluso; anche a modificare, per il bene comune, lo status quo che magari può non riflettersi bene come una volta nella realtà odierna.
Ignorare questi presupposti fa più male al concetto di nazione di centomila differenze, e, perdonami, ma certe uscite del tipo "se non vi va bene fuori dai piedi", come se le persone in causa non avessero anche loro costruito e contribuito al benessere comune, ricordano molto le politiche coercitive dell'olio di ricino :smt105 anche se proviamo impropriamente a vestirle di tre colori piuttosto che di uno solo piuttosto scuro :wink:
Detto questo ti preciso che io sono cittadino Italiano ma anche cittadino del mondo, del Veneto e della mia città... l'identità di ognuno di noi è a più livelli di appartenenza, non è che sento meno la situazione attuale dei Giapponesi ( tra cui ho qualche amico ) di quella dei terremotati Abruzzesi o degli alluvionati della mia provincia... l'appartenenza ad una nazione va benissimo, ma non siamo solo quello :wink:
Alessandro Massari

http://alleslures.blogspot.com/
http://thevagabondfisherman.blogspot.com/

Produttore artificiali custom Alle's Lures
Agente per l'Italia di Ripple Fisher, Yamaga Blanks, Carpenter e altri.
Negoziante specializzato nel settore spinning, tonno e estremo.
Collaboratore de "La Pesca Mosca e Spinning" per la pesca tropicale

Immagine Immagine

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9287
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Re: Auguri Italia

Messaggio da mimmus » lun mar 21, 2011 4:54 pm

Alefish ha scritto: Ignorare questi presupposti fa più male al concetto di nazione di centomila differenze, e, perdonami, ma certe uscite del tipo "se non vi va bene fuori dai piedi", come se le persone in causa non avessero anche loro costruito e contribuito al benessere comune, ricordano molto le politiche coercitive dell'olio di ricino
Come scrivevo:
mi ha dato tanto fastidio vedere certe scenette "nordiche" ma anche vedere alzare la testa perfino ai "neoborbonici"!

Troppi rigurgiti localistici e disprezzo di chi è morto per l'unità :smt018
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
BallaCoiPersici
Senior Member
Messaggi: 2628
Iscritto il: lun giu 11, 2007 11:53 am
Località: Laveno Mombello (VARESE)

Re: Auguri Italia

Messaggio da BallaCoiPersici » mar mar 22, 2011 4:00 pm

mimmus ha scritto:
Alefish ha scritto: Ignorare questi presupposti fa più male al concetto di nazione di centomila differenze, e, perdonami, ma certe uscite del tipo "se non vi va bene fuori dai piedi", come se le persone in causa non avessero anche loro costruito e contribuito al benessere comune, ricordano molto le politiche coercitive dell'olio di ricino
Come scrivevo:
mi ha dato tanto fastidio vedere certe scenette "nordiche" ma anche vedere alzare la testa perfino ai "neoborbonici"!

Troppi rigurgiti localistici e disprezzo di chi è morto per l'unità :smt018
Disprezzo mi pare fuori luogo, indifferenza credo sia più attinente alla realtà :wink: !

In ogni caso è solo, a mio parere, un problema culturale retaggio di una scolarizzazione ideologica che ha sempre interpretato e proposto valori e parole quali Patria, nazionalismo, unità nazionale, eroismo patriottico, ecc. quali retaggio del regime fascista, ovvero valori negativi e parole "sconvenienti", facendone pertanto una sistematica e implicita censura.
Poi, tutti i nodi, prima o poi, vengono al pettine :smt105 !
Massimo - BallaCoiPersici (aka Ballak)

Che bello che era quando lo spinning non era una moda !

La Gaystapo ha veramente rotto i coglioni !

Avatar utente
fedeselargius
Senior Member
Messaggi: 1043
Iscritto il: gio lug 29, 2010 1:46 am
Località: Selargius

Re: Auguri Italia

Messaggio da fedeselargius » gio mar 24, 2011 7:16 pm

Simone F ha scritto:
mimmus ha scritto: A chi non va bene, è pregato di sloggiare, please!
Infatti, ormai con l'Europa unita neanche ci sono piu' problemi a spostarsi da uno stato all'altro. Pedalare!!!
come anche già cennato da Alefish, non vedo perchè in una democrazia una massa consistente di persone non possa cercare di far valere le sue rivendicazioni, di qualsiasi natura esse siano, in modo civile. in un sito ho letto una frase illuminante, cioè che questi festeggiamenti dei 150 anni sono una celebrazione di un passato comune, e ovviamente sono legittimi. Ma, mettendo da parte i già cennati Bifolchi che si inventano delle presunte nazioni partendo da concetti senza capo Nè coda, valutando quello che è il concetto stesso di nazione (gruppo di persone che hanno in comune caratteristiche quali la storia, la lingua, il territorio, la cultura, l'etnia) si può dedurre che non è sbagliato pensare che all'interno dello stato italiano ci siano delle vere e proprie nazioni. per inciso, pensare di appartenere a una nazione che non sia italiana, non significa disprezzare l'italia e gli italiani, significa piuttosto rivendicare la propria identità.
Federico Murenu

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9287
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Re: Auguri Italia

Messaggio da mimmus » gio mar 24, 2011 9:24 pm

Mmah, a me tutte queste "identità" non dicono quasi nulla: in Italia succede anche che due paesi sui due lati della stessa valle "vantino" particolarità e differenze tra di loro ma non mi pare un discorso molto sensato. Sarà che io tendo a massificare tutto :grin:
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
fedeselargius
Senior Member
Messaggi: 1043
Iscritto il: gio lug 29, 2010 1:46 am
Località: Selargius

Re: Auguri Italia

Messaggio da fedeselargius » ven mar 25, 2011 12:05 am

non ti dicono nulla perchè non ne fai parte e perchè probabilmente non sei neanche informato come la maggior parte delle persone, non voglio dire con questo che sei ignorante non fraintendermi, è che se uno non fa delle ricerche mirate è improbabile che conosca le rivendicazioni di certi gruppi e di conseguenza non riesce a giudicare obbiettivamente se queste sono "sensate" o meno
Federico Murenu

Avatar utente
BallaCoiPersici
Senior Member
Messaggi: 2628
Iscritto il: lun giu 11, 2007 11:53 am
Località: Laveno Mombello (VARESE)

Re: Auguri Italia

Messaggio da BallaCoiPersici » ven mar 25, 2011 10:36 am

mimmus ha scritto:Mmah, a me tutte queste "identità" non dicono quasi nulla: in Italia succede anche che due paesi sui due lati della stessa valle "vantino" particolarità e differenze tra di loro ma non mi pare un discorso molto sensato. Sarà che io tendo a massificare tutto :grin:
Beh, tu in effetti tendi a massificare in modo sovietico, sottoscrivo e approvo :smt005 !
Ma al contrario di tanti altri che come te massificano e tendono ad appiattire "d'ufficio" le umane differenze hai onestà intellettuale e non di rado coerenza (il che, te lo riconosco, dalle tue "parti" è qualcosa di più unico che raro :-D ).

Fatta però questa lasciva :smt016 premessa, per stare sul merito, dovresti a mio parere usare il raro dono della coerenza per analizzare la questione con un po' più di pragmatismo e un po' meno ideologicamente (mi odi vero :smt005 ?).

Perchè è sicuramente vero che spesso identità e richiesta di autonomia culturale (e gestione localizzata) sono solo scuse per giustificare il più becero e provinciale campanilismo, ma altrettanto spesso così non è.

Basti pensare alla Sardegna, con una sua lingua (anzi diverse lingue, dal catalano, al gallurese, al campidanese, ecc.) e una cultura così endemica e secolare che ne fanno una vera e propria nazione nella nazione .

O al Sud-Tirolo che come la Sardegna ha una sua cultura, nella fattispecie molto diversa da quelle mediterranea, che mantiene e preserva con le unghie.

Ma senza andare alla Sardegna che rappresenta una situazione che è del tutto fisiologica per un'isola, o al Sud-Tirolo che è sostanzialmente un'enclave austriaca in Italia, basti dire che se io parlo il mio dialetto e il bergamasco Gino il suo non ci capiremo mai, ma nessuno di noi due vorrà mai rinunciare al suo dialetto, perchè fa parte della nostra cultura.

E da casa mia a Bergamo ci sono 120km, al giorno d'oggi un'ora o poco più di viaggio.

E sia io che il bergamasco Gino siamo due persone civili, mediamente scolarizzate e ragionevoli.
Pertanto non ci odiamo, non ci disprezziamo, non vogliamo prevalicarci, non vogliamo usare il nostro dialetto sui documenti pubblici al posto dell'italiano.
Vogliamo solamente che ci sia riconosciuto il diritto di parlarlo il nostro dialetto, nei nostri piccoli contesti e senza dover imparare a forza quello di altri (sono certo che capirai che il "dialetto" è solo un esempio, non un'istanza) o addirittura altre lingue a causa di una visione terzomondista che, inutile negarlo, ormai privilegia ed eroga più diritti all'immigrato clandestino che al cittadino italiano.
Lo so, si dice sia un luogo comune, ma è invece la realtà dei fatti e bollarlo come becero "razzismo" è solo un modo per non affrontare un problema che invece sussiste ovunque (e malauguratamente emerge nettamente in questi giorni che non è solo un problema insito nell'indole dei "polentoni" ma una fisiologica e comprensibilissima reazione di chiunque veda la sua stabilità a rischio. Il riferimento al dramma di Lampedusa credo sia ovvio, ma meglio precisare).

Quindi non è l'ostentazione e l'orgoglio della propria identità culturale il problema, ma è che spesso viene imposto (dal contesto sociale in movimento, dalla legislazione, spesso ancora in vigore, ottusa e cerchiobottista dei tempi del catto-comunismo, dai flussi migratori) l'imposizione "brutale" di identità altrui e nel contempo l'appiattimento, la standardizzazione, il controllo centralizzato (il famigerato centralismo, ormai disprezzato da tutti ma ci sono voluti 25 anni durante i quali i pionieri del federalismo hanno subito disprezzo costante e la sistematica "criminalizzazione" politica/mediatica) perchè si è creduto che uniformando e appiattendo si potesse mantenere il controllo su diversità per loro natura incompatabili (e ci si riuscirebbe anche, beninteso, basterebbe fare una polizia segreta tipo Stasi :smt105 ma personalmente preferirei altre strade).
E questo approcio ha nel tempo alimentato tensioni o comunque un disagio che ha alimentato a sua volta la rivendicazione d'identità e di autonomia che per forza di cose non potevano che essere in contrapposizione alla nazione, allo stato centrale.

Che poi tali rivendicazioni siano sfociate (ove interviene anche un'ignoranza diffusa) nel becero rifiuto alla nazione, alla Patria, è spiacevole e del tutto infruttuoso sul lato pratico.
Ma questo dipende solo dal fatto che al muro statale non c'è stato null'altro da fare che innalzare altri muri.

Ma sono personalmente convinto, alla luce della nuova visione delle cose che sta progressivamente convincendo anche i più "appiattitori" tra di noi (ogni riferimento a mimmus esistenti et simili è del tutto casuale :smt105 :-D ), che nel giro di una trentina d'anni l'Italia potrà gradualmente "svizzerarsi" (quelli convivono pacificamente e con efficenza da secoli con quattro lingue e 1000 dialetti) e gestire quindi al meglio le differenze culturali creando nel contempo un fisiologico rispetto per la nazione, rispetto che nascerà spontaneamente grazie al rispetto che la nazione a sua volta riuscirà a esprimere per le diversità.
Massimo - BallaCoiPersici (aka Ballak)

Che bello che era quando lo spinning non era una moda !

La Gaystapo ha veramente rotto i coglioni !

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9287
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Re: Auguri Italia

Messaggio da mimmus » ven mar 25, 2011 10:40 am

Sicuramente la Calabria non brilla per identità :-D : abbiamo sempre accettato/subito il padrone di turno, senza rivendicazioni.
In ogni caso, in un mondo globalizzato, non ne capisco il senso. Al limite, possono aiutare a "non perdere la bussola", quando ci si vede persi in un melting-pot a cui non siamo abituati.
Ma, a questo punto, basterebbe semplicemente... abituarsi :grin:

W BallaCoiPersici :smt016 e.... abbasso Catanzaro :smt098
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
BallaCoiPersici
Senior Member
Messaggi: 2628
Iscritto il: lun giu 11, 2007 11:53 am
Località: Laveno Mombello (VARESE)

Re: Auguri Italia

Messaggio da BallaCoiPersici » ven mar 25, 2011 11:34 am

mimmus ha scritto:Sicuramente la Calabria non brilla per identità :-D : abbiamo sempre accettato/subito il padrone di turno, senza rivendicazioni.
In ogni caso, in un mondo globalizzato, non ne capisco il senso. Al limite, possono aiutare a "non perdere la bussola", quando ci si vede persi in un melting-pot a cui non siamo abituati.
Ma, a questo punto, basterebbe semplicemente... abituarsi :grin:

W BallaCoiPersici :smt016 e.... abbasso Catanzaro :smt098
Direi che non è proprio vero che la Calabria non ha identità.

Forse non ce l'ha, per molti versi, encomiabile (penso all''ndrangheta ovviamente, nulla di cui vantarsi purtroppo, ma a detta di chi ne sa è la mafia nel mondo più endemica e "pura" che esista).
Ma anche senza andare sui lati negativi, che ritroviamo diversificati ma presenti ovunque nel mondo, negare l'identità culturare della Calabria, da parte di un calabrese poi, per me è un puro abominio.

Parliamo di una regione che "semplicemente" fa parte di quel mondo classico universalmente riconosciuto come culla della civiltà; se ti pare poco e poco identificante siamo davvero agli antipodi di pensiero.

Poi è vero che il sud Italia tutto, per meri motivi geografici (chiunque navigasse nel Mediterrano ci incocciava prima o poi), è stata terra di conquista da quando l'uomo ha messo piede sulla terra.

E questa, se vogliamo, è la grande differenza con il nord Italia, isolato per secoli nelle sue valli e che ha prodotto di conseguenza una cultura meno "aperta" e per certi aspetti più becera (anche se secoli di vicessitudini hanno lasciato il segno anche "quassù").

E, sempre se vogliamo, questa differenza è forse quella che rende a te difficile comprendere il bisogno di preservare i localismi e "favorisce" invece me (che arrivo appunto dalla nazione Insubrica :-D storicamente non proprio il massimo dell'apertura mentale :smt005 ).

P.S. sempre viva BcP :smt005 (ma anche Catanzaro... ecchecazzo, altrimenti la moglie mi ripudia :-D )
Massimo - BallaCoiPersici (aka Ballak)

Che bello che era quando lo spinning non era una moda !

La Gaystapo ha veramente rotto i coglioni !

Avatar utente
SpinnerFrancesco
Operatore pesca sportiva
Messaggi: 1468
Iscritto il: dom lug 27, 2008 11:29 am
Località: Catanzaro

Re: Auguri Italia

Messaggio da SpinnerFrancesco » sab mar 26, 2011 2:54 pm

mimmus ha scritto:W BallaCoiPersici :smt016 e.... abbasso Catanzaro :smt098
:smt019 :smt067 per i nordisti calabri :smt019 :smt067 :smt084

Però sono daccordo su bcp :-D come si direbbe da queste parti 'nu marinotu d'adoziona' :smt098
mare ondoso......tanta tanta schiuma.......questo è spinning allo stato puro....

G.Loomis Pro Staff
http://www.gloomis.com

Avatar utente
Tempesta
Senior Member
Messaggi: 6204
Iscritto il: mer ott 12, 2005 7:49 am
Località: Grosseto

Re: Auguri Italia

Messaggio da Tempesta » dom mar 27, 2011 10:45 pm

'Mazza quanti paroloni per descrivere un movimento populista che fa leva sui lati meno nobili dell'essere umano, cosicchè anche chi si spacca il sedere nelle fabbriche del nord per 1000 euro al mese, appoggi e si senta rappresentato, anzi addirittura sia contento, se coi soldi di tutti si pagano 10.000 euros al mese al Trota o all'Igienista dentale. Questi sono i veri esempi di politico attaccato agli interessi del popolo, mica come quei papponi di destra e sinistra che ci hanno governato fino ad oggi. :smt005 :smt005 :smt005
A me sembra che questi nuovi politici siano sulla buona strada...poltrone, centri di potere come tv giornali e banche e chi più ne ha più ne metta.
Ci si alza in piedi con la mano sul cuore al Va pensiero....ma contemporaneamente si occupano i bei posti al sole dell'"infame" stato Italiano: troppo comodo, e anche un pò ridicolo....
[b]Mai dimenticare chi siamo e da dove veniamo.[/b]

Avatar utente
BallaCoiPersici
Senior Member
Messaggi: 2628
Iscritto il: lun giu 11, 2007 11:53 am
Località: Laveno Mombello (VARESE)

Re: Auguri Italia

Messaggio da BallaCoiPersici » lun mar 28, 2011 8:35 am

Tutti i torti non li hai, ma se ora è il "Trota" (lodevole comunque l'autoironia del padre, impensabile nei seriosi - seriosi eh, non seri - politicanti della nomenklatura) vent'anni fa era Bianca Berlinguer (o Corradino Mineo, ecc. ecc.) e nessuno diceva nulla, tanto meno quelli che ora ironizzano sul "Trota".
Insomma, i figli di papà non hanno nè colore nè epopea, sono un "problema" fisiologico in ogni ambito, politica ovviamente non esclusa.

E se ora è la Minetti, sessant'anni fa era la Iotti che si faceva bombare da Togliatti per altro sposato con prole e quindi, per l'epoca, reato penale (alla faccia del rispetto delle regole tanto invocate ora dai suoi "nipotini").
Ma le procure all'epoca erano impegnate a crearsi la lobby e i privilegi e ci badavano poco a 'ste cosucce da portineria. Ora invece che i privilegi che si sono conquistati "ignorando" certi fatti li devono difendere, sono più attenti a novella 3000 che alle stragi di mafia :smt105 !
Poi se vogliamo dirla tutta e mantenere il tono della discussione sulla linea programmatica attuale di certi partiti (ovvero il gossip, sigh) lasciatemi dire che tra la Minetti e la Iotti (seppur all'epoca dei fatti fosse giovinetta) no so voi ma io andrei a vita di Minetti :smt005 (insomma, un punto a favore anche del buon gusto :-D ).

Se invece vogliamo fare un discorso serio l'analisi di certi fenomeni richiede anche qualche parolone perchè si tratta di cambiamenti epocali a livello socio-politico.
Tanto più se certi fenomeni hanno cambiato l'orientamento politico di una nazione tanto che un napoletano comunista che "solo" trent'anni fa, con tanti altri, definiva quella feccia che erano i brigatisti rossi "compagni che sbagliano" ora spinge per il federalismo più di un sindaco del paesino della bassa padovana.
Sto parlando ovviamente del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano :wink: !

Insomma, tanto populismo è vero, tanta ignoranza strumentalizzata anche, ma qualche risultato utile comincia a intravedersi.
Staremo a vedere poi se le identità localistiche e le richieste di autonomie saranno valorizzate a livello strutturale apportando beneficio alla nazione tutta o se saranno solo erogati dei "contentini" per far star zitta la gente becera, ovunque essa risieda (identificare nel solo nord Italia la richiesta di maggior autonomia è quanto meno miope).

Ma l'orientamento pare strutturale ormai.
Chi vivrà vedrà insomma :smt023 .
Massimo - BallaCoiPersici (aka Ballak)

Che bello che era quando lo spinning non era una moda !

La Gaystapo ha veramente rotto i coglioni !

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9287
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Re: Auguri Italia

Messaggio da mimmus » lun mar 28, 2011 11:01 am

Non condivido una virgola :-D
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
Simone F
Senior Member
Messaggi: 3790
Iscritto il: mar dic 25, 2007 10:28 pm
Località: Roma

Re: Auguri Italia

Messaggio da Simone F » lun mar 28, 2011 11:09 am

mimmus ha scritto:Non condivido una virgola :-D
Quoto. Bisognerebbe studiare un po' di piu' e vedere chi effettivamente ha fatto la gavetta in passato e vera politica e chi no.
Simone, il più figo di tutti a montare le canne sancruà, ciabatta blu e irbudellodisumà

http://www.madspin.biz

BLACKSTONE
Senior Member
Messaggi: 733
Iscritto il: mer giu 07, 2006 6:42 pm
Località: Reggio Emilia

Re: Auguri Italia

Messaggio da BLACKSTONE » lun mar 28, 2011 11:18 am

Nemmeno io, condivido una parola del messaggio di Ballaconipersici, soprattutto i paragoni, sia come vicende/storie "politiche" che come cultura dei personaggi, mi sembra di paragonar la m@@da alla cioccolata, pur cercandola di guardare nel modo piu' obiettivo possibile (anche se in campo politico faccio veramente fatica a pensarla in modo obiettivo .......) :smt102 .

Fulmine

Avatar utente
BallaCoiPersici
Senior Member
Messaggi: 2628
Iscritto il: lun giu 11, 2007 11:53 am
Località: Laveno Mombello (VARESE)

Re: Auguri Italia

Messaggio da BallaCoiPersici » lun mar 28, 2011 11:37 am

Cambiano i tempi, i contesti, il tessuto sociale, ma la storia si ripete, uguale, da sempre, da quando esiste il mondo.

Forse l'ignoranza vera è non sapere rapportare tutto alle contingenze del momento ma vivere di dogmi statici e idolatrare icone che sono tali solo per la mente di chi li ha laicamente santificati :wink: !

Ma ovviamente si tratta solo dell'opinione di un ignorante :smt005 !
Massimo - BallaCoiPersici (aka Ballak)

Che bello che era quando lo spinning non era una moda !

La Gaystapo ha veramente rotto i coglioni !

Rispondi