deturpazione ambientale sarda,problemi e critiche

Per salutare i tuoi amici o semplicemente cazzeggiare anche su argomenti non strettamente legati al mondo della pesca.

Moderatori: Staff Seaspin, Staff Moderatori

Avatar utente
Armando
Senior Member
Messaggi: 4458
Iscritto il: mar giu 07, 2005 11:35 am
Località: Montichiari BS

Messaggio da Armando » dom nov 08, 2009 9:27 am

Per i camperisti i divieti sono stati giusti perchè i pochi maleducati della categoria hanno fatto veramente un sacco di danni a discapito di tutta la gente per bene che fa questo genere di vacanze , anche se sinceramente non è che portino tutto questo giro di soldi
Non voglio entrare nel merito perchè come dicevo non sono mai stato in Sardegna in camper, ora non l'ho più e poi non mi sento nemmeno l'avvocato dei camperisti :wink: .
Era solo per mettere in guardia Gianluca, o chi volesse usare un camper in Sardegna o anche altrove, che poi nell'uso pratico si trovano molte più limitazioni d quanto si pensi e l'utilizzo ne viene parecchio "tarpato", oltre alle incavolature, o peggio.
Ciao :grin:
Armando
[size=75]

_______________________

Ricorda:
- presentati a seaspin nell'apposita sezione
- non porre domande su argomenti già aperti
- proponi solo foto rispettose dei pesci e in ambiente naturale
- se ravvisi un problema parlane prima in privato coi moderatori [/size]

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9323
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Messaggio da mimmus » dom nov 08, 2009 10:17 am

Ma un modo per agevolare un turismo che non preveda solo case e cemento no?
Non è che il camper sia il massimo dell'ecologicamente corretto ma è meglio un camping di un residence!

Un suggerimento all'amico vercellese: cercati una casa "antica" in un centro dell'interno, in un paese integro dove la vita abbia ancora i ritmi di un tempo (e, facendo il parallelo con la mia regione, in Sardegna ce ne sono di sicuro tanti) e dove magari i tuoi soldi non servano a mandare avanti un mercato immobiliare di rapina (come quello sulle coste) ed aiutino a mantenere i nostri bellissimi paesi.

Se amministratori locali più lungimiranti avessero fatto sempre così, anziché puntare ad improbabili "marine" (in realtà, "striscie" di orribile cemento), avremmo coste più belle e paesi più popolosi, più ricchi e più belli.
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
Armando
Senior Member
Messaggi: 4458
Iscritto il: mar giu 07, 2005 11:35 am
Località: Montichiari BS

Messaggio da Armando » dom nov 08, 2009 11:28 am

:smt023
Armando
[size=75]

_______________________

Ricorda:
- presentati a seaspin nell'apposita sezione
- non porre domande su argomenti già aperti
- proponi solo foto rispettose dei pesci e in ambiente naturale
- se ravvisi un problema parlane prima in privato coi moderatori [/size]

Avatar utente
Mr_Cappotto
Senior Member
Messaggi: 2399
Iscritto il: lun giu 06, 2005 1:55 pm
Località: SaltWater Nation
Contatta:

Messaggio da Mr_Cappotto » dom nov 08, 2009 11:37 am

mimmus ha scritto:Ma un modo per agevolare un turismo che non preveda solo case e cemento no?
Non è che il camper sia il massimo dell'ecologicamente corretto ma è meglio un camping di un residence!

Un suggerimento all'amico vercellese: cercati una casa "antica" in un centro dell'interno, in un paese integro dove la vita abbia ancora i ritmi di un tempo (e, facendo il parallelo con la mia regione, in Sardegna ce ne sono di sicuro tanti) e dove magari i tuoi soldi non servano a mandare avanti un mercato immobiliare di rapina (come quello sulle coste) ed aiutino a mantenere i nostri bellissimi paesi.

Se amministratori locali più lungimiranti avessero fatto sempre così, anziché puntare ad improbabili "marine" (in realtà, "striscie" di orribile cemento), avremmo coste più belle e paesi più popolosi, più ricchi e più belli.
Mimmus sei sempre molto saggio ma in sardegna si è convinti che solo l'edilizia sia il traino all'economia invece di fare alberghi campi da golf fanno residence finte marine e case loculi per una speculazione che dura 3 mesi invece di portare turismo tutto l'anno , infatti qua la situazione peggiora di anno in anno :smt009
Capt Mat
http://www.capitanrustyhook.com/
-OneMoreCast-

Avatar utente
Tempesta
Senior Member
Messaggi: 6204
Iscritto il: mer ott 12, 2005 7:49 am
Località: Grosseto

Messaggio da Tempesta » lun nov 09, 2009 9:26 am

Mr_Cappotto ha scritto:
mimmus ha scritto:Ma un modo per agevolare un turismo che non preveda solo case e cemento no?
Non è che il camper sia il massimo dell'ecologicamente corretto ma è meglio un camping di un residence!

Un suggerimento all'amico vercellese: cercati una casa "antica" in un centro dell'interno, in un paese integro dove la vita abbia ancora i ritmi di un tempo (e, facendo il parallelo con la mia regione, in Sardegna ce ne sono di sicuro tanti) e dove magari i tuoi soldi non servano a mandare avanti un mercato immobiliare di rapina (come quello sulle coste) ed aiutino a mantenere i nostri bellissimi paesi.

Se amministratori locali più lungimiranti avessero fatto sempre così, anziché puntare ad improbabili "marine" (in realtà, "striscie" di orribile cemento), avremmo coste più belle e paesi più popolosi, più ricchi e più belli.
Mimmus sei sempre molto saggio ma in sardegna si è convinti che solo l'edilizia sia il traino all'economia invece di fare alberghi campi da golf fanno residence finte marine e case loculi per una speculazione che dura 3 mesi invece di portare turismo tutto l'anno , infatti qua la situazione peggiora di anno in anno :smt009
E' per questo che è stato eletto il nuovo presidente della regione? Quell'altro, mi sembra, ha perso per un paio di leggi sulla cementificazione delle coste....o sbaglio? :-D

Comunque, se davvero si vuole vedere come sono capaci di AMMAZZARE una natura meravigliosa, consiglio a chi passa dalle parti di S.Teresa di farsi un bagnetto alla Marmorata; luogo incantevole, spiaggia, mare e scogli di granito da urlo.Poi, dalla spiaggia, voltatevi.....un cazzotto nello stomaco!!!
[b]Mai dimenticare chi siamo e da dove veniamo.[/b]

Avatar utente
Mr_Cappotto
Senior Member
Messaggi: 2399
Iscritto il: lun giu 06, 2005 1:55 pm
Località: SaltWater Nation
Contatta:

Messaggio da Mr_Cappotto » lun nov 09, 2009 10:56 am

quello che se ne andato era un'@@@@@ @@@@@ @@@@@ :cool: infatti a casaaaa :smt005

stranamente lui aveva la casa a 1mt dall'acqua

ma questa è l'italia

santa teresa è un'esempio di cattiva cultura architettonica ma quelli sono errori ben diffusi in Sardegna ma comunque siamo sempre meglio di tante regioni d'italia
Ultima modifica di Mr_Cappotto il mar nov 10, 2009 9:33 pm, modificato 1 volta in totale.
Capt Mat
http://www.capitanrustyhook.com/
-OneMoreCast-

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9323
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Messaggio da mimmus » lun nov 09, 2009 11:50 am

Mr_Cappotto ha scritto:quello che se ne andato era un'idiota ladro delinquente :cool: infatti a casaaaa :smt005
Mmmmmmmmm...
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

amnis
Member
Messaggi: 84
Iscritto il: ven ago 29, 2008 11:46 am
Località: casteddu

Messaggio da amnis » lun nov 09, 2009 3:48 pm

Tempesta ha scritto:
E' per questo che è stato eletto il nuovo presidente della regione? Quell'altro, mi sembra, ha perso per un paio di leggi sulla cementificazione delle coste....o sbaglio? :-D
sbagli :smt023 ...........in parte ti ha risposto Mr cap.

Avatar utente
mifischiasselafrizione
Senior Member
Messaggi: 410
Iscritto il: lun set 26, 2005 3:13 pm
Località: VECCHIANO - PISA

Messaggio da mifischiasselafrizione » lun nov 09, 2009 4:12 pm

amnis ha scritto:
Tempesta ha scritto:
E' per questo che è stato eletto il nuovo presidente della regione? Quell'altro, mi sembra, ha perso per un paio di leggi sulla cementificazione delle coste....o sbaglio? :-D
sbagli :smt023 ...........in parte ti ha risposto Mr cap.
Al peggio non c'è mai fine.....
ps:
http://ladridimarmellate.blogspot.com/2 ... sconi.html
Ah si spinning, ma in quale palestra ?



Coefficiente cappotti = 0,01

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9323
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Messaggio da mimmus » lun nov 09, 2009 5:31 pm

La legge di Soru era l'unica speranza per la Sardegna. Ormai...
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

amnis
Member
Messaggi: 84
Iscritto il: ven ago 29, 2008 11:46 am
Località: casteddu

Messaggio da amnis » lun nov 09, 2009 6:12 pm

mimmus ha scritto:La legge di Soru era l'unica speranza per la Sardegna. Ormai...
tu si che dimostri di conoscere "le leggi " di Soru ................vabbè........ :smt102 :smt102

.......e a quanto pare ignori anche quella che è la risorsa principale della sardegna .................

infatti senza soru chissà come farà la sardegna ad andare avanti ...............
diventerà un enorme cumulo di cemento................

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9323
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Messaggio da mimmus » lun nov 09, 2009 6:29 pm

Ragazzi, senza polemica, aiutatemi a capire perché la legge Soru non andava bene (ovviamente non per i palazzinari :-))....
Io parlo con il massimo affetto, visto che la mia regione, sotto questo aspetto, ormai "è andata".

Io leggo:

"I seguenti ambiti territoriali sono sottoposti a misure di salvaguardia comportanti il divieto di realizzare nuove opere soggette a concessione ed autorizzazione edilizia, nonché quello di approvare, sottoscrivere e rinnovare convenzioni di lottizzazione:

a) territori costieri compresi nella fascia entro i 2.000 metri dalla linea di battigia marina, anche per i terreni elevati sul mare;

b) territori costieri compresi nella fascia entro i 500 metri dalla linea di battigia marina, anche per i terreni elevati sul mare, per le isole minori;

c) compendi sabbiosi e dunali

e mi pare che già questo bastava come principio altamente innovativo. Poi, ci sono un sacco di distinguo ma la legge non era molto complicata:
http://www.regione.sardegna.it/j/v/80?s ... 2&c=72&t=1

Il nuovo presidente è un vero e proprio luogotenente del governo centrale; mi meraviglio come, con l'orgoglio che giustamente vi contraddistingue, abbiate potuto accettarlo.
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
Mr_Cappotto
Senior Member
Messaggi: 2399
Iscritto il: lun giu 06, 2005 1:55 pm
Località: SaltWater Nation
Contatta:

Messaggio da Mr_Cappotto » lun nov 09, 2009 9:32 pm

mimmus ha scritto:Ragazzi, senza polemica, aiutatemi a capire perché la legge Soru non andava bene (ovviamente non per i palazzinari :-))....
Io parlo con il massimo affetto, visto che la mia regione, sotto questo aspetto, ormai "è andata".

Io leggo:

"I seguenti ambiti territoriali sono sottoposti a misure di salvaguardia comportanti il divieto di realizzare nuove opere soggette a concessione ed autorizzazione edilizia, nonché quello di approvare, sottoscrivere e rinnovare convenzioni di lottizzazione:

a) territori costieri compresi nella fascia entro i 2.000 metri dalla linea di battigia marina, anche per i terreni elevati sul mare;

b) territori costieri compresi nella fascia entro i 500 metri dalla linea di battigia marina, anche per i terreni elevati sul mare, per le isole minori;

c) compendi sabbiosi e dunali

e mi pare che già questo bastava come principio altamente innovativo. Poi, ci sono un sacco di distinguo ma la legge non era molto complicata:
http://www.regione.sardegna.it/j/v/80?s ... 2&c=72&t=1

Il nuovo presidente è un vero e proprio luogotenente del governo centrale; mi meraviglio come, con l'orgoglio che giustamente vi contraddistingue, abbiate potuto accettarlo.
ma secondo te uno viene in vacanza in sardegna per stare a 2000 metri dal mare? ma meglio non se ne va in valle d'aosta? come mai poi il signor soru con la minuscola aveva la casa a due metri dall'acqua

Immagine
http://3.bp.blogspot.com/_pTm5J6j4Wv4/S ... %25201.jpg


ha fatto una tasso sul lusso che ci ha mandato in miseria
per poi prendersi la spazzatura dalla campania
ha fatto costruire al amico de benedetti di tutto e più

.

poi che abbia dovuto vincere Capellacci beh io avrei votato anche topo gigio per non votare soru

l'idea di soru soprattutto fuori dalla Sardegna sembra quella dell'eroe dell'ambiente ma è tutto meno che questo .Il giorno che finisce in carcere brinderò alla grande

non è un discorso di dx o sx solo che quello era un @@@@@

Mimmus non farti fregare dagli specchietti e dal "dire" da don chisciotte del nostro caro EX presidente


tanto ora è a casa e siam contenti in tanti grazie a dio



parlem di pesca :-D
Ultima modifica di Mr_Cappotto il mar nov 10, 2009 9:34 pm, modificato 1 volta in totale.
Capt Mat
http://www.capitanrustyhook.com/
-OneMoreCast-

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9323
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Messaggio da mimmus » lun nov 09, 2009 9:52 pm

Non insisto, siete liberi di auto-determinare il vostro futuro anche se la Sardegna andrebbe tutelata in barba agli interessi privati.
Per me, è un modello sbagliato, fatevi un giro da me: una striscia ininterrotta di case orrende, costruite in nome dello "sviluppo", con conseguente mare lurido e paesi dell'interno pieni di problemi.
Con una legge come quella, fatta 30 anni fa, la Calabria sarebbe stata una regione bellissima (dopo la Sardegna, ovviamente!).

Finiamola qua.
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
Mr_Cappotto
Senior Member
Messaggi: 2399
Iscritto il: lun giu 06, 2005 1:55 pm
Località: SaltWater Nation
Contatta:

Messaggio da Mr_Cappotto » lun nov 09, 2009 9:57 pm

mimmus ha scritto:Non insisto, siete liberi di auto-determinare il vostro futuro anche se la Sardegna andrebbe tutelata in barba agli interessi privati.
Per me, è un modello sbagliato, fatevi un giro da me: una striscia ininterrotta di case orrende, costruite in nome dello "sviluppo", con conseguente mare lurido e paesi dell'interno pieni di problemi.
Con una legge come quella, fatta 30 anni fa, la Calabria sarebbe stata una regione bellissima (dopo la Sardegna, ovviamente!).

Finiamola qua.
ma tu hai ragione Mummis :-D bisogna fare solo alberghi e campi da golf mica case del ca@@@@
ma mica bisogna rimare parco incontaminato per i turisti che vengono a guardarsi che bella la sardegna per 2 settimane all'anno

uno che non vive qua e non vive di turismo non può capire infatti non capisco l'intervento fuori luogo del pescatore di vecchiano

mah

:smt023
Capt Mat
http://www.capitanrustyhook.com/
-OneMoreCast-

Avatar utente
splinning
Senior Member
Messaggi: 221
Iscritto il: sab apr 11, 2009 12:02 am
Località: Sicilia Iblea

Messaggio da splinning » lun nov 09, 2009 10:04 pm

mimmus ha scritto: Con una legge come quella, fatta 30 anni fa, la Calabria sarebbe stata una regione bellissima (dopo la Sardegna, ovviamente!), e anche dopo la Sicilia e anche dopo ect.ect.......avremmo un paese splendido, sano di tutte le deturpazioni subite e pronto ad innescare un turismo sostenibile a favore dell' ambiente e dei suoi abitanti........
Finiamola qua.
scusa mimmus se ti ho un attimino allungato
paolo zammitti

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9323
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Messaggio da mimmus » mar nov 10, 2009 9:24 am

Paolo... L'Italia è (era) bella, la Sicilia in modo particolare... E' inutile stare a menarsela...

Avatar utente
stecappai
Senior Member
Messaggi: 5296
Iscritto il: lun ago 06, 2007 12:19 pm
Località: cagliari

Messaggio da stecappai » mar nov 10, 2009 10:51 am

é rimasto quasi 5 anni lui ....ora vediamo che faranno loro, senza allargare l'antiberlusconismo estremo anche qui.

ragazzi basta politica, solo politica in tv, sui giornali almeno qui lasciamola fuori.

Alfredo,
al contrario di altri ti consiglierei, se la tua passione è solo la pesca, di stare sulla costa, ovest possibilmente, dove la tranquillità è ancora garantita anche in mesi estivi, il pesce se si cerca c'è....e comunque sei a due passi:
da centri importanti, alghero e sassari se scegli nord ovest
oristano se scegli centro-ovest
carbonia iglesias cagliari se scegli sud ovest

sei a due passi da catene montuose o comunque zone collinari e boschive .

scegliere un paesello isolato all'interno ti implicherebbe kilometri in più per una tranquillità che qui è ancora omogeneamente distribuita, coste comprese.

se io dovessi scegliere non avrei dubbi.
1.zona alghero.
2s.Antioco.
Stefano Cappai
www.photosardegna.it


[size=75]ricorda: -1-di presentarti a Seaspin nell'apposita sezione -2-di non porre domande su argomenti già aperti -3-proponi solo foto rispettose dei pesci e in ambiente naturale -4-se ravvisi un problema parlane prima in privato coi moderatori -5-nel dubbio: http://www.seaspin.com/newforum/search.php [/size]
...la gente quando fa brutto tempo si chiude in casa...perchè non sa che il tempo non è mai brutto...
...Basta, per oggi basta così, il mare è generoso per chi lo rispetta, per chi lo vive dentro, per chi ne sa cogliere il significato....Francesco.
obiettivo: pesce a due cifre da terra (la leccia non vale)

Avatar utente
mifischiasselafrizione
Senior Member
Messaggi: 410
Iscritto il: lun set 26, 2005 3:13 pm
Località: VECCHIANO - PISA

il Pescatore di Vecchiano risponde

Messaggio da mifischiasselafrizione » mar nov 10, 2009 12:02 pm

Chiedo scusa ai Moderatori, ma visto che in sardegna ci ho abitato (anche se troppo poco purtroppo), vorrei rispondere a Mister Cappotto.

Scusa ma secondo te una regione che ha 1.600.000 abitanti, di quanto altro cemento ha bisogno ?

Non riesci a vedere altre possibilità di sviluppo oltre la cazzuola ?
Hai notato l'abusivismo che c'è nella tua regione, case che a forza di ampliamenti sembrano sculture moderniste ?

La tassa sul lusso era una vergogna ?
Ma se i proprietari di yacht spendevano piu' di fiori in una settimana che di tassa sul lusso!
Bill Gates si lamentò vi rendete conto ?


Per quanto riguarda l'attuale presidenza della regione,
quando ho saputo che aveva promesso ai lavoratori della bauxite del sulcis che la fabbrica non avrebbe chiuso, e una volta insediato, non hanno fatto nulla, mi è venuto il vomito.

Quando abitavo in sardegna intorno al 2001, a tutti quelli che conoscevo dicevo che è una regione meravigliosa, lasciatela cosi come è!

Un altro modello di sviluppo è possibile, questo non è più possibile.


vi lascio un paio di citazioni.
« Questa terra non assomiglia ad alcun altro luogo. La Sardegna è un'altra cosa: incantevole spazio intorno e distanza da viaggiare, nulla di finito, nulla di definitivo. È come la libertà stessa. »
(David Herbert Lawrence, da Mare e Sardegna, 1921)
Il cantautore Fabrizio De Andrè affascinato dalle sue bellezze, decise di risiedervi stabilmente descivendola poi in questo modo:
« La vita in Sardegna è forse la migliore che un uomo possa augurarsi: ventiquattro mila chilometri di foreste, di campagne, di coste immerse in un mare miracoloso dovrebbero coincidere con quello che io consiglierei al buon Dio di regalarci come Paradiso.[2] »
(Fabrizio De André, 1996)
Ah si spinning, ma in quale palestra ?



Coefficiente cappotti = 0,01

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9323
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Messaggio da mimmus » mar nov 10, 2009 12:22 pm

La politica (di parte) stavolta non c'entra, si parlava di modelli di sviluppo per la vostra bella terra. Ho detto che non avrei proseguito oltre, perché poi diventa una chat tra me e MrCappotto e non è cosa.
Mi piace solo quotare "mifischiasse":
Un altro modello di sviluppo è possibile, questo non è più possibile
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
Mr_Cappotto
Senior Member
Messaggi: 2399
Iscritto il: lun giu 06, 2005 1:55 pm
Località: SaltWater Nation
Contatta:

Re: il Pescatore di Vecchiano risponde

Messaggio da Mr_Cappotto » mar nov 10, 2009 1:16 pm

mifischiasselafrizione ha scritto:Chiedo scusa ai Moderatori, ma visto che in sardegna ci ho abitato (anche se troppo poco purtroppo), vorrei rispondere a Mister Cappotto.

Scusa ma secondo te una regione che ha 1.600.000 abitanti, di quanto altro cemento ha bisogno ?

Non riesci a vedere altre possibilità di sviluppo oltre la cazzuola ?
Hai notato l'abusivismo che c'è nella tua regione, case che a forza di ampliamenti sembrano sculture moderniste ?

La tassa sul lusso era una vergogna ?
Ma se i proprietari di yacht spendevano piu' di fiori in una settimana che di tassa sul lusso!
Bill Gates si lamentò vi rendete conto ?


Per quanto riguarda l'attuale presidenza della regione,
quando ho saputo che aveva promesso ai lavoratori della bauxite del sulcis che la fabbrica non avrebbe chiuso, e una volta insediato, non hanno fatto nulla, mi è venuto il vomito.

Quando abitavo in sardegna intorno al 2001, a tutti quelli che conoscevo dicevo che è una regione meravigliosa, lasciatela cosi come è!

Un altro modello di sviluppo è possibile, questo non è più possibile.


)

bene indica un altro modello di svilluppo :wink:
ma tu sei convinto che uno che viene con uno yacht in vacanza abbia voglia di pagare una tassa sul lusso per avere niente in cambio? Questo è il solito luogo comune siete ricchi quindi pagate anche l'aria , i servizi si pagano punto ma quelli non l'aria , tra l'altro era incostituzionale infatti è stata tolta . Bill Gates ha i soldi perchè non è un minchione e pagare quella tassa era da minchione
ci sono un milione e mezzo di abitanti e due milioni di turisti l'anno li mettiamo tutti nei camper a sporcare e nei camping come i profughi :-D

se avessi letto bene invece di partire a spada tratta come difensore della natura , avresti ben capito che lo sviluppo per quanto credo io si a nella costruzione di servizi (alberghi e campi da golf) non in appartamenti per piccoli borghesi (senza nulla togliere) che portano negli anni dell'entrate ridicole , l'abusivismo è una piaga tutta italiana , non che tutta la riviera toscana sia bella con i bagni privati :cool:
bisogna costruire ma costruire solo molto bene

ma dove è che vivevi tu? e soprattutto perchè te ne sei andato?



ps sei mai stato ai caraibi? per farti un'idea del giusto tipo di turismo
Capt Mat
http://www.capitanrustyhook.com/
-OneMoreCast-

Avatar utente
alessandro1973
Senior Member
Messaggi: 3416
Iscritto il: sab giu 04, 2005 9:28 am
Località: rosignano solvay livorno

Messaggio da alessandro1973 » mar nov 10, 2009 1:51 pm

riprendiamo da qui..per adesso lasciamo aperto..fino a che il dialogo rimane aperto e tranquillo..al primo sintomo di irrequietezza o di inciviltà il tread verrà chiuso..grazie..
alessandro Bagnoli
staff Seaspin

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9323
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Messaggio da mimmus » mar nov 10, 2009 2:29 pm

Sarò piccolo-borghese (io??? :lol:) ma provo a portare un esempio di cosa si potrebbe fare, magari in aggiunta a tanti bei mega-alberghi e campi da golf, che sicuramente sono il non-plus-ultra del turismo evoluto :-D

Un paio di estati fa, recupero a sorpresa 4-5 giorni liberi in agosto e opto per raggiungere il centro immersioni dei miei amici, nell'alto tirreno cosentino:
Immagine
Sono terrorizzato all'idea di aggiungermi alle decine di migliaia di turisti che affollano la zona, favoriti da una edilizia tradizionale molto ricca:
Immagine
oltre che da residence panoramici sicuramente molto folcloristici:
Immagine
Allora, mi ricordo che un amico sub (ovviamente non calabrese :-D) era solito alloggiare in un paesino dell'immediato entroterra (solo 12 km ma molte curve), per goderne dei benefici di fresco (524 m slm), tranquillità (850 abitanti) e, perché no, di economia del soggiorno:
Immagine
Mai presa una decisione più saggia! Alberghetto tra i vicoli senza auto, silenzio, frescura meravigliosa (dopo una giornata di immersioni estive, era una vera goduria), pochi turisti evoluti (forestieri), cibo genuino.
Per tutto il giorno, una classica, sfiancante vita di mare, poi a sera mi affacciavo sui tetti, sentivo le campane della chiesa, vedevo le anziane signore indaffarate nelle loro attività quotidiane, i muli nelle stradine...
E pensavo con tristezza a quello che sarebbe potuto essere e non è stato...
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
mifischiasselafrizione
Senior Member
Messaggi: 410
Iscritto il: lun set 26, 2005 3:13 pm
Località: VECCHIANO - PISA

Re: il Pescatore di Vecchiano risponde

Messaggio da mifischiasselafrizione » mar nov 10, 2009 2:48 pm

Mr_Cappotto ha scritto:

bene indica un altro modello di svilluppo :wink:
ma tu sei convinto che uno che viene con uno yacht in vacanza abbia voglia di pagare una tassa sul lusso per avere niente in cambio? Questo è il solito luogo comune siete ricchi quindi pagate anche l'aria , i servizi si pagano punto ma quelli non l'aria , tra l'altro era incostituzionale infatti è stata tolta . Bill Gates ha i soldi perchè non è un minchione e pagare quella tassa era da minchione
ci sono un milione e mezzo di abitanti e due milioni di turisti l'anno li mettiamo tutti nei camper a sporcare e nei camping come i profughi :-D

se avessi letto bene invece di partire a spada tratta come difensore della natura , avresti ben capito che lo sviluppo per quanto credo io si a nella costruzione di servizi (alberghi e campi da golf) non in appartamenti per piccoli borghesi (senza nulla togliere) che portano negli anni dell'entrate ridicole , l'abusivismo è una piaga tutta italiana , non che tutta la riviera toscana sia bella con i bagni privati :cool:
bisogna costruire ma costruire solo molto bene

ma dove è che vivevi tu? e soprattutto perchè te ne sei andato?



ps sei mai stato ai caraibi? per farti un'idea del giusto tipo di turismo
Io intendo solo dire che "Siete ricchi ?" pagate anche qualcosa tipo.... le tasse.
Su come ha fatto i soldi Bill lasciamo perdere, la rovina dell'informatica.
Adesso con i suoi 50 miliardi di dollari fa il filantropo,
peccato che la sola pubblica amministrazione italiana paghi 40 milioni l'anno di licenze alla microsoft.
Sai qual'è la regione che ha abbandonato microsoft per i sistemi Open Source ?
La Sardegna, ma guarda un po.
Credo che la tua regione abbia bisogno di progetti, non di campi da golf o alberghi, ce ne sono fin troppi.

Dove sono nato io (Carrara) Non ci sono quasi più spiagge libere, ci sono 3 Ipermercati in 5 km, non c'e' soluzione di continuita nell'abitato, quando mi sono trasferito a Vecchiano ed ho visto quella spiaggia di 5 KM con solo due bagni, la foce di un fiume e un grande parco, ho detto meno male.
Ma adesso qualcuno vuole mettere mano anche li.

Io vivevo a Selargius (CA), sono venuto per lavoro e per lavoro me ne sono andato, e solo per motivi familiari l'anno scorso non mi sono ritrasferito.

Vedi Mr_Cappotto, secondo me devi dePILarti, ovvero passare da come ci hanno inculcato dal PIL al BIL (Benessere interno lordo http://it.wikipedia.org/wiki/BIL).
Allora vedresti le cose in altra ottica.
I caraibi sono enormi e pieni di contraddizioni si passa da Cuba a Turks and Caicos, ma avendo visto santo domingo, dico Vade Retro!

ps: I progetti:

http://it.wikipedia.org/wiki/G%C3%BCssing

http://www.youtube.com/watch?v=VJ7ZWkSPqOM

http://www.gonews.it/articolo_40825_Fil ... gozio.html

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scie ... fkin.shtml


Questo solo per cominciare.....
Ah si spinning, ma in quale palestra ?



Coefficiente cappotti = 0,01

Avatar utente
Mr_Cappotto
Senior Member
Messaggi: 2399
Iscritto il: lun giu 06, 2005 1:55 pm
Località: SaltWater Nation
Contatta:

Messaggio da Mr_Cappotto » mar nov 10, 2009 3:37 pm

ma ben venga la filiera corta
ma ben venga l'energia rinnovabile

ma bisogna offrire servizi
in primis di nuovo a costo di essere banale e noioso
alberghi e campi da golf nel rispetto dell'ambiente , visto che si arriva a dire che i campi da golf inquinano o che l'energia eolica deturpi l'ambiente (sempre meglio del carbone dico io)

bisogna costruire bene con senso , con parametri RIGIDI molto rigidi tutti con uno stile e eliminare quell'edilizia che crea introiti solo nell'immediato e solo a chi costruisce , qua c'è troppa disoccupazione e non è giusto dover obbligare i giovani a scappare ma creando occupazione intelligente nella nostra terra offrendo solo il meglio a chi viene a trovarci qua.
Io vorrei che tu vedessi posti come le mauritius per vedere se non si sono venduti bene , ti sembra credibile che non esistano locali fatti bene sulla spiaggia ma in compenso possono starci i camion bar merda sul litorale.
Io sono anche totalmente contrario a tutte le concessioni balneari che ormai impediscono di stare su una spiaggia senza ombrellone e sdraio , la gente amava la sardegna quando era selvaggia , beh cosi non poteva rimanere ma non si può farla diventare rimini ma magari saint tropez si.

Per lo zio Bill quello è un'altro discorso , io ho comprato un mac e se fossi capace userei il pinguino
:wink: :wink: :wink: :wink:
Capt Mat
http://www.capitanrustyhook.com/
-OneMoreCast-

Avatar utente
Davide
senior old forum
Messaggi: 12841
Iscritto il: sab giu 04, 2005 6:53 pm
Località: (Zena)

Messaggio da Davide » mar nov 10, 2009 3:42 pm

ma hai imparato a giocare a golf che ti premono così tanto i campi da golf?
o ti piace solamente maneggiare le mazze? cavallo goloso!!!
:smt005 :smt005 :smt005
:grin:
Davide Boledi
Staff Seaspin

pescaricreativa.org
SonOTS un fan accanito e potenzialmente pericoloso del signor Al Backet. Seghi-so!!!

Avatar utente
ullrich
Senior Member
Messaggi: 4252
Iscritto il: lun giu 06, 2005 9:20 am
Località: Roma

Messaggio da ullrich » mar nov 10, 2009 3:43 pm

Insomma la prossima volta che vengo in Sardegna porto i ferri e i legni invece delle canne? :-D :-D
Se sei un maschio funziona così: ti siedi sulla tazza con il tuo vecchio amico fuori dai pantaloni. Si, insomma, il tuo bell'orsacchiottone paonazzo. Ci lavori un po' e lo fai mettere sull'attenti, dritto come un soldatino, dopodichè aspetti nel tuo stanzino di plastica e incroci le dita. Un po' come quando vai a pescare.
Se sei cattolico, la sensazione è la stessa che provi in un confessionale. L'attesa, lo sfogo , la redenzione.
Un po' come quando vai a pescare ma poi i pesci li ributti dentro. La cosidetta "pesca sportiva".
da "Soffocare" di Chuck Palahniuk

Avatar utente
Mr_Cappotto
Senior Member
Messaggi: 2399
Iscritto il: lun giu 06, 2005 1:55 pm
Località: SaltWater Nation
Contatta:

Messaggio da Mr_Cappotto » mar nov 10, 2009 3:48 pm

mi rode il culo che la gente se ne vada in Marocco a giocare perchè hanno un sacco di campi da golf , mi rode il culo che in inverno qua sia tutto chiuso mentre si potrebbe portare un pò di turismo.


ullrich magari se porti ferri e legni ci lasci anche due lire la prossima volta :-D
Capt Mat
http://www.capitanrustyhook.com/
-OneMoreCast-

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9323
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Messaggio da mimmus » mar nov 10, 2009 4:11 pm

Nella prima foto che ho messo, quella dell'isola, apparentemente molto bella, si possono rintracciare cose molto simpatiche:
Immagine
costruite tempo fa e poi abbandonate.
E, proprio di fronte, un "grande albergo" (senza campo da golf, mi dispiace):
Immagine
fermo da anni in quello stato.
Sinceramente, preferisco questo:
Immagine
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
Mr_Cappotto
Senior Member
Messaggi: 2399
Iscritto il: lun giu 06, 2005 1:55 pm
Località: SaltWater Nation
Contatta:

Messaggio da Mr_Cappotto » mar nov 10, 2009 4:17 pm

io preferisco questo

Immagine
o questo

Immagine
Capt Mat
http://www.capitanrustyhook.com/
-OneMoreCast-

Avatar utente
alessandro1973
Senior Member
Messaggi: 3416
Iscritto il: sab giu 04, 2005 9:28 am
Località: rosignano solvay livorno

Messaggio da alessandro1973 » mar nov 10, 2009 4:19 pm

Mr_Cappotto ha scritto:mi rode il culo che la gente se ne vada in Marocco a giocare perchè hanno un sacco di campi da golf , mi rode il culo che in inverno qua sia tutto chiuso mentre si potrebbe portare un pò di turismo.


ullrich magari se porti ferri e legni ci lasci anche due lire la prossima volta :-D
lo sai la differenza tra la sardegna e il marocco????il clima...
in sardegna d'inverno non puoi imbastire il lavoro primario il turismo...
non parlo per sentito dire ..ho la moglie di origine e il suocero che mi ha sempre fatto vedere le vere realtà sarde di paesini come il suo....quelle prima del turismo di massa...
d'inverno la sardegna offre ben poco ..il clima è mite ma non caldo.quindi il mare d'inverno non lo puoi fare...cosa offre oltre all'artigianalità sarda in inverno??nulla..
il problema di fare un turismo di elite come lo intendi te in sardegna lo puoi fare solo a zone..vedi portocervo e dintorni...ma non dappertutto..
le strutture che possono dare lavoro in inverno se non c'è giro di denaro non ci possono essere e in ambienti dove d'inverno non ti offrono ATTRATTIVE è dura far venire il turismo sia d'elite che di massa...
io dico soltanto che l'economia sarda se non si basa sul turismo di massa poco ci manca e sputare come stai facendo te su tutti i visitatori che vengono in estate perchè sporcano e sciupano le bellezze vostre non è giusto...bensi dovreste credere di + nella pulizia e nelle strutture estive...
ok bungalow e residence da ricconi, ma ci dovrebbero essere strutture anche e soprattutto per il turismo di massa..perchè i soldi li porta il povero non il ricco col suo yacht..
quest'anno sono venuto a giugno..ho speso 500euro per il residence e altrettanto in mangiare e benzina o intrattenimenti..
credi che se tutti e 2 i milioni di visitatori facesseero come me , quanti soldi girerebbe sulla vostra economia..molti molti di + che avere 150 o 200 vip che si ancorano a porto cervo e che magari hanno le cambuse piene ...e non vi lasciano nulla tranne a quei 4 -5 ristorantini da chic che ci sono in zona di attracco...
io non so quale sia il tuo introito(di cosa vivi) ma il ragionamento tuo mi fa pensare che non sei il manovale che si spacca le braccia tutto l'anno per costruire i residence...e si sente fortunato di esserlo perchè guadagna tutto l'anno..credimi che il sacrificio che un normale operaio come me per portare la propria famiglia in vacanza nelle vostre parti lo dovreste elogiare invece che considerare un cancro per la vostra società..
alessandro Bagnoli
staff Seaspin

Avatar utente
mifischiasselafrizione
Senior Member
Messaggi: 410
Iscritto il: lun set 26, 2005 3:13 pm
Località: VECCHIANO - PISA

Messaggio da mifischiasselafrizione » mar nov 10, 2009 4:23 pm

Mr_Cappotto ha scritto:mi rode il culo che la gente se ne vada in Marocco a giocare perchè hanno un sacco di campi da golf , mi rode il culo che in inverno qua sia tutto chiuso mentre si potrebbe portare un pò di turismo.


ullrich magari se porti ferri e legni ci lasci anche due lire la prossima volta :-D
Diciamo che sei sopra il par.
Io credo che la gente che va a giocare a golf in Marocco, continuerà ad andarci anche se i campi li fossero in sardegna.
Bisogna fornire un'alternativa, certo non è facile, poi di sti tempi....
Credo che l'idea vincente sia quella conservativa e non espansiva, poi il golf che palle.....
Ah si spinning, ma in quale palestra ?



Coefficiente cappotti = 0,01

Avatar utente
ullrich
Senior Member
Messaggi: 4252
Iscritto il: lun giu 06, 2005 9:20 am
Località: Roma

Messaggio da ullrich » mar nov 10, 2009 4:31 pm

Mr_Cappotto ha scritto:mi rode il culo che la gente se ne vada in Marocco a giocare perchè hanno un sacco di campi da golf , mi rode il culo che in inverno qua sia tutto chiuso mentre si potrebbe portare un pò di turismo.


ullrich magari se porti ferri e legni ci lasci anche due lire la prossima volta :-D
Di lirette ne ho lasciate parecchie in Sardegna negli anni Mattia. :smt023
Devo dire che negli ultimi anni venire costa parecchio di più e ho preferito andare altrove.
Se sei un maschio funziona così: ti siedi sulla tazza con il tuo vecchio amico fuori dai pantaloni. Si, insomma, il tuo bell'orsacchiottone paonazzo. Ci lavori un po' e lo fai mettere sull'attenti, dritto come un soldatino, dopodichè aspetti nel tuo stanzino di plastica e incroci le dita. Un po' come quando vai a pescare.
Se sei cattolico, la sensazione è la stessa che provi in un confessionale. L'attesa, lo sfogo , la redenzione.
Un po' come quando vai a pescare ma poi i pesci li ributti dentro. La cosidetta "pesca sportiva".
da "Soffocare" di Chuck Palahniuk

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9323
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Messaggio da mimmus » mar nov 10, 2009 4:40 pm

Mr_Cappotto ha scritto:io preferisco questo...
Io no. Veramente orrendo.
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
alessandro1973
Senior Member
Messaggi: 3416
Iscritto il: sab giu 04, 2005 9:28 am
Località: rosignano solvay livorno

Messaggio da alessandro1973 » mar nov 10, 2009 4:53 pm

Mr_Cappotto ha scritto:ma ben venga la filiera corta
ma ben venga l'energia rinnovabile

ma bisogna offrire servizi
in primis di nuovo a costo di essere banale e noioso
alberghi e campi da golf nel rispetto dell'ambiente , visto che si arriva a dire che i campi da golf inquinano o che l'energia eolica deturpi l'ambiente (sempre meglio del carbone dico io)

bisogna costruire bene con senso , con parametri RIGIDI molto rigidi tutti con uno stile e eliminare quell'edilizia che crea introiti solo nell'immediato e solo a chi costruisce , qua c'è troppa disoccupazione e non è giusto dover obbligare i giovani a scappare ma creando occupazione intelligente nella nostra terra offrendo solo il meglio a chi viene a trovarci qua.
Io vorrei che tu vedessi posti come le mauritius per vedere se non si sono venduti bene , ti sembra credibile che non esistano locali fatti bene sulla spiaggia ma in compenso possono starci i camion bar merda sul litorale.
Io sono anche totalmente contrario a tutte le concessioni balneari che ormai impediscono di stare su una spiaggia senza ombrellone e sdraio , la gente amava la sardegna quando era selvaggia , beh cosi non poteva rimanere ma non si può farla diventare rimini ma magari saint tropez si.

Per lo zio Bill quello è un'altro discorso , io ho comprato un mac e se fossi capace userei il pinguino
:wink: :wink: :wink: :wink:
questo pezzetto di risposta me lo ero idimenticato...
hai presente le mauritius maldive caraibi???le vere realta???te vedi i resort..bellissimi..e ci vai in vacanza...tutto bellissimo..ma che i cittadini di quei paesi, quelli veri quelliche vivono delle mucche edelle capre ..muoiono di fame..miseria in ogni posto, strutture fatiscenti senza servizi igienici e strutture fogniarie..
sono andato ad antigua in un resort italiano...
li ci lavoravano 30 persone..che guadagnavano molto bene..circa 1000usd..
lo sai quanto guadagna un normale 200usd e la vita laggiù è cara come da noi..poco meno ma molto simile..con 200 usd cosa ci fai...
chi ha il lavoro è un fortunato. lui e la sua famiglia...
poi vai in centro trovi topi fogne a cielo aperto e sporcizia ovunque..e tanti accattoni agli angoli pronti a chiedrti i soldi..
è questo che vuoi della tua amata sardegna???
alessandro Bagnoli
staff Seaspin

Avatar utente
RinoG
Senior Member
Messaggi: 1098
Iscritto il: lun nov 26, 2007 12:42 pm
Località: Roma (litorale pontino) - Calabria Ionica

Messaggio da RinoG » mar nov 10, 2009 5:34 pm

mimmus ha scritto:
Mr_Cappotto ha scritto:io preferisco questo...
Io no. Veramente orrendo.
Mimmo,
esistono tanti modi diversi di intendere le vacanze. Ho diversi amici che se li portassi nello scenario che hai descritto tu (quello del paesino interno per intenderci) li dovrebbero ricoverare in manicomio dopo 2 giorni.

Poi anche le foto della zona che hai messo tu (se non sbaglio è la zona di Praia a mare e quella è l'isola di Dino) .... è diventato quello che molti conoscono perchè a tanti piace così, esiste una domanda di vacanza "casinara", di massa, low cost .... a tanti piace trovare anche un pezzo di città quando vanno al mare.
A me non piace e non ci vado ma esiste anche quello e non ne parlo male. Se voglio qualcosa di diverso vado nel paesino interno, se voglio il casino vado in quei posti. Ho la libertà di scegliere.
Poi per quanto mi riguarda sai come la penso.
Ciao,
Rino

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9323
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Messaggio da mimmus » mar nov 10, 2009 5:55 pm

RinoG ha scritto: esistono tanti modi diversi di intendere le vacanze. Ho diversi amici che se li portassi nello scenario che hai descritto tu (quello del paesino interno per intenderci) li dovrebbero ricoverare in manicomio dopo 2 giorni.
Ma mica si deve passare la vacanza nel paesello!
E' solo per ribadire che l'idea di "paese-albergo" potrebbe (o avrebbe potuto :() salvare contemporaneamente la costa e tanti borghi nostrani.
Per com'è fatta la Calabria, moltissimi centri sono a pochissimi chilometri dalla costa (forse, in linea d'aria, anche meno dei 2000 m di Soru :-D)
RinoG ha scritto: Poi anche le foto della zona che hai messo tu (se non sbaglio è la zona di Praia a mare e quella è l'isola di Dino) .... è diventato quello che molti conoscono perchè a tanti piace così, esiste una domanda di vacanza "casinara", di massa, low cost .... a tanti piace trovare anche un pezzo di città quando vanno al mare.
Quella la puoi fare dove non ci sono particolari bellezze naturali, come a Rimini&C, per cui devi fare (ottima) offerta turistica con "km e km di pilu" (per citare Cetto Laqualunque!).
Non è accettabile dove la vocazione è diversa e non è accettabile perché non ha portato nessuno sviluppo reale.
A Scalea, c'era questo a disposizione:
Immagine
(il centro storico), proprio dietro i mostri di cemento :smt021
Immagine
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
RinoG
Senior Member
Messaggi: 1098
Iscritto il: lun nov 26, 2007 12:42 pm
Località: Roma (litorale pontino) - Calabria Ionica

Messaggio da RinoG » mar nov 10, 2009 6:09 pm

mimmus ha scritto:
RinoG ha scritto: esistono tanti modi diversi di intendere le vacanze. Ho diversi amici che se li portassi nello scenario che hai descritto tu (quello del paesino interno per intenderci) li dovrebbero ricoverare in manicomio dopo 2 giorni.
Ma mica si deve passare la vacanza nel paesello!
vaglielo a dire a quei genitori che hanno i figli adolescenti che vogliono passare le serate-nottate sul lungomare o in spiaggia a fare casino, fare falò o farsi le prime tr@mbate e che poi alle 3 del mattino devono tornare sul paesino ..... esistono tante esigenze e modi di pensare diversi.

Avatar utente
stecappai
Senior Member
Messaggi: 5296
Iscritto il: lun ago 06, 2007 12:19 pm
Località: cagliari

Messaggio da stecappai » mar nov 10, 2009 7:03 pm

Non sono drastico come Mat ma in parte capisco quello che vuole dire..

La Sardegna può ancora prendere tanto dal turismo, ma non è col cemento e con l abuso che si migliorano le cose, deve essere sfruttata l unica risorsa che abbiamo e che non deve essere costruita, c'è già, pronta:

-bisogna investire sui parchi ambientali, con tutela di flora e fauna in ottica escursionistica
-investire sulla gestione delle coste e sui servizi sportivi da offrire
- ben vengano anche i campi da golf, ma anche parchi, giardini, itinerari turistici.
-investire sulle zone interne e valorizzare vecchi edifici di importanza storico culturale
- investire ai fini escursionistici sulle acque interne e bacini, via l canotaggio, alla pesca, al semplice bird watching, al kanioning, al rafting....
- investire per il recupero e la gestione di zone archeologiche , nuraghi in primis, molti ancora in pasto ai barbari e ai tombaroli.
-gestione della caccia e della pesca ai fini turistici
ecc ecc

ci son 100 bei luoghi che potrei elencarvi dove la stragrande maggiornaza dei Sardi non c'è mai andato, forse non sanno manco che esistano...
deve esserci da fare, il turista deve avere la vacanza programmata, certo, il mare...ma tanto tanto altro, anche l'inverno.
Ho visto Spagnoli, tedeschi, francesi...venire in affitto con in macchina le buste della spesa...la crisi si sente in ogni posto....ma ben vengano tutti (ricordo che sta crescendo il ceto medio-povero, non il ricco), anche se debbano spendere solo per la carta igienica e un pacco di gomme da masticare.
Condivido appieno il discorso di Ale.
Stefano Cappai
www.photosardegna.it


[size=75]ricorda: -1-di presentarti a Seaspin nell'apposita sezione -2-di non porre domande su argomenti già aperti -3-proponi solo foto rispettose dei pesci e in ambiente naturale -4-se ravvisi un problema parlane prima in privato coi moderatori -5-nel dubbio: http://www.seaspin.com/newforum/search.php [/size]
...la gente quando fa brutto tempo si chiude in casa...perchè non sa che il tempo non è mai brutto...
...Basta, per oggi basta così, il mare è generoso per chi lo rispetta, per chi lo vive dentro, per chi ne sa cogliere il significato....Francesco.
obiettivo: pesce a due cifre da terra (la leccia non vale)

amnis
Member
Messaggi: 84
Iscritto il: ven ago 29, 2008 11:46 am
Località: casteddu

Messaggio da amnis » mar nov 10, 2009 9:07 pm

mifischiasselafrizione ha scritto:
Mr_Cappotto ha scritto:mi rode il culo che la gente se ne vada in Marocco a giocare perchè hanno un sacco di campi da golf , mi rode il culo che in inverno qua sia tutto chiuso mentre si potrebbe portare un pò di turismo.


ullrich magari se porti ferri e legni ci lasci anche due lire la prossima volta :-D
Diciamo che sei sopra il par.
Io credo che la gente che va a giocare a golf in Marocco, continuerà ad andarci anche se i campi li fossero in sardegna.
Bisogna fornire un'alternativa, certo non è facile, poi di sti tempi....
Credo che l'idea vincente sia quella conservativa e non espansiva, poi il golf che palle.....
questa è bella .................e chi te lo dice che la gente continuerebbe ad andare in marocco ................secondo me è il contrario
solo solo per la quantità di mosche chè c'è da quelle parti
per nn parlare delle strade ................il codice della strada nn sanno neanche cos'è ......questo nn solo in marocco ma in quasi tutti i paesi africani............

e poi vedendo le soluzioni che tu hai proposto (tramite link )
nn crederai forse che i problemi della sardegna si risolvano con la filiera corta???
l'idrogeno nn è conveniente .........ed è un dato di fatto .
una delle poche energie rinnovabili CONVENIENTI è l'eolico .................e soru aveva bloccato tutti i nuovi progetti .......idea geniale .........

il riciclo si sta ormai diffondendo su tutta l'isolae in tutta italia (ma nn porta certo occupazione )

........tutte quì le geniali idee che avevi in mente??

e poi
soru anzichè "ostacolare " i turisti che arrivano in sardegna con la roulote
e lasciano solo la mexxa ........pardon scarichi ........
va ad ostacolare il turismo di lusso (stiamo parlando di persone che nei locali, ed ovunque mettono piede, spendono moooolto )
quando invece è questo il turismo di cui la sardegna ha bisogno !!!!!!!

soru bloccò i progetti per costriure qualsiasi abitazione, albergo in tutta l'isola
poi permise ai suoi (pochi ) amichetti di progettare e costruire megavillaggi
(vedi ad arbatax dove ha dato il permesso per costruire un nuovo rione tutto di mazzella ...........)
in costa smeralda ha consentito ad un paio di imprenditori di ampliare enormemente i gia grandi residence che c'erano
mentre la stragrande maggioranza delle persone era costretta a costruire a più di 2000 metri ....
........ditelo ai turisti di avere qualsiasi tipo di servizio a 2 chilometri dal mare

e poi nn diciamo che in sardegna ci sono abbastanza alberghi .........
solo in ogliastra (che è la zona che conosco meglio ) se si raddoppierebbero gli alberghi già presenti
forse nn basterebbero per accogliere tutti coloro che nei mesi estivi transitano da quelle parti

c'è poco da dire .......in sardegna mancano strutture
e viste le bellezze paesaggistiche che ci ritroviamo
possiamo e dobbiamo permetterci il lusso di scegliere che turismo (a seconda della stagione) avvantaggiare
e quale tipo di turismo "ostacolare "..........

dobbiamo fare l'esatto contrario che ha fatto soru
cioè bisogna cercare di incentivare il turismo di lusso
bisogna creare i presupposti per allungare la stagione turistica
quindi creare musei, gite guidate, campi da golf, porti più efficienti, strade migliori ecc ecc

Avatar utente
Mr_Cappotto
Senior Member
Messaggi: 2399
Iscritto il: lun giu 06, 2005 1:55 pm
Località: SaltWater Nation
Contatta:

Messaggio da Mr_Cappotto » mar nov 10, 2009 9:58 pm

alessandro1973 ha scritto:
Mr_Cappotto ha scritto:mi rode il culo che la gente se ne vada in Marocco a giocare perchè hanno un sacco di campi da golf , mi rode il culo che in inverno qua sia tutto chiuso mentre si potrebbe portare un pò di turismo.


ullrich magari se porti ferri e legni ci lasci anche due lire la prossima volta :-D
lo sai la differenza tra la sardegna e il marocco????il clima...
in sardegna d'inverno non puoi imbastire il lavoro primario il turismo...
non parlo per sentito dire ..ho la moglie di origine e il suocero che mi ha sempre fatto vedere le vere realtà sarde di paesini come il suo....quelle prima del turismo di massa...
d'inverno la sardegna offre ben poco ..il clima è mite ma non caldo.quindi il mare d'inverno non lo puoi fare...cosa offre oltre all'artigianalità sarda in inverno??nulla..
il problema di fare un turismo di elite come lo intendi te in sardegna lo puoi fare solo a zone..vedi portocervo e dintorni...ma non dappertutto..
le strutture che possono dare lavoro in inverno se non c'è giro di denaro non ci possono essere e in ambienti dove d'inverno non ti offrono ATTRATTIVE è dura far venire il turismo sia d'elite che di massa...
io dico soltanto che l'economia sarda se non si basa sul turismo di massa poco ci manca e sputare come stai facendo te su tutti i visitatori che vengono in estate perchè sporcano e sciupano le bellezze vostre non è giusto...bensi dovreste credere di + nella pulizia e nelle strutture estive...
ok bungalow e residence da ricconi, ma ci dovrebbero essere strutture anche e soprattutto per il turismo di massa..perchè i soldi li porta il povero non il ricco col suo yacht..
quest'anno sono venuto a giugno..ho speso 500euro per il residence e altrettanto in mangiare e benzina o intrattenimenti..
credi che se tutti e 2 i milioni di visitatori facesseero come me , quanti soldi girerebbe sulla vostra economia..molti molti di + che avere 150 o 200 vip che si ancorano a porto cervo e che magari hanno le cambuse piene ...e non vi lasciano nulla tranne a quei 4 -5 ristorantini da chic che ci sono in zona di attracco...
io non so quale sia il tuo introito(di cosa vivi) ma il ragionamento tuo mi fa pensare che non sei il manovale che si spacca le braccia tutto l'anno per costruire i residence...e si sente fortunato di esserlo perchè guadagna tutto l'anno..credimi che il sacrificio che un normale operaio come me per portare la propria famiglia in vacanza nelle vostre parti lo dovreste elogiare invece che considerare un cancro per la vostra società..
sai Alessandro quale è stato l'errore di questa ultima porzione di secolo
far credere che sia tutto per tutti , tu per lo meno hai speso sicuramente a quanto dici ma ci sono turisti che si portano anche la carte igienica da casa o dormono in macchina , la sardegna non ha spiagge lunghe chilometri quindi non c'è posto per mille turisti ma per 500 , non ci sono strade adatte a quel traffico quindi non devono esserci tutte quelle macchine , posso essere contento che la sardegna sia amata da tanta gente è ovvio ma questo sta rovinando l'isola non è un posto per vacanze di massa , l'errore e lo scempio è stato costruire residence per tutti con strutture schifose invece di fare solo alberghi e ville , chi ha inventato la multiproprietà andrebbe lapidato . Non siamo preparati ad accogliere tutta quella gente quindi è giusto fare entrare meno gente ,coccolarli di più e farli pagare di più . Ti ha fatto credere che un certo tipo di turismo sia possibile solo a Porto Cervo ? per tua informazione sui quei 200 vip o tali che tu citi ci vive un intera economia , alla pulizia ci dobbiamo credere di più per il semplice motivo che non siamo preparati ad accogliere tutto quell'oceano di gente che porta solo sporco e traffico . L'errore è stato permettere di far credere che sia un posto per le masse ma non lo è per quello c'è Rimini e Riccione che è sicuramente più organizzato e preciso di noi in questo. La gente va a Porto Cervo mangia un panino per strada e si esalta a vedere qualche cassone pseudo vip , perchè i veri vip ormai per strada non li vedi e noi dobbiamo permettere di vedere della gente del genere? perchè non provi a montecarlo a fermarti in una piazzola a mangiare un panino a vedere se non ti accompagnano all'uscita . Anche io vorrei andare in vacanza a Montecarlo ma non ci vado perchè non posso permettermelo ma mica ci vado in affitto in un monolocale a mangiare panini per una settimana :wink:




Amnis ti offro un prosecco :smt023
(lo champagne costa troppo e la stagione è andata cosi cosi )
Capt Mat
http://www.capitanrustyhook.com/
-OneMoreCast-

Avatar utente
alessandro1973
Senior Member
Messaggi: 3416
Iscritto il: sab giu 04, 2005 9:28 am
Località: rosignano solvay livorno

Messaggio da alessandro1973 » mar nov 10, 2009 10:20 pm

io la penso molto diverso da te..e te ovviamente da me..dispiace che molti di noi che veniamo in sardegna d'estate e lasciamo i nostri risparmi la , venga considerato solo un peso perchè si può solo permettere un trilocale da 4 persone in affitto....ovviamente una mia opinione..
purtroppo la crisi si fa sentire e il prossimo anno credo che scenderò dagli amici calabri..almeno loro sanno che la loro situazione non è migliore che da voi ma l'ospitalità almeno non ce la rifiutano..
:( un saluto...
alessandro Bagnoli
staff Seaspin

Avatar utente
Mr_Cappotto
Senior Member
Messaggi: 2399
Iscritto il: lun giu 06, 2005 1:55 pm
Località: SaltWater Nation
Contatta:

Messaggio da Mr_Cappotto » mar nov 10, 2009 10:26 pm

cosa ti devo dire Alessandro
non hai capito bene il discorso
fai delle buone vacanze in Calabria :wink:
Capt Mat
http://www.capitanrustyhook.com/
-OneMoreCast-

Avatar utente
RinoG
Senior Member
Messaggi: 1098
Iscritto il: lun nov 26, 2007 12:42 pm
Località: Roma (litorale pontino) - Calabria Ionica

Messaggio da RinoG » mar nov 10, 2009 10:39 pm

alessandro1973 ha scritto:io la penso molto diverso da te..e te ovviamente da me..dispiace che molti di noi che veniamo in sardegna d'estate e lasciamo i nostri risparmi la , venga considerato solo un peso perchè si può solo permettere un trilocale da 4 persone in affitto....ovviamente una mia opinione..
purtroppo la crisi si fa sentire e il prossimo anno credo che scenderò dagli amici calabri..almeno loro sanno che la loro situazione non è migliore che da voi ma l'ospitalità almeno non ce la rifiutano..
:( un saluto...
Alessandro,

non condivido l'ultimo intervento di Mattia ma immagino di aver capito cosa intende. Se non ricordo male Mattia abita proprio in Costa Smeralda o molto vicino e lavora nel campo del turismo (prima che gli prendesse l'euforia da supertonno a WTD che ce lo ha portato via :-D facemmo diversi scambi/acquisti sul mercatino).
Qui a Napoli abbiamo una situazione analoga a Capri, i capresi "odiano" noi continentali napoletani che andiamo a fare la gita giornaliera e ci portiamo il panino da casa. Una volta chiesi lumi ad un ragazzo caprese su questa cosa che a me sembrava strana (in fondo distiamo una decina di miglia e parliamo lo stesso dialetto) .... lui mi spiegò che non è un problema di classe sociale ma molto semplicemente noi "poveracci" non portiamo soldi alla comunità caprese ma "affolliamo" i pochi posti disponibili facendo allontanare chi invece sull'isola passerebbe più tempo andando in albergo e mangiando al ristorante, portando loro ricchezza.
Non lo condivido ma almeno ha un senso.
Credo che questo succeda anche in alcune zone della Sardegna come quella in cui vive e lavora Mattia.
Ciao,
Rino

Avatar utente
Mr_Cappotto
Senior Member
Messaggi: 2399
Iscritto il: lun giu 06, 2005 1:55 pm
Località: SaltWater Nation
Contatta:

Messaggio da Mr_Cappotto » mar nov 10, 2009 10:45 pm

esattamente Rino
io a capri sono stato e devo dire che è un piccolo paradiso per chi può permetterselo e a senso se hai una bella barca. Il discorso è l'identico di quello dei capresi


Rino ora smercio sul mercatino della pesca su che devo vendere :smt005
Capt Mat
http://www.capitanrustyhook.com/
-OneMoreCast-

Avatar utente
alessandro1973
Senior Member
Messaggi: 3416
Iscritto il: sab giu 04, 2005 9:28 am
Località: rosignano solvay livorno

Messaggio da alessandro1973 » mar nov 10, 2009 11:04 pm

Mr_Cappotto ha scritto:esattamente Rino
io a capri sono stato e devo dire che è un piccolo paradiso per chi può permetterselo e a senso se hai una bella barca. Il discorso è l'identico di quello dei capresi


Rino ora smercio sul mercatino della pesca su che devo vendere :smt005
capito... :smt023
alessandro Bagnoli
staff Seaspin

Avatar utente
Alefish
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 12834
Iscritto il: mer giu 08, 2005 12:40 pm
Località: Verona

Messaggio da Alefish » mar nov 10, 2009 11:13 pm

... ovvero, se sei un poveraccio ti scordi la libertà di girare il tuo paese e l'unità nazionale :smt021

come potrei rispondere a Mattia? "Fora i sardi dal Veneto"? :-D
Scherzo ovviamente, anche perchè mi pare che il k8 non sia davvero sardo, ma bensì veneto di origini :-D
Alessandro Massari

http://alleslures.blogspot.com/
http://thevagabondfisherman.blogspot.com/

Produttore artificiali custom Alle's Lures
Agente per l'Italia di Ripple Fisher, Yamaga Blanks, Carpenter e altri.
Negoziante specializzato nel settore spinning, tonno e estremo.
Collaboratore de "La Pesca Mosca e Spinning" per la pesca tropicale

Immagine Immagine

Avatar utente
Mr_Cappotto
Senior Member
Messaggi: 2399
Iscritto il: lun giu 06, 2005 1:55 pm
Località: SaltWater Nation
Contatta:

Messaggio da Mr_Cappotto » mar nov 10, 2009 11:16 pm

Alefish ha scritto:... ovvero, se sei un poveraccio ti scordi la libertà di girare il tuo paese e l'unità nazionale :smt021

come potrei rispondere a Mattia? "Fora i sardi dal Veneto"? :-D
Scherzo ovviamente, anche perchè mi pare che il k8 non sia davvero sardo, ma bensì veneto di origini :-D
fora chi non ghe spende gli sgheiiii

se hai un tavolino da 3 persone preferisci farci sedere tre buone forchette oppure tre che bevono il caffè e l'acqua del rubinetto :wink: mica ne puoi mettere NOVE a bere il caffè
Capt Mat
http://www.capitanrustyhook.com/
-OneMoreCast-

Avatar utente
RinoG
Senior Member
Messaggi: 1098
Iscritto il: lun nov 26, 2007 12:42 pm
Località: Roma (litorale pontino) - Calabria Ionica

Messaggio da RinoG » mar nov 10, 2009 11:24 pm

Mr_Cappotto ha scritto:se hai un tavolino da 3 persone preferisci farci sedere tre buone forchette oppure tre che bevono il caffè e l'acqua del rubinetto :wink: mica ne puoi mettere NOVE a bere il caffè
e qui esce fuori il ristoratore che è in te .... ricordo ancora quando mi mandasti degli artificiali incartati nei fogli per le ordinazioni ai tavoli :smt005 :smt005

Avatar utente
Mr_Cappotto
Senior Member
Messaggi: 2399
Iscritto il: lun giu 06, 2005 1:55 pm
Località: SaltWater Nation
Contatta:

Messaggio da Mr_Cappotto » mar nov 10, 2009 11:27 pm

a parte diverse vedute spero che si capisca che il discorso principale e che anche in sardegna hanno fatto un sacco di cagate pazzesche negli anni , si può solo sperare drizzare il tiro . Ma quello che mi fa incassare è che se ci riescono in posti come la grecia perchè in italia è tutto impossibile?


perchè ci azzuffiamo tra di noi? :smt024
Capt Mat
http://www.capitanrustyhook.com/
-OneMoreCast-

Rispondi