La strage di kabul

Per salutare i tuoi amici o semplicemente cazzeggiare anche su argomenti non strettamente legati al mondo della pesca.

Moderatori: Staff Seaspin, Staff Moderatori

Rispondi
Avatar utente
Francesco
Senior Member
Messaggi: 2123
Iscritto il: lun feb 26, 2007 8:01 am
Località: Oristano

La strage di kabul

Messaggio da Francesco » gio set 17, 2009 11:26 am

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Ester ... 48070.html

http://www.corriere.it/esteri/09_settem ... aabc.shtml


che cosa si può aggiungere a tutto questo?uno di loro era alla prima missione....le immagini del collega col mitra in mano, con lo sguardo perso nel vuoto e assente mi hanno straziato il cuore....il pensiero va alle povere famiglie, che magari ancora neanche sanno se il loro figlio è tra i morti e sono disperate e col cuore in gola....e ai feriti, alle loro famiglie....ma perchè tutto questo?poveretti....il pensiero che mio cugino e padrino è tra quelli che fra meno di un mese daranno il cambio ai paracadutisti della folgore, mi fa venire la disperazione....basta....basta!!!!!!!!
_FrAnC3sCo_

Avatar utente
strangisrex
Member
Messaggi: 107
Iscritto il: lun apr 16, 2007 4:11 pm
Località: Reggio Cal./Roccella J./Torre Archirafi

Messaggio da strangisrex » gio set 17, 2009 1:18 pm

straziante! :smt009

non ci sono parole.

l'esperienza di un mio caro amico mi fa molto riflettere, tra poco partirà per dare il cambio ai suoi colleghi, ogni volta ci saluta come se non dovesse rientrare più, ed ogni volta quando rientra è come se si sentisse miracolato...

e poi le immagini che girano si commentano da sole!

:(
Michele

Avatar utente
Francesco
Senior Member
Messaggi: 2123
Iscritto il: lun feb 26, 2007 8:01 am
Località: Oristano

Messaggio da Francesco » gio set 17, 2009 1:44 pm

....uno dei ragazzi era un mio concittadino :smt009 :smt009
Ultima modifica di Francesco il gio set 17, 2009 2:02 pm, modificato 1 volta in totale.
_FrAnC3sCo_

Avatar utente
ale bass
Staff Seaspin e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 3779
Iscritto il: mer mar 21, 2007 2:28 pm
Località: sassari

Messaggio da ale bass » gio set 17, 2009 1:53 pm

brutta storia, e martedi ci parte pure mio cognato :smt009
Alessandro Puggioni
Staff Seaspin

Avatar utente
alessandro1973
Senior Member
Messaggi: 3416
Iscritto il: sab giu 04, 2005 9:28 am
Località: rosignano solvay livorno

Messaggio da alessandro1973 » sab set 19, 2009 10:15 pm

partendo dalla premessa che il dispiacere per le vite perse è enorme ..sempre..
io sono dispiaciuto un sacco per questi ragazzi...
so cosa vuol dire perdere amici e parenti..
capisco il dolore dei familiari..posso arrivare a capire morire per un'ideale...non riesco però a capire morire per una guerra che non è tua..e ancor meno capisco questo nuovo sacrificio inutile di questi ragazzi...
ma ragazzi scusatemi ma sarò bastian contrario e senza cuore...ma purtroppo so cosa vuol dire morire sul lavoro.
livorno venerdì 18/09
scritture ingiuriose contro i para deceduti...
non so quani di voi sanno cosa è stato scritto...vabbè ve lo dico io.
1° livorno non piange i 6 parà morti..
2° Un giorno di lutto per sei parà, 364 di indifferenza per gli operai
voglio analizzarli con voi...
il primo è un infamia senza limite...
un giovane morto, una vita persa , famiglie distrutte una città intera dovrebbe rispettare la VITA..ma questi scemi che hanno scritto sta cosa andrebbero lapidati in piazza come fanno in medio oriente...
il secondo purtroppo ha molta molta verità...
tutti i militari sono volontari, tutti percepiscono uno stipendio lauto e spesso..i più scelgono la carriera militare per un'alternativa alla mancanza di lavoro della nostra nazione..
altri lo fanno per orgoglio italiano..ma i + sono poveracci, giovani senza futuro lavorativo che scelgono un guadagno facile e sicuro...
si sicuro..fino a che non capita di andare a fare una guerra...stupida o giusta che sia ..ma guerra...e li purtroppo muoioni brave persone che di questa guerra non gliene frega nulla...ma che purtroppo per loro hanno scelto solo il lavoro sbagliato...
chi parte e sa di rischiare di non tornare è l'esempio di come il cuore vorrebbe fare una cosa..ma le tasche(vuote) ti dicono il contrario...
molti di loro partono piangendo e tornano pieni di paura..
be questi ragazzi morti mi dispiace dirlo ma sono morti sul lavoro...e tale devono essere considerati..come le altre migliaia di persone che muoiono in fabrica, nei campi..in cisterne o in catena...e in tutt gli altri lavori...
i dati sono allarmanti...muoiono migliaia di giovani lavoratori ogni anno..
anche questi vengono pianti in silenzio...dalle famiglie..senza avere un minimo risalto...
loro sono eori come questi 6 ragazzi di kabul...
questa è una stupida guerra non nostra...continueranno a morire giovani per un'indipendenza di uno stato che non è nostro amico...
mi piacerebbe tanto sapere a cosa serviamo laggiù..a stabilire la pace...
la pace con la guerra non si fa...
m piacerebbe sapere cosa serve il nostro reggimento armato...
con i soldi che impieghiamo a tenere le forze armate attive riusciremmo a reintegrare polizia carabinieri vigili urbani per consentirci di VIVERE PIU' SICURO A CASA MIA.
sono gli stessi soldi che costringono i vigli, i poliziotti ad andare senza mezzi perchè non hanno i benefit per mettere la benzina...
sono gli stessi soldi che lo stato(non sto parlando ne di destra e di sinistra perchè entrambi sono identici) sperpera in acquisti di materiale bellico..quando sappiamo benissimo che basta un tasto adesso per far sparire tutta la penisola...
sono indignato dallo stato che concede i funerali di stato a mike bongiorno come a questi 6 ragazzi ma allo stesso tempo tutti i ragazzi morti sul lavoro vengono dimenticati dopo 1 giorno...
sono indignato di come lo stato potrebbe investire i soldi delle forze armate rafforzando il lavoro in italia...alle piccole e medie imprese aumentando il pil e diminuendo la disoccupazione..e allo stesso tempo usare i soldi per combattere l'evasione fiscale..se tutti pagassero si starebbe meglio tutti...
con questo chiudo dicendo alcune MIE OPINIONI PERSONALI cose per me importanti...
MI DISPACE PER I RAGAZZI DI KABUL..sono con i loro cari a piangerli...
MI DISPIACE PER TUTTI I MORTI SUL LAVORO..per non dimenticarli mai...
MI DISPIACE DI ESSERE ITALIANO..perchè ormai i giornali sono tutti pilotati..la verità si sa solo da internet..le tv dicono cosa vogliono..
è + importante un morto che fa odiens di un morto che lavora ogni giorno in fabbrica o il culo di fuori di uan di queste maiale di veline-letterine..ec ec..la verità è che non mi sono mai sentito come ora deluso di appartenere a questo paese...
una volta i sindcati lottavano per un lavoro sicuro e certo..adesso quando qualcosa non va sono loro i primi a dirti..o si fa come dicono loro o si va tutti a casa...e diventiamo leccaculi del padrone..
scusatemi lo sfogo personale..
p.s la mia polemica non è rivolta a quei ragazzi..ma a quesa stupida guerra...e mi farebbe piacere parlarne con parole pacate tutti insieme..così solo per sapere cosa ne pensate...
intanto abbraccio tutti i parenti..dicendogli di farsi coraggio...
alessandro Bagnoli
staff Seaspin

Avatar utente
Matteo_Prato
Senior Member
Messaggi: 2149
Iscritto il: gio feb 07, 2008 7:18 pm
Località: Prov. Savona

Messaggio da Matteo_Prato » sab set 19, 2009 10:30 pm

Dispiace pure a me tantissimo, però concordo cosa dice Alessandro, i militari sono persone che scelgono quella vita li, è il loro lavoro, sanno qual è il rischio.

Sono pienamente daccordo con Alessandro per tutto quello che ha detto, non c'è d'aggiungere altro!
Ultima modifica di Matteo_Prato il dom set 20, 2009 9:42 am, modificato 1 volta in totale.
MSN nettuno.sv@hotmail.it - Skype matteo.prato
facebook Matteo Prato
........................................................
http://www.youtube.com/watch?gl=IT&hl=it&v=YFN2XZaG2dk
http://www.youtube.com/watch?v=QWNcB20r2iQ
http://www.youtube.com/watch?v=uTdmvxpI5JE

Avatar utente
pescandrea
Senior Member
Messaggi: 396
Iscritto il: gio giu 18, 2009 3:08 pm
Località: Acilia - Roma

Messaggio da pescandrea » dom set 20, 2009 3:18 am

sono d' accordo pienamente con Alessandro !!

Io lì non ci andrei mai... :smt018


PREFERISCO VIVERE
Pochi sono gli uomini che possono dare del tu al Mare... Quei pochi non glielo danno.

Avatar utente
Francesco
Senior Member
Messaggi: 2123
Iscritto il: lun feb 26, 2007 8:01 am
Località: Oristano

Messaggio da Francesco » dom set 20, 2009 9:23 am

Alessandro quanto hai ragione :smt009
_FrAnC3sCo_

Avatar utente
spigolax
Senior Member
Messaggi: 4317
Iscritto il: lun dic 19, 2005 7:49 pm
Località: prov:Arezzo
Contatta:

Messaggio da spigolax » dom set 20, 2009 10:10 am

alessandro1973 ha scritto:partendo dalla premessa che il dispiacere per le vite perse è enorme ..sempre..
io sono dispiaciuto un sacco per questi ragazzi...
so cosa vuol dire perdere amici e parenti..
capisco il dolore dei familiari..posso arrivare a capire morire per un'ideale...non riesco però a capire morire per una guerra che non è tua..e ancor meno capisco questo nuovo sacrificio inutile di questi ragazzi...
ma ragazzi scusatemi ma sarò bastian contrario e senza cuore...ma purtroppo so cosa vuol dire morire sul lavoro.
livorno venerdì 18/09
scritture ingiuriose contro i para deceduti...
non so quani di voi sanno cosa è stato scritto...vabbè ve lo dico io.
1° livorno non piange i 6 parà morti..
2° Un giorno di lutto per sei parà, 364 di indifferenza per gli operai
voglio analizzarli con voi...
il primo è un infamia senza limite...
un giovane morto, una vita persa , famiglie distrutte una città intera dovrebbe rispettare la VITA..ma questi scemi che hanno scritto sta cosa andrebbero lapidati in piazza come fanno in medio oriente...
il secondo purtroppo ha molta molta verità...
tutti i militari sono volontari, tutti percepiscono uno stipendio lauto e spesso..i più scelgono la carriera militare per un'alternativa alla mancanza di lavoro della nostra nazione..
altri lo fanno per orgoglio italiano..ma i + sono poveracci, giovani senza futuro lavorativo che scelgono un guadagno facile e sicuro...
si sicuro..fino a che non capita di andare a fare una guerra...stupida o giusta che sia ..ma guerra...e li purtroppo muoioni brave persone che di questa guerra non gliene frega nulla...ma che purtroppo per loro hanno scelto solo il lavoro sbagliato...
chi parte e sa di rischiare di non tornare è l'esempio di come il cuore vorrebbe fare una cosa..ma le tasche(vuote) ti dicono il contrario...
molti di loro partono piangendo e tornano pieni di paura..
be questi ragazzi morti mi dispiace dirlo ma sono morti sul lavoro...e tale devono essere considerati..come le altre migliaia di persone che muoiono in fabrica, nei campi..in cisterne o in catena...e in tutt gli altri lavori...
i dati sono allarmanti...muoiono migliaia di giovani lavoratori ogni anno..
anche questi vengono pianti in silenzio...dalle famiglie..senza avere un minimo risalto...
loro sono eori come questi 6 ragazzi di kabul...
questa è una stupida guerra non nostra...continueranno a morire giovani per un'indipendenza di uno stato che non è nostro amico...
mi piacerebbe tanto sapere a cosa serviamo laggiù..a stabilire la pace...
la pace con la guerra non si fa...
m piacerebbe sapere cosa serve il nostro reggimento armato...
con i soldi che impieghiamo a tenere le forze armate attive riusciremmo a reintegrare polizia carabinieri vigili urbani per consentirci di VIVERE PIU' SICURO A CASA MIA.
sono gli stessi soldi che costringono i vigli, i poliziotti ad andare senza mezzi perchè non hanno i benefit per mettere la benzina...
sono gli stessi soldi che lo stato(non sto parlando ne di destra e di sinistra perchè entrambi sono identici) sperpera in acquisti di materiale bellico..quando sappiamo benissimo che basta un tasto adesso per far sparire tutta la penisola...
sono indignato dallo stato che concede i funerali di stato a mike bongiorno come a questi 6 ragazzi ma allo stesso tempo tutti i ragazzi morti sul lavoro vengono dimenticati dopo 1 giorno...
sono indignato di come lo stato potrebbe investire i soldi delle forze armate rafforzando il lavoro in italia...alle piccole e medie imprese aumentando il pil e diminuendo la disoccupazione..e allo stesso tempo usare i soldi per combattere l'evasione fiscale..se tutti pagassero si starebbe meglio tutti...
con questo chiudo dicendo alcune MIE OPINIONI PERSONALI cose per me importanti...
MI DISPACE PER I RAGAZZI DI KABUL..sono con i loro cari a piangerli...
MI DISPIACE PER TUTTI I MORTI SUL LAVORO..per non dimenticarli mai...
MI DISPIACE DI ESSERE ITALIANO..perchè ormai i giornali sono tutti pilotati..la verità si sa solo da internet..le tv dicono cosa vogliono..
è + importante un morto che fa odiens di un morto che lavora ogni giorno in fabbrica o il culo di fuori di uan di queste maiale di veline-letterine..ec ec..la verità è che non mi sono mai sentito come ora deluso di appartenere a questo paese...
una volta i sindcati lottavano per un lavoro sicuro e certo..adesso quando qualcosa non va sono loro i primi a dirti..o si fa come dicono loro o si va tutti a casa...e diventiamo leccaculi del padrone..
scusatemi lo sfogo personale..
p.s la mia polemica non è rivolta a quei ragazzi..ma a quesa stupida guerra...e mi farebbe piacere parlarne con parole pacate tutti insieme..così solo per sapere cosa ne pensate...
intanto abbraccio tutti i parenti..dicendogli di farsi coraggio...
ale e' semplice,li in afganistan ci siamo perche' l'ha deciso l'america e noi gli obbediamo come pecore sia per riconoscenza dall'averci levato dalla merda nella 2a guerra mondiale sia per un futuro se si vuole avere il culo protetto..
per quanto riguarda il nostro paese...lasciamo stare..., vado un po' OT ma avevo voglia di scrivere ste cose...purtroppo il nostro stato e' composto da 2 parti...non me ne vogliano gli utenti del sud ma e' cosi'...,da una parte paghi e tanto tutto e' dipiu' (l'ultima bolletta dell'immondizzia 300 euri), nella mia futura casa il comune non mi concede di costruire una scala in muratura che va in terrazzzo per vincoli paesaggistici...e guai a sgarrare....
ora l'altro giorno guardavo un programma su rai 3 e dicevano del terremoto dell'aquila e della sicurezza delle abitazioni, da li' parti' un servizio fatto a reggio calabria vi linko il servizio, scaricate il programmino per visualizzarlo..
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/me ... b79ca.html
ecco, io dopo che ho visto questo mi sono reso conto che in italia lo stato avra' sempre dei grossi buchi..mai ripianabili..chiunque ci sia a governare...,dovrebbero cambiare troppe cose...
Alessio:
http://spinningexperience.blogspot.com/
Tempesta ha scritto: accorgersi delle volte che si prende solo per culo e non perchè si sia fatto qualcosa di particolare (questa è la regina delle consapevolezze anche se mina il proprio ego)

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9322
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Messaggio da mimmus » dom set 20, 2009 11:04 am

Dopo vent'anni di antimilitarismo, mi sto facendo vecchio e il mio cuore apprezza il lavoro e il sacrificio di questi nostri ragazzi. Non è un lavoro che si fa solo per necessità (anche se, guarda caso, son tutti ragazzi del sud) ma bisogna crederci davvero.
Sono ragazzi in gamba, persone semplici, senza grilli per la testa, che fanno quello che si dice loro di fare, senza burocrazie o scuse.
Sarebbe auspicabile un pochino di "naja" per tutti, magari un anno no, ma qualche mese a questi giovani di oggi senza valori, farebbe solo bene.

Oggi non ho voglia di parlare di america, di imperialismo, di pace fatta con la guerra (è sempre stato così). No, oggi no.
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
nihira91
Senior Member
Messaggi: 1359
Iscritto il: ven mar 09, 2007 1:29 pm
Località: ostia lido_RM

Messaggio da nihira91 » dom set 20, 2009 12:44 pm

sono d'accordo con alessandro... sono morti sul lavoro e secondo me tutte andrebbero piante in questo modo, sia se si muore per rappresentare la nazione che per dare da mangiare a moglie e figli... sembrerò poco patriottico ma questo è il mio pensiero
"...il senso dello spinning..." è quello di stare assieme, condividere i cappotti, condividere le prede...

"...il senso dello spinning..." è amicizia e ridere di noi...di un lancio sbagliato , di un artificiale lanciato al centro del sole in una missione senza ritorno...

"...il senso dello spinning..." è tutto e niente... "...il senso dello spinning..." siamo solo noi...

http://www.spinningame.it/forum/index.php

Avatar utente
alessandro1973
Senior Member
Messaggi: 3416
Iscritto il: sab giu 04, 2005 9:28 am
Località: rosignano solvay livorno

Messaggio da alessandro1973 » dom set 20, 2009 1:34 pm

mimmus ha scritto: Sarebbe auspicabile un pochino di "naja" per tutti, magari un anno no, ma qualche mese a questi giovani di oggi senza valori, farebbe solo bene.
hai espresso a pieno il perchè e percome il mondo va a rotoli..ma soprattutto l'italia....
i giovani..(non tutti per carità) non hanno più valori o ideali...
alessandro Bagnoli
staff Seaspin

Avatar utente
stecappai
Senior Member
Messaggi: 5296
Iscritto il: lun ago 06, 2007 12:19 pm
Località: cagliari

Messaggio da stecappai » dom set 20, 2009 5:07 pm

Ale ti quoto al mille per mille....
che merda di stato :smt009
Stefano Cappai
www.photosardegna.it


[size=75]ricorda: -1-di presentarti a Seaspin nell'apposita sezione -2-di non porre domande su argomenti già aperti -3-proponi solo foto rispettose dei pesci e in ambiente naturale -4-se ravvisi un problema parlane prima in privato coi moderatori -5-nel dubbio: http://www.seaspin.com/newforum/search.php [/size]
...la gente quando fa brutto tempo si chiude in casa...perchè non sa che il tempo non è mai brutto...
...Basta, per oggi basta così, il mare è generoso per chi lo rispetta, per chi lo vive dentro, per chi ne sa cogliere il significato....Francesco.
obiettivo: pesce a due cifre da terra (la leccia non vale)

Avatar utente
Zuril
Senior Member
Messaggi: 409
Iscritto il: lun mar 03, 2008 10:49 pm
Località: Catania

Messaggio da Zuril » dom set 20, 2009 8:49 pm

pultroppo la cosa piu' triste rimane quel bambino che crescendo non sapra' mai chi era suo padre...e' inutile girarci a torno...le guerre si fanno per interesse..e se ti va ti arruoli..nessuno ti obbliga..e ti pagano pure...vallo a dire a quel bambino che non sapra' mai cosa vuol dire..papa' ti voglio bene...
For Her Light

Avatar utente
ndrast2000
Senior Member
Messaggi: 692
Iscritto il: mer lug 11, 2007 11:50 am
Località: Bellante Stz. (Te)

Messaggio da ndrast2000 » lun set 21, 2009 9:59 am

è da tanto che volevo rispondere per filo e per segno quello che ha scritto Ale, ma oramai il sistema ha intaccato anche me, facendomi sollevare mille paure e mille dubbi sul postare le cose che pensavo o no!
Avevo deciso di no, avevo paura che le mie idee non fossero capite e onde evitare scontri sul forum non ho postato nulla!
Ma ora la risposta di Alessandro mi ha fatto capire di aver sbagliato a non avere espresso le mie idee come ho sempre fatto, pauroso e timoroso di vedersi ricevere solo commenti negativi, come quelli che ti fanno sentire in tv dove pare che l'Italia vada solo in un verso, allora ascoltando ti senti un diverso, un matto che lotta contro i classici mulini a vento, e va a finire che piano piano quegli stessi mulini spengono la voglia di resistere a queste menzogne, magari per sentirsi meno diversi!
Con piacere invece vedo che non è così e una semplice risposte su un forum riaccende quella voglia di essere ancora diverso, ma unico nel pensare con la tua testa.
GRAZIE ALE :smt023
Ciò che tu sei interiormente godrai al di fuori,
non c'è meccanismo che possa riscattarti dalla legge del tuo essere.

Avatar utente
Davide
senior old forum
Messaggi: 12841
Iscritto il: sab giu 04, 2005 6:53 pm
Località: (Zena)

Messaggio da Davide » lun set 21, 2009 10:19 am

alessandro1973 ha scritto:
mimmus ha scritto: Sarebbe auspicabile un pochino di "naja" per tutti, magari un anno no, ma qualche mese a questi giovani di oggi senza valori, farebbe solo bene.
hai espresso a pieno il perchè e percome il mondo va a rotoli..ma soprattutto l'italia....
i giovani..(non tutti per carità) non hanno più valori o ideali...
meno male che non son l'unico a pensarla così!
:grin:
Davide Boledi
Staff Seaspin

pescaricreativa.org
SonOTS un fan accanito e potenzialmente pericoloso del signor Al Backet. Seghi-so!!!

Avatar utente
francescox
Senior Member
Messaggi: 3230
Iscritto il: sab mar 01, 2008 2:23 pm
Località: catania

Messaggio da francescox » lun set 21, 2009 10:32 am

concordo con ogni singola parola di Alessandro...
Il CATCH è bello ma il RELEASE è meglio...

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9322
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Messaggio da mimmus » lun set 21, 2009 10:33 am

Davide ha scritto:
alessandro1973 ha scritto:
mimmus ha scritto: Sarebbe auspicabile un pochino di "naja" per tutti, magari un anno no, ma qualche mese a questi giovani di oggi senza valori, farebbe solo bene.
hai espresso a pieno il perchè e percome il mondo va a rotoli..ma soprattutto l'italia....
i giovani..(non tutti per carità) non hanno più valori o ideali...
meno male che non son l'unico a pensarla così!
Si, ma quando ero più giovane, questi li chiamavo "discorsi da vecchi"...
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
Davide
senior old forum
Messaggi: 12841
Iscritto il: sab giu 04, 2005 6:53 pm
Località: (Zena)

Messaggio da Davide » lun set 21, 2009 10:41 am

mimmus ha scritto:
Davide ha scritto:
alessandro1973 ha scritto: hai espresso a pieno il perchè e percome il mondo va a rotoli..ma soprattutto l'italia....
i giovani..(non tutti per carità) non hanno più valori o ideali...
meno male che non son l'unico a pensarla così!
Si, ma quando ero più giovane, questi li chiamavo "discorsi da vecchi"...
tu lo hai fatto il militare Mimmo?
:grin:
Davide Boledi
Staff Seaspin

pescaricreativa.org
SonOTS un fan accanito e potenzialmente pericoloso del signor Al Backet. Seghi-so!!!

Avatar utente
Esox
Senior Member
Messaggi: 1628
Iscritto il: dom dic 21, 2008 1:36 pm
Località: Un pò a nord di civitanova marche (MC) pesco nel LAGO ADRIATICO

Messaggio da Esox » lun set 21, 2009 10:52 am

Ho 22 anni, sono il primo a dire che la leva farebbe solo che bene a questo branco incivile che è la mia generazione che sta crescendo senza un minimo di rispetto, di senso del dovere e con molta sfacciataggine.
Gente che dice "vado all' università perchè non ho voglia di lavorare"
"guadagno 1000 e spendo 1500 tra night e discoteca, i soldi che non mi bastano li "frego" da nonna".ecc ecc

Ho 22 anni e sono uno di quelli che sta pensando seriamente di arruolarsi in qualche corpo militare per la mancanza di prospettive per il futuro...questo si che è un bel periodo!
Elia ______________________ Immagine SEMPRE!
http://www.seashepherd.it il sito italiano!
ho sentito dire che c'è un tipo di pesca che si chiama spinning!!!!
Crisi nera, ossessione da serra, gravi sintomi manifestati!

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9322
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Messaggio da mimmus » lun set 21, 2009 11:23 am

Davide ha scritto: tu lo hai fatto il militare Mimmo?
Chiaramente no, servizio civile poco faticoso anche se di qualche utilità (accompagnatore di non vedenti).
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
Davide
senior old forum
Messaggi: 12841
Iscritto il: sab giu 04, 2005 6:53 pm
Località: (Zena)

Messaggio da Davide » lun set 21, 2009 12:27 pm

mimmus ha scritto:
Davide ha scritto: tu lo hai fatto il militare Mimmo?
Chiaramente no, servizio civile poco faticoso anche se di qualche utilità (accompagnatore di non vedenti).
però per un anno hai assolto un compito...
:grin:
Davide Boledi
Staff Seaspin

pescaricreativa.org
SonOTS un fan accanito e potenzialmente pericoloso del signor Al Backet. Seghi-so!!!

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9322
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Messaggio da mimmus » lun set 21, 2009 12:36 pm

Davide ha scritto:
mimmus ha scritto:
Davide ha scritto: tu lo hai fatto il militare Mimmo?
Chiaramente no, servizio civile poco faticoso anche se di qualche utilità (accompagnatore di non vedenti).
però per un anno hai assolto un compito...
Si, con molte ore di "nulla" (ma quelle ci sono pure al militare) ma, per molti aspetti, veramente educativo.
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
Davide
senior old forum
Messaggi: 12841
Iscritto il: sab giu 04, 2005 6:53 pm
Località: (Zena)

Messaggio da Davide » lun set 21, 2009 12:43 pm

è l'assenza di obbligo che non va bene... la differenza di comportamento (ovvio non bisogna generalizzare eh) tra chi ha avuto l'obbligo civile o militare e chi non l'ha avuto perchè non obbligatorio, si vede e si percepisce... a cominciare dalla pigrizia mentale.
:grin:
Davide Boledi
Staff Seaspin

pescaricreativa.org
SonOTS un fan accanito e potenzialmente pericoloso del signor Al Backet. Seghi-so!!!

Avatar utente
jago75
Senior Member
Messaggi: 1377
Iscritto il: mar gen 23, 2007 1:18 am
Località: teulada-cagliari

Messaggio da jago75 » mar set 22, 2009 2:00 am

Davide ha scritto:
mimmus ha scritto:
Davide ha scritto: meno male che non son l'unico a pensarla così!
Si, ma quando ero più giovane, questi li chiamavo "discorsi da vecchi"...
tu lo hai fatto il militare Mimmo?
anche io come mimmo ho fatto il SC e ho accompagnato ciechi, ciechi di guerra. loro avevano diritto anche ad un accompagnatore militare, e noi civili ci alternavamo ad essi con l'unica differenza che questi indossavano la divisa e noi no.

alcuni dei ciechi che accompagnavo erano anziani, uno aveva perso la vista da militare nel 1942, un mese prima di tornare a casa.
gli altri, quasi tutti, sono stati accecati e mutilati in tempo di pace, o a guerra appena conclusa.. giovani, bambini, donne. pacchetti bomba lasciati dai tedeschi, mine, missili inesplosi incontrati per caso nell'aratura dei campi.. le loro ossessioni e i loro ultimi ricordi. impossibile non sentirsi nei loro panni, non provare orrore per ciò che nelle guerre è considerato "effetti collaterali". impossibile non fare dei collegamenti tra il passato e il presente.. anche oggi dei civili morti, gente che muore per caso e che è in guerra non certo per scelta, spesso non si viene nemmeno a sapere, tanto più se sono barbari abitanti dei monti asiatici.

stare assieme a queste persone particolari, condividere con loro le giornate, ascoltarle e percepirne il perenne stato d'ansia è stata un'esperienza forte e molto formativa per me. il senso del dovere nei loro confronti è stato sempre atteso, e per un ca@@one come me la cosa ha rappresentato un'importante tappa di crescita.

ovviamente sono uscito dal servizio più antimilitarista che mai, ma... ecco, una naja come questa e come quella dei miei colleghi militari la auspico anche io a tutti i ragazzi. oggi senza l'obbligatorietà si è indubbiamente perso qualcosa. lo stesso servizio civile è diventato volontario e viene pagato più di quando era obbligatorio.. un controsenso a mio parere!

attenzione ai valori però... c'è valore e valore...non è che in naja e anche in avanti con la carriera i ragazzi e gli ometti grandi siano tutti irreprensibili... vivo accanto a uno dei poligoni più grandi d'italia e la metà dei miei amici sono militari sparsi per l'italia e purtroppo per il mondo.. e di brutte cose ne ho viste e sentite e non sono leggende.. dal nonnismo/bullismo autorizzato e coperto, ai graduati arraffoni in caserma e fuori, dalle esaltazioni di certe ideologie alla pretesa di essere una casta superiore... senza contare chi anche dopo 2 anni di fermo volontario dopo la naja non è migliorato di una virgola! io stesso, dopo un po' che ho finito il servizio civile son tornato quasi ca@@one!

insomma le forze armate sono come il resto della società, ne sono uno spaccato. in entrambe ci sono i buoni ma anche i cattivi, i furbi, i ladri, i superbi, i violenti, i razzisti..

riguardo ai poveri ragazzi, condivido e ammiro le parole di alessandro e ancor di più la riflessione di ndrast2000... è molto preoccupante quello che dici perchè è la dimostrazione di come sia sempre più difficile farsi sentire anche se nessuno in concreto ce lo impedisce. è qualcosa di molto più sottile che interessa la coscienza, spesso temo anche per la mia.
grazie a voi per aver dato forma a tanti dei miei pensieri!

Avatar utente
Alefish
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 12834
Iscritto il: mer giu 08, 2005 12:40 pm
Località: Verona

Messaggio da Alefish » mar set 22, 2009 2:23 am

alessandro1973 ha scritto:
mimmus ha scritto: Sarebbe auspicabile un pochino di "naja" per tutti, magari un anno no, ma qualche mese a questi giovani di oggi senza valori, farebbe solo bene.
hai espresso a pieno il perchè e percome il mondo va a rotoli..ma soprattutto l'italia....
i giovani..(non tutti per carità) non hanno più valori o ideali...
Sì, ma i "vecchi" che ci hanno lasciato questo sfascio con tutti i suoi "usi e costumi", o quelli che ci governano, che razza di valori hanno? E loro la naja l'hanno fatta in molti...
Io sono venuto al mondo col debito sulla testa, qualcuno mi ha chiesto se lo volevo? qualcuno si è chiesto se lo meritavo?
E i miei diritti? Teoria! E i diritti del mio amico F. che è stato in Bosnia per naja ed è tornato con gli effetti dell'uranio impoverito? Nessun diritto per le pedine, solo falsa retorica.
Se non si fosse capito faccio parte pure io degli schifati... e ovviamente degli incazzati!
Alessandro Massari

http://alleslures.blogspot.com/
http://thevagabondfisherman.blogspot.com/

Produttore artificiali custom Alle's Lures
Agente per l'Italia di Ripple Fisher, Yamaga Blanks, Carpenter e altri.
Negoziante specializzato nel settore spinning, tonno e estremo.
Collaboratore de "La Pesca Mosca e Spinning" per la pesca tropicale

Immagine Immagine

Avatar utente
Esox
Senior Member
Messaggi: 1628
Iscritto il: dom dic 21, 2008 1:36 pm
Località: Un pò a nord di civitanova marche (MC) pesco nel LAGO ADRIATICO

Messaggio da Esox » mar set 22, 2009 7:00 am

Alefish ha scritto: Nessun diritto per le pedine, solo falsa retorica.
La penso anche io così, a nessuno importa niente se 6 soldati sono morti, ieri in TV ho visto solo ore ed ore di campagna per il reclutamento e per far approvare le missioni estere dall' opinione pubblica.

Contemporaneamente Obama annunciava che finchè non capirà bene l' obiettivo della missione afgana non invierà altre truppe...paradossale ma giusto!
Elia ______________________ Immagine SEMPRE!
http://www.seashepherd.it il sito italiano!
ho sentito dire che c'è un tipo di pesca che si chiama spinning!!!!
Crisi nera, ossessione da serra, gravi sintomi manifestati!

Avatar utente
Tempesta
Senior Member
Messaggi: 6204
Iscritto il: mer ott 12, 2005 7:49 am
Località: Grosseto

Messaggio da Tempesta » mar set 22, 2009 9:06 pm

Che bella cosa feci quel giorno che comincia a spinnare......penso che per questo ho conosciuto gente come Ale1973 o Ndrast (mannaggia che nick!).
Hanno trovato parole belle per esprimere quello che tanti pensano ma hanno paura a dire, per paura di essere fraintesi, etichettati dall'omologazione imperante. :smt023

Chiaramente quoto, proprio davanti al telegiornale dicevo a mio figlio che i ragazzi uccisi erano eroi; esattamente come i quattro che morirono soffocati in quella cisterna che dovevano pulire, (successe l'anno scorso), per cercare di salvare il collega che era sceso per primo.
Morirono uno dopo l'altro, incuranti della propria incolumità alla vista dei colleghi che avevano bisogno d'aiuto.
Esattamente come quel poveretto di muratore che è caduto da un capannone a 300 metri da dove lavoro; esattamente come tutti i lavoratori, i poliziotti, i carabinieri........

Mi chiedo se a loro hanno dato una medaglia, una pensione decente alla moglie e un lavoro ai figli.........non perchè non la meritino gli altri, ma perchè la meritano anche loro.
[b]Mai dimenticare chi siamo e da dove veniamo.[/b]

Avatar utente
ndrast2000
Senior Member
Messaggi: 692
Iscritto il: mer lug 11, 2007 11:50 am
Località: Bellante Stz. (Te)

Messaggio da ndrast2000 » mer set 23, 2009 9:13 am

Per Tempesta.....lo so il mio nick è un pò scomodo da leggere e da scrivere, ma ha un suo privato perchè, oltre a essere un espressione dialettale in codice non di tutto l'Abruzzo ma esclusivamente del mio paese :-D
Quindi questo tengo e questo vi tenete :smt005 :smt005

FINE OT
Ciò che tu sei interiormente godrai al di fuori,
non c'è meccanismo che possa riscattarti dalla legge del tuo essere.

Avatar utente
mifischiasselafrizione
Senior Member
Messaggi: 410
Iscritto il: lun set 26, 2005 3:13 pm
Località: VECCHIANO - PISA

Considerazione.....

Messaggio da mifischiasselafrizione » mer set 23, 2009 4:25 pm

Salve,

ieri l'altro nelle scuole è stato chiesto un minuto di silenzio,

in quel di Lucca era la festa di San Matteo, e le campane hanno

suonato a festa tutto il giorno.

Saluti.
Ah si spinning, ma in quale palestra ?



Coefficiente cappotti = 0,01

Avatar utente
roan
Senior Member
Messaggi: 2517
Iscritto il: gio giu 29, 2006 4:02 pm
Località: Lecce

Messaggio da roan » mer set 23, 2009 4:48 pm

Tempesta ha scritto: mi chiedo se a loro hanno dato una medaglia, una pensione decente alla moglie e un lavoro ai figli.........non perchè non la meritino gli altri, ma perchè la meritano anche loro.
Caro Enzo Enzo me lo sono chiesto anche io
.......Alessandro hai espresso anche il mio pensiero :cool: :cool: :cool:
"La pesca a vent’anni come a quaranta. A quaranta come a sessanta.
Dosando le forze e spendendone quante ne potevo spendere.
Accumulando esperienze all’infinito,
fino a ragionare come un pesce, fino a diventare un
mostro di intuito e di perfezione tecnica." Mario Albertarelli: L'amo e la lenza

Rispondi