Dopo l'angolo del suino....

Per salutare i tuoi amici o semplicemente cazzeggiare anche su argomenti non strettamente legati al mondo della pesca.

Moderatori: Staff Seaspin, Staff Moderatori

Rispondi
Avatar utente
jacopoj
Senior Member
Messaggi: 279
Iscritto il: dom ott 05, 2008 2:05 am
Località: Genova

Dopo l'angolo del suino....

Messaggio da jacopoj » mer gen 21, 2009 5:34 pm

...l'angolo del caffè!

Visto che lo studio non mi passa per niente e non posso andare a pescare ( :smt009 ) apro un topic culinario, per conoscere di più pareri opinioni e gusti su questa bevanda che sicuramente il 90% di noi consuma giornalmente.. :grin:

Un pò di storia (riassunto di vari siti internet che ho consultato)

Il caffè è una bevanda derivata dal trattamento dei semi di piante di Coffea, una specie di alberi tropicali.. ci sono centinaia di varietà di queste piante, ma le più conosciute e diffuse sul mercato sono la Coffea Arabica (comunemente chiamata pianta del caffè) e la Coffea canephora (varietà più forte)..

Le piante della Arabica sono della zona del centro africa, Sudan kenya etiopia, e le prime tracce storiche si ebbero nella fine del 15esimo secolo..
Le piante della canephora sono state coltivate dall'inizio dell 19esimo secolo, sempre nelle zone africane tropicali..

Veniamo al caffé vero e proprio :grin:

Ad ognuno piace in un modo diverso dall'altro, dall'espresso al macchiato, dal lungo al ristretto, caffè corretto, caffè decaffeinato, il marocchino, l'irish coffee, caffé americano, il cappuccino, caffè alle nocciole, caffè al rhum, con un goccio di latte o con la crema, freddo o caldo, servito nella classica tazzina o nel bicchiere (come in alcune regioni)..

..e poi quelli più strani, tipo quello al peperoncino o all amaretto.. c'è nè per tutti davvero!!

Chi non ha mai staccato dal lavoro per una piccola pausa caffé, che ormai è diventata un rito per ogni lavoratore studente che si rispetti.. un buon caffè sicuramente dopo pasto, al mattino presto, accompagnato con una sigaretta per chi fuma, non cambierà la giornata ma addolcirà quei dieci minuti di pausa..

Uno dei più grandi scismi sul caffé è quello sul fatto di chi lo prende amaro, praticamente senza zucchero, o chi lo prende dolcissimo..

Si disquisisce anche sulle proprietà del caffè, come stimolante e eccitante.. insomma se ne dicono di tutti i colori.. ma rimane sempre la bevanda per eccellenza di noi italiani..

Per mia esperienza, posso dire di aver assaggiato il caffé più buono in una caffetteria di napoli.. avevano più di 30 tipi di caffè e il migliore, quello consigliato, era il caffé con 3 C.. Il caffè CCC sarebbe l'acronimo napoletano di Com Caz* Coce, tradotto in italiano: come ca..volo brucia.. :smt005 :smt005
Viene servito bollente e più è caldo più è buono..

Beh ora... vado a farmi un bel caffé! :-D
-Jacopo- :grin:

..da me alcuni 'spertoni lo chiamano ancora così.. IL rapalà..

da me invece usano sia rapalà che testarossa, dove per testarossa non intendono il colore ma proprio l'artificiale in sè!!!

Rispondi