Stanchezza

Per salutare i tuoi amici o semplicemente cazzeggiare anche su argomenti non strettamente legati al mondo della pesca.

Moderatori: Staff Seaspin, Staff Moderatori

Avatar utente
Mauro.M
Senior Member
Messaggi: 1273
Iscritto il: ven giu 17, 2005 10:43 am
Località: Maglie LE

Stanchezza

Messaggio da Mauro.M » mar lug 15, 2008 7:37 am

Questa volta apro un nuovo argomento , non per comunicare qualcosa di nuovo o chiedere e dare consigli su come cercare un pesce o quale attrezzatura usare, ma solo per chiedere agli spinner più anziani.......... succede anche a voi di provare un senso di "stanchezza totale" verso questa tecnica che vi fa venire la voglia di abbandonare il tutto e cambiare radicalmente l'approccio al mare? :( In tutta sicerità sto pensando di riporre per un pò di tempo l'attrezzatura da spinning in uno dei tanti armadi..... pieni di cappotti :grin:
Ultima modifica di Mauro.M il mar lug 15, 2008 7:50 am, modificato 1 volta in totale.
Mauro.M


Nettuno Sport -Maglie.LE-

Avatar utente
Gregorio-86
Senior Member
Messaggi: 1855
Iscritto il: sab giu 04, 2005 2:23 pm
Località: Dio del mare
Contatta:

Messaggio da Gregorio-86 » mar lug 15, 2008 7:47 am

bè io la stanchezza la sento quando mi sveglio presto più di una mattina,se faccio una pescata lunga e il giorno dopo riprovo, se pesco e poi lavoro.....ma di appendere la canna al chiodo nemmeno a pensarci,magari mi viene la voglia di tornare a casa e lanciarmi sul letto :smt005

Avatar utente
ullrich
Senior Member
Messaggi: 4252
Iscritto il: lun giu 06, 2005 9:20 am
Località: Roma

Messaggio da ullrich » mar lug 15, 2008 7:51 am

Caro Mauro ricordo che l'anno scorso fu Tempesta ad aprire un 3d di questo tipo. Anche lui diceva di essere stanco, poi sai come vanno le cose, passa un po' di tempo e eccola la fresco e pimpante. L'ho visto al Giglio il mese scorso e ci ha castigati con la ricciola.
Capita a tutti, a me succede proprio nel periodo estivo per il caldo, per l'affollamento di gente sul "nostro mare". Parli di cappotti e ti capisco, però so pure che senza troppa convinzione i cappotti pesano molto di più e aumentano a dismisura. Io farei passare l'estate poi con l'aria più frizzantina vedrai che la voglia torna. :wink:
Se sei un maschio funziona così: ti siedi sulla tazza con il tuo vecchio amico fuori dai pantaloni. Si, insomma, il tuo bell'orsacchiottone paonazzo. Ci lavori un po' e lo fai mettere sull'attenti, dritto come un soldatino, dopodichè aspetti nel tuo stanzino di plastica e incroci le dita. Un po' come quando vai a pescare.
Se sei cattolico, la sensazione è la stessa che provi in un confessionale. L'attesa, lo sfogo , la redenzione.
Un po' come quando vai a pescare ma poi i pesci li ributti dentro. La cosidetta "pesca sportiva".
da "Soffocare" di Chuck Palahniuk

Avatar utente
max 498
Senior Member
Messaggi: 223
Iscritto il: lun set 03, 2007 4:35 pm
Località: roma

Messaggio da max 498 » mar lug 15, 2008 8:14 am

La mia ricetta: per evitare overdose di pesca, che alla lunga tolgono spazio ad altre attività ,alla famiglia e che contribuiscono a raggiungere il senso di stanchezza, mi sono imposto un "fermo biologico"da marzo a settembre,con le prime mareggiate ricomincerò la caccia alla spigola,unica specie a cui mi dedico....semplice no! :smt023

Avatar utente
francescox
Senior Member
Messaggi: 3230
Iscritto il: sab mar 01, 2008 2:23 pm
Località: catania

Messaggio da francescox » mar lug 15, 2008 9:03 am

ullrich ha scritto: Capita a tutti, a me succede proprio nel periodo estivo per il caldo, per l'affollamento di gente sul "nostro mare".:
anche a me...infatti mi muovo all'alba e al tramonto...con la luce sono come i vampiri...
Il CATCH è bello ma il RELEASE è meglio...

Avatar utente
roan
Senior Member
Messaggi: 2517
Iscritto il: gio giu 29, 2006 4:02 pm
Località: Lecce

Messaggio da roan » mar lug 15, 2008 5:35 pm

Carissimo Mauro
sono due mesi che sto cappottando ...le ultime due settimane
sto andando a pesca nella pausa pranzo
facendo 50 km per un'ora di pesca e ...da un pò che mi sono rotto le xxxx
.....ma non mollo ...........pensa all'ultima cattura l'adrenalina provata
e ........non molllare :wink: posso dirti solo questo :smt026 :smt026
"La pesca a vent’anni come a quaranta. A quaranta come a sessanta.
Dosando le forze e spendendone quante ne potevo spendere.
Accumulando esperienze all’infinito,
fino a ragionare come un pesce, fino a diventare un
mostro di intuito e di perfezione tecnica." Mario Albertarelli: L'amo e la lenza

Avatar utente
roan
Senior Member
Messaggi: 2517
Iscritto il: gio giu 29, 2006 4:02 pm
Località: Lecce

Messaggio da roan » mar lug 15, 2008 5:36 pm

francescox ha scritto:
ullrich ha scritto: Capita a tutti, a me succede proprio nel periodo estivo per il caldo, per l'affollamento di gente sul "nostro mare".:
anche a me...infatti mi muovo all'alba e al tramonto...con la luce sono come i vampiri...
te zitto.... che ultimamente mi stai sul cxxxo :-D :-D :-D
:smt023 :smt023 grande francesco continua così
"La pesca a vent’anni come a quaranta. A quaranta come a sessanta.
Dosando le forze e spendendone quante ne potevo spendere.
Accumulando esperienze all’infinito,
fino a ragionare come un pesce, fino a diventare un
mostro di intuito e di perfezione tecnica." Mario Albertarelli: L'amo e la lenza

Avatar utente
Tanis
Senior Member
Messaggi: 1600
Iscritto il: lun mar 26, 2007 11:05 am
Località: Espatriato a Milano

Messaggio da Tanis » mar lug 15, 2008 6:05 pm

Mi pare che l'ultimo in ordine cronologico ad avere scritto una cosa del genere sia stato Fabio (mr.pop) e se non sbaglio ora continua a pescare e ha pure trovato nuovi stimoli nell'autocostruzione.Secondo me un periodo di stanca può capitare,in particolare se si va spesso a pesca.Dopo una pausa per me ripartirai alla grande! :wink:
Fabio

[img]http://www.webalice.it/z.danilo/FOTO/spinspotlogo.jpeg[/img]

Avatar utente
alfonso.12
Senior Member
Messaggi: 268
Iscritto il: dom set 24, 2006 11:49 pm
Località: Roccella Jonica RC
Contatta:

Messaggio da alfonso.12 » mar lug 15, 2008 6:41 pm

Tanis ha scritto:Mi pare che l'ultimo in ordine cronologico ad avere scritto una cosa del genere sia stato Fabio (mr.pop) e se non sbaglio ora continua a pescare e ha pure trovato nuovi stimoli nell'autocostruzione.Secondo me un periodo di stanca può capitare,in particolare se si va spesso a pesca.Dopo una pausa per me ripartirai alla grande! :wink:
La miglior cura è non poter andare a pescare, sai come riprende la voglia poi!!!!!!
caccia alla regina!

Avatar utente
ale75
Senior Member
Messaggi: 1717
Iscritto il: lun giu 06, 2005 2:14 pm
Località: ostia lido(rm)

Messaggio da ale75 » mar lug 15, 2008 8:30 pm

io faccio un pò come dice max498,ma non così estremo...
diciamo che da aprile rallento molto le uscite,fino ad arrivare ad agosto che andro si è no 3 volte a settimana :cool:
per poi aumentare un pò a settempre e trovarmi da ottobre a marzo a pieni giri .....per poi rirallentare ad aprile :smt005 :wink: :smt023



.....e così passano i miei anni :wink: :-D
Alessandro Suriano
MAD fratello
collaboratore xzoga
http://www.jigging.it/

Avatar utente
Armando
Senior Member
Messaggi: 4458
Iscritto il: mar giu 07, 2005 11:35 am
Località: Montichiari BS

Messaggio da Armando » mar lug 15, 2008 8:41 pm

.. rallento molto le uscite,fino ad arrivare ad agosto che andro si è no 3 volte a settimana
Ah povero Ale, mi piange il cuore per te. :smt009
Non capisco come tu faccia a resistere :( spinnando in mare solo 3 volte a settimana ... meno male che poi in autunno riprendi :smt023 ...

Eh dev'essere dura :smt019 :-D

Avatar utente
ale75
Senior Member
Messaggi: 1717
Iscritto il: lun giu 06, 2005 2:14 pm
Località: ostia lido(rm)

Messaggio da ale75 » mar lug 15, 2008 9:11 pm

Armando ha scritto:
.. rallento molto le uscite,fino ad arrivare ad agosto che andro si è no 3 volte a settimana
Ah povero Ale, mi piange il cuore per te. :smt009
Non capisco come tu faccia a resistere :( spinnando in mare solo 3 volte a settimana ... meno male che poi in autunno riprendi :smt023 ...

Eh dev'essere dura :smt019 :-D
che devo fà... :( :( me tocca :cool: a ogniuno la sua croce :smt005 :smt005

ps serio
per me stare al mare e pescare è vita,aldilà della tecnica(ne faccio molte)....solo che... per chi ti sta affianco può essere pesante e devastante...non aggiungo altro , ma già sò che arriverà il conto... :wink:
Alessandro Suriano
MAD fratello
collaboratore xzoga
http://www.jigging.it/

Avatar utente
svenvath
Senior Member
Messaggi: 615
Iscritto il: gio feb 01, 2007 11:39 pm
Località: Liguria

Messaggio da svenvath » mar lug 15, 2008 9:54 pm

ale75 ha scritto:io faccio un pò come dice max498,ma non così estremo...
diciamo che da aprile rallento molto le uscite,fino ad arrivare ad agosto che andro si è no 3 volte a settimana :cool:
per poi aumentare un pò a settempre e trovarmi da ottobre a marzo a pieni giri .....per poi rirallentare ad aprile :smt005 :wink: :smt023



.....e così passano i miei anni :wink: :-D
:smt005 :smt005 io già adesso ho una media di 2 uscite al giorno :-D :-D se continuo così a settembre-ottobre non avrò neanche più il tempo per pisciare :-D :-D :-D
trofie al pesto pro-tester
Collaboratore Seaspin & Duo

Avatar utente
roan
Senior Member
Messaggi: 2517
Iscritto il: gio giu 29, 2006 4:02 pm
Località: Lecce

Messaggio da roan » mer lug 16, 2008 6:49 am

ale75 ha scritto:io faccio un pò come dice max498,ma non così estremo...
diciamo che da aprile rallento molto le uscite,fino ad arrivare ad agosto che andro si è no 3 volte a settimana :cool:
per poi aumentare un pò a settempre e trovarmi da ottobre a marzo a pieni giri .....per poi rirallentare ad aprile :smt005 :wink: :smt023



.....e così passano i miei anni :wink: :-D
azzzzzzzzzzzzzzzzz
3 volte quando ci vai poco :-D :-D :-D :-D
poverinoooooooo :-D :-D :-D
3 volte la settimana per mè è quasi impensabile :cool: :grin: :-D
"La pesca a vent’anni come a quaranta. A quaranta come a sessanta.
Dosando le forze e spendendone quante ne potevo spendere.
Accumulando esperienze all’infinito,
fino a ragionare come un pesce, fino a diventare un
mostro di intuito e di perfezione tecnica." Mario Albertarelli: L'amo e la lenza

Avatar utente
jago75
Senior Member
Messaggi: 1377
Iscritto il: mar gen 23, 2007 1:18 am
Località: teulada-cagliari

Messaggio da jago75 » mer lug 16, 2008 12:18 pm

Io sto uscendo da un periodo buio, dovuto a viaggi (anche se c'è stato un raggio di sole con l'avventura in patino), studio, scazzo per il meteo e questioni sentimentali alquanto impegnative. Mi stava passando la voglia, due uscite in due mesi senza sentire nemmeno una bottarella, qualche appostamento inutile nei porti, mille altri pensieri.. ora il pensiero fisso residuo è solo uno per fortuna, e sto trovando la voglia di tornare a pescare. forse sono stato pure drastico.. sabato notte non sono nemmeno rientrato, alle 4:30 ho seminato i miei amici e sono andato in scogliera. la botta, solo quella purtroppo, c'è stata. non l'ho mai presa così bene in vita mia.. dopo qualche altro lancio ormai il sole era dietro le nuvole e mi son sdraiato sugli scogli e ho dormito come un angioletto.. quanto mi mancava..
La cosa bella è che mi sento di nuovo un principiante (mentre ormai sono.. un dilettante :-D ) come quasi 2 anni fa, ma non me la prendo più tanto per una slamata.

Avatar utente
Oc3an
Senior Member
Messaggi: 355
Iscritto il: ven mar 10, 2006 10:58 pm
Località: Provincia di Salerno

Messaggio da Oc3an » mer lug 16, 2008 1:11 pm

Io sono sempre stato uno che ha bisogno di cambiare perchè dopo un pò di tempo trovo le cose noiose e mi annoio ( ovviamente non proprio tutte..... ) Non sono mai stato un fanatico dello spinning ed amo molte altre tecniche di pesca che però ho smesso di praticare ( carpfishing, surfcasting, 'mosca' ) o non ho mai praticato ( traina d'altura, drifting etc).

A me piace il mare, e tutto il mondo legato ad esso, e a volte mi considero uno 'stupido' perchè sono consapevole di perdere tempo con quel plastichetto in acqua anzichè imparare nuove cose ben più importanti.
Io spinno da quando ero bambino grazie a mio nonno, ho iniziato in SW e da qualche anno spinno in FW, ma mentre da piccolo ero un fanatico della pesca a spinning, con l'adolescenza la consideravo un passatempo da praticare quando non c'erano cose importanti da fare. Poi da quando mi sono iscritto sui forum, ho ripreso ad intensificare le mie uscite, con la differenza però che queste erano dettate non tanto dalla grandissima passione per questa tecnica ( che tra l'altro non è certo la più fruttuosa in termini di catture ), quanto dall'aver avuto la possibilità di incontrare e conoscere persone fantastiche diventate poi i miei migliori amici, con i quali ho condiviso forti emozioni e grandi soddisfazioni in questa tecnica.

Il 90% delle mie uscite le faccio solo perchè ci sono loro, ( due professionisti, veri malati di spinning ) altrimenti fosse stato per me avrei ''bagnato'' i plastichetti solo una volta ogni 3-4 mesi...
...sotto il pelo dell'acqua non sai mai cosa ti aspetta...''

Avatar utente
Lucignolo
Senior Member
Messaggi: 5618
Iscritto il: gio mar 01, 2007 2:05 pm
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da Lucignolo » mer lug 16, 2008 2:12 pm

Ma dove c@@@o lo trovate il tempo per andare 3 volte a settimana a pesca?????? :smt019
Perchè non fate come i comuni mortali che se ci vanno una volta a settimana è già tanto??????

la mia è tutta invidia :(
Collaboratore CTS
http://italianrods.wordpress.com

Ale M junior
"il quasi è quella cosina impercettibile che solitamente manda a puttane un'altrimenti ottima idea" A.M. Senior

Avatar utente
hugh
Senior Member
Messaggi: 1155
Iscritto il: ven mar 07, 2008 2:18 pm
Località: Roma, New York

Messaggio da hugh » mer lug 16, 2008 2:16 pm

Il "cambiamento" dal punto di vista psicologico e' positivo, asseconda la natura dinamica della mente umana. L'importante e' che questo non intervenga come fuga in relazione ad un elemento di difficolta' incontrato. Il cambiamento non deve mai essere interpretato come rinuncia ad un'esperienza pregressa: siamo fatti dalle cose che abbiamo fatto, da quelle che faremo, dai nostri successi come dagli insuccessi. Pure e' importante ricordare che a volte il nostro malessere (insoddisfazione, calo d'interesse etc...) si focalizza su una particolare attivita', che magari fino a poco prima ci divertiva, segnalandoci una piu' generale codizione di stress (un anno di lavoro, di studio etc...)
Ultima modifica di hugh il gio lug 17, 2008 9:50 pm, modificato 1 volta in totale.
Francis

Avatar utente
max 498
Senior Member
Messaggi: 223
Iscritto il: lun set 03, 2007 4:35 pm
Località: roma

Messaggio da max 498 » gio lug 17, 2008 12:48 pm

hugh ha scritto:Il "cambiamento" dal punto di vista psicologico e' positivo, asseconda la natura dinamica della mente umana. L'importante e' che questo non intervenga come fuga in relazione ad un elemento di difficolta' incontrato. Il cambiamento non deve mai essere interpretato come rinuncia ad un'esperienza pregressa: siamo fatti dalle cose che abbiamo fatto, da quelle che faremo, dai nostri successi come dagli insuccessi. Pure e' importante ricordare che a volte il nostro malessere (insoddisfazione, calo d'interesse etc...) si focalizzano su una particolare attivita', che magari fino a poco prima ci divertiva, segnalandoci una piu' generale codizione di stress (un anno di lavoro, di studio etc...)
...azz.... da che libro è tratto? :-D :-D :-D
...si scherza!!!! :smt023

Avatar utente
hugh
Senior Member
Messaggi: 1155
Iscritto il: ven mar 07, 2008 2:18 pm
Località: Roma, New York

Messaggio da hugh » gio lug 17, 2008 1:11 pm

max 498 ha scritto:
hugh ha scritto:Il "cambiamento" dal punto di vista psicologico e' positivo, asseconda la natura dinamica della mente umana. L'importante e' che questo non intervenga come fuga in relazione ad un elemento di difficolta' incontrato. Il cambiamento non deve mai essere interpretato come rinuncia ad un'esperienza pregressa: siamo fatti dalle cose che abbiamo fatto, da quelle che faremo, dai nostri successi come dagli insuccessi. Pure e' importante ricordare che a volte il nostro malessere (insoddisfazione, calo d'interesse etc...) si focalizzano su una particolare attivita', che magari fino a poco prima ci divertiva, segnalandoci una piu' generale codizione di stress (un anno di lavoro, di studio etc...)
...azz.... da che libro è tratto? :-D :-D :-D
...si scherza!!!! :smt023
...ne ho vendute poche copie e quindi mi cito da solo :(
Francis

Avatar utente
Robin_hook
Senior Member
Messaggi: 1314
Iscritto il: mar nov 13, 2007 11:51 am
Località: Cagliari
Contatta:

Messaggio da Robin_hook » gio lug 17, 2008 1:26 pm

OT
Molto interessante... :smt023 se non sono indiscreto: Freudiano...?
puoi anche non rispondermi eh :grin:
fineOT
******

Roberto
[img]http://www.oldcaralis.it/images/OC.jpg[/img]
www.oldcaralis.it

Avatar utente
Mauro.M
Senior Member
Messaggi: 1273
Iscritto il: ven giu 17, 2005 10:43 am
Località: Maglie LE

Messaggio da Mauro.M » gio lug 17, 2008 3:42 pm

:smt039 Grazie a tutti per l'amicizia ... ma tiro i remi in barca ... faccio passare un po di tempo..... :smt039
Grazie Roan.. Buone onde a tutti..
Mauro.M


Nettuno Sport -Maglie.LE-

Avatar utente
rosso2
Senior Member
Messaggi: 586
Iscritto il: ven nov 02, 2007 12:07 pm
Località: -Salento- e N./Est

Messaggio da rosso2 » gio lug 17, 2008 7:29 pm

hugh ha scritto:Il "cambiamento" dal punto di vista psicologico e' positivo, asseconda la natura dinamica della mente umana. L'importante e' che questo non intervenga come fuga in relazione ad un elemento di difficolta' incontrato. Il cambiamento non deve mai essere interpretato come rinuncia ad un'esperienza pregressa: siamo fatti dalle cose che abbiamo fatto, da quelle che faremo, dai nostri successi come dagli insuccessi. Pure e' importante ricordare che a volte il nostro malessere (insoddisfazione, calo d'interesse etc...) si focalizzano su una particolare attivita', che magari fino a poco prima ci divertiva, segnalandoci una piu' generale codizione di stress (un anno di lavoro, di studio etc...)
grazie per il contributo, mi hai fatto riflettere.
non ti chiedo la professione immagino già quale possa essere l'ambito...

grazie davvero :lol:

Avatar utente
Toni
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 748
Iscritto il: ven giu 10, 2005 7:40 pm
Località: Buonabitacolo (SA), Italia
Contatta:

Re: Stanchezza

Messaggio da Toni » gio lug 17, 2008 8:18 pm

Mauro.M ha scritto:Questa volta apro un nuovo argomento , non per comunicare qualcosa di nuovo o chiedere e dare consigli su come cercare un pesce o quale attrezzatura usare, ma solo per chiedere agli spinner più anziani.......... succede anche a voi di provare un senso di "stanchezza totale" verso questa tecnica che vi fa venire la voglia di abbandonare il tutto e cambiare radicalmente l'approccio al mare? :( In tutta sicerità sto pensando di riporre per un pò di tempo l'attrezzatura da spinning in uno dei tanti armadi..... pieni di cappotti :grin:

Cambia posto... se ti è possibile. Sul serio.
Ti hai mai chiesto perché molti altri prendono pesci e tu no? Perchè pescano in un altra postazione. :wink:


T
Antonio
http://www.iarfish.com
- E' detestabile l'avarizia spirituale di coloro che, conoscendo qualcosa, non si adoperano a trasmettere tale conoscenza. - Miguel de Unamuno -

Avatar utente
hugh
Senior Member
Messaggi: 1155
Iscritto il: ven mar 07, 2008 2:18 pm
Località: Roma, New York

Messaggio da hugh » gio lug 17, 2008 9:53 pm

rosso2 ha scritto:
hugh ha scritto:Il "cambiamento" dal punto di vista psicologico e' positivo, asseconda la natura dinamica della mente umana. L'importante e' che questo non intervenga come fuga in relazione ad un elemento di difficolta' incontrato. Il cambiamento non deve mai essere interpretato come rinuncia ad un'esperienza pregressa: siamo fatti dalle cose che abbiamo fatto, da quelle che faremo, dai nostri successi come dagli insuccessi. Pure e' importante ricordare che a volte il nostro malessere (insoddisfazione, calo d'interesse etc...) si focalizzano su una particolare attivita', che magari fino a poco prima ci divertiva, segnalandoci una piu' generale codizione di stress (un anno di lavoro, di studio etc...)
grazie per il contributo, mi hai fatto riflettere.
non ti chiedo la professione immagino già quale possa essere l'ambito...

grazie davvero :lol:
... e di cosa, davvero piacere mio :smt023
Francis

Fabio_Piras
Senior Member
Messaggi: 3142
Iscritto il: mar ago 29, 2006 9:50 pm
Località: PORTO TORRES

Messaggio da Fabio_Piras » gio lug 17, 2008 9:59 pm

a me questa grande voglia di pescare non è tornata :grin: aspetto da mesi...forse col periodo delle spigole adrà meglio, visto che qua stagione estiva non esiste...
Fabio Piras

Avatar utente
hugh
Senior Member
Messaggi: 1155
Iscritto il: ven mar 07, 2008 2:18 pm
Località: Roma, New York

Messaggio da hugh » gio lug 17, 2008 10:06 pm

Mr pop ha scritto:a me questa grande voglia di pescare non è tornata :grin: aspetto da mesi...forse col periodo delle spigole adrà meglio, visto che qua stagione estiva non esiste...
Grande Fabio :!: ...adesso vengo e se prendo la bestia non la salpo finche' non arrivi e me la raffi :grin:
Francis

Fabio_Piras
Senior Member
Messaggi: 3142
Iscritto il: mar ago 29, 2006 9:50 pm
Località: PORTO TORRES

Messaggio da Fabio_Piras » gio lug 17, 2008 10:15 pm

la puoi prendere...come l'hanno presa da poco o come l'ho presa io...rimane sempre un pesce occasionale che non si ripete...
:(
le spigole per fortuna si ripetono invece, per cui preferisco prendere un ondata a gennaio che il sole estivo in testa.
Fabio Piras

Avatar utente
hugh
Senior Member
Messaggi: 1155
Iscritto il: ven mar 07, 2008 2:18 pm
Località: Roma, New York

Messaggio da hugh » ven lug 18, 2008 1:51 am

Mr pop ha scritto:la puoi prendere...come l'hanno presa da poco o come l'ho presa io...rimane sempre un pesce occasionale che non si ripete...
:(
le spigole per fortuna si ripetono invece, per cui preferisco prendere un ondata a gennaio che il sole estivo in testa.
dai, scherzavo :grin: ...sara' che io i pesci occasionali in Holy Land me li ricordo tutto l'anno :smt026
Francis

Avatar utente
roan
Senior Member
Messaggi: 2517
Iscritto il: gio giu 29, 2006 4:02 pm
Località: Lecce

Re: Stanchezza

Messaggio da roan » ven lug 18, 2008 6:40 am

Toni ha scritto:
Mauro.M ha scritto:Questa volta apro un nuovo argomento , non per comunicare qualcosa di nuovo o chiedere e dare consigli su come cercare un pesce o quale attrezzatura usare, ma solo per chiedere agli spinner più anziani.......... succede anche a voi di provare un senso di "stanchezza totale" verso questa tecnica che vi fa venire la voglia di abbandonare il tutto e cambiare radicalmente l'approccio al mare? :( In tutta sicerità sto pensando di riporre per un pò di tempo l'attrezzatura da spinning in uno dei tanti armadi..... pieni di cappotti :grin:

Cambia posto... se ti è possibile. Sul serio.
Ti hai mai chiesto perché molti altri prendono pesci e tu no? Perchè pescano in un altra postazione. :wink:


T
mi spiace Toni
ma ne sto cambiando di spot ultimamente
......ma non c'è pesce :( :(
gli altri anni negli stessi post il pesce lo vedevi almeno ti seguiva
qualcuno lo prendevi .ma quest'anno e calma piatta
.........sono sempre più convinto
che ormai alcuni pescatori senza coscienza hanno completato la mattanza
..........mi sto innervosendo come un cavallo :smt084
"La pesca a vent’anni come a quaranta. A quaranta come a sessanta.
Dosando le forze e spendendone quante ne potevo spendere.
Accumulando esperienze all’infinito,
fino a ragionare come un pesce, fino a diventare un
mostro di intuito e di perfezione tecnica." Mario Albertarelli: L'amo e la lenza

Avatar utente
Toni
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 748
Iscritto il: ven giu 10, 2005 7:40 pm
Località: Buonabitacolo (SA), Italia
Contatta:

Re: Stanchezza

Messaggio da Toni » ven lug 18, 2008 9:30 am

roan ha scritto: mi spiace Toni
ma ne sto cambiando di spot ultimamente
......ma non c'è pesce :( :(
Secondo me questo è il problema, non è lo spinning né gli spinners...


T
Antonio
http://www.iarfish.com
- E' detestabile l'avarizia spirituale di coloro che, conoscendo qualcosa, non si adoperano a trasmettere tale conoscenza. - Miguel de Unamuno -

Avatar utente
roan
Senior Member
Messaggi: 2517
Iscritto il: gio giu 29, 2006 4:02 pm
Località: Lecce

Re: Stanchezza

Messaggio da roan » ven lug 18, 2008 9:47 am

Toni ha scritto:
roan ha scritto: mi spiace Toni
ma ne sto cambiando di spot ultimamente
......ma non c'è pesce :( :(
Secondo me questo è il problema, non è lo spinning né gli spinners...


T
siamo daccordo allora :cool: :grin:
"La pesca a vent’anni come a quaranta. A quaranta come a sessanta.
Dosando le forze e spendendone quante ne potevo spendere.
Accumulando esperienze all’infinito,
fino a ragionare come un pesce, fino a diventare un
mostro di intuito e di perfezione tecnica." Mario Albertarelli: L'amo e la lenza

Avatar utente
Lisca
New Entry
Messaggi: 35
Iscritto il: gio set 27, 2007 11:05 am
Località: Otranto

Messaggio da Lisca » ven lug 18, 2008 10:01 am

Non che da noi il pesce salti da solo sugli scogli.... ma se si vuole scappottare basta cercare i barracuda ormai sono dappertutto..... :wink:
Se poi c'è un po' di schiuma il serrotto si trova... probabilmente i problemi sono altri.. :smt102
Ultima modifica di Lisca il ven lug 18, 2008 10:18 am, modificato 1 volta in totale.
Sapete quale pesce cresce di più ?... Quello che viene pescato.........quando lo si racconta...

Avatar utente
Toni
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 748
Iscritto il: ven giu 10, 2005 7:40 pm
Località: Buonabitacolo (SA), Italia
Contatta:

Messaggio da Toni » ven lug 18, 2008 10:12 am

Ci sono posti, come nelle mie vicinanze, che la schiuma la vedi solo sul cappuccino... :(

T
Antonio
http://www.iarfish.com
- E' detestabile l'avarizia spirituale di coloro che, conoscendo qualcosa, non si adoperano a trasmettere tale conoscenza. - Miguel de Unamuno -

Avatar utente
roan
Senior Member
Messaggi: 2517
Iscritto il: gio giu 29, 2006 4:02 pm
Località: Lecce

Messaggio da roan » ven lug 18, 2008 10:15 am

Lisca ha scritto:Non che da noi il pesce salti da solo sugli scogli.... ma se si vuole scappottare basta cercare i barracuda ormai sono dappertutto..... :wink:
Sei c'è un po' di schiuma il serrotto si trova... probabilmente i problemi sono altri.. :smt102
se sono dappertutto da noi mi diresti qualche spot
...magari ne prendo uno :wink:
anche io sto sentendo che i barra sono dappertutto
...ma chissa poi perchè foto di catture non se ne vedono :wink:
ti sei chiesto mai il perchè'?????
sto provando con schiuma e senza ma senza esito :wink: :-D
poi ripeto se riesci a convincermi de3l contrario
sono a tua completa disposizione :-D :-D per una pescata insieme :wink:
"La pesca a vent’anni come a quaranta. A quaranta come a sessanta.
Dosando le forze e spendendone quante ne potevo spendere.
Accumulando esperienze all’infinito,
fino a ragionare come un pesce, fino a diventare un
mostro di intuito e di perfezione tecnica." Mario Albertarelli: L'amo e la lenza

Avatar utente
Lisca
New Entry
Messaggi: 35
Iscritto il: gio set 27, 2007 11:05 am
Località: Otranto

Messaggio da Lisca » ven lug 18, 2008 10:24 am

Roan tu dove peschi normalmente?
Guarda proprio Mauro mi ha consigliato di cercarli tempo fa, sul litorale adriatico li trovo quasi sempre da Castro a Tricase anche dalle mie parti, Otranto, ormai sono stanziali, cercali su scogliera alta con fondali importanti , dove i bagnanti non si fanno vedere... :smt023 certo scendere su quelle scogliere fa sudare , ma la pesca è anche questo.
Ps
I barracuda più grossi 7kg.. li ho presi al tramonto con calma piatta, artificiale seabasshunter bianco...
Sapete quale pesce cresce di più ?... Quello che viene pescato.........quando lo si racconta...

DaniloZeta
Senior Member
Messaggi: 2336
Iscritto il: lun giu 06, 2005 7:41 pm
Località: castelli romani

Messaggio da DaniloZeta » ven lug 18, 2008 10:29 am

Lisca ha scritto: da Castro a Tricase
vale la pena fare una quindicina di giorni in quelle zone? parlo di vacanze con famiglia ma albe e tramonti dedicati alla pesca.... :-D

Avatar utente
roan
Senior Member
Messaggi: 2517
Iscritto il: gio giu 29, 2006 4:02 pm
Località: Lecce

Messaggio da roan » ven lug 18, 2008 10:36 am

Lisca ha scritto:Roan tu dove peschi normalmente?
Guarda proprio Mauro mi ha consigliato di cercarli tempo fa, sul litorale adriatico li trovo quasi sempre da Castro a Tricase anche dalle mie parti, Otranto, ormai sono stanziali, cercali su scogliera alta con fondali importanti , dove i bagnanti non si fanno vedere... :smt023 certo scendere su quelle scogliere fa sudare , ma la pesca è anche questo.
Ps
I barracuda più grossi 7kg.. li ho presi al tramonto con calma piatta, artificiale seabasshunter bianco...
scusa la mia irriverenza ma come mai non hai mai postato in schede catture ???
"La pesca a vent’anni come a quaranta. A quaranta come a sessanta.
Dosando le forze e spendendone quante ne potevo spendere.
Accumulando esperienze all’infinito,
fino a ragionare come un pesce, fino a diventare un
mostro di intuito e di perfezione tecnica." Mario Albertarelli: L'amo e la lenza

Avatar utente
Lisca
New Entry
Messaggi: 35
Iscritto il: gio set 27, 2007 11:05 am
Località: Otranto

Messaggio da Lisca » ven lug 18, 2008 10:40 am

Non ci tengo per niente...... :smt018 e poi entro raramente sul forum, da quando tempo fa combinai un casotto per errore....
Sapete quale pesce cresce di più ?... Quello che viene pescato.........quando lo si racconta...

Avatar utente
Toni
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 748
Iscritto il: ven giu 10, 2005 7:40 pm
Località: Buonabitacolo (SA), Italia
Contatta:

Messaggio da Toni » ven lug 18, 2008 11:26 am

Ragazzi, non credete che sarebbe geniale avere a disposizione, a scopo di consultazione, delle mappe regionali con dei puntini rossi, blu, verdi, ecc per lampughe, barra, serra, ecc basati sulla scheda catture (non da "ho sentito dire che lì si prendono..." ). Ovviamente senza citare posti specifici, ma almeno chi li consulterà potrà almeno sapere se nella sua zona si è mai pescato un barracuda, per dire...

Non so s'è agibile farlo sul forum. Mi chiedo se si potrebbe fare uso di Google Foto/Mappe? Ai webmaster e a voi la parola.
Antonio
http://www.iarfish.com
- E' detestabile l'avarizia spirituale di coloro che, conoscendo qualcosa, non si adoperano a trasmettere tale conoscenza. - Miguel de Unamuno -

Avatar utente
hugh
Senior Member
Messaggi: 1155
Iscritto il: ven mar 07, 2008 2:18 pm
Località: Roma, New York

Messaggio da hugh » ven lug 18, 2008 11:34 am

DaniloZeta ha scritto:
Lisca ha scritto: da Castro a Tricase
vale la pena fare una quindicina di giorni in quelle zone? parlo di vacanze con famiglia ma albe e tramonti dedicati alla pesca.... :-D
Questo si che e' parlare :smt023
Francis

Avatar utente
Mauro.M
Senior Member
Messaggi: 1273
Iscritto il: ven giu 17, 2005 10:43 am
Località: Maglie LE

Messaggio da Mauro.M » ven lug 18, 2008 11:35 am

Toni ha scritto:Ragazzi, non credete che sarebbe geniale avere a disposizione, a scopo di consultazione, delle mappe regionali con dei puntini rossi, blu, verdi, ecc per lampughe, barra, serra, ecc basati sulla scheda catture (non da "ho sentito dire che lì si prendono..." ). Ovviamente senza citare posti specifici, ma almeno chi li consulterà potrà almeno sapere se nella sua zona si è mai pescato un barracuda, per dire...
Non so s'è agibile farlo sul forum. Mi chiedo se si potrebbe fare uso di Google Foto/Mappe? Ai webmaster e a voi la parola.
Era quello che stavo facendo sul mio sito... Momentaneamente non in rete... Ma sai com'è...... Nemo profeta in patria. :smt014
Mauro.M


Nettuno Sport -Maglie.LE-

DaniloZeta
Senior Member
Messaggi: 2336
Iscritto il: lun giu 06, 2005 7:41 pm
Località: castelli romani

Messaggio da DaniloZeta » ven lug 18, 2008 1:46 pm

DaniloZeta ha scritto:
Lisca ha scritto: da Castro a Tricase
vale la pena fare una quindicina di giorni in quelle zone? parlo di vacanze con famiglia ma albe e tramonti dedicati alla pesca.... :-D
grazie a tutti.... :-D


hugh, non me lo vogliono dire ...hanno paura che gli tolgo di mezzo quei 2 pesci rimasti..... :smt005 :smt005

Avatar utente
roan
Senior Member
Messaggi: 2517
Iscritto il: gio giu 29, 2006 4:02 pm
Località: Lecce

Messaggio da roan » ven lug 18, 2008 2:06 pm

DaniloZeta ha scritto:
DaniloZeta ha scritto:
Lisca ha scritto: da Castro a Tricase
vale la pena fare una quindicina di giorni in quelle zone? parlo di vacanze con famiglia ma albe e tramonti dedicati alla pesca.... :-D
grazie a tutti.... :-D


hugh, non me lo vogliono dire ...hanno paura che gli tolgo di mezzo quei 2 pesci rimasti..... :smt005 :smt005
scusami Danilo
certo che ne vale la pena :wink:
per i posti e per il mare !!!!!!!!!!
... :smt009 un pò meno per la pesca :wink:
"La pesca a vent’anni come a quaranta. A quaranta come a sessanta.
Dosando le forze e spendendone quante ne potevo spendere.
Accumulando esperienze all’infinito,
fino a ragionare come un pesce, fino a diventare un
mostro di intuito e di perfezione tecnica." Mario Albertarelli: L'amo e la lenza

Avatar utente
hugh
Senior Member
Messaggi: 1155
Iscritto il: ven mar 07, 2008 2:18 pm
Località: Roma, New York

Messaggio da hugh » ven lug 18, 2008 2:06 pm

DaniloZeta ha scritto:
DaniloZeta ha scritto:
Lisca ha scritto: da Castro a Tricase
vale la pena fare una quindicina di giorni in quelle zone? parlo di vacanze con famiglia ma albe e tramonti dedicati alla pesca.... :-D
grazie a tutti.... :-D


hugh, non me lo vogliono dire ...hanno paura che gli tolgo di mezzo quei 2 pesci rimasti..... :smt005 :smt005
...e noi non gli diremo niente dei nostri hot spot sui simbruini :smt005 :smt005 :smt005
Francis

DaniloZeta
Senior Member
Messaggi: 2336
Iscritto il: lun giu 06, 2005 7:41 pm
Località: castelli romani

Messaggio da DaniloZeta » ven lug 18, 2008 2:20 pm

roan ha scritto: ... :smt009 un pò meno per la pesca :wink:
le opinioni mi sembrano discordanti... si parla di barroni da 7 KG a mare calmo....

hugh, dei simbruini non ne devi parlare con nessuno.... :-D

Avatar utente
roan
Senior Member
Messaggi: 2517
Iscritto il: gio giu 29, 2006 4:02 pm
Località: Lecce

Messaggio da roan » ven lug 18, 2008 2:38 pm

DaniloZeta ha scritto:
roan ha scritto: ... :smt009 un pò meno per la pesca :wink:
le opinioni mi sembrano discordanti... si parla di barroni da 7 KG a mare calmo....
io non ne ho mai visti :-D
......e cmq li sto cercando :smt026 :smt026
"La pesca a vent’anni come a quaranta. A quaranta come a sessanta.
Dosando le forze e spendendone quante ne potevo spendere.
Accumulando esperienze all’infinito,
fino a ragionare come un pesce, fino a diventare un
mostro di intuito e di perfezione tecnica." Mario Albertarelli: L'amo e la lenza

DaniloZeta
Senior Member
Messaggi: 2336
Iscritto il: lun giu 06, 2005 7:41 pm
Località: castelli romani

Messaggio da DaniloZeta » ven lug 18, 2008 3:08 pm

ma ci sono fondali alti dalle parti di Castro?

Avatar utente
angelo79
Senior Member
Messaggi: 349
Iscritto il: mer giu 07, 2006 9:58 pm
Località: Maglie (Lecce)

Messaggio da angelo79 » ven lug 18, 2008 3:16 pm

DaniloZeta ha scritto:ma ci sono fondali alti dalle parti di Castro?
Ciao danilo! se uno ha voglia di farsi una scarpinata e va nelle ore giuste qualcosa ancora gira.......
da otranto a s.m.di leuca è prevalentemente tutta scogliera alta con profondita che in certi punti arrivano anche subito a 30-35m.
Angelo.

Avatar utente
Lisca
New Entry
Messaggi: 35
Iscritto il: gio set 27, 2007 11:05 am
Località: Otranto

Messaggio da Lisca » ven lug 18, 2008 3:20 pm

DaniloZeta ha scritto:
roan ha scritto: ... :smt009 un pò meno per la pesca :wink:
le opinioni mi sembrano discordanti... si parla di barroni da 7 KG a mare calmo....

Forse questa può dissipare qualche dubbio.... 7kg abbondanti...
Immagine
Scogliera dopo Tricase..... danilo sei e sarai sempre il benvenuto, ne vale la pena per tutto, il mare, le città, e la pesca..... :smt023
Sapete quale pesce cresce di più ?... Quello che viene pescato.........quando lo si racconta...

Bloccato