comprare on line

Per salutare i tuoi amici o semplicemente cazzeggiare anche su argomenti non strettamente legati al mondo della pesca.

Moderatori: Staff Seaspin, Staff Moderatori

Rispondi
crazyfish
Member
Messaggi: 160
Iscritto il: sab dic 23, 2006 3:56 pm
Località: Trieste-Venezia Giulia

Messaggio da crazyfish » mer mar 26, 2008 12:20 pm

Ci sono alcune novità a riguardo....il trackline americano o internazionale appena arriva in italia non è che scompare ma viene ricodificato con una numerazione "italiana" quindi può capitare che cercando sul sito delle poste con il trackline americano risulta che il pacco sia stato consegnato più di un anno fa in tutt'altra città...esperienza personale.
In questi casi basta telefonare alle poste e farsi dare il nuovo trackline italiano......
Poi c'è un'altra novità, i costi degli oneri doganali !!!
sono aumentati a dismisura !!!
per un pacco dagli USA per circa 450$ mi sono stati richiesti 80 euro di oneri doganali !!!!!!!!!!!!!!
ad un mio amico per un pacco sempre in arrivo dagli usa per un valore dichiarato di circa 230$ gli sono stati chiesti 60 euro di oneri !!!!
appena ariva la fattura dello spedizioniere faccio ricorso !!!!!!!!!!!!!

quindi state attenti e salvate le fatture

Avatar utente
Toni
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 748
Iscritto il: ven giu 10, 2005 7:40 pm
Località: Buonabitacolo (SA), Italia
Contatta:

Messaggio da Toni » mer mar 26, 2008 12:58 pm

Non esiste un sito o qualcuno che possa spiegare la procedura del calcolo di questi benedetti oneri ?? :(

Anche io ho avuto qualche problemino e, sapendo l'importo dell'acquisto in $, mi piacerebbe sapere a priori quanto dovrebbe pagare alla consegna...

T
Antonio
http://www.iarfish.com
- E' detestabile l'avarizia spirituale di coloro che, conoscendo qualcosa, non si adoperano a trasmettere tale conoscenza. - Miguel de Unamuno -

crazyfish
Member
Messaggi: 160
Iscritto il: sab dic 23, 2006 3:56 pm
Località: Trieste-Venezia Giulia

Messaggio da crazyfish » mer mar 26, 2008 1:08 pm

negativo !
o forse anche c'è ma noi non abbiamo trovato nulla !!

con tutta la fantasia possibile ed immaginabile non siamo riusciti nemmeno ad avvicinarci all'importo richiesto come oneri doganali

mi hanno consigliato di fre ricorso appena ricevo la fattura

Avatar utente
Mr_Cappotto
Senior Member
Messaggi: 2399
Iscritto il: lun giu 06, 2005 1:55 pm
Località: SaltWater Nation
Contatta:

Messaggio da Mr_Cappotto » mer mar 26, 2008 1:36 pm

sei un grande grazie mille

Mar 25
16:04 Posting/Collection NAGASAKIHIRAYAMA Nagasaki prefecture
850-0995
Mar 26
0:20 Arrival at outward office of exchange SHINFUKUOKA Branch Fukuoka prefecture
811-8799
Mar 26
0:39 Dispatch from outward office of exchange SHINFUKUOKA Branch Fukuoka prefecture
811-8799
Capt Mat
http://www.capitanrustyhook.com/
-OneMoreCast-

Avatar utente
Mr_Cappotto
Senior Member
Messaggi: 2399
Iscritto il: lun giu 06, 2005 1:55 pm
Località: SaltWater Nation
Contatta:

Messaggio da Mr_Cappotto » mer mar 26, 2008 1:37 pm

crazyfish ha scritto:negativo !
o forse anche c'è ma noi non abbiamo trovato nulla !!

con tutta la fantasia possibile ed immaginabile non siamo riusciti nemmeno ad avvicinarci all'importo richiesto come oneri doganali

mi hanno consigliato di fre ricorso appena ricevo la fattura
scusami ma come si fa a fare ricorso?
certo che in italia facciamo proprio schifo
Capt Mat
http://www.capitanrustyhook.com/
-OneMoreCast-

crazyfish
Member
Messaggi: 160
Iscritto il: sab dic 23, 2006 3:56 pm
Località: Trieste-Venezia Giulia

Messaggio da crazyfish » mer mar 26, 2008 1:47 pm

Mr_Cappotto ha scritto:
crazyfish ha scritto:negativo !
o forse anche c'è ma noi non abbiamo trovato nulla !!

con tutta la fantasia possibile ed immaginabile non siamo riusciti nemmeno ad avvicinarci all'importo richiesto come oneri doganali

mi hanno consigliato di fre ricorso appena ricevo la fattura
scusami ma come si fa a fare ricorso?
certo che in italia facciamo proprio schifo
ti saprò dire esattamente....

ciao

Avatar utente
Mr_Cappotto
Senior Member
Messaggi: 2399
Iscritto il: lun giu 06, 2005 1:55 pm
Località: SaltWater Nation
Contatta:

Messaggio da Mr_Cappotto » mer mar 26, 2008 1:49 pm

ne avevamo gia parlato
ma se spedisco tutto in svizzera non pago niente o meglio rien :-D

grazie crazy
Capt Mat
http://www.capitanrustyhook.com/
-OneMoreCast-

Avatar utente
Toni
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 748
Iscritto il: ven giu 10, 2005 7:40 pm
Località: Buonabitacolo (SA), Italia
Contatta:

Messaggio da Toni » mer mar 26, 2008 1:56 pm

crazyfish ha scritto:
ti saprò dire esattamente....

ciao


Aspettiamo con ansia...
:smt023
Antonio
http://www.iarfish.com
- E' detestabile l'avarizia spirituale di coloro che, conoscendo qualcosa, non si adoperano a trasmettere tale conoscenza. - Miguel de Unamuno -

Avatar utente
Sirb1
Senior Member
Messaggi: 1126
Iscritto il: lun ott 10, 2005 11:17 am
Località: Roma

Messaggio da Sirb1 » mer mar 26, 2008 2:15 pm

Mr_Cappotto ha scritto:
sei un grande grazie mille

Mar 25
16:04 Posting/Collection NAGASAKIHIRAYAMA Nagasaki prefecture
850-0995
Mar 26
0:20 Arrival at outward office of exchange SHINFUKUOKA Branch Fukuoka prefecture
811-8799
Mar 26
0:39 Dispatch from outward office of exchange SHINFUKUOKA Branch Fukuoka prefecture
811-8799
prego e di chè .... una volta giunto in Italia dopo qualche giorno lo puoi seguire sulle poste ....
Filippo ...... i'm just a fisherman

Complimenti a tutti per i complimenti !
Presidente dello staff del gruppo pro dello spinning lagunare alla perchia imperiale di fondale
1° enunciato di Zara : "non ci cacare il cazzo che siamo nati prima di te" !!!!

Quanto scrivo è solo il mio pensiero e non può essere riconducibile al pensiero e/o al volere di qualsiasi altro individuo, gruppo, associazione o quant'altro !

Avatar utente
Sirb1
Senior Member
Messaggi: 1126
Iscritto il: lun ott 10, 2005 11:17 am
Località: Roma

Messaggio da Sirb1 » mer mar 26, 2008 2:17 pm

Toni ha scritto:Non esiste un sito o qualcuno che possa spiegare la procedura del calcolo di questi benedetti oneri ?? :(

Anche io ho avuto qualche problemino e, sapendo l'importo dell'acquisto in $, mi piacerebbe sapere a priori quanto dovrebbe pagare alla consegna...

T
anche io volevo chiarirmi le idee sull'argomento ma dopo aver ricercato e trovato un mondo di informazioni non ho avuto il tempo per proseguire e fare chiarezza .....
se qualcuno ha voglia di continuare ....


http://aidaonline3.agenziadogane.it/nsi ... wtidpi.htm

http://aidaonline3.agenziadogane.it/nsi ... wtidpc.htm

http://www.agenziadogane.it/wps/wcm/con ... nzia/F.A.Q./

http://www.globalint.it/Servizi/assistenza.htm

http://bp1.blogger.com/_fDDc2CQiF2g/R5j ... gtv80m.jpg
Filippo ...... i'm just a fisherman

Complimenti a tutti per i complimenti !
Presidente dello staff del gruppo pro dello spinning lagunare alla perchia imperiale di fondale
1° enunciato di Zara : "non ci cacare il cazzo che siamo nati prima di te" !!!!

Quanto scrivo è solo il mio pensiero e non può essere riconducibile al pensiero e/o al volere di qualsiasi altro individuo, gruppo, associazione o quant'altro !

crazyfish
Member
Messaggi: 160
Iscritto il: sab dic 23, 2006 3:56 pm
Località: Trieste-Venezia Giulia

Messaggio da crazyfish » mer mar 26, 2008 3:47 pm

più che un ricorso si tratta di contattare la ditta di spedizione (o meglio di recapito) quella italiana e con la fattura alla mano chiedere voce per voce spiegazioni sugli importi.
Qunidi probabilmente alla fine non si caverà un ragno dal buco.

Queste sono le ultime notizie che ho da parte del mio amico intenzionato ad andare fino in fondo alla questione,che però non ha ancora fatto nulla in quanto la fattura non gli è ancora arrivata....

ma il discorso è interesante in quanto questo aumento degli oneri doganali è cominciato nello stesso periodo in cu il dollaro nei confronti dell'euro ha subito un tracollo !!

Avatar utente
Toni
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 748
Iscritto il: ven giu 10, 2005 7:40 pm
Località: Buonabitacolo (SA), Italia
Contatta:

Messaggio da Toni » mer mar 26, 2008 3:55 pm

crazyfish ha scritto: ma il discorso è interesante in quanto questo aumento degli oneri doganali è cominciato nello stesso periodo in cu il dollaro nei confronti dell'euro ha subito un tracollo !!
L'avevo già pensato pure io...

Qualche denuncia all'Adusbef, Conacons o come si chiama, non aiuterebbe? Se la legge esiste, la ditta che recapita deve attenersi di conseguenza, o no?


T
Antonio
http://www.iarfish.com
- E' detestabile l'avarizia spirituale di coloro che, conoscendo qualcosa, non si adoperano a trasmettere tale conoscenza. - Miguel de Unamuno -

Avatar utente
Robin_hook
Senior Member
Messaggi: 1314
Iscritto il: mar nov 13, 2007 11:51 am
Località: Cagliari
Contatta:

Messaggio da Robin_hook » mer mar 26, 2008 4:47 pm

crazyfish ha scritto:Ci sono alcune novità a riguardo....il trackline americano o internazionale appena arriva in italia non è che scompare ma viene ricodificato con una numerazione "italiana" quindi può capitare che cercando sul sito delle poste con il trackline americano risulta che il pacco sia stato consegnato più di un anno fa in tutt'altra città...esperienza personale.
In questi casi basta telefonare alle poste e farsi dare il nuovo trackline italiano......
Guarda, anche qui è tutto approssimativo, non esistono certezze:

- un mese fa ho tracciato anche sulle poste italiane con lo stesso tracking usa (tutto ok fino a destinazione e niente dogana);

-ora aspetto un pacco che ha lasciato gli usa il 18 marzo e sembra scomparso (le poste già contattate riferiscono di non avere ricodificato il tracking number)... ci si capisce qualcosa?

Si: purtroppo le nostre poste sono un terno all'otto! E l'incoerenza delle informazioni tra un operatore e l'altro è disarmante....

:smt021 :smt021 :smt021
******

Roberto
[img]http://www.oldcaralis.it/images/OC.jpg[/img]
www.oldcaralis.it

Avatar utente
Alefish
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 12834
Iscritto il: mer giu 08, 2005 12:40 pm
Località: Verona

Messaggio da Alefish » mer mar 26, 2008 4:49 pm

80 euro su un pacco di 450 dollari? (450 spedizione inclusa?)

Facendo due conti approssimativi, 450 dollari sono circa 300 euri ( probabilmente qualcosa di più dato che applicheranno un tasso di cambio "agevolato" )... moltiplichiamo i 300 per il 25% (20 iva, 5 dazio) e abbiamo 75 euro, aggiungiamo due spicci di diritti contrassegno e pratiche e salta fuori che gli 80 euri sono assolutamente commisurati :wink:
Alessandro Massari

http://alleslures.blogspot.com/
http://thevagabondfisherman.blogspot.com/

Produttore artificiali custom Alle's Lures
Agente per l'Italia di Ripple Fisher, Yamaga Blanks, Carpenter e altri.
Negoziante specializzato nel settore spinning, tonno e estremo.
Collaboratore de "La Pesca Mosca e Spinning" per la pesca tropicale

Immagine Immagine

Avatar utente
Robin_hook
Senior Member
Messaggi: 1314
Iscritto il: mar nov 13, 2007 11:51 am
Località: Cagliari
Contatta:

Messaggio da Robin_hook » mer mar 26, 2008 5:03 pm

Mr_Cappotto ha scritto:
crazyfish ha scritto:negativo !
o forse anche c'è ma noi non abbiamo trovato nulla !!

con tutta la fantasia possibile ed immaginabile non siamo riusciti nemmeno ad avvicinarci all'importo richiesto come oneri doganali

mi hanno consigliato di fre ricorso appena ricevo la fattura
scusami ma come si fa a fare ricorso?
certo che in italia facciamo proprio schifo
In ogni provvedimento amministrativo (questo dovrebbe esserlo) è previsto che sia ben specificato l'organo a cui ricorrere; ciò imporrebbe che sulla lettera sia ben specificato... ma immagino che non ci sia, sarebbe troppo semplice :smt021 :smt021

Vado a naso, perchè finora per 4 volte la dogana mi ha graziato (toccata di palle!)
******

Roberto
[img]http://www.oldcaralis.it/images/OC.jpg[/img]
www.oldcaralis.it

Avatar utente
spigolax
Senior Member
Messaggi: 4317
Iscritto il: lun dic 19, 2005 7:49 pm
Località: prov:Arezzo
Contatta:

Messaggio da spigolax » gio mar 27, 2008 11:47 am

azzo non mi riesce tracciare il pacco che mi deve arrivare dalla germania..
il codice e' RF101**5223DE ho telefonato alle poste e dicono che non risulta niente con questo codice ho provato alla DHL e loro dicono che il codice con questi caratteri non e possibile...,sul sito DHL tedesco da che e in italia dal 22/03...bo' la solita italia.. :smt009
aiuto!!! :wink:
Alessio:
http://spinningexperience.blogspot.com/
Tempesta ha scritto: accorgersi delle volte che si prende solo per culo e non perchè si sia fatto qualcosa di particolare (questa è la regina delle consapevolezze anche se mina il proprio ego)

crazyfish
Member
Messaggi: 160
Iscritto il: sab dic 23, 2006 3:56 pm
Località: Trieste-Venezia Giulia

Messaggio da crazyfish » gio mar 27, 2008 11:59 am

Alefish ha scritto:80 euro su un pacco di 450 dollari? (450 spedizione inclusa?)

Facendo due conti approssimativi, 450 dollari sono circa 300 euri ( probabilmente qualcosa di più dato che applicheranno un tasso di cambio "agevolato" )... moltiplichiamo i 300 per il 25% (20 iva, 5 dazio) e abbiamo 75 euro, aggiungiamo due spicci di diritti contrassegno e pratiche e salta fuori che gli 80 euri sono assolutamente commisurati :wink:
due mesi or sono da mudhole 580 dollari son venuti fuori 38 euro di oneri doganali ......come lo spieghi ??
è una cosa recente !!!
qui a TS almeno altre tre persone che conosco hanno "subito" questo trattamento diciamo così anomalo
e siamo intenzionati a capire ESATTAMENTE come fanno i calcoli

:wink:

crazyfish
Member
Messaggi: 160
Iscritto il: sab dic 23, 2006 3:56 pm
Località: Trieste-Venezia Giulia

Messaggio da crazyfish » gio mar 27, 2008 12:01 pm

Robin_hook ha scritto:
Mr_Cappotto ha scritto:
crazyfish ha scritto:negativo !
o forse anche c'è ma noi non abbiamo trovato nulla !!

con tutta la fantasia possibile ed immaginabile non siamo riusciti nemmeno ad avvicinarci all'importo richiesto come oneri doganali

mi hanno consigliato di fre ricorso appena ricevo la fattura
scusami ma come si fa a fare ricorso?
certo che in italia facciamo proprio schifo
In ogni provvedimento amministrativo (questo dovrebbe esserlo) è previsto che sia ben specificato l'organo a cui ricorrere; ciò imporrebbe che sulla lettera sia ben specificato... ma immagino che non ci sia, sarebbe troppo semplice :smt021 :smt021


:-D

Vado a naso, perchè finora per 4 volte la dogana mi ha graziato (toccata di palle!)

la dogana ti ha graziato per ben 4 volte....cazzius che culo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
toccati toccati che fai bene
Ultima modifica di crazyfish il gio mar 27, 2008 12:12 pm, modificato 1 volta in totale.

crazyfish
Member
Messaggi: 160
Iscritto il: sab dic 23, 2006 3:56 pm
Località: Trieste-Venezia Giulia

Messaggio da crazyfish » gio mar 27, 2008 12:11 pm

Robin_hook ha scritto:
Mr_Cappotto ha scritto:
crazyfish ha scritto:negativo !
o forse anche c'è ma noi non abbiamo trovato nulla !!

con tutta la fantasia possibile ed immaginabile non siamo riusciti nemmeno ad avvicinarci all'importo richiesto come oneri doganali

mi hanno consigliato di fre ricorso appena ricevo la fattura
scusami ma come si fa a fare ricorso?
certo che in italia facciamo proprio schifo
In ogni provvedimento amministrativo (questo dovrebbe esserlo) è previsto che sia ben specificato l'organo a cui ricorrere; ciò imporrebbe che sulla lettera sia ben specificato... ma immagino che non ci sia, sarebbe troppo semplice :smt021 :smt021

la dogana ti ha graziato per ben 4 volte....cazzius che culo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
toccati toccati che fai bene

:-D

Vado a naso, perchè finora per 4 volte la dogana mi ha graziato (toccata di palle!)

crazyfish
Member
Messaggi: 160
Iscritto il: sab dic 23, 2006 3:56 pm
Località: Trieste-Venezia Giulia

Messaggio da crazyfish » gio mar 27, 2008 12:15 pm

Robin_hook ha scritto:
crazyfish ha scritto:Ci sono alcune novità a riguardo....il trackline americano o internazionale appena arriva in italia non è che scompare ma viene ricodificato con una numerazione "italiana" quindi può capitare che cercando sul sito delle poste con il trackline americano risulta che il pacco sia stato consegnato più di un anno fa in tutt'altra città...esperienza personale.
In questi casi basta telefonare alle poste e farsi dare il nuovo trackline italiano......
Guarda, anche qui è tutto approssimativo, non esistono certezze:

- un mese fa ho tracciato anche sulle poste italiane con lo stesso tracking usa (tutto ok fino a destinazione e niente dogana);

-ora aspetto un pacco che ha lasciato gli usa il 18 marzo e sembra scomparso (le poste già contattate riferiscono di non avere ricodificato il tracking number)... ci si capisce qualcosa?

Si: purtroppo le nostre poste sono un terno all'otto! E l'incoerenza delle informazioni tra un operatore e l'altro è disarmante....

:smt021 :smt021 :smt021
un mio amico lavora proprio alle poste italiane e mi ha confermato che da un mese a questa parte i trackline internazionali vengono ricodificati con un strumento apposito e rimessi nel giro delle consegne con questo nuovo codice.......comodo no ?!!!

Avatar utente
Alefish
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 12834
Iscritto il: mer giu 08, 2005 12:40 pm
Località: Verona

Messaggio da Alefish » gio mar 27, 2008 3:57 pm

crazyfish ha scritto:
Alefish ha scritto:80 euro su un pacco di 450 dollari? (450 spedizione inclusa?)

Facendo due conti approssimativi, 450 dollari sono circa 300 euri ( probabilmente qualcosa di più dato che applicheranno un tasso di cambio "agevolato" )... moltiplichiamo i 300 per il 25% (20 iva, 5 dazio) e abbiamo 75 euro, aggiungiamo due spicci di diritti contrassegno e pratiche e salta fuori che gli 80 euri sono assolutamente commisurati :wink:
due mesi or sono da mudhole 580 dollari son venuti fuori 38 euro di oneri doganali ......come lo spieghi ??
è una cosa recente !!!
qui a TS almeno altre tre persone che conosco hanno "subito" questo trattamento diciamo così anomalo
e siamo intenzionati a capire ESATTAMENTE come fanno i calcoli

:wink:
In quel caso ti è andata ricca per una svista di qualche doganiere o magari per una dichiarazione non conforme, ma le cose stanno come ti ho detto io ( punto percentuale più o meno ) da che io ho memoria di ordini esteri, e ho cominciato nell'87 ( allora l'IVA era 19%)..... che poi si siano decisi ora ad applicarla a tappeto è un altro paio di maniche
ti quoto qualcosina trovato online:

Ai fini della fiscalità interna (IVA) la norma rilevante è costituita dagli Artt. 69 e 70 del D.p.r. 633/1972; la prima norma richiamata dispone che “l’imposta è commisurata … al valore dei beni importati, determinato ai sensi delle disposizioni in materia doganale, aumentato dell’amontare dei diritti doganali dovuti ad eccezione dell’imposta sul valore aggiunto, nonché dell’ammontare delle spese di inoltro sino al luogo di destinazione all’interno del territorio della Comunità che figura sul documento di trasporto sotto la cui scorta i beni sono introdotti nel territorio medesimo”. La seconda prosegue affermando che “l’imposta relativa alle importazioni è accertata, liquidata e riscossa per ciascuna operazione”.
Pertanto la determinazione del valore delle merci in dogana ai fini dell’IVA obbedisce alle seguenti regole:
si determina il valore dei beni ai fini dell’applicazione della fiscalità comunitaria (dazio);
si riporta il suddetto valore nella casella 47 del DAU, e si applica allo stesso la relativa aliquota (codice 205);
si somma l’importo dei dazi al valore imponibile, rettificando se del caso, a norma dell’Art. 69 d.p.r. 633/1972, il valore delle merci con l’ammontare delle spese di inoltro a destino all’interno del territorio doganale comunitario e si ottiene così la base imponibile per l’IVA. Si applica poi la relativa aliquota (codice 405);
Si sommano poi gli importi dei dazi con l’importo dell’IVA ottenendo il totale dei diritti dovuti alla dogana.

Il dazio per le nostre importazioni dall'estero dovrebbe essere del 3.7%
Alessandro Massari

http://alleslures.blogspot.com/
http://thevagabondfisherman.blogspot.com/

Produttore artificiali custom Alle's Lures
Agente per l'Italia di Ripple Fisher, Yamaga Blanks, Carpenter e altri.
Negoziante specializzato nel settore spinning, tonno e estremo.
Collaboratore de "La Pesca Mosca e Spinning" per la pesca tropicale

Immagine Immagine

crazyfish
Member
Messaggi: 160
Iscritto il: sab dic 23, 2006 3:56 pm
Località: Trieste-Venezia Giulia

Messaggio da crazyfish » gio mar 27, 2008 4:05 pm

Grazie Ale :smt023 :smt023

Avatar utente
Pellicano
Senior Member
Messaggi: 5753
Iscritto il: mar ago 23, 2005 3:07 pm

Messaggio da Pellicano » ven apr 11, 2008 4:37 pm

Effettivamente non si capisce mai come funziona esattamente, io la dogana l'ho sempre pagata :smt021 con qualsiasi tipo di spedizione :smt021 tranne sul pacco che mi è arrivato oggi con Fed Ex, valore dichiarato $ 55,00 :grin:

Potrebbe darsi che mi arriva da pagare in un secondo momento ?
Paolo Lauri
Ex moderatore forum Seaspin .

Nuntio vobis gaudum magnum.... :-D :-D :-D :-D ( ellevu )

Avatar utente
Toni
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 748
Iscritto il: ven giu 10, 2005 7:40 pm
Località: Buonabitacolo (SA), Italia
Contatta:

Messaggio da Toni » ven apr 11, 2008 4:51 pm

Due pacchi arrivati oggi, entrambi dagli USA:

1) Valore totale: $460,00 ....... (€294,87)
Oneri: 67,01

% = 22,72

2) Valore totale: $203,35 ....... (€130,35)
Oneri: €42,33

% = 32,47

:?: :?: :?:

T
Antonio
http://www.iarfish.com
- E' detestabile l'avarizia spirituale di coloro che, conoscendo qualcosa, non si adoperano a trasmettere tale conoscenza. - Miguel de Unamuno -

Avatar utente
Gigiop
Senior Member
Messaggi: 1479
Iscritto il: mar mag 02, 2006 11:24 pm
Località: Cervignano del Friuli

Messaggio da Gigiop » ven apr 11, 2008 5:41 pm

Pellicano ha scritto:
Potrebbe darsi che mi arriva da pagare in un secondo momento ?

no, la riscossione doganale deve essere contestuale alla consegna.
Luigi

Una volta bagnato con l'acqua salata, non ti asciughi piu'

Avatar utente
Robin_hook
Senior Member
Messaggi: 1314
Iscritto il: mar nov 13, 2007 11:51 am
Località: Cagliari
Contatta:

Messaggio da Robin_hook » ven apr 11, 2008 6:32 pm

Pellicano ha scritto: .... tranne sul pacco che mi è arrivato oggi con Fed Ex, valore dichiarato $ 55,00 :grin:

Potrebbe darsi che mi arriva da pagare in un secondo momento ?
:smt118.... Ma fedex non è proprio il corriere che anticipa i dazi e li recupera alla consegna? vacci a capire...., meglio così :cool:
******

Roberto
[img]http://www.oldcaralis.it/images/OC.jpg[/img]
www.oldcaralis.it

Avatar utente
Spinner *93*
Member
Messaggi: 87
Iscritto il: mar feb 13, 2007 8:45 pm
Località: Lamezia Terme

Messaggio da Spinner *93* » sab apr 26, 2008 3:37 pm

Salve a tutti, sfrutto questo topic per chiedere delle informazioni; Recentemente ho fatto una postepay per comprare più facilmente sul web, specialmente su shop stranieri; Vorrei prendere su Plat un Daiwa Caldia kix 4000 ed una bobina di trecciato Varivas da 16lb. Il tutto mi viene 168,92€ (27,500 JPY). Ora vi chiedo, posso utilizzare la postpay per pagare l' ordine? se non sbaglio la postepay è come una carta visa, ma quando vado per scegliere il metodo di pagamento l' unico pallino che si potrebbe avvicinare alla postepay è quello con scritto:

ZEUS credit-card transactions
VISA, JCB, Master Card, American Express, Diners Club International
3.5% of Total Amount is required as a handling charge
.

La domanda perciò viene spontanea: Plat accetta la Postepay e che tipo di metodo di pagamento devo scegliere? Vi ringrazio anticipatamente per la risposta. Un Saluto.
Luigi Vescio :smt023 :smt098 :smt067
______________________________________
Membro del [size=150][color=blue]Brutia Spinning Team[/color][/size]

Avatar utente
Gabriele
Senior Member
Messaggi: 1055
Iscritto il: lun giu 06, 2005 9:59 am
Località: Villa san pietro (CA)

Messaggio da Gabriele » sab apr 26, 2008 4:20 pm

Spinner *93* ha scritto:Salve a tutti, sfrutto questo topic per chiedere delle informazioni; Recentemente ho fatto una postepay per comprare più facilmente sul web, specialmente su shop stranieri; Vorrei prendere su Plat un Daiwa Caldia kix 4000 ed una bobina di trecciato Varivas da 16lb. Il tutto mi viene 168,92€ (27,500 JPY). Ora vi chiedo, posso utilizzare la postpay per pagare l' ordine? se non sbaglio la postepay è come una carta visa, ma quando vado per scegliere il metodo di pagamento l' unico pallino che si potrebbe avvicinare alla postepay è quello con scritto:

ZEUS credit-card transactions
VISA, JCB, Master Card, American Express, Diners Club International
3.5% of Total Amount is required as a handling charge
.

La domanda perciò viene spontanea: Plat accetta la Postepay e che tipo di metodo di pagamento devo scegliere? Vi ringrazio anticipatamente per la risposta. Un Saluto.
iscriviti a paypal!!!usi si la poste pay...ma hai il c@@o coperto :wink: :smt023
Gabriele Prinzis [img]http://i15.photobucket.com/albums/a384/sampey/a.gif[/img]

Avatar utente
Robin_hook
Senior Member
Messaggi: 1314
Iscritto il: mar nov 13, 2007 11:51 am
Località: Cagliari
Contatta:

Messaggio da Robin_hook » mar mag 06, 2008 1:32 pm

ragazzi mi riallaccio qui per un piccolo questito sulle vostre FEDEX experiences :-D

ho fatto un'acquistino di un centinaio di euri e, premesso che avevo già preventivato i dazi che con fedex mi risultavano appunto inevitabili, ho notato che nell'invoice "oneri doganali" redatto dagli amici fedx mi è stato addebitata anche una "spesa di incasso contrassegno" di euro 7,20 (e l'ascallonisi :lol: )

... considerato che il pagamento dell'articolo l'avevo fatto on line direttamente a bassproshop, che nerchia c'entra il contrassegno...?
Suppongo possa trattarsi di un " una tantum" perchè anticipani loro i dazi... vi risulta?
crazyfish ha scritto:
la dogana ti ha graziato per ben 4 volte....cazzius che culo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
toccati toccati che fai bene
..però stavolta son stato bravo e ho fatto karakiri :-D

graxie
******

Roberto
[img]http://www.oldcaralis.it/images/OC.jpg[/img]
www.oldcaralis.it

leletto84
New Entry
Messaggi: 19
Iscritto il: dom feb 17, 2008 9:59 pm
Località: ROMA

Messaggio da leletto84 » gio giu 12, 2008 5:27 pm

Vorrei fare un acquisto da plat ma vorrei sapere se ci si può fidare e in quanto consegna la merce. :?:

Avatar utente
ellevu
Super Moderatore
Messaggi: 4852
Iscritto il: sab giu 04, 2005 8:51 pm
Località: Firenze_Arezzo

Messaggio da ellevu » gio giu 12, 2008 5:32 pm

molti comprano regolarmente, e la consegna è sempre puntuale in genere. Il problema è che in genere è dogana sicura.

ciao
_Lorenzo
Grattatio pallorum omnia mala fugat
_Collaboratore utopia Tackle_

leletto84
New Entry
Messaggi: 19
Iscritto il: dom feb 17, 2008 9:59 pm
Località: ROMA

Messaggio da leletto84 » gio giu 12, 2008 5:35 pm

Basta che una volta passata la dogana arrivi!Sai anche con che metodo di pagamento e meglio?Se ordino la prossima settimana ci sono possibilità che arrivi per fine luglio?
:cool:

Avatar utente
ellevu
Super Moderatore
Messaggi: 4852
Iscritto il: sab giu 04, 2005 8:51 pm
Località: Firenze_Arezzo

Messaggio da ellevu » gio giu 12, 2008 5:46 pm

basta che chiedi a plat
_Lorenzo
Grattatio pallorum omnia mala fugat
_Collaboratore utopia Tackle_

Avatar utente
Felipe
Member
Messaggi: 164
Iscritto il: dom lug 02, 2006 11:27 pm
Località: Reggello (FI)

Messaggio da Felipe » gio giu 12, 2008 9:01 pm

leletto84 ha scritto:Basta che una volta passata la dogana arrivi!Sai anche con che metodo di pagamento e meglio?Se ordino la prossima settimana ci sono possibilità che arrivi per fine luglio?
:cool:
Secondo me è quasi sicuro che arrivi entro fine Luglio.
Mi è arrivato da Plat giusto ieri un pacchettino.
Era il mio primo acquisto da Plat, e mi è stato consegnato dopo 9 gg. (proprio come mi avevano anticipato alcuni amici qui sul forum, una settimana max 10 gg. per i loro pacchi).
Non posso fare statistica con una sola spedizione però per la cronaca la dogana ci ha messo lo zampino (valore merce 47 € + imball. e sped. 15 €... si aggiungono per Dogana e tassettina :?: postale 12 €).

Sempre per la cronaca e sempre ieri mi è stato consegnato un altro pacchettino di pari importo proveniente da altro fornitore Jappo, beh, sarà un caso ma con questo pacchetto la Dogana & C. non sono entrati in scena.

> Solo per curiosità: è forse possibile che in Dogana abbiano una sorta di Mailing List con corsia preferenziale di chi fermare? E per quale motivo?

P. S. @leletto: se puoi, secondo me la migliore soluzione di pagamento è PayPal.
Felipe_

Avatar utente
ellevu
Super Moderatore
Messaggi: 4852
Iscritto il: sab giu 04, 2005 8:51 pm
Località: Firenze_Arezzo

Messaggio da ellevu » ven giu 13, 2008 6:14 am

Felipe ha scritto: > Solo per curiosità: è forse possibile che in Dogana abbiano una sorta di Mailing List con corsia preferenziale di chi fermare? E per quale motivo?

P. S. @leletto: se puoi, secondo me la migliore soluzione di pagamento è PayPal.

sono convinto anche io di questa cosa, e la riprova è che spedizioni intestate alla mia compagna arrivano puntuali senza dogana.

quoto anche la soluzione paypal, veloce sicura.


Ciao
_Lorenzo
Grattatio pallorum omnia mala fugat
_Collaboratore utopia Tackle_

Avatar utente
Felipe
Member
Messaggi: 164
Iscritto il: dom lug 02, 2006 11:27 pm
Località: Reggello (FI)

Messaggio da Felipe » ven giu 13, 2008 8:48 pm

ellevu ha scritto:
Felipe ha scritto: > Solo per curiosità: è forse possibile che in Dogana abbiano una sorta di Mailing List con corsia preferenziale di chi fermare? E per quale motivo?.

sono convinto anche io di questa cosa, e la riprova è che spedizioni intestate alla mia compagna arrivano puntuali senza dogana.


Ciao
Io però nella Mailing List ipotizzavo essere inclusi i fornitori e non i clienti. Come a dire che in questa fantomatica Mailing List siano presenti nomi come ad esempio Plat, e tutti i pacchetti provenienti da tale fornitore vengono perciò "esaminati".
Nel mio caso (che non fa statistica ripeto) era la prima volta che ordinavo in Giappone (quindi non potevo essere inserito in nessuna mailing list); la prima volta che ordinavo da Plat e la prima volta da Japan Pro Fishing Shop. Il pacchetto del primo me lo hanno fermato, il secondo no.
Però come dice Ellevu, intestando la spedizione da Plat (anche da Plat?) alla sua compagna la Dogana non si è fatta viva... allora forse, son tutte paranoie... fermano i pacchi solo a caso... e forse, dico forse, da Plat sembra che "doganizzano" di più semplicemente perchè è quello da cui viene attinto di più. Su questo punto però (se Plat sia tra i più gettonati) possono solo aiutare a far più luce tutti gli altri utenti, perchè chiaramente io al mio primo acquisto non faccio storia.
Felipe_

leletto84
New Entry
Messaggi: 19
Iscritto il: dom feb 17, 2008 9:59 pm
Località: ROMA

Messaggio da leletto84 » lun giu 16, 2008 9:22 pm

Conoscete altri negozi in giappone dove pter acquistare oltre che da Plat?
:?:

Avatar utente
asanguefreddo
Senior Member
Messaggi: 1464
Iscritto il: sab dic 15, 2007 10:10 am
Località: Oristano

Messaggio da asanguefreddo » mar giu 17, 2008 7:23 pm

Io posso ritenermi fortunato, di recente ho acquistato tramite e-bay lo stradic 5000FI dagli USA, ho aspettato circa 20 gg ed è arrivato a casa senza sborsare niente per la dogana. Il venditore ha scritto 25$ sul pacchetto per evitare la dogana anche se ho saputo che ormai non serve a nulla e si paga comunque..vabbè adesso sto godendo col nuovo acquisto ma ho passato 20gg di angoscia.
Andrea
[img]http://img528.imageshack.us/img528/8568/ichnusa2xj2.jpg[/img]

Avatar utente
mr hook
Member
Messaggi: 121
Iscritto il: dom mar 25, 2007 10:08 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da mr hook » mer giu 18, 2008 2:50 pm

A volte se l'importo è basso entro 40-50 euro passano senza addebito di spese doganali. Se la spedizione è con Posta e non tramite spedizionieri (DHL-UPS- FEDEX etc) a volte sempre per importi piccoli sono indenni da dogana etc.
Con Fedex etc.non passano mai e chiedono anche il contributo spese di sdognanamento.
Se per caso c'è in fattura un articolo che ha l'IVA più alta del resto dei prodotti, Fedex applica quella per tutti. Poi protesti, ma non succede nulla in quanto si giustificano che non possono restituire i soldi e compensare con le prossime spedizioni non essendo chi riceve un operatore abituale (a me è successo).

Per quanto riguarda la Postepay, rientra nel circuito VISA per l'estero.
MH
www.iopescocosi.com
iopescocosi@tiscali.it

Devon
Senior Member
Messaggi: 1857
Iscritto il: mer apr 05, 2006 3:43 pm
Località: Arezzo

Messaggio da Devon » lun giu 30, 2008 11:17 pm

porto su il 3d per confermare (dico confermare perchè non sono il primo a dirlo) ZIPPO (ISLANPARADSE) è una sola. Ho comprato tempo fa un po' di cose... alcune non le ha mandate, e fin qui poco male... quello che mi ha fatto girre le balle è il trecciato sbagliato... avevo chiesto TUFF XP, mi ha spedito il PLUS.
ZIPPO :smt019
Antonino

Avatar utente
mao
Senior Member
Messaggi: 204
Iscritto il: lun gen 08, 2007 10:07 pm
Località: Monopoli (Bari)

Messaggio da mao » gio lug 17, 2008 10:31 pm

Fra tasse,dogane jappo,china e compagnia bella, che a leggere tutto il topic mi fuma il cervello! :oops:

Qualcuno di voi ha mai fatto acquisti dalla Francia?...
Se un pacco arriva dalla Francia, in quanto facente parte della comunità europea...libero mercato...ecc..ecc... è esente da dogana o potrebbe essere tassato come avviene per i pacchi USA e Jappo?
Giuseppe
---------------------------------
Chi si estrae dalla lotta è un gran figlio di mign****a!!!"

Avatar utente
spigolax
Senior Member
Messaggi: 4317
Iscritto il: lun dic 19, 2005 7:49 pm
Località: prov:Arezzo
Contatta:

Messaggio da spigolax » gio lug 17, 2008 10:42 pm

niente dogana...comunita' europea... :wink:
Alessio:
http://spinningexperience.blogspot.com/
Tempesta ha scritto: accorgersi delle volte che si prende solo per culo e non perchè si sia fatto qualcosa di particolare (questa è la regina delle consapevolezze anche se mina il proprio ego)

Avatar utente
mao
Senior Member
Messaggi: 204
Iscritto il: lun gen 08, 2007 10:07 pm
Località: Monopoli (Bari)

Messaggio da mao » gio lug 17, 2008 10:55 pm

spigolax ha scritto:niente dogana...comunita' europea... :wink:
Forse è la prima volta che sono contento di appartenere ad un paese EURO! :wink:
Giuseppe
---------------------------------
Chi si estrae dalla lotta è un gran figlio di mign****a!!!"

samuele
Senior Member
Messaggi: 969
Iscritto il: ven ott 05, 2007 6:09 pm
Località: montopoli val d'arno pi

Messaggio da samuele » mar lug 22, 2008 8:34 am

ragazzi ho acquistato su ebay all'asta dall'america una canna loomis str 1045s. il venditore me la spedisce con ups a 46$..la dogana la beccherò sicuramente o c'è una remota possibilità di evitarla?
poi tornando agli acquisti in europa: le importazioni dalla gran bretagna sono soggette a dogana e a tasse doganali? che io sappia non fa parte dell'UE

Avatar utente
Lucignolo
Senior Member
Messaggi: 5618
Iscritto il: gio mar 01, 2007 2:05 pm
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da Lucignolo » mar lug 22, 2008 8:43 am

samuele ha scritto:ragazzi ho acquistato su ebay all'asta dall'america una canna loomis str 1045s. il venditore me la spedisce con ups a 46$..la dogana la beccherò sicuramente o c'è una remota possibilità di evitarla?
poi tornando agli acquisti in europa: le importazioni dalla gran bretagna sono soggette a dogana e a tasse doganali? che io sappia non fa parte dell'UE
Se arriva dalla Gran Bretagna....nessuna dogana :wink:
Collaboratore CTS
http://italianrods.wordpress.com

Ale M junior
"il quasi è quella cosina impercettibile che solitamente manda a puttane un'altrimenti ottima idea" A.M. Senior

samuele
Senior Member
Messaggi: 969
Iscritto il: ven ott 05, 2007 6:09 pm
Località: montopoli val d'arno pi

Messaggio da samuele » mar lug 22, 2008 8:48 am

Se arriva dalla Gran Bretagna....nessuna dogana
dall'america invece? con ups è sicura?

Avatar utente
Armando
Senior Member
Messaggi: 4458
Iscritto il: mar giu 07, 2005 11:35 am
Località: Montichiari BS

Messaggio da Armando » mar lug 22, 2008 8:50 am

samuele ha scritto:le importazioni dalla gran bretagna sono soggette a dogana e a tasse doganali? che io sappia non fa parte dell'UE
Non ha adottato l'euro, ma fa parte della UE

samuele
Senior Member
Messaggi: 969
Iscritto il: ven ott 05, 2007 6:09 pm
Località: montopoli val d'arno pi

Messaggio da samuele » mar lug 22, 2008 8:53 am

Non ha adottato l'euro, ma fa parte della UE
già è vero..che fessacchione che sono.. :lol:

Avatar utente
Lucignolo
Senior Member
Messaggi: 5618
Iscritto il: gio mar 01, 2007 2:05 pm
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da Lucignolo » mar lug 22, 2008 8:55 am

samuele ha scritto:
Se arriva dalla Gran Bretagna....nessuna dogana
dall'america invece? con ups è sicura?
a meno che tu non abbia un santo in paradiso...
Collaboratore CTS
http://italianrods.wordpress.com

Ale M junior
"il quasi è quella cosina impercettibile che solitamente manda a puttane un'altrimenti ottima idea" A.M. Senior

samuele
Senior Member
Messaggi: 969
Iscritto il: ven ott 05, 2007 6:09 pm
Località: montopoli val d'arno pi

Messaggio da samuele » mar lug 22, 2008 8:58 am

su un totale (sped compresa ) di 275$ quante tasse doganali dovrei pagare? il 40 %? :smt009

Rispondi