Manuale del costruttore di esche artificiali

Per segnalare e commentare libri, riviste, filmati e programmi televisivi del settore alieutico nonchè i siti di spinning in Italia e nel mondo.

Moderatori: Staff Seaspin, Staff Moderatori

Rispondi
Avatar utente
moreno
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 1139
Iscritto il: sab giu 04, 2005 2:27 pm
Località: LUCCA
Contatta:

Manuale del costruttore di esche artificiali

Messaggio da moreno » ven giu 24, 2005 6:44 am

(Dalla quarta di copertina)

Questo manuale è dedicato a coloro che entrano per la prima volta nel sorprendente mondo dell'autocostruzione degli artificiali. Vi si troveranno metodi e tecniche che richiedono materiali facili da reperire e da lavorare. Non è necessario avere in casa un laboratorio molto attrezzato. Ciò che si richiede è solo immaginazione, e qualche nozione elementare di lavoro con pinze, seghetti, collanti e colori. Ma perché l'autocostruzione? Il Sistema Spinning - spiega l'autore - deve ormai decidersi a spiccare un salto di qualità. Non sono ormai più sufficienti le sofisticate innovazioni tecnologiche che in questi ultimi anni hanno tanto entusiasmato i pescatori. Canne, mulinelli, artificiali e accessori vari hanno raggiunto punte elevatissime di rendimento e durata. Le tecniche di pesca si sono raffinate e perfezionate. Ma da sole non bastano più. E non riescono a colmare l'enorme divario che ancora separa lo spinning da altre discipline più blasonate. Dunque, ripartire dall'esca. Possibilmente su misura. per realizzare la quale sono sufficienti un pezzetto di legno, un trincetto, una pinza e un pennello. Come si può pescare nei torrenti dell'Appennino con gli stessi artificiali nati e collaudati in Inghilterra, in Francia o negli Usa? Se non vi sono alternative, la scelta è obbligata: si pesca con quello che si trova in negozio e i pesci abboccano lo stesso. Ma perché non provare a creare esche italiane, pensate per le nostre acque, per quel nostro pesce in particolare, calibrate per il nostro modo di pescare? Esche specifiche per pesci specifici in acque specifiche. Ecco la formula giusta! Raccontata, spiegata e illustrata con oltre 500 immagini in questo libro.

Immagine
[img]http://i22.photobucket.com/albums/b344/spliche/LOGOROSSOADVANCED3.jpg[/img]
www.morenobartoli.it

Marco80
Senior Member
Messaggi: 908
Iscritto il: lun giu 06, 2005 8:58 am
Località: SP

Re: Manuale del costruttore di esche artificiali

Messaggio da Marco80 » ven giu 24, 2005 7:50 am

moreno ha scritto: ...creare esche italiane...
PURTROPPO il made in Italy è sempre più merce rara... :cry: :evil:

Avatar utente
Armando
Senior Member
Messaggi: 4458
Iscritto il: mar giu 07, 2005 11:35 am
Località: Montichiari BS

Messaggio da Armando » ven giu 24, 2005 11:51 am

In pratica il messaggio appare quello che esche fatte da noi non ci costano molto in attrezzi e impegno, e sono molto più efficaci, in quanto espressamente pensate per i nostri pesci e le nostre acque.

In quarta di copertina sarà forse di maggiore presa, ma a me (parere presonale!) sembra un falso scopo. Intanto bisogna vedere se è vero che la fario di qui e la fario straniera hanno abitudini e gusti diversi .. e a me non risulta proprio. Sono di questi giorni catture di grosse marmorate (pesce "nostrum" per eccellenza), una con il Rapala Aguglia da 18 cm e l'altra con un popper di passaggio, alla faccia dell'artificiale specifico per ambiente e pesce.
E poi .. con bass, lucioperca, silluri, aspi, barracuda, ecc. facciamo i nazionalisti sulle esche?

Personalmente, metterei piuttosto l'accento sulla soddisfazione molto maggiore che si prova nel prendere un pesce di pregio con un'esca artificiale che si è concepita e realizzata in proprio, oppure nell'avere risultati positivi da qualche propria intuizione. Insomma un discorso basato sulla qualità della pesca e delle sensazioni che essa ci trasmette.
Ma capisco che commercialmente il messaggio che rende di più possa essere quello della quantità delle catture.

Al di là dei contenuti del libro ovviamente, del quale non sento che dire bene e che non ho ancora comperato solo per pura pigrizia e sfiducia nelle Poste Italiane. :)

Ciao
Armando

Marco80
Senior Member
Messaggi: 908
Iscritto il: lun giu 06, 2005 8:58 am
Località: SP

Messaggio da Marco80 » ven giu 24, 2005 1:53 pm

Armando ha scritto:...
E poi .. con bass, lucioperca, silluri, aspi, barracuda, ecc. facciamo i nazionalisti sulle esche?
:) Ciao,
non era tanto questione di fare discorsi nazionalisti o meno sulle esche... Intendevo fare piuttosto un discorso generalizzato su i vari articoli per la pesca, perchè difficilmente quando entri in un negozio specializzato trovi marche italiane...
almeno questo è quello che ho riscontrato io...
Sarebbe bello poter avere ANCHE attrezzature prodotte qui con caratteristiche simili alle più blasonate marche straniere... :P

Ciao, Marco :)

Avatar utente
carlobis
Senior Member
Messaggi: 681
Iscritto il: lun giu 06, 2005 9:14 am
Località: Teramo

Messaggio da carlobis » ven gen 20, 2006 4:27 pm

Più o meno il 10 dicembre, se non prima, ho ordinato in contrassegno due copie del Manuale in oggetto, una per me ed una da regalare ad un amico. Ho effettuato l'ordine online direttamente all'Olimpia dato che dalle mie parti non sono riuscito a trovare nulla, confidando nel fatto di ricevere i libri in tempo per natale. Non avendo notizie il 23 dicembre ho inviato un'e-mail alla casa editrice per sapere se dovevo rifare l'ordine o come comportarmi. Non ricevendo nessuna risposta, se non erro, intorno ai primi di gennaio, ho telefonato sententomi dire che, dato che eravamo in periodo festivo, probabilmente le consegne erano rallentate, ma che i libri erano stati spediti intorno al 20 dicembre. Il 13 gennaio, non essendo successo nulla di nuovo, ho rimandato un'altra e-mail chiedendo particolari tipo numero di spedizione ecc. per tentare di rintracciare il benedetto pacco (dato che in precedenza spedizioni di altre ditte, in contrassegno, erano andate misteriosamente perse). A tutt'oggi sono ancora qui che aspetto notizie da parte dell'Olimpia. Le considerazioni sono:
A) dopo venticinque e più anni che compro le loro riviste, i loro libri, mi devo ricredere sull'efficenza ma anche sulla disponibilità di questi signori, ed è un peccato.
B) Presumo che se questi episodi, malauguratamente,fossero frequenti, economicamente l'autore ne riporterebbe anche qualche danno economico, senza averne naturalmente alcuna colpa.
Giusto per fare un paragone ho ricevuto un pacchetto con due mulinelli, dalla Malesia, in QUATTRO giorni, e durante le festività: che dire?
Ciao, Carlo

oscar_flex
senior old forum
Messaggi: 1297
Iscritto il: sab giu 04, 2005 7:44 pm
Località: Latina

Messaggio da oscar_flex » ven gen 20, 2006 4:48 pm

carlobis ha scritto: Giusto per fare un paragone ho ricevuto un pacchetto con due mulinelli, dalla Malesia, in QUATTRO giorni, e durante le festività: che dire?
La Malesia non fa èarte del G8 :-D :-D hanno piu tempo per pensare alle spedizioni :-D :-D e pagano meno tasse :-D ma non fanno parte del G8 :-D ..................... in compenso hanno un sacco di pesce :-D ma noi donne piu bone :-D

Avatar utente
carlobis
Senior Member
Messaggi: 681
Iscritto il: lun giu 06, 2005 9:14 am
Località: Teramo

Messaggio da carlobis » ven gen 20, 2006 5:24 pm

oscar_flex ha scritto:
carlobis ha scritto: Giusto per fare un paragone ho ricevuto un pacchetto con due mulinelli, dalla Malesia, in QUATTRO giorni, e durante le festività: che dire?
La Malesia non fa èarte del G8 :-D :-D hanno piu tempo per pensare alle spedizioni :-D :-D e pagano meno tasse :-D ma non fanno parte del G8 :-D ..................... in compenso hanno un sacco di pesce :-D ma noi donne piu bone :-D
Sull'ultima cosa sono d'accordissimo, ci mancherebbe :smt023 ma resta il fatto che sono più veloci :smt026 . Sarà il G8 a rovinare tutto? Comunque, aggiungo alle tue osservazioni, da noi si magna anche moooolto meglio :-D
Ciao, Carlo

diabolo
Member
Messaggi: 70
Iscritto il: lun ott 17, 2005 11:04 pm
Località: bari

Messaggio da diabolo » mar gen 24, 2006 10:29 am

Ordinato in libreria il 5 gennaio 2006, ricevuto il 19 gennaio 2006. INTERESSANTISSIMO :!: :!: :!: Pieno di utili consigli e chiarissimo.
ciao
Giuseppe.
P.S. Complimenti Moreno.
chi dorme non piglia freddo.

Avatar utente
carlobis
Senior Member
Messaggi: 681
Iscritto il: lun giu 06, 2005 9:14 am
Località: Teramo

Messaggio da carlobis » mer gen 25, 2006 6:30 pm

diabolo ha scritto:Ordinato in libreria il 5 gennaio 2006, ricevuto il 19 gennaio 2006. INTERESSANTISSIMO :!: :!: :!: Pieno di utili consigli e chiarissimo.
ciao
Giuseppe.
P.S. Complimenti Moreno.
Beato te: sono ancora qui che aspetto, sia i libri, sia che quei cafonazzi si degnino di dare un segno di vita. Penso che sti libri non li comprerò più, anche se mi dispiace. Bah :?:
Ciao, Carlo

Avatar utente
Giorgio
Senior Member
Messaggi: 394
Iscritto il: lun giu 13, 2005 9:19 pm
Località: Terracina (LT)

Messaggio da Giorgio » gio gen 26, 2006 9:49 am

carlobis ha scritto:
diabolo ha scritto:Ordinato in libreria il 5 gennaio 2006, ricevuto il 19 gennaio 2006. INTERESSANTISSIMO :!: :!: :!: Pieno di utili consigli e chiarissimo.
ciao
Giuseppe.
P.S. Complimenti Moreno.
Beato te: sono ancora qui che aspetto, sia i libri, sia che quei cafonazzi si degnino di dare un segno di vita. Penso che sti libri non li comprerò più, anche se mi dispiace. Bah :?:
Io lo ordinai direttamente sul sito dell'Editoriale Olimpia. E' arrivato in tempi brevi, in contrassegno e, per gli ordini via internet, facevano pure lo sconto.

La cosa che mi piace di piu' del libro e' che ci sono tante figure... per me che non so leggere e stupendo :-D

Avatar utente
carlobis
Senior Member
Messaggi: 681
Iscritto il: lun giu 06, 2005 9:14 am
Località: Teramo

Messaggio da carlobis » gio gen 26, 2006 9:53 am

Giorgio ha scritto:
carlobis ha scritto:
diabolo ha scritto:Ordinato in libreria il 5 gennaio 2006, ricevuto il 19 gennaio 2006. INTERESSANTISSIMO :!: :!: :!: Pieno di utili consigli e chiarissimo.
ciao
Giuseppe.
P.S. Complimenti Moreno.
Beato te: sono ancora qui che aspetto, sia i libri, sia che quei cafonazzi si degnino di dare un segno di vita. Penso che sti libri non li comprerò più, anche se mi dispiace. Bah :?:
Io lo ordinai direttamente sul sito dell'Editoriale Olimpia. E' arrivato in tempi brevi, in contrassegno e, per gli ordini via internet, facevano pure lo sconto.

La cosa che mi piace di piu' del libro e' che ci sono tante figure... per me che non so leggere e stupendo :-D
Allora mi ODIANO :( Vi è arrivato a tutti. Mi fate le fotocopie? :-D :-D :-D
Ciao, Carlo

Avatar utente
Giorgio
Senior Member
Messaggi: 394
Iscritto il: lun giu 13, 2005 9:19 pm
Località: Terracina (LT)

Messaggio da Giorgio » gio gen 26, 2006 10:17 am

carlobis ha scritto: Allora mi ODIANO :( Vi è arrivato a tutti.
Tutto puo' essere :-D
Non e' che hai fatto qualche sgarbo al prof, che poi ti ha "segnalato" all'editore? :smt005
Dai, consolati.... forse ti stanno solo facendo uno scherzo.... e' carnevale :-D

Avatar utente
moreno
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 1139
Iscritto il: sab giu 04, 2005 2:27 pm
Località: LUCCA
Contatta:

Messaggio da moreno » ven gen 27, 2006 5:56 pm

nessun sgarbo, nessuna segnalazione, naturalmente...solo superficialità e scarso impegno da parte dei responsabili delle spedizioni in casa Olimpia.
Carlobis, forse ti conviene ordinarlo in libreria. A Teramo c'è la libreria La Scolastica - Corso san Giorgio, 39 tel: 0861246231
[img]http://i22.photobucket.com/albums/b344/spliche/LOGOROSSOADVANCED3.jpg[/img]
www.morenobartoli.it

Avatar utente
marcoalla
Senior Member
Messaggi: 241
Iscritto il: ven ott 19, 2007 4:51 pm
Località: Ventimiglia

Messaggio da marcoalla » gio giu 19, 2008 8:32 pm

L'ho preso :smt023
Bello, una miniera di informazioni.
Marco

Adb forever
[img]http://i253.photobucket.com/albums/hh75/marcoalla/logoAdb.jpg[/img][img]http://i253.photobucket.com/albums/hh75/marcoalla/cr.jpg[/img]

Avatar utente
quadropheniaOi
Senior Member
Messaggi: 325
Iscritto il: gio nov 06, 2008 11:29 pm
Località: Fermo (AP)

Messaggio da quadropheniaOi » mar ott 20, 2009 10:39 am

Mi è arrivato oggi il libro di Moreno ed anche se mi dedico all'autocostruzione già da un anno lo trovo davvero molto utile ed è fatto davvero bene, ci sono molte chicche che ancora non sapevo ed è pieno di illustrazioni proprio come piace a me.
Sono molto soddisfatto dell'acquisto!!!
Quadrophenico

Rispondi