Scheda Tecnica EJA 130 BULLET

Schede tecniche e recensioni prodotti a marchio Seaspin

Moderatori: Massimo, jackhunter, Staff Moderatori

Rispondi
Avatar utente
jackhunter
Amministratore e Staff Seaspin
Messaggi: 4470
Iscritto il: lun apr 14, 2008 11:26 am
Località: MARINA DI PISA

Scheda Tecnica EJA 130 BULLET

Messaggio da jackhunter » gio apr 16, 2020 1:10 pm

Dati Tecnici

Tipo: jerk affondante, lunga distanza di lancio
Lunghezza: 130 mm
Peso: 28.0 g
Ancorette: super sharp resistenti alla corrosione marina, n°3 #4, resistenza 3x
Profondità di nuoto: 70-130 cm

Concept and Design

Ha un movimento in acqua caratteristico, vigoroso e dinamico ma al tempo stesso piacevolmente fluido. Molto efficace anche solo sul recupero attivo lineare, nuota perfettamente con forti correnti laterali. E’ dotato di armatura passante.
Irresistibile se animato con ritmiche jerkate, soprattutto nelle fasi di stop and go.
Si può recuperare in un ampio ventaglio di velocità ed è utilizzabile perfettamente anche a traina.
Ti permette di stare in pesca senza sforzo anche quando:

Il vento contro ti permetterebbe di lanciare a soli a venti metri e saresti costretto a cambiare spot
Le onde grosse ti buttano in superficie tutti gli altri artificiali e la cosa è seccante quando in quelle circostanze hai la sensazione che sotto ci siano i mostri!
Grazie al fatto che lo lanci lontanissimo, riesci finalmente ad arrivare proprio là, dove sai che ci sono i pesci che girano o sono in agguato e in attesa. Riesci a lanciare proprio quei 10 metri in più che non sei mai riuscito a fare con gli altri artificiali.
Con le ancorette rinforzate di taglia superiore, rispetto al modello galleggiante, riuscirai a tenere quei pesci grossi che puoi trovare quando le condizioni sono difficili.
I barracuda o i serra sono apatici, magari la notte, magari sul fondo o sopra il cappello della secca, e hai proprio bisogno di un artificiale pesante che scenda in mezzo a loro e provochi il loro attacco scappando via, sbandando improvvisamente. Ecco, trovato!
Devi stare lontano dalle mangianze per non disturbare ma ti serve un artificiale con paletta. Un jerk? Meglio ancora!
Hai bisogno di un artificiale pesante ma di movimento per fare incavolare quei pesci che non hai mai potuto prendere.
Allegati
bullet.png
Marco Calloni
Staff Seaspin
www.pescaricreativa.org

Rispondi