Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Schede tecniche e recensioni prodotti a marchio Seaspin

Moderatori: Massimo, jackhunter, Staff Moderatori

Avatar utente
Massimo
Amministratore e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 8386
Iscritto il: sab mag 28, 2005 3:52 pm
Località: Cagliari

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da Massimo » ven gen 04, 2013 10:16 am

grazie per la fiducia :wink: è per questo che ci stiamo litigando!!! :smt021
Massimo Della Salda
Staff Seaspin

Avatar utente
dicentraux
Senior Member
Messaggi: 467
Iscritto il: gio ott 27, 2011 8:55 am
Località: Bari

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da dicentraux » lun gen 07, 2013 11:56 am

Scusate la domanda idiota... :smt021
Come faccio a capire se i Mommotti che possiedo sono SF o SS.?? :oops:
Massimiliano De Matteo FB

Avatar utente
ellevu
Super Moderatore
Messaggi: 4852
Iscritto il: sab giu 04, 2005 8:51 pm
Località: Firenze_Arezzo

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da ellevu » lun gen 07, 2013 12:07 pm

dicentraux ha scritto:Scusate la domanda idiota... :smt021
Come faccio a capire se i Mommotti che possiedo sono SF o SS.?? :oops:

Ancora la scatola è quella vecchia del SF, ma dietro c'è un'adesivo con scritto esplicitamente MOMMOTTI 180 SS

Poi sull'artificiale c'è la scrittina Mommotti 180 SS, ma se hai dubbi basta che lo scuoti e lo confronti con un mommotti vecchio e dovresti avvertire un suono maggiore dovuto allo spostamento delle tre sfere e non di solo 2.


Ciao


L.
_Lorenzo
Grattatio pallorum omnia mala fugat
_Collaboratore utopia Tackle_

Avatar utente
dicentraux
Senior Member
Messaggi: 467
Iscritto il: gio ott 27, 2011 8:55 am
Località: Bari

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da dicentraux » lun gen 07, 2013 2:20 pm

ellevu ha scritto:
dicentraux ha scritto:Scusate la domanda idiota... :smt021
Come faccio a capire se i Mommotti che possiedo sono SF o SS.?? :oops:

Ancora la scatola è quella vecchia del SF, ma dietro c'è un'adesivo con scritto esplicitamente MOMMOTTI 180 SS

Poi sull'artificiale c'è la scrittina Mommotti 180 SS, ma se hai dubbi basta che lo scuoti e lo confronti con un mommotti vecchio e dovresti avvertire un suono maggiore dovuto allo spostamento delle tre sfere e non di solo 2.


Ciao


L.
Su tutti e due non c'è scritto nulla solo il modello!!!
180 e 140???
Massimiliano De Matteo FB

Avatar utente
alessandro1973
Senior Member
Messaggi: 3416
Iscritto il: sab giu 04, 2005 9:28 am
Località: rosignano solvay livorno

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da alessandro1973 » sab lug 27, 2013 8:00 am

Da anni stò cercando di capire il comportamento veramente strano dei barra e dei serra che si dimostrano veramente lunatici e discontinui da , sinceramente parlando , non riuscire ancora a non aver chiaro le abitudini culinarie dei nostri amici pinnuti..
nel solito posto ho riscontrato comportamenti di serra che variavano di giorno in giorno e di barracuda ancor più lunatici da cambiare approccio anche a distanza di poche ore..
Di solito i serra quando cominciano a mangiare con un determinato recupero non si comportano sempre nel solito modo per tutta la pescata..soprattutto se imbrancati...ma anche gli esemplari singoli presi a distanza di tempo si comportano in modo completamente diverso l'uno dall'altro ..oppure ne prendi uno e utilizzando il solito recupero ne prendi molti altri..
i barra invece seguono i filoni..ne catturi uno in modo e puoi cambiare cento modi di recuperare..ma continueranno a mangiare nel solito modo..fino a che non si prendono una pausa..(come se facessero una fiesta del dopo pranzo)e quando ripartiranno a mangiare lo faranno in modo completamente differente.
L'unico modo per sperare di catturare è provarle veramente tutte..
Tralasciando il discorso colori , che secondo me è fondamentale (e anche giorno notte..ma in questo caso parlo prevalentemente di nottee ne parleremo prossimamente ), vorrei trattenermi a parlare dei recuperi dei mommotti per capire se il comportamento dei nostri amici è identico in tutte le parti d'Italia...
il serra è un vero bastardo..riusciamo a vedere gli inseguimenti , fin sotto i piedi e spesso sono abbrancati che guardano mentre inseguono l'esca svogliati,soprattutto di giorno.
Come avrete visto abbiamo fatto una scelta commerciale ben distinta.. mommotto 180 sf e ss
Perche questa distinzione??perche hanno entrambi dei poteri catturanti talmente diversi che secondo me è di fondamentale importanza saperle distinguere.
il mommotti slow floating, a parità di lunghezza ha dalla sua una minore lanciabilità ma hanno una maggiore vibrazione e nuoto più frenetico sul nuoto lineare ma soprattutto la jerkata è molto più nervosa e i cambi di direzioni sono molto più repentini.
gli slow sinking invece hanno una maggiore lanciabilità(senza guardare troppo il drop si spara veramente bene) ma hanno un nuoto molto più rigido..più stretto e meno vibrante..ma dalla sua hanno la possibilità di sondare più strati di fondale.La jerkata è più lunga e secca data dalla rigidità maggiore e dalla quantità maggiore di filo in acqua che tende ad ammorbidire il colpo.
i floating a serra e barra li uso quando c'è da innervosirli maggiormente con recuperi velocissimi e jerkate continue e veloci facendo sembrare un pesce impazzito il mio plastichetto alternato a lunghi stop e ripartenze veloci o lentissime....oppure sul recupero lineare lentissimo o recuperi allegri alternati da allungamenti laterali di cimino..tali da imprimere accelerazioni violente al plastichetto senza farli sbandare insomma dove maggiormente lavora meglio un esca che lavora di più da sola.
il mommotti sinking invece a barra e serra lo uso maggiormente dove c'è da sondare la profondità, ricercare il pesce a varie altezze o sui cambi di corrente..dove rimane maggiormente in corrente , e ritorna subito in pesca sul rilascio della corrente di ritorno..
utilizzo frequenti stop & go con ripartenze lenti oppure violente jerkate alternate a lunghissimi stop..Raramente invece lascio affondare tantissimo e comincio un recupero violento e jerkato frenetico perchè molte delle jerkate vengono assorbite dal filo completamente sommerso.(in questo caso , quando è parecchio a fondo utilizzo 1-2 jerkate violente alternate a pause lunghissime)
io per esempio nei grossi correntoni e con onda formata non utilizzo mai i floating perchè mi danno la senzazione di perdita di assetto dovuta al minor peso e alla velocità in trazione troppo alta durante la corrente di ritorno dell'onda..
voi come vi comportate..utilizzate metodi alternativi ai miei?pareri e opinioni vostre???


Immagine
Immagine

questo bastardo invece ha attaccato in un modo veramente "stronzo"
avevo già avuto un paio di attacchi sul proq 145..nella notte si son viste chiaramente le sciacquate dietro l'esca(grazie la luna alta e grossa) ma l'attacco deciso non è mai arrivato...
messo il mommotti 180 sar ho prima effettuato un recupero lineare ma nulla..ho sbacchettato all'inverosimile.nulla...
su un recupero ritmato con piccole jerkatine.. su uno stop and ho ho sentito un sussulto..dell'esca ho accelerato solo di mulo..l'ho rifermato e sono ripartito in jerkata violenta ..e sbam. la frizione canta subito..sull'incoccio. ma talmente poco perchè era tarata veramente dura.. ..il combattimento si sposta praticamente tutto fuori d'acqua con almeno 5-6 salti di seguito..arrivato sotto barca ha fatto il diavolo per un minutino..ma ormai stremato è arrivato al boga senza dare troppi problemi..
bel pesce..son contento del combattimento ma soprattutto di come son riuscito a fregarlo..
ciaoooooooo a presto.
alessandro Bagnoli
staff Seaspin

Avatar utente
Massimo
Amministratore e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 8386
Iscritto il: sab mag 28, 2005 3:52 pm
Località: Cagliari

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da Massimo » sab lug 27, 2013 5:46 pm

bel report Ale complimenti :smt023 :smt023
Massimo Della Salda
Staff Seaspin

Avatar utente
cuty
Staff Seaspin
Messaggi: 1983
Iscritto il: mar giu 07, 2005 10:07 pm
Località: Cervignano del Friuli

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da cuty » sab lug 27, 2013 7:49 pm

Come non restare attaccati allo schermo e leggersi tutto d'un fiato ??? Impossible !!!

Bella Ale !! :smt038 :smt038

P.s.: appena arrivano certi serra da noi ......... ti faccio sapere ! :smt079 :smt105
Gianfranco "Cuty" Bidut

Staff Seaspin

Avatar utente
CiroAprea
Staff Seaspin
Messaggi: 666
Iscritto il: mer ago 11, 2010 3:22 pm
Località: Napoli

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da CiroAprea » sab lug 27, 2013 8:29 pm

:smt023 Ottimo lavoro!!!

Anche a me è piaciuto moltissimo, interessante, fluido ed estremamente fruibile anche dal lettore meno esperto.

Ancora ottimo lavoro
Ciro Aprea
Staff Seaspin

...pensate da uomini saggi, ma parlate come la gente comune...

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9268
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da mimmus » mar lug 30, 2013 9:09 am

Condivido in pieno con la lunaticità dei barra: non è il mio obiettivo principale, ho poca esperienza con lui ma... sinceramente non ci capisco una mazza!!! :oops:
Non posso darti riscontro invece sui serra: raramente ho riscontrato comportamenti che si possono definire 'lunatici', probabilmente perché la taglia media qui da noi è notevolmente inferiore e i pesci sono chiaramente più 'fessi'. E' stato necessario, a volte, trovare il bandolo della matassa ma si è trattato perlopiù di capire che bisognava insistere a galla anziché appena sotto la superficie (la differenza spesso è fondamentale) oppure con esche da 120-140 anziché con i soliti jerk.
Raramente, ci sono state sorprese con metal-jig o minnow veramente piccoli.
Poi, per il resto, se devo dire la verità, non sono molto attento a tutte le sfumature di recupero e di colore come sei tu.
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
Davide
senior old forum
Messaggi: 12841
Iscritto il: sab giu 04, 2005 6:53 pm
Località: (Zena)

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da Davide » mar lug 30, 2013 9:26 am

concordo con Mimmo... e pure io quello che trovo ci attacco (di quello che funziona eh), di colori ne uso 3, 2, cambio di peso e cm sopra o sotto fanno, una volta trovato l'assetto e l'abitudine va bene tutto (di quello che funziona :-D )

Sorprese? Si, per fortuna:

Immagine

:-D :-D :-D
:grin:
Davide Boledi
Staff Seaspin

pescaricreativa.org
SonOTS un fan accanito e potenzialmente pericoloso del signor Al Backet. Seghi-so!!!

Avatar utente
eagle78
Senior Member
Messaggi: 1147
Iscritto il: lun nov 08, 2010 7:02 pm
Località: prov. di benevento, ma pesco dal Cilento alla Calabria

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da eagle78 » mar lug 30, 2013 10:49 am

Il mommotti 190 continua a fare la differenza a barra, anche sui più blasonati sls e tide
Immagine
erminio

"Una pessima giornata di pesca è sempre meglio di una stupida giornata di lavoro" (Ernest Hemingway)

Avatar utente
leo72
Staff Seaspin e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 1825
Iscritto il: mer giu 29, 2005 10:27 am
Località: Aprigliano (CS)

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da leo72 » mar lug 30, 2013 3:29 pm

mimmus ha scritto:Condivido in pieno con la lunaticità dei barra: non è il mio obiettivo principale, ho poca esperienza con lui ma... sinceramente non ci capisco una mazza!!! :oops:
Non posso darti riscontro invece sui serra: raramente ho riscontrato comportamenti che si possono definire 'lunatici', probabilmente perché la taglia media qui da noi è notevolmente inferiore e i pesci sono chiaramente più 'fessi'. E' stato necessario, a volte, trovare il bandolo della matassa ma si è trattato perlopiù di capire che bisognava insistere a galla anziché appena sotto la superficie (la differenza spesso è fondamentale) oppure con esche da 120-140 anziché con i soliti jerk.
Raramente, ci sono state sorprese con metal-jig o minnow veramente piccoli.
Poi, per il resto, se devo dire la verità, non sono molto attento a tutte le sfumature di recupero e di colore come sei tu.
Sono anch’io poco sensibile ad i colori ma sul recupero a volte qualche piccola modifica ed accortezza personale fa la differenza ….,per fortuna direi !!
Altrimenti lo spinning si riduceva ad un qualunquista “lancia e recupera “ ……!!
Quante volte se ne parlato mimmo sulla teoria del XXI secolo..... ??!! :-D :-D
L’alternativa SS ed SF a mio avviso oltre che dare il beneficio di scelta per fattori comportamentali del pesce da una bella mano anche nell’affrontare peculiarità di spot e di condizioni marine .
Il serra in questo caso risulta davvero la specie con il più alto indice di ubiquità , è davvero una grande palestra nel trovare sempre la chiave di volta .
L’eclettico pomatomus cambia modo di cacciare più che altro a mio avviso a secondo delle correnti ……,diciamo che sfrutta alla meglio più di ogni altro predatore condizioni congeniali .
In Calabria che lo si cerca più che altro in lunghissime spiagge già trovare un elemento di discontinuità come può essere una punta o un promontorio o una pur minima foce o focetta determina spesso la sua presenza , da notare che sono elementi che sempre determina anche un cambio di correnti alla normale monotonia …..
Affrontare queste correnti e condizioni marine particolare spesso cambia l’economia della pescata , un correntone ad esempio viene affrontata meglio con L’SS che taglia meglio senza aggallare troppo anzi a volte necessita il 190 ……, però è anche vero che a volte il pesce invece che dentro il correntone mangia alla fine oppure sui lati , quindi è meglio L’SF che tiene meglio la posizione più sul fermo …….. . ,
Sul mare formato sono troppo le varianti ……, io ad esempio a volte capisco che tiene meglio il mare L SS ma per una questione di profondità o di conformazione del fondale …..,uso L’SF …..

Un esempio può essere questo fondale .....
Immagine
Non ci lamentiamo altrimenti che si spaletta facilmente il mommotti .......!! :grin: :wink:
In sintesi quindi l'SF e L'SS danno sempre un senso di complementarietà e completezza alla pescata ........ :wink:
----Leonardo Muto-----
Staff Seaspin

Avatar utente
headline
Senior Member
Messaggi: 1558
Iscritto il: sab mag 29, 2010 4:09 pm
Località: Carbonia (CA)

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da headline » mer lug 31, 2013 10:19 am

eagle78 ha scritto:Il mommotti 190 continua a fare la differenza a barra, anche sui più blasonati sls e tide
Immagine
Quel colore è il piu bello in assoluto :smt038 :smt038 :smt038 :smt038 :smt038

Ci ho perso i pesci più belli della mia vita...a quando il dentice a quando ricciola sempre per apertura delle ancorette :smt021

In molte situazioni fa la differenza in maniera netta :smt023
Matteo

Chi può dirlo, solo dio lo sa.

http://saltwaterfables.blog - ...not another spinning blog...

Avatar utente
leo72
Staff Seaspin e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 1825
Iscritto il: mer giu 29, 2005 10:27 am
Località: Aprigliano (CS)

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da leo72 » mer lug 31, 2013 1:17 pm

a quando il dentice a quando ricciola sempre per apertura delle ancorette
Ciao Matteo non so come la vedi tu a riguardo ......., ma credo che l'unico modo per ovviere a questi casi di incontri diciamo al di sopra della media senza destabilizzare troppo l'artificiale è quello dell'uso di ami singoli .......
Parliamone ....... :smt023
----Leonardo Muto-----
Staff Seaspin

Avatar utente
headline
Senior Member
Messaggi: 1558
Iscritto il: sab mag 29, 2010 4:09 pm
Località: Carbonia (CA)

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da headline » mar ago 06, 2013 10:11 am

Infatti, per non sbagliare, ho due GLWG : uno con le ancorette e l'altro con i GAMU (quanto esco a mare formato, al riparo da eventuali sorprese) :smt023

Ho notato che a barracuda raramente riesco ad allamarne qualcuno con i singoli, cosa che chiaramente non accade mai con le ancorette.
Ma nel caso di incontro fortuito, le ancorette potrebbero (come già capitato), non reggere la pressione.

E un trade - off :smt005 :smt005
Matteo

Chi può dirlo, solo dio lo sa.

http://saltwaterfables.blog - ...not another spinning blog...

BRUNO.Z.
Senior Member
Messaggi: 1651
Iscritto il: sab giu 18, 2011 6:51 pm
Località: oristano

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da BRUNO.Z. » mar ago 06, 2013 11:12 am

headline ha scritto:Infatti, per non sbagliare, ho due GLWG : uno con le ancorette e l'altro con i GAMU (quanto esco a mare formato, al riparo da eventuali sorprese) :smt023

Ho notato che a barracuda raramente riesco ad allamarne qualcuno con i singoli, cosa che chiaramente non accade mai con le ancorette.
Ma nel caso di incontro fortuito, le ancorette potrebbero (come già capitato), non reggere la pressione.

E un trade - off :smt005 :smt005
E dove l'hai avuto l'incontro fortuito dove si sono aperte le ancorette??? :smt098 :smt098 :smt098
Chi c'è c'è,chi non c'è non c'è!!!
BRUNO ZANCUDI.

stambe
Staff Seaspin
Messaggi: 2383
Iscritto il: sab nov 29, 2008 5:25 pm
Località: isola dei nuraghe

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da stambe » mar ago 06, 2013 4:44 pm

headline ha scritto:Infatti, per non sbagliare, ho due GLWG : uno con le ancorette e l'altro con i GAMU (quanto esco a mare formato, al riparo da eventuali sorprese) :smt023

Ho notato che a barracuda raramente riesco ad allamarne qualcuno con i singoli, cosa che chiaramente non accade mai con le ancorette.
Ma nel caso di incontro fortuito, le ancorette potrebbero (come già capitato), non reggere la pressione.

E un trade - off :smt005 :smt005
matte c è da dire che spesso TUTTI facciamo degli errorini nella gestione del pesce, soprattutto a mare mosso, e come ben sai se si chiude troppo o se si pompa troppo il pesce quando la risacca ce lo sta risucchiando (cosi mi hanno raccontato ) come è successo al tuo dentice, potrebbe capitare :wink:

purtroppo capita, sai bene che se non ci prende la fretta i dentici escono eccome anche con ancorette più piccole come quelle dello stria :smt023

adesso continua a bastonare e vedrai che il dentex sarà tuo sia con i singoli che con le ancorette :wink:
Massimo Pau
Staff Seaspin

sud ovest sardegna....

martellare sempre... sopratutto adesso che il cerchio è chiuso...


e quando il cerchio si chiuse aumentarono i cappotti................per gli altri.....

Avatar utente
maXimo
Senior Member
Messaggi: 1391
Iscritto il: ven gen 08, 2010 12:27 pm
Località: Gargano

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da maXimo » mar ago 06, 2013 5:17 pm

alessandro1973 ha scritto:avevo già avuto un paio di attacchi sul proq 145..nella notte si son viste chiaramente le sciacquate dietro l'esca(grazie la luna alta e grossa) ma l'attacco deciso non è mai arrivato...
messo il mommotti 180 sar ho prima effettuato un recupero lineare ma nulla..ho sbacchettato all'inverosimile.nulla...
su un recupero ritmato con piccole jerkatine.. su uno stop and ho ho sentito un sussulto..dell'esca ho accelerato solo di mulo..l'ho rifermato e sono ripartito in jerkata violenta ..e sbam. la frizione canta subito..sull'incoccio. ma talmente poco perchè era tarata veramente dura.. ..il combattimento si sposta praticamente tutto fuori d'acqua con almeno 5-6 salti di seguito..arrivato sotto barca ha fatto il diavolo per un minutino..ma ormai stremato è arrivato al boga senza dare troppi problemi..
bel pesce..son contento del combattimento ma soprattutto di come son riuscito a fregarlo..
ciaoooooooo a presto.
complimenti per il report e per la cattura,ho avuto anche io le tue identiche esperienze sul comportamento dei serra,le esche di reazione come i WTD riescono a stimolarli ma non lì inducono ad attaccare,il perchè non lo sò? :smt102
in ogni caso i long-jerk sono la carta vincente quando sono attivi in caccia,la conferma è data dalla percentuale di catture con questi minnow decisamente superiore ai TW,questo sempre in base a quello che ho potuto osservare di persona...
...lui sà che è una sofferenza per il pesce anche se poi ritorna libero...il C&R è basilare per il vero Spinner.
Al mare bisogna avvicinarsi con sacralità e rispetto ed il fatto di avere una canna in mano come se fosse una bacchetta magica non autorizza ad esaudire i desideri di avidità e sfruttamento.
__________________________________________________________________________________________________
Solo sul mare si è davvero liberi. (E.G. O'Neill)

Avatar utente
Frank
Senior Member
Messaggi: 2272
Iscritto il: lun dic 18, 2006 9:16 am
Località: Cagliari

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da Frank » ven ago 09, 2013 12:11 pm

Scusate se faccio una domanda idiota: ma avete visto che esiste una copia sputata del mommotti? Se non sbaglio viene fatta da olympus :(

Qualcuno li ha mai visti dal vivo?
Frank
Pro-Stata Spinning Club

Avatar utente
Simone F
Senior Member
Messaggi: 3790
Iscritto il: mar dic 25, 2007 10:28 pm
Località: Roma

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da Simone F » ven ago 09, 2013 12:29 pm

Frank ha scritto:Scusate se faccio una domanda idiota: ma avete visto che esiste una copia sputata del mommotti? Se non sbaglio viene fatta da olympus :(

Qualcuno li ha mai visti dal vivo?
Ma non solo dalla olympus, ce n'e' almeno un'altra.
Simone, il più figo di tutti a montare le canne sancruà, ciabatta blu e irbudellodisumà

http://www.madspin.biz

Avatar utente
Frank
Senior Member
Messaggi: 2272
Iscritto il: lun dic 18, 2006 9:16 am
Località: Cagliari

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da Frank » ven ago 09, 2013 2:50 pm

Simone F ha scritto:
Frank ha scritto:Scusate se faccio una domanda idiota: ma avete visto che esiste una copia sputata del mommotti? Se non sbaglio viene fatta da olympus :(

Qualcuno li ha mai visti dal vivo?
Ma non solo dalla olympus, ce n'e' almeno un'altra.
Grandi!!!! :smt023 :smt023
Allora stanno facendo scuola :smt005 :smt005 :smt005

I cloni andrebbero tutti sabotati :smt067 :smt067
Frank
Pro-Stata Spinning Club

Avatar utente
fedeselargius
Senior Member
Messaggi: 1043
Iscritto il: gio lug 29, 2010 1:46 am
Località: Selargius

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da fedeselargius » sab ago 10, 2013 1:40 pm

ci son quelli che si chiamano una roba tipo "serra" che mi son sembrato molto simili
Federico Murenu

Avatar utente
headline
Senior Member
Messaggi: 1558
Iscritto il: sab mag 29, 2010 4:09 pm
Località: Carbonia (CA)

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da headline » lun ago 12, 2013 9:12 am

stambe ha scritto: matte c è da dire che spesso TUTTI facciamo degli errorini nella gestione del pesce, soprattutto a mare mosso, e come ben sai se si chiude troppo o se si pompa troppo il pesce quando la risacca ce lo sta risucchiando (cosi mi hanno raccontato ) come è successo al tuo dentice, potrebbe capitare :wink:

purtroppo capita, sai bene che se non ci prende la fretta i dentici escono eccome anche con ancorette più piccole come quelle dello stria :smt023

adesso continua a bastonare e vedrai che il dentex sarà tuo sia con i singoli che con le ancorette :wink:
Concordo sul fatto che tutti facciamo errori in pesca, infatti ho solo riportato la mia esperienza con gli ami singoli, non pretendo che tutti la pensino come me, ed alla fine ognuno pesca come meglio gli conviene in base alla proprie convinzioni :smt023

Il mio dentice non l'ha neppure vista la risacca, è aggallato lontano una decina di metri per poi alla seconda fuga aprire le ancorette.
Con questo non sto e non voglio buttare fango sulle ancorette, ma solo spiegando il perchè della mia decisione del portare appresso un MMT 190 con ancorette ed uno con ami singoli, ma ripeto, è solo una mia convizione che può essere giusta o sbagliata.

E vero che i dentici sono usciti anche con lo stria, ma ricordiamoci il manico di chi li ha combattuti e bogati, spinner con cui non potrei mai mettermi a paragone, benchè qualche pesce e qualche scogliera ogni tanto la veda anche io :smt005 :smt005

Alla fine siamo tutti figli delle esperienze, grandi o piccole che siano, e la decisione di montare ami singoli al posto delle ancorette in determinate condizioni nasce dalla perdita di alcuni pesci per apertura delle ancorette (come dici tu Massi, può essere che abbia pompato troppo il pesce,o qualunque altro demerito da parte mia :smt023 ).
Matteo

Chi può dirlo, solo dio lo sa.

http://saltwaterfables.blog - ...not another spinning blog...

coronaria
Moderatore
Messaggi: 2385
Iscritto il: gio ott 07, 2010 12:46 pm
Località: CITTÀ ETERNA

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da coronaria » mer ago 14, 2013 5:22 pm

eagle78 ha scritto:Il mommotti 190 continua a fare la differenza a barra, anche sui più blasonati sls e tide

pur condividendo l'amabilita' del 190 ......potrei dire l'esatto contrario e viceversa dipende molto dalla fiducia e dalla convizione con cui si jerka un plastichetto rispetto ad un altro.
Mi disse : " Scegli, o me o lo spinning ".
Chissa' dove vive ora....


EMILIANO TUCCIARONE

Avatar utente
ranx
Senior Member
Messaggi: 222
Iscritto il: ven dic 30, 2011 12:01 pm
Località: Pordenone

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da ranx » mer ott 30, 2013 12:04 pm

Ciao a tutti,
qualcuno sa dirmi se il mommotti 180 sf monta ancorette 2x o 3x? Sulla confezione c'è scritto solamente: ancorette n°3 del #4, tempo fa ho ordinato delle tres 3x avendo letto da qualche parte che gli artificiali seaspin montano, tutti, ancorette 3x, ora che mi trovo a sostituirle mi sono accorto che le tres 3x che ho acquistato hanno il filo più grosso di quelle montate in origine, da qui il motivo della mia domanda.
Ringrazio anticipatamente per le eventuali risposte.
:smt039
GIANNI
IT'S ONLY ROCK N' ROLL

Avatar utente
Massimo
Amministratore e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 8386
Iscritto il: sab mag 28, 2005 3:52 pm
Località: Cagliari

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da Massimo » lun nov 04, 2013 4:12 pm

ranx ha scritto:Ciao a tutti,
qualcuno sa dirmi se il mommotti 180 sf monta ancorette 2x o 3x? Sulla confezione c'è scritto solamente: ancorette n°3 del #4, tempo fa ho ordinato delle tres 3x avendo letto da qualche parte che gli artificiali seaspin montano, tutti, ancorette 3x, ora che mi trovo a sostituirle mi sono accorto che le tres 3x che ho acquistato hanno il filo più grosso di quelle montate in origine, da qui il motivo della mia domanda.
Ringrazio anticipatamente per le eventuali risposte.
:smt039
il mommotti 180 SF monta le 2x, non so dove tu abbia letto del 3x, ma non è così, il 180 SS e il 190 montano le 3x. scusa per il ritardo nella risposta ma ho letto solo ora
Massimo Della Salda
Staff Seaspin

Avatar utente
ranx
Senior Member
Messaggi: 222
Iscritto il: ven dic 30, 2011 12:01 pm
Località: Pordenone

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da ranx » mar nov 05, 2013 8:49 am

Massimo ha scritto:
ranx ha scritto:Ciao a tutti,
qualcuno sa dirmi se il mommotti 180 sf monta ancorette 2x o 3x? Sulla confezione c'è scritto solamente: ancorette n°3 del #4, tempo fa ho ordinato delle tres 3x avendo letto da qualche parte che gli artificiali seaspin montano, tutti, ancorette 3x, ora che mi trovo a sostituirle mi sono accorto che le tres 3x che ho acquistato hanno il filo più grosso di quelle montate in origine, da qui il motivo della mia domanda.
Ringrazio anticipatamente per le eventuali risposte.
:smt039
il mommotti 180 SF monta le 2x, non so dove tu abbia letto del 3x, ma non è così, il 180 SS e il 190 montano le 3x. scusa per il ritardo nella risposta ma ho letto solo ora
Ciao Massimo,
grazie per la risposta, scusami se sono antico e incapace di linkarti il post dove l'ho letto comunque è qui:
Cose up artificiali seaspin pro Q pagina n°7(l'ultima del 3d) Leo72 risponde a Esox e dice che le 3x sono montate da tutti gli artificiali seaspin. Detto questo le tres che mi sono arrivate hanno il filo più grosso anche di quelle montate sul mommotti 180 ss in mio possesso e credo di aver capito che l'equivoco sia spiegato sempre da Leo nel post sopra citato.
:smt039
GIANNI
IT'S ONLY ROCK N' ROLL

Avatar utente
Massimo
Amministratore e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 8386
Iscritto il: sab mag 28, 2005 3:52 pm
Località: Cagliari

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da Massimo » mar nov 05, 2013 11:41 am

controlla che le très che hai non siano state rietichettate perché c'è stata una prima commercializzazione sbagliata, errore di inscatolamento, di très che invece di essere 3x erano 4x. adesso il problema non ci dovrebbe essere più
Massimo Della Salda
Staff Seaspin

Avatar utente
leo72
Staff Seaspin e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 1825
Iscritto il: mer giu 29, 2005 10:27 am
Località: Aprigliano (CS)

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da leo72 » mar nov 05, 2013 4:07 pm

ranx ha scritto:
Massimo ha scritto:
ranx ha scritto:Ciao a tutti,
qualcuno sa dirmi se il mommotti 180 sf monta ancorette 2x o 3x? Sulla confezione c'è scritto solamente: ancorette n°3 del #4, tempo fa ho ordinato delle tres 3x avendo letto da qualche parte che gli artificiali seaspin montano, tutti, ancorette 3x, ora che mi trovo a sostituirle mi sono accorto che le tres 3x che ho acquistato hanno il filo più grosso di quelle montate in origine, da qui il motivo della mia domanda.
Ringrazio anticipatamente per le eventuali risposte.
:smt039
il mommotti 180 SF monta le 2x, non so dove tu abbia letto del 3x, ma non è così, il 180 SS e il 190 montano le 3x. scusa per il ritardo nella risposta ma ho letto solo ora
Ciao Massimo,
grazie per la risposta, scusami se sono antico e incapace di linkarti il post dove l'ho letto comunque è qui:
Cose up artificiali seaspin pro Q pagina n°7(l'ultima del 3d) Leo72 risponde a Esox e dice che le 3x sono montate da tutti gli artificiali seaspin. Detto questo le tres che mi sono arrivate hanno il filo più grosso anche di quelle montate sul mommotti 180 ss in mio possesso e credo di aver capito che l'equivoco sia spiegato sempre da Leo nel post sopra citato.
:smt039
Si Gianni è come ti ha detto Massimo ...... :wink: , attenzione che nel vecchio catalogo 2012 che è ancora in giro non c'era la differenza tra SS ed SF, e per il "generico" 180 in quel momento riporta che monta 3 TRES T3X del #4 ......., ora invece ci sono queste due versioni SS ed SF e nel prossimo catalago verrà specificato la differenza nel filo delle ancorette .....
Infine per la precisione vedi che le T2X le monta anche il buginu Biu' ed il Pro q 90 nel numero #6 :wink:
----Leonardo Muto-----
Staff Seaspin

Avatar utente
ranx
Senior Member
Messaggi: 222
Iscritto il: ven dic 30, 2011 12:01 pm
Località: Pordenone

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da ranx » mer nov 06, 2013 8:52 am

Massimo ha scritto:controlla che le très che hai non siano state rietichettate perché c'è stata una prima commercializzazione sbagliata, errore di inscatolamento, di très che invece di essere 3x erano 4x. adesso il problema non ci dovrebbe essere più
leo72 ha scritto: Si Gianni è come ti ha detto Massimo ...... :wink: , attenzione che nel vecchio catalogo 2012 che è ancora in giro non c'era la differenza tra SS ed SF, e per il "generico" 180 in quel momento riporta che monta 3 TRES T3X del #4 ......., ora invece ci sono queste due versioni SS ed SF e nel prossimo catalago verrà specificato la differenza nel filo delle ancorette .....
Infine per la precisione vedi che le T2X le monta anche il buginu Biu' ed il Pro q 90 nel numero #6 :wink:
Grazie a entrambi per le delucidazioni, ora mi sa che le mie tres sono 4x che io non uso, se per voi non è un problema al prossimo ordine che vi faccio, se ve le spedisco, me le potete cambiare?
:smt039
GIANNI
IT'S ONLY ROCK N' ROLL

Avatar utente
Massimo
Amministratore e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 8386
Iscritto il: sab mag 28, 2005 3:52 pm
Località: Cagliari

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da Massimo » mer nov 06, 2013 1:17 pm

ranx ha scritto:
Massimo ha scritto:controlla che le très che hai non siano state rietichettate perché c'è stata una prima commercializzazione sbagliata, errore di inscatolamento, di très che invece di essere 3x erano 4x. adesso il problema non ci dovrebbe essere più
leo72 ha scritto: Si Gianni è come ti ha detto Massimo ...... :wink: , attenzione che nel vecchio catalogo 2012 che è ancora in giro non c'era la differenza tra SS ed SF, e per il "generico" 180 in quel momento riporta che monta 3 TRES T3X del #4 ......., ora invece ci sono queste due versioni SS ed SF e nel prossimo catalago verrà specificato la differenza nel filo delle ancorette .....
Infine per la precisione vedi che le T2X le monta anche il buginu Biu' ed il Pro q 90 nel numero #6 :wink:
Grazie a entrambi per le delucidazioni, ora mi sa che le mie tres sono 4x che io non uso, se per voi non è un problema al prossimo ordine che vi faccio, se ve le spedisco, me le potete cambiare?
:smt039
non credo che ci possano essere problemi, senti direttamente stefano è lui che si occupa di queste cose, se mai digli che ne abbiamo parlato sul forum :wink:
Massimo Della Salda
Staff Seaspin

Avatar utente
ranx
Senior Member
Messaggi: 222
Iscritto il: ven dic 30, 2011 12:01 pm
Località: Pordenone

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da ranx » mer nov 06, 2013 4:08 pm

:smt023
GIANNI
IT'S ONLY ROCK N' ROLL

TonyB
Member
Messaggi: 63
Iscritto il: ven giu 19, 2009 10:26 pm
Località: Napoli.

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da TonyB » mar nov 19, 2013 12:17 am

Desidero complimentarmi con lo Staff per il Mommotti 180 SF, un prodotto riuscito assai bene.
Avevo già provato la v.1.0 ma non mi aveva convinto appieno, buon artificiale ma migliorabile.
L'SF, provato ieri, migliora il precedente, oserei dire che mi è sembrato proprio tutto un altro minnow.
La lanciabilità è eccellente, in una pescata di circa 4 ore non ha fallito un lancio, è molto stabile in volo e si piazza sulle stesse distanze dei concorrenti giappi pur pesando di meno.
Il nuoto è, finalmente, molto personalizzabile, risponde benissimo alle jerkate, scattante, con un mix di rolling e wobbling variabile in base all'ampiezza delle jerkate: secca e corta molto rolling, più ampia maggior wobbling. Il recupero lineare è discreto, ma IMO non è quello il suo target, è un prodotto piuttosto "tecnico" che il pescatore deve sforzarsi di animare.
Dulcis in fundo, il 180 SAR fresco fresco di confezione ha anche catturato, unico ieri sera, un cudino rilasciato ed un bel serra che dopo due potenti sfrizionate si è però slamato.
Ancora bravi.
Saluti.
"La mente umana è come il paracadute: funziona solo se è aperta." - Albert Einstein.
"Il sesso è come il software: è meglio quando è libero." - Linus Torvalds.

Avatar utente
maury_73
New Entry
Messaggi: 30
Iscritto il: lun giu 10, 2013 11:26 am

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da maury_73 » gio gen 16, 2014 2:50 pm

Io adoro il mommotti, si lancia bene e con l'attrezzatura idonea si muove da dio.
Io ne ho diversi sia 140 che 180 e 190.
Con una canna da 1 oz i 140 sono fantastici!!!!
Unico neo la verniciatura, solo portandoli nella plano si rovinano. Dopo una stagione ,e la mia non è nemmeno così intensa perchè abito lontano dal mare, sono rovinatissimi.

Avatar utente
Massimo
Amministratore e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 8386
Iscritto il: sab mag 28, 2005 3:52 pm
Località: Cagliari

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da Massimo » ven gen 17, 2014 12:21 pm

maury_73 ha scritto:...
Unico neo la verniciatura, solo portandoli nella plano si rovinano.....
La resistenza sulla verniciatura delle livree olografiche è un fattore su cui stiamo cercando di avere dei miglioramenti ma cerchiamo di non cadere nel ridicolo. E' palesemente impossibile che si rovinino stando fermi per cui la considero una battuta anche se di dubbio gusto
Massimo Della Salda
Staff Seaspin

Avatar utente
cuty
Staff Seaspin
Messaggi: 1983
Iscritto il: mar giu 07, 2005 10:07 pm
Località: Cervignano del Friuli

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da cuty » ven gen 17, 2014 8:31 pm

ranx ha scritto:
Massimo ha scritto:controlla che le très che hai non siano state rietichettate perché c'è stata una prima commercializzazione sbagliata, errore di inscatolamento, di très che invece di essere 3x erano 4x. adesso il problema non ci dovrebbe essere più
leo72 ha scritto: Si Gianni è come ti ha detto Massimo ...... :wink: , attenzione che nel vecchio catalogo 2012 che è ancora in giro non c'era la differenza tra SS ed SF, e per il "generico" 180 in quel momento riporta che monta 3 TRES T3X del #4 ......., ora invece ci sono queste due versioni SS ed SF e nel prossimo catalago verrà specificato la differenza nel filo delle ancorette .....
Infine per la precisione vedi che le T2X le monta anche il buginu Biu' ed il Pro q 90 nel numero #6 :wink:
Grazie a entrambi per le delucidazioni, ora mi sa che le mie tres sono 4x che io non uso, se per voi non è un problema al prossimo ordine che vi faccio, se ve le spedisco, me le potete cambiare?
:smt039
Il "primo soccorso" lo posso fare io ! Che siamo più vicini e ci si trova più spesso ! Fammi sapere Gianni ..... :smt039
Gianfranco "Cuty" Bidut

Staff Seaspin

Avatar utente
ranx
Senior Member
Messaggi: 222
Iscritto il: ven dic 30, 2011 12:01 pm
Località: Pordenone

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da ranx » dom gen 19, 2014 11:29 am

cuty ha scritto:
ranx ha scritto:
Massimo ha scritto:controlla che le très che hai non siano state rietichettate perché c'è stata una prima commercializzazione sbagliata, errore di inscatolamento, di très che invece di essere 3x erano 4x. adesso il problema non ci dovrebbe essere più
leo72 ha scritto: Si Gianni è come ti ha detto Massimo ...... :wink: , attenzione che nel vecchio catalogo 2012 che è ancora in giro non c'era la differenza tra SS ed SF, e per il "generico" 180 in quel momento riporta che monta 3 TRES T3X del #4 ......., ora invece ci sono queste due versioni SS ed SF e nel prossimo catalago verrà specificato la differenza nel filo delle ancorette .....
Infine per la precisione vedi che le T2X le monta anche il buginu Biu' ed il Pro q 90 nel numero #6 :wink:
Grazie a entrambi per le delucidazioni, ora mi sa che le mie tres sono 4x che io non uso, se per voi non è un problema al prossimo ordine che vi faccio, se ve le spedisco, me le potete cambiare?
:smt039
Il "primo soccorso" lo posso fare io ! Che siamo più vicini e ci si trova più spesso ! Fammi sapere Gianni ..... :smt039
Ciao Gianfranco,
quando è successo il fatto non ci ho pensato di rompere le scatole a te, ma adesso che ti sei reso disponibile non riuscirai più a liberarti di me :smt040 :smt040 :smt040 , nel frattempo ho ordinato un pò di cose e ho combinato con Stefano.
Grazie e a presto... :smt030 :smt039
GIANNI
IT'S ONLY ROCK N' ROLL

Avatar utente
cuty
Staff Seaspin
Messaggi: 1983
Iscritto il: mar giu 07, 2005 10:07 pm
Località: Cervignano del Friuli

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da cuty » lun gen 20, 2014 2:31 pm

Sono qui a disposizione di tutta la banda !

:smt039
Gianfranco "Cuty" Bidut

Staff Seaspin

Avatar utente
dedè
Member
Messaggi: 118
Iscritto il: gio feb 23, 2012 11:26 am

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da dedè » dom gen 26, 2014 3:30 pm

Del 115 ss che mi dite? Rispetto a un angel kiss comeva? Le misure sono quelle le profondita di azione anche l utilizzo sempre rivolto a spigole...anche se qui col 115 ci beccano pure serra quando è periodo

Avatar utente
dedè
Member
Messaggi: 118
Iscritto il: gio feb 23, 2012 11:26 am

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da dedè » dom gen 26, 2014 3:32 pm

Ps la colorzione bcr x il mommotti non esiste?

Avatar utente
eagle78
Senior Member
Messaggi: 1147
Iscritto il: lun nov 08, 2010 7:02 pm
Località: prov. di benevento, ma pesco dal Cilento alla Calabria

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da eagle78 » dom gen 26, 2014 5:57 pm

Sono dua artificiali totalmente differenti quindi per me un paragone non si può fare,io li ho entrambi e li utilizzo in base a condizionidi differenti di mare che trovo
erminio

"Una pessima giornata di pesca è sempre meglio di una stupida giornata di lavoro" (Ernest Hemingway)

Avatar utente
dedè
Member
Messaggi: 118
Iscritto il: gio feb 23, 2012 11:26 am

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da dedè » lun gen 27, 2014 7:16 am

Il mommotti ti ha dato continuita di catture? In che condizioni lo usi allora rispetto all angel 115?

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9268
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da mimmus » lun gen 27, 2014 9:07 am

dedè ha scritto:Il mommotti ti ha dato continuita di catture? In che condizioni lo usi allora rispetto all angel 115?
Erminio??? :lol: :lol:
Con l'Angel Kiss forse ci ha preso un pesce nel 2012, il Mommotti 115 è troppo nuovo ed è ancora vergine :smt005 :smt005

Mimmus, moderatore in vena di sfottere :smt030
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
DavidW
Senior Member
Messaggi: 329
Iscritto il: mar lug 13, 2010 8:58 am
Località: Pordenone
Contatta:

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da DavidW » lun gen 27, 2014 10:25 am

il 115 lo uso un sacco, e a meno che non ci sia il maremoto mi ci trovo bene in qualunque condizione. poi, come dissi già spesse volte, è l'unico jerk con cui manco impegnandomi riesco ad incagliare, che è buona cosa perché posso spingermi a sondare passaggi dove normalmente avrei un sacco di remore. alle spigole piace parecchio, a quanto pare, ma di altri pesci non so perché qui non è che ci sia sta gran scelta. rispetto all'angel kiss 115 non saprei dirti, ne avevo solo uno e da un bel po' giace in fondo al mare. credo stiano nella stessa categoria, ma è passato un sacco di tempo e non lo usavo nemmeno così spesso : ( ora mi son rimasti solo due trattor... ehm.. ak 140, ma non sono paragonabili al mommotti 115.

Avatar utente
dedè
Member
Messaggi: 118
Iscritto il: gio feb 23, 2012 11:26 am

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da dedè » lun gen 27, 2014 10:29 am

Quindi hai avuto catture sul mommo 115....ma non montw gli ami singoli gia?

Avatar utente
DavidW
Senior Member
Messaggi: 329
Iscritto il: mar lug 13, 2010 8:58 am
Località: Pordenone
Contatta:

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da DavidW » lun gen 27, 2014 10:40 am

sì ho avuto catture unicamente di spigole. non molte ma considerando le mie magre statistiche son già tante : D

gli ami singoli li monta già di serie, mi pare misura 1 davanti e 1/0 dietro (o 2 e 1, vado a memoria).

MaurizioA.
Member
Messaggi: 192
Iscritto il: mar set 11, 2012 11:55 am
Località: Sardegna

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da MaurizioA. » lun gen 27, 2014 12:03 pm

Col 115 ho preso un'occhiata e una riccioletta al primo utilizzo qualche settimana fa, poi ho usato sopratutto il ProQ. per via del rischio incaglio dei luoghi che ho frequentato successivamente (perso uno Stria).
Maurizio Aloe

Sto su una via salata, in equilibrio isterico tra il mare grosso e la terra sto a raccogliere quello che si è arrotondato sfregando
...
Questa è la via salata, dove ogni ansia si impolvera, svaporazione benefica, quel sale che preserva dà forza e corrode le cose.

(Mau Mau - La via salata)

Avatar utente
dedè
Member
Messaggi: 118
Iscritto il: gio feb 23, 2012 11:26 am

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da dedè » lun gen 27, 2014 12:03 pm

E col proq sei riuscito a concludere in quelle zone?

MaurizioA.
Member
Messaggi: 192
Iscritto il: mar set 11, 2012 11:55 am
Località: Sardegna

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da MaurizioA. » lun gen 27, 2014 12:14 pm

Ci ho preso una spigola qualche tempo fa e un'aguglia (?) la settimana scorsa, col 120 e svariati attacchi a vuoto.
Maurizio Aloe

Sto su una via salata, in equilibrio isterico tra il mare grosso e la terra sto a raccogliere quello che si è arrotondato sfregando
...
Questa è la via salata, dove ogni ansia si impolvera, svaporazione benefica, quel sale che preserva dà forza e corrode le cose.

(Mau Mau - La via salata)

MaurizioA.
Member
Messaggi: 192
Iscritto il: mar set 11, 2012 11:55 am
Località: Sardegna

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da MaurizioA. » lun gen 27, 2014 12:31 pm

Niente di che...però mi permette di non immolare artificiali in onore di Nettuno.
Maurizio Aloe

Sto su una via salata, in equilibrio isterico tra il mare grosso e la terra sto a raccogliere quello che si è arrotondato sfregando
...
Questa è la via salata, dove ogni ansia si impolvera, svaporazione benefica, quel sale che preserva dà forza e corrode le cose.

(Mau Mau - La via salata)

Rispondi