Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Schede tecniche e recensioni prodotti a marchio Seaspin

Moderatori: Massimo, jackhunter, Staff Moderatori

ziolucky
New Entry
Messaggi: 31
Iscritto il: ven mar 20, 2009 12:12 pm
Località: Calabria Alto Ionio

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da ziolucky » gio lug 21, 2011 8:10 pm

Leo ti aspetto, se ti fai vedere da queste parti ti do pure un bacio in fronte, nell'attesa mi sono procurato pure il bugino, ora se propio vuoi essere gentile portami un P Q e cosi sto a posto.
Per Ale, in effetti è stata la mia impressione che la 6-17 non è la canna adatta a quell artificiale (quando sono nuove sono un mito ma dopo un pò di onorato servizio sentono le fatiche, ma questa è un altra storia) ma data la mia poca esperienza, (solo qualche anno, e Leo è troppo buono) cercavo riscontri in merito, ora ho un altra canna una CRB da 1.5 oz che mi sono montato da me e mi riservo di provare con quella, vi farò sapere.
Luciano

Avatar utente
leo72
Staff Seaspin e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 1825
Iscritto il: mer giu 29, 2005 10:27 am
Località: Aprigliano (CS)

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da leo72 » gio lug 21, 2011 10:49 pm

Leo ti aspetto, se ti fai vedere da queste parti ti do pure un bacio in fronte, nell'attesa mi sono procurato pure il bugino, ora se propio vuoi essere gentile portami un P Q e cosi sto a posto.
ci attende un autunno molto caldo luciano :smt023
----Leonardo Muto-----
Staff Seaspin

Avatar utente
Davide
senior old forum
Messaggi: 12841
Iscritto il: sab giu 04, 2005 6:53 pm
Località: (Zena)

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da Davide » ven lug 22, 2011 7:12 am

quotando Ale ma anche Leo ti posso dire una cosa: trovati una Labrax o una canna simile di altri costruttori, perchè la rotondità delle curve di questa canna ti permette di gestire al meglio il lancio delle esche, ovvio non i 60gr sul lancio, ma il 190 alla grandissima.

Un altro consiglio che ti posso dare è quello di non strappare mai il lancio, lasciando il drop lunghetto. Con un caricamento fluido e rotondo ottieni una traiettoria senza brutti "angoli" (quelli che ti fanno sentire la canna che cede e ti danno la sensazione di aver lanciato sotto ai piedi).

Strappare in generale non serve mai, ma di sicuro lo sai già benissimo :smt023
:grin:
Davide Boledi
Staff Seaspin

pescaricreativa.org
SonOTS un fan accanito e potenzialmente pericoloso del signor Al Backet. Seghi-so!!!

Avatar utente
pipposte81
Member
Messaggi: 149
Iscritto il: sab mar 26, 2011 10:39 am
Località: Oristano

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da pipposte81 » dom lug 24, 2011 3:10 pm

Io uso una Original FS 6-17 con uno stradic fi 5000 e lancio tranquillamente il mommotti 190 e anche le Miniketc che hanno rispettivamente 34 e 36 grammi.
Per quanto riguarda il recupero, sia lineare che a piccole jercate, penso che il movimento del mommotti ci sia eccome anche perchè altrimenti non sarebbe risultato cosi adescante visto che un paio di barracuda e serra li ha presi
Non sono sicuramente il più esperto di spinning ma questi cedimenti della canna non li ho mai avvertiti.
Non penso di avere una super canna ma per adesso non mi ha mai deluso anche con pesi superiori a quelli dichiarati dalla casa madre
...la lingua non è sufficiente a dire e la mano a scrivere tutte le meraviglie del mare...

Avatar utente
Alefish
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 12834
Iscritto il: mer giu 08, 2005 12:40 pm
Località: Verona

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da Alefish » dom lug 24, 2011 9:04 pm

Anchio posseggo ( o possedevo ) entrambe le Falcon citate ( e diverse altre ), e ribadisco che oltre una certa forza di caricamento applicata il cedimento è avvertibile chiaramente con quei pesi almeno nelle mie che comunque non credo siano fuori standard; poi che ci si possa tranquillamente fare e andare nella maggior parte dei casi è ben altro discorso.
Alessandro Massari

http://alleslures.blogspot.com/
http://thevagabondfisherman.blogspot.com/

Produttore artificiali custom Alle's Lures
Agente per l'Italia di Ripple Fisher, Yamaga Blanks, Carpenter e altri.
Negoziante specializzato nel settore spinning, tonno e estremo.
Collaboratore de "La Pesca Mosca e Spinning" per la pesca tropicale

Immagine Immagine

ziolucky
New Entry
Messaggi: 31
Iscritto il: ven mar 20, 2009 12:12 pm
Località: Calabria Alto Ionio

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da ziolucky » lun lug 25, 2011 4:36 pm

Mah, sarà forse questione di abitudine, ma il 190 con la 6-17, non riesco propio a farli andare d'accordo e continuo ad essere convinto che non sia la canna giusta, secondo me ci vorrebbe un tantino più dura e con LW da almeno 1.5 oz. Quoto Alefish, tutto si può fare, ma farlo volare lontano diritto come un fuso e jerkarlo senza che ti viene male al braccio è un altra cosa.
Luciano

Avatar utente
Davide
senior old forum
Messaggi: 12841
Iscritto il: sab giu 04, 2005 6:53 pm
Località: (Zena)

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da Davide » mar lug 26, 2011 8:30 am

secondo me devi rivedere il tuo modo di lanciare :smt023
:grin:
Davide Boledi
Staff Seaspin

pescaricreativa.org
SonOTS un fan accanito e potenzialmente pericoloso del signor Al Backet. Seghi-so!!!

Avatar utente
rikyspin_SW
Senior Member
Messaggi: 1241
Iscritto il: lun giu 06, 2005 12:19 pm
Località: Asti

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da rikyspin_SW » sab lug 30, 2011 9:24 am

grande esca il 190! si lancia bene, jerka benissimo, robusto...unico neo la vernice che salta via piuttosto facilmente
"La gioia della pesca risiede nella cattura, non nell'uccisione: e per gran parte del suo svolgimento, anche nella non cattura, nel contatto con il mondo naturale. I pescatori sportivi vedono solo un cantuccio dell'immensa vita acquatica del mondo. Ma quel cantuccio hanno la possibilità di guardarlo nel modo più appagante e completo...Qualche volta il miglior sashimi sta in un guadino vuoto"
Robert Hughes "La filosofia della sardina"

Avatar utente
aslavasla
Senior Member
Messaggi: 586
Iscritto il: gio dic 17, 2009 6:38 pm
Località: SALENTO IONICO

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da aslavasla » mer ago 03, 2011 8:16 am

il 190???inizialmente non mi piaceva...ora la colorazione agu si è dimostrata killer su barrasauri e serra..:!!bellissimi...totale per ora 4
:-D :-D
Falcon fs4-166 custom-exage 2500
Falcon fs 6-166-Stella sw5000pg
Green water 901 s custom 7'- tp 4000 fc

Avatar utente
tide75
Member
Messaggi: 57
Iscritto il: gio feb 26, 2009 4:28 pm
Località: catania

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da tide75 » ven ago 05, 2011 7:04 am

Salve mi potete descrivere le differenze fra il mommottì 180 e il tide 175 nel nuoto.

Avatar utente
ullrich
Senior Member
Messaggi: 4252
Iscritto il: lun giu 06, 2005 9:20 am
Località: Roma

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da ullrich » ven ago 05, 2011 8:31 am

aslavasla ha scritto:il 190???inizialmente non mi piaceva...ora la colorazione agu si è dimostrata killer su barrasauri e serra..:!!bellissimi...totale per ora 4
:-D :-D
Bravo bravo e complimenti!! :smt005 :smt005

ps.1) potrebbe continuare a non piacerti, ma nello stesso tempo farti catturare... :-D :-D
ps.2) ci sono poi artificiali che ti piacciono tanto, ma che hanno il difettuccio di non rovinarsi mai :smt023

Un piccolo parere lo metto pure io: li ho provati più o meno tutti e 3: il 180 è quello che mi piace di più e mi ha fatto catturare diversi pesci. Anche l'altra sera mentre Pellicano prendeva il dentice io mi dilettavo con i barracuda e il mommotti 180 ha fatto la sua parte. Il 190 anche a me non piace in maniera particolare, però deve piacere sopratutto i pesci e un pesce, uno, ce l'ho preso ed è già qualcosa. L'altro, il 140, è ottimo per la spigola.
Se sei un maschio funziona così: ti siedi sulla tazza con il tuo vecchio amico fuori dai pantaloni. Si, insomma, il tuo bell'orsacchiottone paonazzo. Ci lavori un po' e lo fai mettere sull'attenti, dritto come un soldatino, dopodichè aspetti nel tuo stanzino di plastica e incroci le dita. Un po' come quando vai a pescare.
Se sei cattolico, la sensazione è la stessa che provi in un confessionale. L'attesa, lo sfogo , la redenzione.
Un po' come quando vai a pescare ma poi i pesci li ributti dentro. La cosidetta "pesca sportiva".
da "Soffocare" di Chuck Palahniuk

Avatar utente
freestex
Senior Member
Messaggi: 2962
Iscritto il: ven giu 03, 2005 10:29 am
Località: Quartu S.Elena (CA)
Contatta:

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da freestex » ven ago 05, 2011 10:10 am

tide75 ha scritto:Salve mi potete descrivere le differenze fra il mommottì 180 e il tide 175 nel nuoto.
http://www.youtube.com/user/SeaspinLure ... EYXR2e5MME

Qui puoi vedere il nuoto del Mommotti.

Quello del Tide immagino lo conosca già bene, visto il nickname :-D
Stefano Pisu
Staff Seaspin
www.utopiatackle.com/shop

- TAKE IT EASY -

Avatar utente
tide75
Member
Messaggi: 57
Iscritto il: gio feb 26, 2009 4:28 pm
Località: catania

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da tide75 » ven ago 05, 2011 9:02 pm

Ti ringrazio , ma devo ammettere che non riesco ad avere un occhio clinico, anzi per niente, comunque mi sembra che non scodinzola ma fa rollio sull'asse, alla fine ne ho acquistato uno 180 col. Sar , ti chiedo se usi togliere l'anellino in testa.

Avatar utente
pipposte81
Member
Messaggi: 149
Iscritto il: sab mar 26, 2011 10:39 am
Località: Oristano

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da pipposte81 » ven ago 05, 2011 9:10 pm

Non modificarli perche sono super adescanti così.... se non sbaglio se ne parla all'inizio del Close Up o in qualche altra discussione, ma se vengono venduti cosi ci sarà un perchè, magari sono stati progettati per stare con l'anellino in testa altrimenti non lo avrebbero messo....
:smt081 :smt081
Puoi anche provare e poi ci fai sapere ...... :smt084
...la lingua non è sufficiente a dire e la mano a scrivere tutte le meraviglie del mare...

Avatar utente
poddatron91
Member
Messaggi: 100
Iscritto il: gio lug 29, 2010 12:14 pm
Località: Sassari/Genova

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da poddatron91 » ven ago 05, 2011 10:07 pm

io so che l'anellino in testa viene messo dai produttori perchè così chi volesse usare l'artificiale collegato direttamente alla lenza e senza moschettone può farlo legandolo all'anellino.. io che sono solito usare i moschettoni tolgo l'anellino di testa. :wink:
Francesco Q.

"La tecnica è molto semplice: si lancia e quindi si recupera a scatti,irregolarmente,in modo che l'esca salga e scenda di quota come un pesciolino ferito. L'attacco è sempre brutale, il recupero esilarante per la forte resistenza tutta superficiale con spruzzi e picchiate verso il fondo. Se il pesce non presentasse strani periodi di abulia per cui si corre il rischio di slogarsi un braccio inutilmente per un'intera giornata sarebbe il sistema di pesca più entusiasmante che si potrebbe praticare."
Renzo Pirino "La pesca sportiva in mare" 1982.

Avatar utente
pipposte81
Member
Messaggi: 149
Iscritto il: sab mar 26, 2011 10:39 am
Località: Oristano

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da pipposte81 » sab ago 06, 2011 2:40 pm

Ci sono artificiali che li hanno ed altri che non li hanno..... io sono solito non modificare l'aspetto dei mie artificiali perche penso che se sono stati progettati cosi ci deve essere un perchè !!!!
Con questo non voglio sminuire le iniziative degli altri anche perche basti pensare a chi sostituisce le ancorette con gli ami ed ottiene li stessi risultati senza pregiudicarne l'affidabilità
...la lingua non è sufficiente a dire e la mano a scrivere tutte le meraviglie del mare...

Avatar utente
Tanis
Senior Member
Messaggi: 1600
Iscritto il: lun mar 26, 2007 11:05 am
Località: Espatriato a Milano

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da Tanis » sab ago 06, 2011 3:00 pm

L'anellino si può togliere se usi il moschettone :wink: E' sempre così con ogni artificiale. Comunque anche Massimo lo dice
Massimo ha scritto:E' preferibile non andare con il nodo diretto ma lasciare l'anellino con cui vengono distribuiti, se non si usa il moschettone. Se invece usate il moschettone l'anellino potete tranquillamente toglierlo.
Abbiamo preferito distribuirli con l'anellino per agevolare coloro che non usano moschettoni. In questo modo avevano sempre un nuoto corretto. Inoltre é sempre più comodo dover togliere un anellino in eccesso piuttosto che dover mettere un anellino che ha volte non si ha :wink:
Fabio

[img]http://www.webalice.it/z.danilo/FOTO/spinspotlogo.jpeg[/img]

Avatar utente
pipposte81
Member
Messaggi: 149
Iscritto il: sab mar 26, 2011 10:39 am
Località: Oristano

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da pipposte81 » dom ago 07, 2011 10:36 am

il passaggio citato da tanis mi era sfuggito, allora retifico il post precendente, anche se diciamo cosi " sbagliavo" le catture con il suddetto artificiale non sono mancate......

Oggi se posso lo provo senza anellino ma visto che utilizzo da sempre Jack links
...la lingua non è sufficiente a dire e la mano a scrivere tutte le meraviglie del mare...

BRUNO.Z.
Senior Member
Messaggi: 1651
Iscritto il: sab giu 18, 2011 6:51 pm
Località: oristano

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da BRUNO.Z. » lun ago 22, 2011 10:14 am

Hhhem,scusate ma vorrei riaprire il discorso mommotti.
modello 190 colore "sarr"nel mio caso. ottimo nuoto,sopratutto nelle forti jercate,ottimo assetto durante gli stop & go,(sembra un pescetto che grufola nella sabbia) lanci lunghissimi anche con vento frontale,ancorette belle robuste,finiture ottime.(anche se la verniciatura mi sembra un pò delicatina)unico cruccio:ho notato che su fondali bassi,a fine recupero a canna bassa, tende a impuntarsi un pò nel fondo. ora mi sorge il dubbio: tutto bene su arenili sgombri di roccia,(non vedo l'ora di provarlo a spigole)tutto bene in scogliere con fondale degradante sotto i piedi,ma quando si pesca in mezzo metro d'acqua con fondo roccioso,ho paura che l'incaglio sia assicurato,e .....visti i prezzi :smt089 .
un pò troppo sinking,insomma.
penso che con l'assetto di nuoto del 140 ,sarebbe stato perfetto.(ci ho pescato tranquillamente in 30 cm d'acqua)
premetto comunque che questa è solo la mia opinione,magari mi sbaglio.

BRUNO
Chi c'è c'è,chi non c'è non c'è!!!
BRUNO ZANCUDI.

Avatar utente
aslavasla
Senior Member
Messaggi: 586
Iscritto il: gio dic 17, 2009 6:38 pm
Località: SALENTO IONICO

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da aslavasla » lun ago 22, 2011 10:16 am

sardynian bass ha scritto:Hhhem,scusate ma vorrei riaprire il discorso mommotti.
modello 190 colore "sarr"nel mio caso. ottimo nuoto,sopratutto nelle forti jercate,ottimo assetto durante gli stop & go,(sembra un pescetto che grufola nella sabbia) lanci lunghissimi anche con vento frontale,ancorette belle robuste,finiture ottime.(anche se la verniciatura mi sembra un pò delicatina)unico cruccio:ho notato che su fondali bassi,a fine recupero a canna bassa, tende a impuntarsi un pò nel fondo. ora mi sorge il dubbio: tutto bene su arenili sgombri di roccia,(non vedo l'ora di provarlo a spigole)tutto bene in scogliere con fondale degradante sotto i piedi,ma quando si pesca in mezzo metro d'acqua con fondo roccioso,ho paura che l'incaglio sia assicurato,e .....visti i prezzi :smt089 .
un pò troppo sinking,insomma.
penso che con l'assetto di nuoto del 140 ,sarebbe stato perfetto.(ci ho pescato tranquillamente in 30 cm d'acqua)
premetto comunque che questa è solo la mia opinione,magari mi sbaglio.

BRUNO
bruno hai ragione,ma penso che per i 30 cm d'acqua basta e avanza il mommotti 180!!il 190 lasciamolo alle scogliere e ai serrazzi :smt040 :smt040
Falcon fs4-166 custom-exage 2500
Falcon fs 6-166-Stella sw5000pg
Green water 901 s custom 7'- tp 4000 fc

BRUNO.Z.
Senior Member
Messaggi: 1651
Iscritto il: sab giu 18, 2011 6:51 pm
Località: oristano

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da BRUNO.Z. » lun ago 22, 2011 10:23 am

Aaaaazz,Mattia!! che velocità!! comunque penso tu abbia ragione!! ciao. :smt039

BRUNO
Chi c'è c'è,chi non c'è non c'è!!!
BRUNO ZANCUDI.

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9268
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da mimmus » lun ago 22, 2011 11:04 am

sardynian bass ha scritto:Hhhem,scusate ma vorrei riaprire il discorso mommotti.
modello 190 colore "sarr"nel mio caso. ottimo nuoto,sopratutto nelle forti jercate,ottimo assetto durante gli stop & go,(sembra un pescetto che grufola nella sabbia) lanci lunghissimi anche con vento frontale,ancorette belle robuste,finiture ottime.(anche se la verniciatura mi sembra un pò delicatina)unico cruccio:ho notato che su fondali bassi,a fine recupero a canna bassa, tende a impuntarsi un pò nel fondo. ora mi sorge il dubbio: tutto bene su arenili sgombri di roccia,(non vedo l'ora di provarlo a spigole)tutto bene in scogliere con fondale degradante sotto i piedi,ma quando si pesca in mezzo metro d'acqua con fondo roccioso,ho paura che l'incaglio sia assicurato,e .....visti i prezzi :smt089 .
un pò troppo sinking,insomma.
penso che con l'assetto di nuoto del 140 ,sarebbe stato perfetto.(ci ho pescato tranquillamente in 30 cm d'acqua)
premetto comunque che questa è solo la mia opinione,magari mi sbaglio.
Ogni artificiale va usato nel giusto contesto :wink:
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
ellevu
Super Moderatore
Messaggi: 4852
Iscritto il: sab giu 04, 2005 8:51 pm
Località: Firenze_Arezzo

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da ellevu » lun ago 22, 2011 11:19 am

Se l'assetto del 190 fosse stato come quello del 140/180 si sarebbe solo avuto una copia più grande che si sarebbe sovrapposta al 180 il che sarebbe stato un autogol.

Nel catalogo generale 2011 seaspin si è distinto i due modelli -sono 2 modelli-, il 140/180 e il 190. Il particolare assetto del 140/180 lo rende ottimo quando non ci sono esigenze particolari di lancio, ma si desidera un nuoto e assetto perfetto anche se lavorato "inespertamente". Il 190 è stato "sbilanciato" - la parola non è giusta, ma rende bene l'idea- a favore di un lancio maggiore e sinking. Il 190 è sicuramente un artificiale più tecnico dei fratelli minori, però lavora bene in caso di forti venti, anche frontali e correnti e mari mossi. Il 190 usato con il mare calmo, non ha certo la resa del 180.

Mimmus ha ragione da vendere quando dice che per ogni condizione va usato l'artificiale giusto. Su un fondale basso non useresti lo shore line 170 sinking, ma andresti su un 170 floating se non su un 140.


Ciao
_Lorenzo
Grattatio pallorum omnia mala fugat
_Collaboratore utopia Tackle_

Avatar utente
freestex
Senior Member
Messaggi: 2962
Iscritto il: ven giu 03, 2005 10:29 am
Località: Quartu S.Elena (CA)
Contatta:

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da freestex » mar ago 23, 2011 3:29 pm

sardynian bass ha scritto:Hhhem,scusate ma vorrei riaprire il discorso mommotti.
modello 190 colore "sarr"nel mio caso. ottimo nuoto,sopratutto nelle forti jercate,ottimo assetto durante gli stop & go,(sembra un pescetto che grufola nella sabbia) lanci lunghissimi anche con vento frontale,ancorette belle robuste,finiture ottime.(anche se la verniciatura mi sembra un pò delicatina)unico cruccio:ho notato che su fondali bassi,a fine recupero a canna bassa, tende a impuntarsi un pò nel fondo. ora mi sorge il dubbio: tutto bene su arenili sgombri di roccia,(non vedo l'ora di provarlo a spigole)tutto bene in scogliere con fondale degradante sotto i piedi,ma quando si pesca in mezzo metro d'acqua con fondo roccioso,ho paura che l'incaglio sia assicurato,e .....visti i prezzi :smt089 .
un pò troppo sinking,insomma.
penso che con l'assetto di nuoto del 140 ,sarebbe stato perfetto.(ci ho pescato tranquillamente in 30 cm d'acqua)
premetto comunque che questa è solo la mia opinione,magari mi sbaglio.

BRUNO
Io son del parere che se ci metti gli ami singoli puoi rischiare, anche perchè la paletta è fatta proprio per poter sbattere tranquillamente. Certo, se si pianta in continuazionesul fondo allora l'acqua è troppo bassa per lui ed è meglio usare altri artificiali :smt023
Stefano Pisu
Staff Seaspin
www.utopiatackle.com/shop

- TAKE IT EASY -

BRUNO.Z.
Senior Member
Messaggi: 1651
Iscritto il: sab giu 18, 2011 6:51 pm
Località: oristano

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da BRUNO.Z. » mar ago 23, 2011 4:18 pm

In effetti Stefano,l'idea mi è passata per la testa,ma penso che alla fine la soluzione migliore sia quella di optare per il 180. solo che quei 34 grammi del 190,contro i 26 del 180,farebbero moooolto comodo.( in determinate circostanze) ciao.

BRUNO
Chi c'è c'è,chi non c'è non c'è!!!
BRUNO ZANCUDI.

Avatar utente
Giuseppe84
Member
Messaggi: 79
Iscritto il: mer feb 24, 2010 12:17 pm
Località: carfizzi(KR)

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da Giuseppe84 » ven ago 26, 2011 12:10 pm

Il mommotti 190 :smt049 :smt049 :smt049 :smt049 :smt049 :smt049 :smt049 .... artificiale molto tecnico...una volta trovato il giusto ritmo su un recupero jerkato è meglio metterlo da parte dopo 2 pesci...si rischiano vere stragi... soprattutto nelle colorazioni naturali...non soffre le correnti o mare molto mosso...direi che in questi casi gestirlo con qualsiasi tipo di recupero è meno faticoso... a mare calmo anche se è duro da lavorare con un certo ritmo preferisco il suo assetto a quello del 180 troppo statico sulla jerkata...piace anche di più ai pesci a mare calmo (olio) queste sono mie opinioni comunque...mi piacerebbe vedere più in la' un 140 o 150 con l assetto del 190...comunque lavoro stupendo su tutti gli artificiali :wink: :wink: :smt038 :smt038 :smt038
One man,one road,one lure,one spade...

Mediterraneo
Senior Member
Messaggi: 982
Iscritto il: lun mag 12, 2008 7:04 am
Località: Litorale Laziale

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da Mediterraneo » sab ago 27, 2011 7:34 am

io il mommotti 180 non reisco a jercarlo bene secondo me in maniera consistente con la 6-17.. per il lancio nessun problema ma la gestione con recuperi molto strattonati non mi convince...avete notato qualcosa di simile?
-Giuseppe R. -

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9268
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da mimmus » sab ago 27, 2011 9:04 am

Il punto è, secondo me, che non va "strattonato" come un Tide ma con delle jerkate un po' più accompagnate. Soffre gli impulsi secchi sia sul lancio che sul recupero.
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
freestex
Senior Member
Messaggi: 2962
Iscritto il: ven giu 03, 2005 10:29 am
Località: Quartu S.Elena (CA)
Contatta:

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da freestex » sab ago 27, 2011 10:12 am

Mediterraneo ha scritto:io il mommotti 180 non reisco a jercarlo bene secondo me in maniera consistente con la 6-17.. per il lancio nessun problema ma la gestione con recuperi molto strattonati non mi convince...avete notato qualcosa di simile?
Se ti piace strattonarlo bestialmente è meglio che ti diverti col 190, mentre il 180 offre tente altre alternative, compreso il nuoto lineare. Secondo me uno dei suoi recuperi migliori si ottiene jerkando a canna bassa abbastanza velocemente, ma non forte, su recuperi continui medio-veloci, senza stop fra una jerkata e l'altra. :wink:
Stefano Pisu
Staff Seaspin
www.utopiatackle.com/shop

- TAKE IT EASY -

Mediterraneo
Senior Member
Messaggi: 982
Iscritto il: lun mag 12, 2008 7:04 am
Località: Litorale Laziale

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da Mediterraneo » sab ago 27, 2011 5:51 pm

sempre essenziale il tuo aiuto ste :smt023
-Giuseppe R. -

Avatar utente
PHOBIOSPIN
Senior Member
Messaggi: 1205
Iscritto il: gio lug 07, 2011 10:13 am
Località: SARDEGNA

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da PHOBIOSPIN » sab ago 27, 2011 6:17 pm

stesso problema con il mmtt 180... provo con il recupero consigliato visto che così non l'ho mai testato :smt023
FABIO FRAU

"Dai un pesce ad un uomo e gli darai da mangiare per un giorno. Insegna a un uomo a pescare e ti libererai di lui ogni week-end"

Capitano77
New Entry
Messaggi: 23
Iscritto il: gio mar 31, 2011 10:21 am
Località: Abruzzo

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da Capitano77 » lun ago 29, 2011 11:01 am

So che oramai tutti usate il 180 e il 190.....io sono rimasto un po indietro...e utilizzo sempre il mio momottino 140 :grin:
Quest'ultimo mi ha regalato diverse soddisfazioni, soprattutto con le spigole, ma ho riscontrato un punto debole....la paletta :(
Purtroppo ne ho spalettati già 3 pescando in corrente....come posso evitare il problema? ( e non mi dite di cambiare spot... :lol: )
Ho anche provato a ripalettarli ma meglio lasciar perdere.....c'è un modo per rafforzare la paletta in modo...diciamo..."artigianale"?

Avatar utente
freestex
Senior Member
Messaggi: 2962
Iscritto il: ven giu 03, 2005 10:29 am
Località: Quartu S.Elena (CA)
Contatta:

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da freestex » lun ago 29, 2011 4:25 pm

Capitano77 ha scritto:So che oramai tutti usate il 180 e il 190.....io sono rimasto un po indietro...e utilizzo sempre il mio momottino 140 :grin:
Quest'ultimo mi ha regalato diverse soddisfazioni, soprattutto con le spigole, ma ho riscontrato un punto debole....la paletta :(
Purtroppo ne ho spalettati già 3 pescando in corrente....come posso evitare il problema? ( e non mi dite di cambiare spot... :lol: )
Ho anche provato a ripalettarli ma meglio lasciar perdere.....c'è un modo per rafforzare la paletta in modo...diciamo..."artigianale"?
Ciao Capitano, sulla paletta del 180 ho avuto qualche segnalazione e un paio le ho rotte io stesso, mentre per il 140 è la prima volta che lo sento, sicuramente ne fai un uso particolare un po' estremo e "sbattacchiante" (e sicuramente avrai i tuoi buoni motivi per usarlo in quel modo in quello spot) :wink:

Purtroppo non sono esperto in riparazioni, (io faccio parte della squadra dei demolitori), ma so che la paletta si possa rifare o rinforzare senza problemi, qui potresti trovare qualcosa: viewtopic.php?f=14&t=4627

PS per favore metti la residenza nel profilo, è obbligatorio, e magari il nome nella firma, che chiamandoti Capitano mi sento soldato semplice :-D :smt023
Stefano Pisu
Staff Seaspin
www.utopiatackle.com/shop

- TAKE IT EASY -

Avatar utente
carmelo
Senior Member
Messaggi: 291
Iscritto il: mar gen 25, 2011 11:20 pm
Località: Catania

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da carmelo » lun ago 29, 2011 5:07 pm

Ma il 190 glwg e il 180 glw1 sono totalmente fluorescenti?potreste postare qualche foto dei suddetti di notte dopo esser stati caricati con una torcia uv?

Capitano77
New Entry
Messaggi: 23
Iscritto il: gio mar 31, 2011 10:21 am
Località: Abruzzo

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da Capitano77 » lun ago 29, 2011 5:08 pm

freestex ha scritto:
Capitano77 ha scritto:So che oramai tutti usate il 180 e il 190.....io sono rimasto un po indietro...e utilizzo sempre il mio momottino 140 :grin:
Quest'ultimo mi ha regalato diverse soddisfazioni, soprattutto con le spigole, ma ho riscontrato un punto debole....la paletta :(
Purtroppo ne ho spalettati già 3 pescando in corrente....come posso evitare il problema? ( e non mi dite di cambiare spot... :lol: )
Ho anche provato a ripalettarli ma meglio lasciar perdere.....c'è un modo per rafforzare la paletta in modo...diciamo..."artigianale"?
Ciao Capitano, sulla paletta del 180 ho avuto qualche segnalazione e un paio le ho rotte io stesso, mentre per il 140 è la prima volta che lo sento, sicuramente ne fai un uso particolare un po' estremo e "sbattacchiante" (e sicuramente avrai i tuoi buoni motivi per usarlo in quel modo in quello spot) :wink:

Purtroppo non sono esperto in riparazioni, (io faccio parte della squadra dei demolitori), ma so che la paletta si possa rifare o rinforzare senza problemi, qui potresti trovare qualcosa: viewtopic.php?f=14&t=4627

PS per favore metti la residenza nel profilo, è obbligatorio, e magari il nome nella firma, che chiamandoti Capitano mi sento soldato semplice :-D :smt023
Guarda....la paletta mi si rompe tenendo l'artificiale in corrente....e purtroppo sono già 3 che butto via in quanto la ricostruzione, fino ad adesso, non è stata il mio forte.....mi tocca imparare :lol:

Avatar utente
carmelo
Senior Member
Messaggi: 291
Iscritto il: mar gen 25, 2011 11:20 pm
Località: Catania

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da carmelo » lun ago 29, 2011 5:27 pm

Capitano77 ha scritto:
freestex ha scritto:
Capitano77 ha scritto:So che oramai tutti usate il 180 e il 190.....io sono rimasto un po indietro...e utilizzo sempre il mio momottino 140 :grin:
Quest'ultimo mi ha regalato diverse soddisfazioni, soprattutto con le spigole, ma ho riscontrato un punto debole....la paletta :(
Purtroppo ne ho spalettati già 3 pescando in corrente....come posso evitare il problema? ( e non mi dite di cambiare spot... :lol: )
Ho anche provato a ripalettarli ma meglio lasciar perdere.....c'è un modo per rafforzare la paletta in modo...diciamo..."artigianale"?
Ciao Capitano, sulla paletta del 180 ho avuto qualche segnalazione e un paio le ho rotte io stesso, mentre per il 140 è la prima volta che lo sento, sicuramente ne fai un uso particolare un po' estremo e "sbattacchiante" (e sicuramente avrai i tuoi buoni motivi per usarlo in quel modo in quello spot) :wink:

Purtroppo non sono esperto in riparazioni, (io faccio parte della squadra dei demolitori), ma so che la paletta si possa rifare o rinforzare senza problemi, qui potresti trovare qualcosa: viewtopic.php?f=14&t=4627

PS per favore metti la residenza nel profilo, è obbligatorio, e magari il nome nella firma, che chiamandoti Capitano mi sento soldato semplice :-D :smt023
Guarda....la paletta mi si rompe tenendo l'artificiale in corrente....e purtroppo sono già 3 che butto via in quanto la ricostruzione, fino ad adesso, non è stata il mio forte.....mi tocca imparare :lol:
Giorni fa un serra salpato dimenandosi violentemente ha spalettatto un 180 di un amico (che ho risistemato ad arte)
Io realizzo le palette con la plastica dei divisori delle scatolette del decathlon, pratico un taglio fino ad arrivare all'armatura passante, in seguito aiutandomi con un mommotti con paletta integra ne taglio una della stessa identica misura, la limo ai bordi e la incollo con l'attack :smt023 quando tutto è ben asciutto (mi aiuto con il phon) puoi resinarlo con la resina di toni come maggiore protezione, ma quast'ultima volta ho preferito saltare anche questo passaggio, il mommo funziona come prima, si lancia ma sopratutto buca come prima :smt067

stambe
Staff Seaspin
Messaggi: 2383
Iscritto il: sab nov 29, 2008 5:25 pm
Località: isola dei nuraghe

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da stambe » lun ago 29, 2011 7:22 pm

Capitano77 ha scritto:
freestex ha scritto:
Capitano77 ha scritto:So che oramai tutti usate il 180 e il 190.....io sono rimasto un po indietro...e utilizzo sempre il mio momottino 140 :grin:
Quest'ultimo mi ha regalato diverse soddisfazioni, soprattutto con le spigole, ma ho riscontrato un punto debole....la paletta :(
Purtroppo ne ho spalettati già 3 pescando in corrente....come posso evitare il problema? ( e non mi dite di cambiare spot... :lol: )
Ho anche provato a ripalettarli ma meglio lasciar perdere.....c'è un modo per rafforzare la paletta in modo...diciamo..."artigianale"?
Ciao Capitano, sulla paletta del 180 ho avuto qualche segnalazione e un paio le ho rotte io stesso, mentre per il 140 è la prima volta che lo sento, sicuramente ne fai un uso particolare un po' estremo e "sbattacchiante" (e sicuramente avrai i tuoi buoni motivi per usarlo in quel modo in quello spot) :wink:

Purtroppo non sono esperto in riparazioni, (io faccio parte della squadra dei demolitori), ma so che la paletta si possa rifare o rinforzare senza problemi, qui potresti trovare qualcosa: viewtopic.php?f=14&t=4627

PS per favore metti la residenza nel profilo, è obbligatorio, e magari il nome nella firma, che chiamandoti Capitano mi sento soldato semplice :-D :smt023
Guarda....la paletta mi si rompe tenendo l'artificiale in corrente....e purtroppo sono già 3 che butto via in quanto la ricostruzione, fino ad adesso, non è stata il mio forte.....mi tocca imparare :lol:
magari hanno preso colpi accidentali.... :smt102
i miei 140 hanno visto decine e decine di pesci incazzosi e mai rotto una paletta...
figuriamoci in corrente..
Massimo Pau
Staff Seaspin

sud ovest sardegna....

martellare sempre... sopratutto adesso che il cerchio è chiuso...


e quando il cerchio si chiuse aumentarono i cappotti................per gli altri.....

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9268
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da mimmus » lun ago 29, 2011 8:54 pm

Purtroppo si rompono anche i 140 :smt021
Il 190 invece è molto robusto :smt023
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Avatar utente
freestex
Senior Member
Messaggi: 2962
Iscritto il: ven giu 03, 2005 10:29 am
Località: Quartu S.Elena (CA)
Contatta:

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da freestex » lun ago 29, 2011 9:16 pm

carmelo ha scritto:Ma il 190 glwg e il 180 glw1 sono totalmente fluorescenti?potreste postare qualche foto dei suddetti di notte dopo esser stati caricati con una torcia uv?
Il GLWG (quindi solo Mommotti 190) è glow solo nella pancia, il GLW1 lo è totalmente, come il GLWB del Pro-Q. e il VRF dei Ketc :wink:
Stefano Pisu
Staff Seaspin
www.utopiatackle.com/shop

- TAKE IT EASY -

Avatar utente
carmelo
Senior Member
Messaggi: 291
Iscritto il: mar gen 25, 2011 11:20 pm
Località: Catania

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da carmelo » lun ago 29, 2011 9:27 pm

freestex ha scritto:
carmelo ha scritto:Ma il 190 glwg e il 180 glw1 sono totalmente fluorescenti?potreste postare qualche foto dei suddetti di notte dopo esser stati caricati con una torcia uv?
Il GLWG (quindi solo Mommotti 190) è glow solo nella pancia, il GLW1 lo è totalmente, come il GLWB del Pro-Q. e il VRF dei Ketc :wink:

ma una fotina si può avere??anche solo del glw1.. :grin:

Avatar utente
freestex
Senior Member
Messaggi: 2962
Iscritto il: ven giu 03, 2005 10:29 am
Località: Quartu S.Elena (CA)
Contatta:

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da freestex » lun ago 29, 2011 9:39 pm

In questo momento non ce l'ho uno a disposizione, vediamo se qualcuno si offre. :-D
Stefano Pisu
Staff Seaspin
www.utopiatackle.com/shop

- TAKE IT EASY -

Avatar utente
carmelo
Senior Member
Messaggi: 291
Iscritto il: mar gen 25, 2011 11:20 pm
Località: Catania

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da carmelo » lun ago 29, 2011 10:19 pm

Speriamo, ma mi sa che se lo trovo lo compro domani stesso :lol:

Avatar utente
rob56
Senior Member
Messaggi: 1889
Iscritto il: mer mag 31, 2006 8:21 pm
Località: Montevarchi (AR) - Civitavecchia

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da rob56 » mar ago 30, 2011 10:56 am

carmelo ha scritto:Speriamo, ma mi sa che se lo trovo lo compro domani stesso :lol:
Ecco la foto che cercavi, a metà pagina :

viewtopic.php?f=39&t=18896&start=200

:smt039 :smt039 :smt039
Roberto.
[img]http://i126.photobucket.com/albums/p86/rob56/picadahampr2.gif[/img]
[img]http://i126.photobucket.com/albums/p86/rob56/Labrax.gif[/img][img]http://i126.photobucket.com/albums/p86/rob56/SpinningClubValdarno.jpg[/img]

BRUNO.Z.
Senior Member
Messaggi: 1651
Iscritto il: sab giu 18, 2011 6:51 pm
Località: oristano

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da BRUNO.Z. » mar ago 30, 2011 6:04 pm

mimmus ha scritto:Purtroppo si rompono anche i 140 :smt021
Il 190 invece è molto robusto :smt023

Quoto Mimmo. il mio 190 questa mattina,dopo aver catturato un bel barracuda sui 3 kg,ha preso una bella botta durante il lancio su una roccia dietro di me. al primo controllo niente di rotto;mi sono accorto però che il nuoto era cambiato,e riguardando bene ho visto che l'anello del muso era un pò storto;è bastato riaddrizzarlo con le pinze e subito dopo mi ha regalato un'altro barracuda sui 2 kg che purtroppo non ho potuto rilasciare perchè aveva l'ancoretta di coda nell'esofago.(ci ho messo 10 minuti a slamarlo).
davvero resistente il mommottone.

BRUNO
Chi c'è c'è,chi non c'è non c'è!!!
BRUNO ZANCUDI.

Avatar utente
stecappai
Senior Member
Messaggi: 5296
Iscritto il: lun ago 06, 2007 12:19 pm
Località: cagliari

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da stecappai » mar ago 30, 2011 8:03 pm

ecco cosa diventano al buio (ai nostri occhi) :smt023

Immagine


Mommotti SF 180 Glow

Immagine
Stefano Cappai
www.photosardegna.it


[size=75]ricorda: -1-di presentarti a Seaspin nell'apposita sezione -2-di non porre domande su argomenti già aperti -3-proponi solo foto rispettose dei pesci e in ambiente naturale -4-se ravvisi un problema parlane prima in privato coi moderatori -5-nel dubbio: http://www.seaspin.com/newforum/search.php [/size]
...la gente quando fa brutto tempo si chiude in casa...perchè non sa che il tempo non è mai brutto...
...Basta, per oggi basta così, il mare è generoso per chi lo rispetta, per chi lo vive dentro, per chi ne sa cogliere il significato....Francesco.
obiettivo: pesce a due cifre da terra (la leccia non vale)

Avatar utente
carmelo
Senior Member
Messaggi: 291
Iscritto il: mar gen 25, 2011 11:20 pm
Località: Catania

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da carmelo » mar ago 30, 2011 8:39 pm

grazie Ste!ma purtroppo oggi in negozio non l'avevano :smt089 vedrò di trovarlo quanto prima, nella prima foto quello a destra è il 190?o è sempre il 180?

Avatar utente
freestex
Senior Member
Messaggi: 2962
Iscritto il: ven giu 03, 2005 10:29 am
Località: Quartu S.Elena (CA)
Contatta:

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da freestex » mar ago 30, 2011 8:55 pm

Quello a destra è il 190, ma è messo di pancia che è l'unico lato glow.
Stefano Pisu
Staff Seaspin
www.utopiatackle.com/shop

- TAKE IT EASY -

Avatar utente
PHOBIOSPIN
Senior Member
Messaggi: 1205
Iscritto il: gio lug 07, 2011 10:13 am
Località: SARDEGNA

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da PHOBIOSPIN » mer ago 31, 2011 9:02 am

ogni volta che lo vedo mi innamoro sempre di più di questa colorazione :smt055 :smt060 :smt055
FABIO FRAU

"Dai un pesce ad un uomo e gli darai da mangiare per un giorno. Insegna a un uomo a pescare e ti libererai di lui ogni week-end"

all spin
Senior Member
Messaggi: 278
Iscritto il: mer ago 11, 2010 8:35 am
Località: Salerno

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da all spin » sab set 03, 2011 8:56 pm

ragazzi ma la Falcon Fs 6 166 riesce a lanciare ( ed ovviamente a gestire) , i mommotti 190? :smt027
http://spinningreport.blogspot.com/search
Visitate il mio blog!
Vito ... [color=#0000BF]Spinning estremo [/color], passione allo stato puro!

Avatar utente
mimmus
Moderatore
Messaggi: 9268
Iscritto il: mar gen 08, 2008 6:11 pm
Località: Calabria

Re: Close Up artificiali: Mommotti di Seaspin

Messaggio da mimmus » sab set 03, 2011 10:07 pm

all spin ha scritto:ragazzi ma la Falcon Fs 6 166 riesce a lanciare ( ed ovviamente a gestire) , i mommotti 190? :smt027
http://www.youtube.com/watch?v=MvyYmwvGmmA
:smt040 :smt040 :smt040
Mimmo Viggiani

"Non sono malato e non sono morto anche se mi hanno ucciso molte volte"

Rispondi