Close-Up Seaspin Med Rod "Cinque Ottavi"

Schede tecniche e recensioni prodotti a marchio Seaspin

Moderatori: Massimo, jackhunter, Staff Moderatori

Avatar utente
Alefish
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 12834
Iscritto il: mer giu 08, 2005 12:40 pm
Località: Verona

Close-Up Seaspin Med Rod "Cinque Ottavi"

Messaggio da Alefish » mer set 10, 2008 3:39 pm

Dopo una lunga gestazione ed un anno e rotti di prove ecco al grande pubblico la secondogenita della serie Seaspin Med.
Nasce come complemento tecnico della conosciutissima labrax, con un'azione più fast e una vocazione più verso la gomma da spigola e jigghini e jiggetti vari, ciò non toglie che manovri a dovere anche altre categorie di esche tra cui i gettonatissimi jerk-minnows.
Nel suo target, oltre al succitato serranide, rientrano aggevolmente molti predatori costieri e di bluewater, tra cui serra, barracuda, lampughe, palamite e altri.
I freddi dati tecnici sono i seguenti:
Lunghezza 6'6"
Fast Action
Medium Power
Line weight 8-16 lbs
Lure weight 3/16-5/8 appunto

ma le foto saranno più loquaci :grin:

Immagine

Per l'estetica si è giocato con un piacevole abbinamento grezzo verniciato fino al primo anello e nudo fino al cimino, con materiali come sempre di qualità eccellente.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Tra i particolari si nota il tappo del butt che offre la possibilità di perfezionare il bilanciamento col mulino tramite l'aggiunta di rondelline ozionali.
L'abbinamento ideale io l'ho trovato con uno Stella 3000, Francesco col Certate 2500
La capacità di gestire il pesce in combattimento è ottima, essendomi spinto fino a palamite di 5 o 6 kg di taglia; altrettanto si può dire della sensibilità, e, a tale fine ho portato una delle prime versioni ( con un look più datato ) a lucioperca in acque interne nel periodo invernale; chi conoscetale pesce sa che siamo all'estremo, con abboccate quasi impercettibili nonostante l'uso del trecciato.

Immagine

Per delucidazioni su materiali e montaggio lasci la parola a Francesco, decisamente più tecnico di me in questi argomenti :-D
Alessandro Massari

http://alleslures.blogspot.com/
http://thevagabondfisherman.blogspot.com/

Produttore artificiali custom Alle's Lures
Agente per l'Italia di Ripple Fisher, Yamaga Blanks, Carpenter e altri.
Negoziante specializzato nel settore spinning, tonno e estremo.
Collaboratore de "La Pesca Mosca e Spinning" per la pesca tropicale

Immagine Immagine

Avatar utente
ellevu
Super Moderatore
Messaggi: 4852
Iscritto il: sab giu 04, 2005 8:51 pm
Località: Firenze_Arezzo

Messaggio da ellevu » mer set 10, 2008 3:50 pm

Io l'ho provata alla fiera e ho anche cercato di romperla, Massimo non lo sa, ma al simulatore ci avevo messo una palamita di oltre 5 kg e la frizione dell'applause 4000 stretta al massimo.

Il combattimento l'ho superato e chi c'era si ricorda come l'ho fatta piegare :-D :-D :-D e come domava. Certo non era reale, ma una buona approssimazione sicuramente. In quell'occasione mi piacque molto, per la curva che è molto vicina a quella della principessa in GLX.

La mia sarà la 101, perchè la numero 1 è sempre di Pellicanooooo :-D :-D :-D

Finalmente si rivede il manico intero, lo spezzatino nippo :-D :-D :-D non ci stava proprio su questa creatura.

Ciaooo :-D :-D :-D
_Lorenzo
Grattatio pallorum omnia mala fugat
_Collaboratore utopia Tackle_

DaniloZeta
Senior Member
Messaggi: 2336
Iscritto il: lun giu 06, 2005 7:41 pm
Località: castelli romani

Messaggio da DaniloZeta » mer set 10, 2008 3:56 pm

ho sbatacchiato un prototipo all'ultimo raduno..... veramente una bella cannina... :smt023

Avatar utente
Gladio
Senior Member
Messaggi: 845
Iscritto il: lun ott 24, 2005 7:40 pm
Località: Foggia

Messaggio da Gladio » mer set 10, 2008 3:59 pm

Modalità di acquisto e prezzo please.
Ultima modifica di Gladio il mer set 10, 2008 4:02 pm, modificato 1 volta in totale.
[i]Alberto Di Girolamo[/i]

Avatar utente
kurz
Senior Member
Messaggi: 359
Iscritto il: lun giu 06, 2005 9:15 am
Località: firenze

Messaggio da kurz » mer set 10, 2008 4:01 pm

la scritta "Autarchica" cinque-ottavi è bellissima!! :-D
provata fugacemente in fiera
propio, propio bella...
tolto l'impossibile, quello che resta, benchè improbabile è necessariamente la verità.

Avatar utente
Francesco
Senior Member
Messaggi: 2123
Iscritto il: lun feb 26, 2007 8:01 am
Località: Oristano

Messaggio da Francesco » mer set 10, 2008 4:12 pm

Gladio ha scritto:Modalità di acquisto e prezzo please.
gia più tutto ciò che riguarda materiali,anellatura e test nucleari ad essa abbinati :smt026 :smt026 :smt026 :smt026 :smt026 :smt026 :smt026...miiiiizzegà la secondogenita gazz :smt026 :smt026 :smt026
_FrAnC3sCo_

Avatar utente
Michael
Senior Member
Messaggi: 474
Iscritto il: sab gen 12, 2008 12:23 am
Località: Vecchiano

Messaggio da Michael » mer set 10, 2008 6:51 pm

Se la labrax è bella questa è eccezzionale...siamo ai livelli veramente altissimi.....complimenti...veramente stupenda soprattutto la legatura bicolore sul primo anello e la mezza verniciatura...la canna è leggerissima ed ha molto stile...vista dal vivo è veramente bellissima...complimenti.... :smt023

Avatar utente
nihira91
Senior Member
Messaggi: 1359
Iscritto il: ven mar 09, 2007 1:29 pm
Località: ostia lido_RM

Messaggio da nihira91 » mer set 10, 2008 6:56 pm

qual è la fascia di prezzo?è prodotta in molte combinazioni come la labrax? quando la potremo vedere piegata?e in commercio?



dai lo so sono un rompic*****ni però stavo proprio cercando una canna del genere
"...il senso dello spinning..." è quello di stare assieme, condividere i cappotti, condividere le prede...

"...il senso dello spinning..." è amicizia e ridere di noi...di un lancio sbagliato , di un artificiale lanciato al centro del sole in una missione senza ritorno...

"...il senso dello spinning..." è tutto e niente... "...il senso dello spinning..." siamo solo noi...

http://www.spinningame.it/forum/index.php

Fabio_Piras
Senior Member
Messaggi: 3142
Iscritto il: mar ago 29, 2006 9:50 pm
Località: PORTO TORRES

Messaggio da Fabio_Piras » mer set 10, 2008 9:08 pm

in una foto il manico è spezzato stile jap nell'altra foto e l'eva è unita...

qual'è la vera versione?

ma se io la volessi senza sagomature con l'eva "dritta" se puede?

vediamo il prezzo :grin:
Fabio Piras

Avatar utente
rikyspin_SW
Senior Member
Messaggi: 1241
Iscritto il: lun giu 06, 2005 12:19 pm
Località: Asti

Messaggio da rikyspin_SW » mer set 10, 2008 9:28 pm

'azz...bellissima, davvero bellissima!!! non mi viene da dire altro...ah sì: trovo di gran classe la scritta in lettere "CINQUE/OTTAVI" :smt023
"La gioia della pesca risiede nella cattura, non nell'uccisione: e per gran parte del suo svolgimento, anche nella non cattura, nel contatto con il mondo naturale. I pescatori sportivi vedono solo un cantuccio dell'immensa vita acquatica del mondo. Ma quel cantuccio hanno la possibilità di guardarlo nel modo più appagante e completo...Qualche volta il miglior sashimi sta in un guadino vuoto"
Robert Hughes "La filosofia della sardina"

Avatar utente
Alefish
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 12834
Iscritto il: mer giu 08, 2005 12:40 pm
Località: Verona

Messaggio da Alefish » mer set 10, 2008 9:30 pm

Mr pop ha scritto:in una foto il manico è spezzato stile jap nell'altra foto e l'eva è unita...

qual'è la vera versione?
La vera versione, l'ultima è quella col manico ad un solo pezzo, quella spezzata l'ho definita con un look datato, stesso grezzo ma assemblaggio abbandonato :wink:
Alessandro Massari

http://alleslures.blogspot.com/
http://thevagabondfisherman.blogspot.com/

Produttore artificiali custom Alle's Lures
Agente per l'Italia di Ripple Fisher, Yamaga Blanks, Carpenter e altri.
Negoziante specializzato nel settore spinning, tonno e estremo.
Collaboratore de "La Pesca Mosca e Spinning" per la pesca tropicale

Immagine Immagine

Avatar utente
Simone F
Senior Member
Messaggi: 3790
Iscritto il: mar dic 25, 2007 10:28 pm
Località: Roma

Messaggio da Simone F » mer set 10, 2008 10:24 pm

Qualche domanda:

1. 5/8 con line 8-16 lb, non sarà forse piu' vicina a una 3/4? Cosa ci si puo' lanciare e gestire effettivamente nelle varie categorie? (jig, minnow, popper)
2. il carbonio a che "livello" è rispetto alla concorrenza piu' blasonata?
3. prezzo? (questione fondamentale direi, si possono decantare lodi a non finire, ma se poi costa piu' di una GLX ...)

Ciao
Simone, il più figo di tutti a montare le canne sancruà, ciabatta blu e irbudellodisumà

http://www.madspin.biz

Avatar utente
alespin75
Senior Member
Messaggi: 292
Iscritto il: sab apr 21, 2007 4:22 pm
Località: VITERBO

Messaggio da alespin75 » mer set 10, 2008 11:10 pm

:smt026 :smt026 :smt026 :smt026 FAVOLOSA :smt026 :smt026 :smt026 :smt026 , ma un paio di domande:
- la potenza di lancio è sottstimata come da loomis o è quella reale?
- e poi secondo voi che l'avete provata per quale ambiente è + adatta? :smt023 :smt023 :smt023 :smt023 :smt023 :smt023 :smt023

Avatar utente
Peppe65
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 1323
Iscritto il: gio ott 06, 2005 9:07 am
Località: Piana del Sele
Contatta:

Messaggio da Peppe65 » mer set 10, 2008 11:47 pm

Bellissima! ...finalmente! :smt023 :smt023 :smt023

Molto accattivante, specie quella placca metallica tutt'uno col grips... matagi ?
Il nome, poi, davvero una scelta perfetta, richiama alla mente certe canne da surfcasting chiamate anch'esse con il max casting weight.
Bellissimo anche il carattere selto per il nome, molto elegante!

Dopo tutti i post sulle 5/8 è un bellissimo omaggio a questa classe di canne, usatissime in fw e sempre più usate anche in sw.

Domandine :

La 'fucina di forgia' del grezzo è la stessa della labrax ?
Il carbonio è lo stesso ?
E' possibile conoscere i valori di butt e tip ?
...il prezzo anche.
Tnx :wink:
Peppe65.
rodbuilder - Mhx dealer
ItRB

Avatar utente
franchetiello
Senior Member
Messaggi: 406
Iscritto il: mar dic 05, 2006 6:27 pm
Località: Salerno

Messaggio da franchetiello » gio set 11, 2008 7:05 am

Ragazzi che lavoro che avete fatto, è venuta uno spettacolo.

Mi associo alle domande di Peppe65 e in piu' vorrei sapere se, come per la labrax, sono disponibili diversi materiali da scegliere prima dell'acquisto e che lunghezza ha il rear grip.
Francesco

DaniloZeta
Senior Member
Messaggi: 2336
Iscritto il: lun giu 06, 2005 7:41 pm
Località: castelli romani

Messaggio da DaniloZeta » gio set 11, 2008 7:24 am

su dai..... sputate il rospo..... :-D

Avatar utente
carlobis
Senior Member
Messaggi: 681
Iscritto il: lun giu 06, 2005 9:14 am
Località: Teramo

Messaggio da carlobis » gio set 11, 2008 7:43 am

ellevu ha scritto:Io l'ho provata alla fiera e ho anche cercato di romperla, Massimo non lo sa, ma al simulatore ci avevo messo una palamita di oltre 5 kg e la frizione dell'applause 4000 stretta al massimo.

Il combattimento l'ho superato e chi c'era si ricorda come l'ho fatta piegare :-D :-D :-D e come domava. Certo non era reale, ma una buona approssimazione sicuramente. In quell'occasione mi piacque molto, per la curva che è molto vicina a quella della principessa in GLX.

La mia sarà la 101, perchè la numero 1 è sempre di Pellicanooooo :-D :-D :-D

Finalmente si rivede il manico intero, lo spezzatino nippo :-D :-D :-D non ci stava proprio su questa creatura.

Ciaooo :-D :-D :-D
E chi c'era si ricorda anche che, prima del simulatore, tu ed un complice di cui non faccio il nome avete tentato in tutti i modi di disintegrarla e non ci siete riusciti. Una canna fantastica :-D ne sono innamorato da allora e finalmente arriva :smt026 :smt026 :smt026 Mi prenoto subito per la n° 2 o 3 o 4 o quel che è. Veramente fantastica
Ciao, Carlo

Avatar utente
ellevu
Super Moderatore
Messaggi: 4852
Iscritto il: sab giu 04, 2005 8:51 pm
Località: Firenze_Arezzo

Messaggio da ellevu » gio set 11, 2008 8:12 am

L'idea della scritta mi è venuta dopo che erano stati proposti nomi alternativi che non rendevano l'idea di cosa è questa canna. In fin dei conti quando vai a pesca mirando la battuta non chiami la canna per nome, ma dici mi porto la 5/8 da gomma.....Labrax è un nome che è stato azzeccato subito, sia per l'immediatezza del messaggio che da, sia per la musicalità che ha nel pronunciarlo.

Vi riporto uno stralcio di un post di Massimo.
Massimo ha scritto:La scelta del nome é stata un incubo: labrax light, mini labrax, encanto, ninfa, piuma (qui Francesco ha tentato il suicidio!!!) per apparire cinque/ottavi grazie ad una folgorazione di Lorenzo (grande!!!) quando ormai stavamo prendendo 80 gocce di xanax al giorno!!!
Per gli addetti ai lavori il font è BusoramaBT.


Ciao :-D :-D :-D :-D :smt005 :smt005 :smt005 :smt005
_Lorenzo
Grattatio pallorum omnia mala fugat
_Collaboratore utopia Tackle_

Avatar utente
Gladio
Senior Member
Messaggi: 845
Iscritto il: lun ott 24, 2005 7:40 pm
Località: Foggia

Messaggio da Gladio » gio set 11, 2008 8:48 am

ellevu ha scritto:....Per gli addetti ai lavori il font è BusoramaBT....
Lo stesso della scritta "Utopia Tackle" del SOL http://www.utopiatackle.com/pagina.php?pp=1
[i]Alberto Di Girolamo[/i]

Avatar utente
pdv72
Staff Seaspin e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 2702
Iscritto il: dom lug 03, 2005 4:48 pm
Località: Vecchiano (PI)
Contatta:

Messaggio da pdv72 » gio set 11, 2008 9:40 am

Simone F ha scritto:Qualche domanda:

1. 5/8 con line 8-16 lb, non sarà forse piu' vicina a una 3/4? Cosa ci si puo' lanciare e gestire effettivamente nelle varie categorie? (jig, minnow, popper)
2. il carbonio a che "livello" è rispetto alla concorrenza piu' blasonata?
3. prezzo? (questione fondamentale direi, si possono decantare lodi a non finire, ma se poi costa piu' di una GLX ...)

Ciao
E' difficile dare una giusta taratura ad una canna, come per la Labrax dichiarata per 1 1/4 a seconda dell'artificiale usato ci siamo resi conto che si poteva eccedere di qualche grammo e che in altre situazioni si doveva scendere.

Credo che determinante sia il line , la lunghezza ed il peso del fusto in grammi determinano una robustezza che il costruttore traduce in line (libbre) massimo sul quale la canna non dovrebbe subire alcun danno.

Comunque è una cinque ottavi abbastanza tosta , come tutte le canne che verranno in futuro è progettata principalmente per il mare e in mare in alcune situazioni bisogna essere preparati a tutto o quasi :-D
Direi più in generale che si può superare la taratura dichiarata senza perdere in prestazioni.
Il tide 140 lo lavora alla grande il 170 lo lavora ma a mio avviso si ha una perdita in sensibilità.
Sui jerk dai 10 ai 17 grammi mi ha stupito in capacità di lancio e soprattutto in trasmissione di vibrazioni.
Ottima la sensibilità con siliconici appesantiti leggermente con un piccolo proiettile in testa.
Per chi la volesse utilizzare in F.W. direi che è la classica canna da Jig , Worm e spinner bait, sicuramente non adatta per le tecniche di finesse.


Rispetto ad una Labrax è molto più tecnica, vale a dire che la sua curva è più alta e il materiale con cui è composta trasmette ed esalta anche le più piccole vibrazioni dell'artificiale.
Diciamo che la canna è maggiormente votata per Jigs, siliconici innescati anti-alga, e jerk da sbatacchiare allegramente.
Anche sui WTD non sfigura affato ma qui entrano in gioco le caratteristiche del lanciatore, in questo caso il wtd va un attimino aspettato altrimenti si rischia di anticipare troppo e strappare il suo nuoto, diciamo che rispetto alla Labrax in questa applicazione ha bisogno di un attimo di più attenzione !!

L’ho paragonata con un falcon Low rider 5-166 , la curva è praticamente uguale ma la sensibilità è quella di una loomis ,
E’ invece difficile fare un paragone con una falcon Original 6-166, perché questa ha un modulo molto più basso e le caratteristiche si discostano troppo per essere messe a confronto.

A mio avviso il vero lato innovativo della serie Seaspin Med Rods è il fatto che le canne esprimono le loro migliori caratteristiche sulle fasce di peso sulle quali sono state progettate, ma rispondono alla grande anche su pesi inferiori o nettamente superiori, in pratica hai la canna specifica se peschi nello specifico e la trasformi nella all-around se spazi in tipologia e peso di artificiale.

Per quanto riguarda le caratteristiche del materiale posso dirvi che si tratta di alto modulo, per composizioni e percentuali vorrei mantenere un po’ di riserbo.
Francesco Paolini

Fabio_Piras
Senior Member
Messaggi: 3142
Iscritto il: mar ago 29, 2006 9:50 pm
Località: PORTO TORRES

Messaggio da Fabio_Piras » gio set 11, 2008 10:05 am

domanda per Messimo...

Ci sarà una canna "prova"? magari nel nord sardegna qualcuno curioso c'è, siamo in tanti! :grin:
Fabio Piras

Avatar utente
meofilomeo
Senior Member
Messaggi: 1038
Iscritto il: ven nov 03, 2006 9:36 am
Località: quartu s. elena (CA)

Messaggio da meofilomeo » gio set 11, 2008 10:14 am

Mr pop ha scritto:domanda per Messimo...

Ci sarà una canna "prova"? magari nel nord sardegna qualcuno curioso c'è, siamo in tanti! :grin:
al raduno ha portato una stefano era un prototipo.... tu nn l'hai provata?
FILO
- - - - - - - - - - - - -
a quancuno prude qualcosa...

Avatar utente
Pellicano
Senior Member
Messaggi: 5753
Iscritto il: mar ago 23, 2005 3:07 pm

Messaggio da Pellicano » gio set 11, 2008 10:16 am

Ottimo risultato, canna bellissima sia nella sostanza che nella riuscita estetica, trovo che il manico e la placca siano un bel compromesso di tecnologia praticità ed eleganza :-D , come del resto il nome e la grafica usata, per gli amanti delle leziosità il tappino con il simbolo di Seaspin è impagabile.

La numero uno ovviamente ha già un proprietario. :smt016

:smt023
Paolo Lauri
Ex moderatore forum Seaspin .

Nuntio vobis gaudum magnum.... :-D :-D :-D :-D ( ellevu )

Avatar utente
ellevu
Super Moderatore
Messaggi: 4852
Iscritto il: sab giu 04, 2005 8:51 pm
Località: Firenze_Arezzo

Messaggio da ellevu » gio set 11, 2008 10:27 am

anche la 101 :-D :-D :-D :-D
_Lorenzo
Grattatio pallorum omnia mala fugat
_Collaboratore utopia Tackle_

DaniloZeta
Senior Member
Messaggi: 2336
Iscritto il: lun giu 06, 2005 7:41 pm
Località: castelli romani

Messaggio da DaniloZeta » gio set 11, 2008 10:32 am

Pellicano ha scritto:
La numero uno ovviamente ha già un proprietario. :smt016

:smt023
e te pareva... :-D

Avatar utente
Massimo
Amministratore e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 8386
Iscritto il: sab mag 28, 2005 3:52 pm
Località: Cagliari

Messaggio da Massimo » gio set 11, 2008 10:33 am

Pellicano ha scritto:Ottimo risultato, canna bellissima sia nella sostanza che nella riuscita estetica, trovo che il manico e la placca siano un bel compromesso di tecnologia praticità ed eleganza :-D , come del resto il nome e la grafica usata, per gli amanti delle leziosità il tappino con il simbolo di Seaspin è impagabile.

La numero uno ovviamente ha già un proprietario. :smt016

:smt023
Te lo dobbiamo per forza soprattutto per la preziosa collaborazione che hai dato per il design del manico. :wink:
Si, penso che rimarrà un riferimento importante negli anni.
I prezzi saranno indicativamente quelli della Labrax, la produzione assolutamente artigianale che caratterizza le Seaspin Med non ci permette purtroppo di avere prezzi più contenuti.
Massimo Della Salda
Staff Seaspin

Avatar utente
franchetiello
Senior Member
Messaggi: 406
Iscritto il: mar dic 05, 2006 6:27 pm
Località: Salerno

Messaggio da franchetiello » gio set 11, 2008 10:45 am

Esiste anche una versione con manico identico nella forma ma in sughero?
E' possibile conoscere la lunghezza del rear grip?
Grazie
:grin:
Francesco

Avatar utente
pdv72
Staff Seaspin e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 2702
Iscritto il: dom lug 03, 2005 4:48 pm
Località: Vecchiano (PI)
Contatta:

Messaggio da pdv72 » gio set 11, 2008 10:50 am

franchetiello ha scritto:Esiste anche una versione con manico identico nella forma ma in sughero?
E' possibile conoscere la lunghezza del rear grip?
Grazie
:grin:
Il sughero è in lavorazione in Portogallo, primo fiore come sempre, ma ci vorrà ancora un pochino :smt023

Oggi vi passo le misure del manico :wink:
Francesco Paolini

Avatar utente
pdv72
Staff Seaspin e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 2702
Iscritto il: dom lug 03, 2005 4:48 pm
Località: Vecchiano (PI)
Contatta:

Messaggio da pdv72 » gio set 11, 2008 10:54 am

La placca non è alluminio ma grafite ( VSS + KDPS ), è stata verniciata e cotta al forno, la vernice ha una forte tenuta.
l'alluminio sarebbe stato troppo freddo al tatto e avrebbe sciupato il piede del mulinello, probabilmente anche il peso sarebbe stato maggiore.

Credo che siamo stati i primi a montare questa nuova placca della fuji :grin:
Francesco Paolini

Avatar utente
franchetiello
Senior Member
Messaggi: 406
Iscritto il: mar dic 05, 2006 6:27 pm
Località: Salerno

Messaggio da franchetiello » gio set 11, 2008 12:25 pm

pdv72 ha scritto:
franchetiello ha scritto:Esiste anche una versione con manico identico nella forma ma in sughero?
E' possibile conoscere la lunghezza del rear grip?
Grazie
:grin:
Il sughero è in lavorazione in Portogallo, primo fiore come sempre, ma ci vorrà ancora un pochino :smt023

Oggi vi passo le misure del manico :wink:
Grazie mille Francesco
Francesco

Avatar utente
Matteo_Prato
Senior Member
Messaggi: 2149
Iscritto il: gio feb 07, 2008 7:18 pm
Località: Prov. Savona

Messaggio da Matteo_Prato » gio set 11, 2008 12:31 pm

che bella!!!
MSN nettuno.sv@hotmail.it - Skype matteo.prato
facebook Matteo Prato
........................................................
http://www.youtube.com/watch?gl=IT&hl=it&v=YFN2XZaG2dk
http://www.youtube.com/watch?v=QWNcB20r2iQ
http://www.youtube.com/watch?v=uTdmvxpI5JE

Avatar utente
Lucignolo
Senior Member
Messaggi: 5618
Iscritto il: gio mar 01, 2007 2:05 pm
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da Lucignolo » gio set 11, 2008 12:54 pm

pdv72 ha scritto:Credo che siamo stati i primi a montare questa nuova placca della fuji :grin:
:wink: :-D
Collaboratore CTS
http://italianrods.wordpress.com

Ale M junior
"il quasi è quella cosina impercettibile che solitamente manda a puttane un'altrimenti ottima idea" A.M. Senior

Fabio_Piras
Senior Member
Messaggi: 3142
Iscritto il: mar ago 29, 2006 9:50 pm
Località: PORTO TORRES

Messaggio da Fabio_Piras » gio set 11, 2008 1:49 pm

meofilomeo ha scritto:
Mr pop ha scritto:domanda per Messimo...

Ci sarà una canna "prova"? magari nel nord sardegna qualcuno curioso c'è, siamo in tanti! :grin:
al raduno ha portato una stefano era un prototipo.... tu nn l'hai provata?
non l'ho vista :(
Fabio Piras

Avatar utente
pdv72
Staff Seaspin e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 2702
Iscritto il: dom lug 03, 2005 4:48 pm
Località: Vecchiano (PI)
Contatta:

Messaggio da pdv72 » gio set 11, 2008 1:56 pm

franchetiello ha scritto:Esiste anche una versione con manico identico nella forma ma in sughero?
E' possibile conoscere la lunghezza del rear grip?
Grazie
:grin:
Immagine

Minchia non si legge :oops: :oops:

Quota rossa 25,5 cms. Quota gialla 23,00 cms.

Ultimi dati tecnici :

Butt 12,50
Tip da 2,00 a 2,1
Peso grezzo nudo 55 grammi

Tanto per fare un paragone :

Sjr GLX 783 :

Butt 13,65
Tip da 1,8 a 1,9
Peso grezzo nudo 52 grammi
Francesco Paolini

Avatar utente
Armando
Senior Member
Messaggi: 4458
Iscritto il: mar giu 07, 2005 11:35 am
Località: Montichiari BS

Messaggio da Armando » gio set 11, 2008 1:59 pm

Avevo palpeggiato un po' la 5/8 prototipo portata in fiera a Bo, e mi era piaciuta molto, per quanto possibile valutare in quel modo.
Sicuramente sarà ancora migliorato da allora: ne esce una cannetta che davvero mi piacerebbe provare in pesca. :grin:

Sulla finitura non c'è molto da dire .. la "manina" di France la conosciamo. In verità io sono un po' più tradizionalista come estetica (sono abbastanza atipico) e comunque qui si devono riconoscere scelte che possono sembrare "estetiche", ma che racchiudono dei reali contenuti tecnici, ad es. per quanto riguarda la sensibilità, il bilanciamento ... insomma non si è lasciato nulla al caso, mi pare. :smt023

Avatar utente
Davide
senior old forum
Messaggi: 12841
Iscritto il: sab giu 04, 2005 6:53 pm
Località: (Zena)

Messaggio da Davide » gio set 11, 2008 1:59 pm

complimenti Francesco!!!

dalle dimensioni dei but e cimini si può capire che la canna dovrebbe essere un po' più rotonda rispetto alla loomis o non è così?
:grin:
Davide Boledi
Staff Seaspin

pescaricreativa.org
SonOTS un fan accanito e potenzialmente pericoloso del signor Al Backet. Seghi-so!!!

Avatar utente
pdv72
Staff Seaspin e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 2702
Iscritto il: dom lug 03, 2005 4:48 pm
Località: Vecchiano (PI)
Contatta:

Messaggio da pdv72 » gio set 11, 2008 2:11 pm

Davide ha scritto:complimenti Francesco!!!

dalle dimensioni dei but e cimini si può capire che la canna dovrebbe essere un po' più rotonda rispetto alla loomis o non è così?
Solo un capellino più rotonda, infatti non volevamo fare una Loomis :-D :smt023 poi vi farò vedere un grafico con le curve in comparazione.

Direi che mantenere una curva alta aumentando la conicità è un lavoro facile, a parità di peso e con conicità ridotta, come il nostro caso, bisogna agire sulla bontà dei materiali e questo è quello che ha fatto la Modern Flies :smt023
Francesco Paolini

Avatar utente
Aureliano
senior old forum
Messaggi: 3887
Iscritto il: lun ago 08, 2005 5:17 pm
Località: Casarano (Lecce)

Messaggio da Aureliano » gio set 11, 2008 2:20 pm

come già detto....Ottimo lavoro Francesco!!

:smt026 :smt026
"Sempre il mare, uomo libero, amerai! perché il mare è il tuo specchio; tu contempli nell'infinito svolgersi dell'onda l'anima tua, e un abisso è il tuo spirito non meno amaro. Godi nel tuffarti in seno alla tua immagine; l'abbracci con gli occhi e con le braccia, e a volte il cuore si distrae dal tuo suono al suon di questo selvaggio ed indomabile lamento..."
[C. Baudelaire]


http://www.youtube.com/watch?v=LsTQM4t7 ... re=related

G.Antonio Marrazza

Avatar utente
pdv72
Staff Seaspin e Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 2702
Iscritto il: dom lug 03, 2005 4:48 pm
Località: Vecchiano (PI)
Contatta:

Messaggio da pdv72 » gio set 11, 2008 2:37 pm

Vorrei ringraziare tutto lo staff che ha collaborato al progetto ed in particolare Carlobis (Carlo Cianetti) che mi ha confezionato l'adesivo per il Butt Cup in tempi da R E C O R D olimpionico !
Francesco Paolini

Avatar utente
Peppe65
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 1323
Iscritto il: gio ott 06, 2005 9:07 am
Località: Piana del Sele
Contatta:

Messaggio da Peppe65 » gio set 11, 2008 2:47 pm

pdv72 ha scritto: .......

Ultimi dati tecnici :

Butt 12,50
Tip da 2,00 a 2,1
Peso grezzo nudo 55 grammi
Quindi è una butt 0.49 - tip 5 - weight 1.94
Ottimi dati!
Queste ATC sono tra le più leggere e ad alto modulo che conosca, a parte le glx e le sc5 :
SJV663 6’6” 1 8-15 3/16-5/8 Fast tip 5 butt 0.45 weight 1.8
MBV662 6’6” 1 8-15 1/4-5/8 Fast 5 0.53 1.8

La prima è una spin jig, l'altra una mag bass, e devo dire che le dimensioni della cinque-ottavi, unitamente al peso, confermano che la sua grafite è dello stesso livello del glx o dell'ATC V. :wink:

Naturalmente montaggio e finiture non possono che essere eccelse, come tutti i lavori di Francesco. :grin: :wink:

ps. Ove mai ne esistesse una versione di prova, come è stato per la Labrax 'anello rosso', mi prenoto fin da ora! :smt023
Peppe65.
rodbuilder - Mhx dealer
ItRB

Avatar utente
Davide
senior old forum
Messaggi: 12841
Iscritto il: sab giu 04, 2005 6:53 pm
Località: (Zena)

Messaggio da Davide » gio set 11, 2008 3:02 pm

pdv72 ha scritto:
Davide ha scritto:complimenti Francesco!!!

dalle dimensioni dei but e cimini si può capire che la canna dovrebbe essere un po' più rotonda rispetto alla loomis o non è così?
Solo un capellino più rotonda, infatti non volevamo fare una Loomis :-D :smt023 poi vi farò vedere un grafico con le curve in comparazione.

Direi che mantenere una curva alta aumentando la conicità è un lavoro facile, a parità di peso e con conicità ridotta, come il nostro caso, bisogna agire sulla bontà dei materiali e questo è quello che ha fatto la Modern Flies :smt023
già! un 7 anni fa comprai dei grezzi della modern, 2 pezzi da spinning, li montai ed erano effettivamente delle belle cannine, non ai livelli di queste, sicuramente, come geometrie etc, però erano già molto meglio delle canne commerciali di allora, una esiste tuttora ed è montata casting, ci presi le prime cheppie a casting :-D :-D :-D la modern flies come materiale è davvero molto molto avanti :smt023
:grin:
Davide Boledi
Staff Seaspin

pescaricreativa.org
SonOTS un fan accanito e potenzialmente pericoloso del signor Al Backet. Seghi-so!!!

Fabio_Piras
Senior Member
Messaggi: 3142
Iscritto il: mar ago 29, 2006 9:50 pm
Località: PORTO TORRES

Messaggio da Fabio_Piras » gio set 11, 2008 3:10 pm

se la dovessimo paragonare alla Sjr GLX 783?

grazie
Fabio Piras

Avatar utente
Peppe65
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 1323
Iscritto il: gio ott 06, 2005 9:07 am
Località: Piana del Sele
Contatta:

Messaggio da Peppe65 » gio set 11, 2008 3:22 pm

Mr pop ha scritto:se la dovessimo paragonare alla Sjr GLX 783?

grazie
Francesco l'ha paragonata proprio a quella... :cool:
Peppe65.
rodbuilder - Mhx dealer
ItRB

Fabio_Piras
Senior Member
Messaggi: 3142
Iscritto il: mar ago 29, 2006 9:50 pm
Località: PORTO TORRES

Messaggio da Fabio_Piras » gio set 11, 2008 3:44 pm

intendevo come azione/potenza non come misure :grin:
Fabio Piras

Avatar utente
P@olo
Senior Member
Messaggi: 4099
Iscritto il: gio giu 02, 2005 4:02 pm
Località: Sassari

Messaggio da P@olo » gio set 11, 2008 4:30 pm

Pellicano ha scritto: La numero uno ovviamente ha già un proprietario. :smt016

:smt023
ellevu ha scritto:anche la 101 :-D :-D :-D :-D
.... e naturalmente anche la 69 :smt077

Anellatura? Francè, sai cosa voglio dire :-D
Paolo

Avatar utente
kurz
Senior Member
Messaggi: 359
Iscritto il: lun giu 06, 2005 9:15 am
Località: firenze

Messaggio da kurz » gio set 11, 2008 5:05 pm

pdv72 ha scritto:..L’ho paragonata con un falcon Low rider 5-166 , la curva è praticamente uguale ma la sensibilità è quella di una loomis...
Ossignur ma questa è la vera canna Filosofale...
la 6,6" degli dei.... :grin:
allora attendiamo fiduciosi la comparsa sullo scioponline.. :wink:
tolto l'impossibile, quello che resta, benchè improbabile è necessariamente la verità.

Avatar utente
Simone F
Senior Member
Messaggi: 3790
Iscritto il: mar dic 25, 2007 10:28 pm
Località: Roma

Messaggio da Simone F » gio set 11, 2008 6:29 pm

Un grazie a tutti, soprattutto pdv72 e Massimo, per i chiarimenti tecnici e sul possibile prezzo.

Sto effettivamente guardandomi intorno per una 5/8 un po' piu' "ignorante" della mia avid, che non ho ancora testato con pesci grossi ma che ho paura possa soffrire un po' troppo.
Stavo vedendo appunto la principessa sjr783 glx, ma se mi dite che la cinqueottavi è su quel livello e leggermente piu' rotonda (meglio per le spigole invernali) un pensiero ce lo posso anche fare.

Ciao
Simone, il più figo di tutti a montare le canne sancruà, ciabatta blu e irbudellodisumà

http://www.madspin.biz

Avatar utente
Alefish
Operatore Professionale Pesca Sportiva
Messaggi: 12834
Iscritto il: mer giu 08, 2005 12:40 pm
Località: Verona

Messaggio da Alefish » gio set 11, 2008 7:32 pm

se la dovessimo paragonare alla Sjr GLX 783?
Paragone che per me centra poco, stiamo mettendo a confronto una canna da bassetti in acque interne in vacanza nel salmastro con una nata specificamente per il mare.
A me viene spontanea questa considerazione: a pescare duro e un po' grezzo in mare con la loomis mi verrebbe la strizza :-D con la 5/8 non mi faccio paranoie :wink:
Alessandro Massari

http://alleslures.blogspot.com/
http://thevagabondfisherman.blogspot.com/

Produttore artificiali custom Alle's Lures
Agente per l'Italia di Ripple Fisher, Yamaga Blanks, Carpenter e altri.
Negoziante specializzato nel settore spinning, tonno e estremo.
Collaboratore de "La Pesca Mosca e Spinning" per la pesca tropicale

Immagine Immagine

Avatar utente
Matteo_Prato
Senior Member
Messaggi: 2149
Iscritto il: gio feb 07, 2008 7:18 pm
Località: Prov. Savona

Messaggio da Matteo_Prato » gio set 11, 2008 7:39 pm

sarebbe interessante vedere la differenza tra curvatura classica loomis e questa..
come diceva pdv72..
MSN nettuno.sv@hotmail.it - Skype matteo.prato
facebook Matteo Prato
........................................................
http://www.youtube.com/watch?gl=IT&hl=it&v=YFN2XZaG2dk
http://www.youtube.com/watch?v=QWNcB20r2iQ
http://www.youtube.com/watch?v=uTdmvxpI5JE

Avatar utente
Simone F
Senior Member
Messaggi: 3790
Iscritto il: mar dic 25, 2007 10:28 pm
Località: Roma

Messaggio da Simone F » gio set 11, 2008 8:48 pm

Gladio ha scritto:
Simone F ha scritto:....Sto effettivamente guardandomi intorno per una 5/8 un po' piu' "ignorante" della mia avid, che non ho ancora testato con pesci grossi ma che ho paura possa soffrire un po' troppo....
Ciao,
io sto per prenderla la Avid 5/8, me ne parleresti un pò? La vendi?
Io ho la "vecchia" serie, quella siglata AS (e non AVS dei modelli 2008).
Mi ci trovo bene, è un bel fioretto, abbastanza rigida sotto ma con la punta non troppo dura. Ottimamente bilanciata di suo pesa, montata dalla casa, 110 rammi esatti (fuji alconite e un bel manico in sughero). Non so come va con pesci grossi, ma non ce la vedo a forzare di cattiveria animali un po' ignoranti (serra di alcuni chili o grosse palamite).

La avrei data via per prendere la stessa in due pezzi per problemi di trasporto in scooter, ma proprio oggi ho studiato il sistema di caricarla con una piccol modifica al poggiapiedi, quindi credo che a breve non la daro' via.

Alefish ha scritto:
se la dovessimo paragonare alla Sjr GLX 783?
Paragone che per me centra poco, stiamo mettendo a confronto una canna da bassetti in acque interne in vacanza nel salmastro con una nata specificamente per il mare.
A me viene spontanea questa considerazione: a pescare duro e un po' grezzo in mare con la loomis mi verrebbe la strizza :-D con la 5/8 non mi faccio paranoie :wink:
Pero', per il medio futuro stavo pensando proprio alla 783 per avere una cannetta piu' cattiva della mia avid. A questo punto dovro' vedere per bene le mie scelte, magari tastandole entrambe da qualche romano di buon cuore appena sarà disponibile anche la cinqueottavi.

Ciao
Simone, il più figo di tutti a montare le canne sancruà, ciabatta blu e irbudellodisumà

http://www.madspin.biz

Rispondi